• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Distinte di taglio nelle parti multicorpo

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#1
Ciao a tutti,
mi trovo "leggermente" in difficoltà, perciò sono qua a chiedervi un parere o una dritta.
Mi trovo nella situazione di avere un saldato formato da più elementi semplici inseriti in una parte multicorpo, per capirsi meglio: immaginiamo il classico telaio fatto da più piastre tagliate al laser.
Bene devo salvare i singoli corpi e farne una singola tavola in maniera tale da poter riutilizzare in futuro la sngola parte tagliata al laser (con la tavola già fatta) per un eventuale nuovo telaio.
Il mio problema diventa la distinta di taglio, come posso fare a richiamare il codice della parte inserita dalla distinta di taglio?
Non è possibile creare un assieme saldato, vogliono che sia tutto in una parte.
Spero di essermi spiegato abbastanza bene:redface:
Reb
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#2
Ciao reb_bl ho riletto 4 volte il tuo post ma è a mio avviso contradditorio. Provo a dirti come funzionano le varie cose e mi dai tu risposta.

La parte multicorpo è quella che in SWX permette di creare più corpi, lamiere e profili saldati. La distinta di taglio permette la pallinatura di tutti i corpi ed è possibile mettere in tavola ogni singolo CORPO senza doverlo salvare come parte separata anche nello stesso file con il multifoglio (dalla messa in tavola, scegliere inserisci vista...relativa al modello...alta qualità, passare al modello 3d, scegliere 2 facce perpendicolari, seguire le istruzioni, scegliere solo corpo selezionato e cliccare nel foglio bianco). Il riutilizzo della geometria non è così immediato qualora tu volessi realizzare una "carpenteria" nuova.

Il problema è il seguente: o fai il multicorpo e nasce e muore lì oppure fai l'assieme con le singole parti (allora si che ricicli le parti nei nuovi assiemi, fai la distinta base e non quella di taglio).

Attendo tue notizie
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#3
Puoi anche creare la tavola del singolo corpo con la vista relativa e inserirla in un foglio a sè. Se la riutilizzerai in futuro devi ricordarti che si tratta di una lamiera creata in top down e se cambi il saldato che la contiene cambi anche quella lamiera. In questo non c'è differenza rispetto agli assiemi tradizionali.
Un'altra alternativa è esportare il corpo in una parte esterna e gestirla come vuoi. A questo punto (se vuoi e ne tieni conto) puoi bloccare i riferimenti esterni...
 

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#4
Grazie ad entrambi!

@meccanicamg purtroppo non è contraddittorio, diciamo che il metodo è proprio quello che ho descritto, un multicorpo gestito come un assieme saldato (sicchè con distinte di taglio) e con le varie parti esportate (praticamente dalla parte saldata si fa un salva corpi) il mio problema è richiamare i nomi delle parti esportate nelle tabelle di taglio o se preferite classiche BOM che mi devo creare nella tavola.
Diciamo che mi devo creare un supporto con un pezzo di tubo quadro, una piastra lavorata e 2 fazzoletti.
Questo l'ho disegnato come parte normale, multicorpo.
Ho salvato i corpi, sicchè avrò 1 file per il tubo(pippo), 1 per la piastra (pluto) e 1 per i fazzoletti(paperino) .
Devo andare a fare un nuovo supporto (file parte, non assieme) che mi usa la stessa piastra (pluto) e che non ha i fazzoletti, mi faccio un nuovo file con un nuovo pezzo di tubo (topolino) e inserisco pluto.
In distinta voglio che mi compaia come descrizione che la piastra è pluto.

@re_solidworks hai centrato in pieno il modo in cui deve essere fatto, il sistema che uso adesso è proprio quello, rimane il discorso delle distinte.

Spero di aver chiarito meglio :redface:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#5
Le distinte vanno compilate nelle cartelle del saldato ed in ugual maniera nelle parti esterni. Questa uguaglianza è da gestire a mano, io la gestisco via pdm e il tutto per me è trasparente.
 

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#6
Le distinte vanno compilate nelle cartelle del saldato ed in ugual maniera nelle parti esterni. Questa uguaglianza è da gestire a mano, io la gestisco via pdm e il tutto per me è trasparente.
Non si riesce proprio a richiamare le varie proprietà già assegnate ai singoli pezzi nel "Elenco materiali" -> proprietà senza rifare il lavoro a mano? (escludendo il PDM)
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#7
Non si riesce proprio a richiamare le varie proprietà già assegnate ai singoli pezzi nel "Elenco materiali" -> proprietà senza rifare il lavoro a mano? (escludendo il PDM)
Vediamo nei prossimi Service Pack o nella release 2011 se ce la fanno a integrare le caratteristiche derivate:finger:

Sto vedendo con SW2010 che è possibile inserire nel file di parte multicorpo una parte esterna presalvata e usarla come CORPO all'interno del part e tempo 2 minuti verifico se si trascinano le info della distinta di taglio.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#8
Le info se le trascina solo nel momento dell'inserimento e non si aggiornano automaticamente se aggiorno la parte esterna originale. Però si aggiorna la geometria e addirittura posso inserire la parte esterna sottoforma di corpo usando il sistema vincoli previsto per gli assiemi.

Direi che potrebbe valere la pena fare così:
- fai il multicorpo la prima volta
- salvi i singoli corpi
- metti in tavola i singoli corpi
- per un nuovo pezzo importi nel part i corpi salvati e ne crei dei nuovi
- salvi i singoli corpi nuovi
- metti in tavola i singoli corpi

Nei vari files/corpi occorrerà avere un campo che identifichi il codice pezzo che verrà trascinato all'interno di tutto il sistema di distinta di taglio. Così facendo funziona tutto
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#9
È un meccanismo duro da far funzionare con il pdm, senza direi che non lo farei ed utilizzerei gli assiemi tradizionali.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#10
Sto vedendo con SW2010 che è possibile inserire nel file di parte multicorpo una parte esterna presalvata e usarla come CORPO all'interno del part e tempo 2 minuti verifico se si trascinano le info della distinta di taglio.
Era fattibile anche con la 2009, penso già dalla 2008...
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#11
È un meccanismo duro da far funzionare con il pdm, senza direi che non lo farei ed utilizzerei gli assiemi tradizionali.
Senza pdm, si fa anche questo senza rigidità di gestione. Indubbiamente anche secondo me è inutile usare la parte multicorpo se si vuole riciclare i componenti. :finger:
 

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#12
Grazie ad entrambi delle risposte!
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#13
Senza pdm, si fa anche questo senza rigidità di gestione. Indubbiamente anche secondo me è inutile usare la parte multicorpo se si vuole riciclare i componenti. :finger:
Come tieni aggiornate le proprietà in caso di modifica? Per dire che un pdm è rigido ne hai uno configurato secondo le tue esigenze? Se si, quale?
Questo della "rigidità" è un luogo comune, credimi. La verità è che si fa prima e si fa meglio di chi non lo ha.....
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#14
La verità è che si fa prima e si fa meglio di chi non lo ha.....
...si può sempre provare! Certo senza pdm aggiorni a mano le proprietà a meno che si decidano di mettere l'aggiornamento automatico tra file incorporati.