• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Distinta base avanzata

Alex70

Utente Junior
Professione: Disegnatore Progettista
Software: Pro-E, Catia v5, Autocad
Regione: Lazio
#1
Ciao,
chiedo se esiste la possibilità di richiamare nella tabella generata da "distinta base avanzata" le parti raggruppate per "comodità" in un componente.
Automaticamente il comando "distinta base avanzata" considera i componenti come assiemi.

Grazie
 

bandy

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: emilia romagna
#2
io gliel'ho data su! esporto un file excel da Analisi --> Distinta Base (preimposto le colonne che voglio prima)
poi metto il file "csv" nella tavola se no ogni minima cazzata si aggiorna la tabella sò duu palle!!!
è una non soluzione a un cad che da poche risposte, essendo vecchio come Noé :confused:
 

tomahawk64

Utente Junior
Professione: Progettazione meccanica
Software: Proe, Catia
Regione: Lombardia
#3
Buongiorno a tutti,
volevo cortesemente sapere come si può esportare nella distinta componenti di un assieme ( formato excel ) le 3 dimensioni, o le due per un tondo che indicano le quote di ingombro massimo della parte?
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi risponderanno.
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#4
se vuoi utilizzare la distinta base avanzata da Drawing, la cosa é un po complessa dato che devi agire sul menù "standard" catia, cioè creare un ambiente personalizzato Catia.

Se la vuoi estrapolare da comando "bill of material" di product, devi creare la tua interfaccia scegliendo le vari voci di formattazione.
Quest'ultima ha il problema che non rimane però memorizzata e verrà cancellata allo spegnimento del PC, per cui se devi ripetere la creazione delle voci di distinta.

Ciao
 
Ultima modifica:

tomahawk64

Utente Junior
Professione: Progettazione meccanica
Software: Proe, Catia
Regione: Lombardia
#5
Grazie ferrezio, sempre disponibile.
Ma forse ho formulato male la domanda o non ho capito la risposta.
Riformulo meglio:
E' possibile personalizzare la distinta base di Catia in formato excel con l'aggiunta di parametri ( x esempio le 3 dimensioni ), personalizzati?
Se hai la risposta ( sicuramente si, non ho dubbi ), puoi cortesemente farmi luce......
Grazie ancora x la tua pazienza.
Ciao
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#6
bom.png

in ambiente product (1)
in analyse (2) scegli bill of material
vai su define format (3)
sceli le voci per definire le distinte basi (4 e 5)
dal pannello principale fai save as (6) e scegli come formato excel.

Ciao
 

tomahawk64

Utente Junior
Professione: Progettazione meccanica
Software: Proe, Catia
Regione: Lombardia
#7
Mitico ferrezio.
Provato e tutto ok.
Solo una ultima precisazione: nella tabella di excel nella casella con i valori numerici riportati, mi mette anche l'unità di misura.
Domanda: è possibile esportare quanto mi hai spiegato in precedenza ma con la possibilità di avere solo il valore?

p.s. prima o poi ci dovremo incontrare, ti devo almeno una cena.......
Grazie mille
Ciao
 

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#8
se pensi ti sfruttare la distinta base avanzata , giustamente come dice Ferrezio perderesti allo spegnimento del catia la tua configurazione .................. xò c'è un "trucchetto" (forse l'ho già spiegato da qualche parte) , puoi registrare una macro mente configuri la distinta (praticamente registra quello che fai) e poi metti la macro in un pulsante ............ ti basta cliccare sul pulsante per avere la tua configurazione tutte le volte che ti serve .
 

tomahawk64

Utente Junior
Professione: Progettazione meccanica
Software: Proe, Catia
Regione: Lombardia
#9
Fino a qui è tutto chiaro,
ma io avevo gentilmente chiesto se si poteva togliere dai campi la scritta "mm".
Notavo che se fai la tabella ed esporti in excel va bene. Mentre se esporti in excel la distinta si tira dietro nel campo del numero l'unita di misura. BOH!!!!!!
Hai forse la soluzione?
Ringrazio anticipatamente.
Ciao
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#10
Fino a qui è tutto chiaro,
ma io avevo gentilmente chiesto se si poteva togliere dai campi la scritta "mm".
Notavo che se fai la tabella ed esporti in excel va bene. Mentre se esporti in excel la distinta si tira dietro nel campo del numero l'unita di misura. BOH!!!!!!
Hai forse la soluzione?
Ringrazio anticipatamente.
Ciao
Ti basterebbe fare un "replace" in Excel del campo " mm" (con uno spazio antecedente il mm) con nessun carattere.

oppure

Quando crei il parametro nella finestra proprietà, per le dimensioni del blocco, scegli parametro tipo "real" (ad esempio che chiamiamo x_dim).
Dopo di che, quando crei la formula di associazione, tramite la funzione "formula" (tasto f(x)), tra il parametro di tipo "length" (che chimiamo X_length) e il parametro di proprietà (x_dim), ti basta dividere per 1 mm (cioe' crei la formula "X_length"/1 mm).

