disegnare saldature drafting

myk

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: nx5
Regione: Emilia Romagna
#1
Saluti a tutti..
nel caso io voglia esplicitamente disegnare, nel drafting, alcune saldature.. che metodo consigliate?
Grazie
 

IPdesign

Guest
#4
Ah ok nel drafting.
allora opterei come dice UGoverALL sui simboli oppure disegnare in expand il cordone
 

Sagoma

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: Unigraphics Nx8+TC9.1, Helix 2000 , Autocad TOP
Regione: Veneto
#5
Saluti a tutti..
nel caso io voglia esplicitamente disegnare, nel drafting, alcune saldature.. che metodo consigliate?
Grazie
Io ho provato tutti i metodi possibili per realizzare le saldature:
1) Ho modellato i cordoni di saldatura
2) Ho usato il pacchetto apposito
3) Ho disegnato in expand il cordone

Tutti e tre i metodi a mio avviso presentano degli svantaggi:

Il primo metodo è veloce (modelli con lo sketch le sezioni dei cianfrini e poi le rivoluzioni o estrudi ecc, quindi è associativo quello che crei) però quando fai la messa in tavola nelle sezioni ti compare il cianfrino sezionato ( come è giusto che sia ), ma se fai delle viste dove si vede il cordone di saldatura, non sono presenti i "segnetti" che indicano appunto la saldatura e devi quindi farli a mano in expand.

Il secondo metodo ti permette di creare saldature associative e poi nella messa in tavola vedi i cordoni con i classici "segnetti" che ti indica che è una saldatura. Lo svantaggio è che essendo associativa la saldatura se hai un modello complesso ogni volta che il modello si rigenera vengono di nuovo calcolate le superfici che compongono i contorni della saldatura. In più il Weld assistant è un pacchetto a parte che non è disponibile in tanti "pacchetti standard" che puoi acquistare ( vedi Mach1 ecc. )

Il terzo metodo funziona solo se hai pochissime saldature perchè altrimenti disegnare in ambiente expand tutti i cordoni e nelle sezioni il cianfrino comporta un'enorme dispendio di tempo.

Personalmente ho trovato un buon compromesso utilizzando il primo metodo e poi per le viste nel drafting dove si vedono i cordoni mi sono arrangiato per trovare qualche metodo veloce per disegnare i "segnetti" di saldatura ( si possono utilizzare ad esempio tante parentesi e posizionarle in modo associativo come testi così: (((((((((((((.

Ciao
 
Ultima modifica:

lostico

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: NX6 / TeamCenter
Regione: Emilia Romagna
#6
Io ho provato tutti i metodi possibili per realizzare le saldature:
1) Ho modellato i cordoni di saldatura
2) Ho usato il pacchetto apposito
3) Ho disegnato in expand il cordone

Tutti e tre i metodi a mio avviso presentano degli svantaggi:

Il primo metodo è veloce (modelli con lo sketch le sezioni dei cianfrini e poi le rivoluzioni o estrudi ecc, quindi è associativo quello che crei) però quando fai la messa in tavola nelle sezioni ti compare il cianfrino sezionato ( come è giusto che sia ), ma se fai delle viste dove si vede il cordone di saldatura non sono presenti i "segnetti" che indicano appunto la saldatura e devi quindi farli a mano in expand.

Il secondo metodo ti permette di creare saldature associative e poi nella messa in tavola vedi i cordoni con i classici "segnetti" che ti indica che è una saldatura. Lo svantaggio è che essendo associativa la saldatura se hai un modello complesso ogni volta che il modello si rigenera vengono di nuovo calcolate le superfici che compongono i contorni della saldatura. In più il Weld assistant è un pacchetto a parte che non è disponibile in tanti "pacchetti standard" che puoi acquistare ( vedi Mach1 ecc. )

Il terzo metodo funziona solo se hai pochissime saldature perchè altrimenti disegnare in ambiente expand tutti i cordoni e nelle sezioni il cianfrino comporta un'enorme dispendio di tempo.

