disegnare e sviluppare vasca in lamiera

Antares89

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Inventor 2014
Regione: Lombardia
#21
Anche nel mio lavoro è necessario creare tramoggie e vasche e ho sviluppato un altro metodo, ma penso sia più macchinoso di quello di Tarkus.

Nel mio metodo disegno in parte un solido con il volume interno della vasca tramite un incrocio delle due viste della vasca (una che genera il primo solido e l'altra che lo taglia). Salvo questo file come scheletro.
A questo punto creo un'altra parte normale, derivo il solido di prima come superficie, creo uno schizzo su ogni faccia che voglio avere in un singolo foglio di lamiera. Ora converto il file in lamiera e uso il comando faccia su ogni schizzo. Inventor automaticamente aggiungerà i raccordi necessari e creerà lo sviluppo corretto.
Il problema di questo metodo è che alla fine ti ritrovi con un disegno parte per ogni lamiera che usi e essi van assemblati in un assieme. La procedura non è lunga poiché essendo creati su un derivato ha in comune la stessa origine e puoi vincolarli tra di loro sui piani di origine.
Un altro problema è che le lamiere generate van saldate spigolo spigolo e quindi è uno sviluppo esterno rispetto al volume utilizzato. Se volessi fare uno sviluppo interno van considerati gli spessori nella creazione del solido di riferimento.

Spero di esser stato chiaro nella spiegazione della procedura.
 

nikkke

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solidworks 2014 e 2016
Regione: piemonte
#22
chiarissimo, il problema è che cercavo 1 sistema simile a quello che uso da anni cercando però di rottamare i vecchi programmi...
il fatto è che ho 1 cad 3d del 98 su un vecchio pentium 2 con windows 95 che conservo ancora in quanto a modellare lamiera da quel che ho visto a inventor gli da 10 a 0...

sono abituato da quando ho cominciato a disegnare in 3d che i modelli per la lamiera si fanno a spessore ZERO.. e solo 1 volta convertito in lamiera gli dai la direzione dello spessore x ogni singola faccia.. senza preoccuparti di quale lunghezza disegnare una flangia se questa va all interno o all esterno.. non ne vale la pena..
così si fa su topsolid x esempio...

ci sono rimasto malissimo quando ho provato inventor e solidworks e ho visto che non si puo fare questo..
sembra che i comandi x costruire superfici siano state rimossi da tutti i programmi.. al loro posto schizzo 2d e per ogni cavolata devi costruirti il piano x 3punti dove disegnarci lo schizzo 2d..
oltretutto disegnare i solidi interni??? ma non ci penso neanche... cerco altrove..

Prendere un parallelepipedo e modellarlo con le booleane fino a farlo diventare la figura che mi serve cerco di farlo solo se non i puo fare altrimenti, preferisco aggiungere 1 superficie alla volta così vedo la forma effettiva dell oggetto da subito..
comunque i gusti son gusti..
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#23
signori grazie dell aiuto

DISINSTALLATO INVENTOR!!!! non mi piace x niente.. cerco altre soluzioni più adatte alle parti in lamiera..
comunque mi ha proprio deluso..
x me si puo chiudere la discussione

grazie ancora!!!
E che devo dire, ho letto i tuoi post (fino al 22) e penso che tu faccia bene a disinstallarlo se ti serve solo per fare gli sviluppi di cui hai bisogno ,dal momento che è evidente che non hai bisogno di sviluppi precisi.
Infatti parli di fare gli sviluppi a spessore 0 e di dare lo spessore dopo.
Per uno sviluppo preciso le dimensioni cambiano a seconda dello spessore, è per questo che c'è differenza tra il mio sviluppo (quello preciso) e il tuo (quello approssimativo).
Comunque tanto per dire l'ultima, non è vero che devi disegnare per forza il volume interno, puoi farlo anche con l'esterno,
basta variare i raccordi di separazione o più semplicemente ,come ho fatto nello schizzo (vedi miei modelli), dare le quote come : Dimensione esterna - Spessore.
Ma magari ne riparleremo quando avrai bisogno di sviluppo precisi.
Resta comunque una buona discussione per il forum.:finger:
 

nikkke

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solidworks 2014 e 2016
Regione: piemonte
#24
che abbia bisogno di sviluppi approssimativi non l ho mai detto!!
anzi ho bisogno di sviluppi precisi, come quello fatto da me anche se alla svelta, a dir la verità io non trovo nessunissima differenza col tuo sviluppo.. tu ne trovi qualcuna x caso dato ke il tuo sviluppo è preciso e il mio è approssimativo?????
sai cosa cambia "1 mm di inclinazione" (non di lunghezza) su una vasca lunga 1200 mm???? NIENTE sempre che sia giusta quella fatta da te visti quei 3 spacchi sulle giunzioni con le flange di 70.. operazione fatta palesemente perchè se no inventor non ti apriva la vasca.. e gia qui mi fermerei.. questo già mi fa scartare l aggettivo preciso x 1 sviluppo del genere.. quei tagli seppur corti, sono poi da saldare e in un officina te li fanno correggere..
comunque: quando faccio 1 sviluppo x qualcosa e quel qualcosa viene piegato va sempre bene al primo colpo.. salvo errori di distrazione, questo non sarebbe possibile con sviluppi "approssimativi"
so bene quali siano i ritiri della lamiera.. sono dieci anni ke faccio sviluppi x lamiere e so giudicare i programmi.. detto questo non è 1 polemica verso di te e rinnovo i ringraziamenti x avermi aiutato, era solo 1 chiarire le cose, ciaociao
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#25
Solo per precisare,senza nessuna animosità, ci mancherebbe:

che abbia bisogno di sviluppi approssimativi non l ho mai detto!!
anzi ho bisogno di sviluppi precisi, come quello fatto da me anche se alla svelta, a dir la verità io non trovo nessunissima differenza col tuo sviluppo.. tu ne trovi qualcuna x caso dato ke il tuo sviluppo è preciso e il mio è approssimativo?????
Lo hai detto te nel post 18 che il tuo era diverso dal mio !

sai cosa cambia "1 mm di inclinazione"
Appunto

(non di lunghezza) su una vasca lunga 1200 mm???? NIENTE sempre che sia giusta quella fatta da te visti quei 3 spacchi sulle giunzioni con le flange di 70.. operazione fatta palesemente perchè se no inventor non ti apriva la vasca.. e gia qui mi fermerei.. questo già mi fa scartare l aggettivo preciso x 1 sviluppo del genere.. quei tagli seppur corti, sono poi da saldare e in un officina te li fanno correggere..
La diminuzione di misura delle flange è un parametro che inventor applica comunque (come penso molti modellatori solidi) e che si chiama "gioco".
Quei "Tagli" si chiamano in Inventor "Scarico angolo" e sono anch'essi necessari.
Tieni presente che queste lavorazioni che ho fatto a manetta , verrebbero comunque fatte in automatico da inventor in quanto parametri necessari pe il corretto sviluppo.

comunque: quando faccio 1 sviluppo x qualcosa e quel qualcosa viene piegato va sempre bene al primo colpo.. salvo errori di distrazione, questo non sarebbe possibile con sviluppi "approssimativi"
so bene quali siano i ritiri della lamiera.. sono dieci anni ke faccio sviluppi x lamiere e so giudicare i programmi.. detto questo non è 1 polemica verso di te e rinnovo i ringraziamenti x avermi aiutato, era solo 1 chiarire le cose, ciaociao

Buone ferie a tutti e buon lavoro a chi non le fa.