Ciao
 

tomahawk64

Utente Junior
Professione: Progettazione meccanica
Software: Proe, Catia
Regione: Lombardia
#11
Grazie dell' aiuto ferrezio, come sempre molto competente.
Ciao e alla prossima .......
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#12
Buongiorno a tutti e mi associo alla discussione.
Qualcuno di voi ha trovato il sistema per far calcolare, in automatico, la dimensione max del partbody ?. So che nel modulo Machining c'è un comando che calcola le dimensione max x...y...z.... . Ma se non si ha la licenza di questo modulo , come si fa? .Questo mi serve per inserire ,nella distinta base ,le dimensione del pezzo.

Grazie a voi tutti
 

bandy

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: emilia romagna
#13
scusate se non apro una nuova discussione ma vorrei sapere com'è possibile che se uso la distinta base avanzate Catia mi esplode anche cosa c'è sotto ai sottoassiemi? c'è la maniera di fermare la distinta al livello 1 dell'albero del prodotto? come sempre grazie
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#14
proprietà.PNG

basta togliere la spunta (A) sul pannello proprietà delle parti che non vuoi riepilogare in BOM.

Ciao
 

bandy

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: emilia romagna
#15
grazie
avevo fatto delle prove ma la propietà si accendeva e si cambiava per tutti i particolari dentro l'assieme (viteria)
ok, funziona!
allora ne approfitto per chiederti se è possibile fissare le dimensioni delle colonne e righe della distinta base in tavola.
ad ogni aggiornamento si contrae allungandosi. c'è questa possibilità?
 

bandy

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: emilia romagna
#16
scusa ma come avevo già appurato non funziona accuratamente. se spendo l'opzione nei figli di un sotto prodotto non mi appaiono più le parti nella sua tavola, quindi non è funzionale. mi servirebbe che per ogni assieme ci fossero opzioni diverse
 

bandy

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: emilia romagna
#17
scusa ma come avevo già appurato che non funziona accuratamente. infatti se spengo l'opzione nei figli di un sotto prodotto non mi appaiono più nella sua tavola, non va bene. mi servirebbe che per ogni assieme ci fossero opzioni diverse
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#18
scusa ma come avevo già appurato che non funziona accuratamente. infatti se spengo l'opzione nei figli di un sotto prodotto non mi appaiono più nella sua tavola, non va bene. mi servirebbe che per ogni assieme ci fossero opzioni diverse
Prima di fare questa operazione devi definire le regole.
Tieni conto che l'opzione vale solo nell'assime su cui stai operando, se ricrei un nuovo assieme con parti comuni al precedente cio non accade.

Per come la penso io, tutte le parti vanno sempre contate, quindi l'opzione la uso solo in specifici casi (es. creazione di parte associata in un assieme, come si potrebbe fare per un saldato, e suo rilavorato).

Per cui rimmane solo la difficoltà di numerare ed identificare i sottoassiemi, che posso distingure in due gruppi:
  1. di acquisto
  2. di produzione
Per sui ai primi si potrebbe applicare il concetto di parte associata o modellare tutte le parti in un catpar.
Per i secondi, si esegue la numerazione manuale (o manuale nel PDM).

Ciao
 

bandy

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: emilia romagna
#19
come puoi vedere nell'immagine ho fatto un prodotto con dentro una parte1 al 1° livello e un altro prodotto con dentro la parte 1
A) non capisco perché la numerazione salta il prodotto 2 e numera solo la sua sotto parte.
B) se metto acqusto o produzione sul prodotto 2 non ho cambiamenti.
C) se metto la parte 1 dentro al prodotto 2 in "non visualizzare il distinta materiale" non la vedro nella distinta della tavola del prodotto 2.
D) non vorrei la ricapitolazione (inutile se si numera i prodotti al 1° livello)

se mi puoi rispondere punto per punto, perché non capisco la filosofia di gestione di sto coso.
Solidworks, suo figlio minore, ha ben più opzioni.......

ti ringrazio per la pazienza
TEST PRODOTTO.jpg