Personalmente ho trovato un buon compromesso utilizzando il primo metodo e poi per le viste nel drafting dove si vedono i cordoni mi sono arrangiato per trovare qualche metodo veloce per disegnare i "segnetti" di saldatura ( si possono utilizzare ad esempio tante parentesi e posizionarle in modo associativo come testi così: (((((((((((((.

Ciao
Come ti capisco...
anche noi in azienda abbiamo lo stesso problema, e spesso in espand sono andato a disegnare gli archetti. Devo dire che il metodo delle parentesi pur essendo più aprossimativo è decisamente più veloce. Gran bella trovata.
Io mi sono costruito anche i simboli per le saldature in sezione a triangolo e a "V" riempite. Le posiziono in espandi, le scalo in base alle dimensioni della saldatura e il giochino è fatto.
Ovviamente è un lavoraccio, lo facciamo solo per le saldature critiche e dove l'aspetto visivo di inizio e fine saldatura è importante, per il resto si va con il leader specifico di quota saldatura.
 

UGoverALL

Guest
#7
Io ho provato tutti i metodi possibili per realizzare le saldature:
1) Ho modellato i cordoni di saldatura
2) Ho usato il pacchetto apposito
3) Ho disegnato in expand il cordone

Tutti e tre i metodi a mio avviso presentano degli svantaggi:

Il primo metodo è veloce (modelli con lo sketch le sezioni dei cianfrini e poi le rivoluzioni o estrudi ecc, quindi è associativo quello che crei) però quando fai la messa in tavola nelle sezioni ti compare il cianfrino sezionato ( come è giusto che sia ), ma se fai delle viste dove si vede il cordone di saldatura, non sono presenti i "segnetti" che indicano appunto la saldatura e devi quindi farli a mano in expand.

Il secondo metodo ti permette di creare saldature associative e poi nella messa in tavola vedi i cordoni con i classici "segnetti" che ti indica che è una saldatura. Lo svantaggio è che essendo associativa la saldatura se hai un modello complesso ogni volta che il modello si rigenera vengono di nuovo calcolate le superfici che compongono i contorni della saldatura. In più il Weld assistant è un pacchetto a parte che non è disponibile in tanti "pacchetti standard" che puoi acquistare ( vedi Mach1 ecc. )

Il terzo metodo funziona solo se hai pochissime saldature perchè altrimenti disegnare in ambiente expand tutti i cordoni e nelle sezioni il cianfrino comporta un'enorme dispendio di tempo.

Personalmente ho trovato un buon compromesso utilizzando il primo metodo e poi per le viste nel drafting dove si vedono i cordoni mi sono arrangiato per trovare qualche metodo veloce per disegnare i "segnetti" di saldatura ( si possono utilizzare ad esempio tante parentesi e posizionarle in modo associativo come testi così: (((((((((((((.

Ciao
Ho visto una presentazione delle nuove funzionalità del Weld Assistant di NX5 e NX6 e ne sono stato favorevolmente impressionato...
Vabbè, la mia attenzione era verso l'applicazione dei "Resistant Spot" (quelli per le lemiere delle auto)... ma il Prod Manager mi ha garantito che le stesse cose ci sono anche per i cordoni.
Ci sono un sacco di aziende "machinery" che finalmente hanno iniziato ad usarlo.

UoA

(quello che certi pacchetti (e il WA non è il solo) non si possano mettere "on top" il MACH1 è una scelta incomprensbile...)
 

steven61

Utente poco attivo
Professione: mechanical designer
Software: UG NX 9.0
Regione: Emilia Romagna
#8
Saluti a tutti
Ho lo stesso problema con la messa in tavola di telai motociclistici, per chi conosce weld assistant può essere utile per questa applicazione?
ciao
 

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#9
Saluti a tutti
Ho lo stesso problema con la messa in tavola di telai motociclistici, per chi conosce weld assistant può essere utile per questa applicazione?
ciao
Auguri...weld assistance, che non conosco per le saldature a spot, ma i cordoni si, meglio Solid Edge e SolidWorks.