• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Dei fori e della loro proiezione adattiva :)

themole

Utente Junior
Professione: Impiegato
Software: Inventor
Regione: Lombardia
#1
Ciao a tutti problema:

eseguo dei fori su un assieme in corrispondenza di 2 parti combacianti ma aprendo la singola parte non vedo il foro appena realizzato.
Qualcuno mi aiuta? grazie
 
Ultima modifica da un moderatore:

eugenesis

Utente Standard
Professione: perito meccanico
Software: Inventor-Autocad
Regione: Emilia-Romagna
#2
.. scusa , ma non vedo il problema ..
Se usi Inventor 2016 oppure una versione + vecchia , la cosa è uguale ;
le lavorazioni di assieme sono gestite all' interno dell' assieme dove le hai create ;
non hanno MAI modificato le singole parti che rimangono inalterate ;
Se vuoi forare in corrispondenza due parti , ne fori una e poi nell' altra prendi i riferimenti della prima
con o senza adattività come si è sempre fatto

ciao
 

themole

Utente Junior
Professione: Impiegato
Software: Inventor
Regione: Lombardia
#3
io una l'ho forata sulla parte ma come si prendono i riferimenti nell'altra ? sono acerbo da tempo.Grazie
 

eugenesis

Utente Standard
Professione: perito meccanico
Software: Inventor-Autocad
Regione: Emilia-Romagna
#4
.. scusa , ma fare i corsi no ??
Sono soldi buttati via ??
Il tempo che perdi a farti le tue prove per conto tuo magari per ottenere dei pocci ..
non sono un costo ??
Stai chiedendo l' ABC di come si usa Inventor .. scusa , ma se ti do la soluzione a questo problema (Proietta geometria
dice niente ??) dopo 2 minuti sarai di nuovo a capo !!
Pensa che ci sono Software-house che si rifiutano di fornirti i prodotti se prima non fai i corsi per benino !!
E' come se un concessionario auto quando vai a prendere una macchina nuova , non te la desse se non hai la patente ...
però tu stai uscendo dal salone del concessionario mi sembra senza la patente ..mi sbaglierò ma non penso che andresti tanto lontano !!
Scusa se sono diretto !! http://www.cad3d.it/forum1/images/icons/icon6.png
 

themole

Utente Junior
Professione: Impiegato
Software: Inventor
Regione: Lombardia
#5
forse non mi sono spiegato bene.Io ho già proiettato e creato i fori dall'assieme sulla parte non ancora forata per creare accoppiamento rivetti ma salvando ed andando nella parte appena forata non compaiono le forature
 

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#6
Ciao
Prova a sostituire il comando foro. Usa il design assitant e crei un bullone con foro. Se non vuoi il bullone lo deselezioni nel menu del design assitant. Vedrai che in tal modo il foro compare alle nelle parti.

:36_1_11:

ps
Il titolo della discussione è un po troppo generico secondo me. Se puoi modificalo.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#7
Se fai i fori con lavorazione in ambiente assieme non li ritovo poi sulla parte.
La logica è questa:
Creo piu' parti che poi dovrò realmente forare solo una volta accoppiate.
E' normale che la parte da forare rimanga senza fori.
Se invece vuoi far coincidere i fori da una parte ad un altra usando il posizionamento in assieme, devi fare così:
Parte A con i fori, vincolata in assieme con parte B da forare.
In assieme, doppio click sulla parte da forare,( N.B.: il file della parte B non deve essere aperto)
l'assieme si predisposiziona in modalità modifica e ti fa vedere i normali comandi dell'ambiente parte.
Crea uno schizzo sulla faccia/piano dove vuoi fare i fori sulla parte da forare.
Procedi nella maniera normale come se fossi in ambiente parte:
Proietta le geometrie dei fori già presenti sulla parte A e poi fai i fori sulla parte B.
Una volta fatto i fori, click destro nella finestra grafica -> Termina modifica-> Salva.
A questo punto, se apri il file ipt della parte B , ti ritrovi i fori già fatti.

@eugenesis:
Quando hai fatto i corsi te l'hanno spiegata così o c'è magari un metodo più rapido?
 

eugenesis

Utente Standard
Professione: perito meccanico
Software: Inventor-Autocad
Regione: Emilia-Romagna
#8
La tua spiegazione Tarkus è fatta benissimo e chiarissima , al contrario delle domande poste ..
per completezza , manca la gestione dell' adattività ..(se non la vuoi ..premi CTRL).

Pensi che forse sono stato un pò "cattivello" parlando dei corsi ??
Comunque ti rispondo che i corsi me li hanno fatti persone esperte che + esperte non si può ..
non sò se mi sono spiegato (disse il paracadute..).
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#9
La tua spiegazione Tarkus è fatta benissimo e chiarissima , al contrario delle domande poste ..
per completezza , manca la gestione dell' adattività ..(se non la vuoi ..premi CTRL).

Pensi che forse sono stato un pò "cattivello" parlando dei corsi ??
Comunque ti rispondo che i corsi me li hanno fatti persone esperte che + esperte non si può ..
non sò se mi sono spiegato (disse il paracadute..).
No,no, la mia era non è una domanda capziosa, chiedevo realmente, visto che io sono autodidatta e non ho fatto corsi, se esiste un metodo più rapido e diretto di quello che ho esposto....
Per l'adattività .....non mi sono nemmenop posto il problema....:wink:
 

GianniM

Utente Standard
Professione: studente
Software: bo
Regione: italia
#10
Io che sono studente i corsi non li posso fare, costano troppo. Però se mi presento in azienda e dico che non so usare programmi cad ti ridono dietro. Mi dicono che ti ridono dietro anche all'uni se ci andrò.
E allora impari "smanettando", parlando tra amici e con le cose che trovi su internet come questo forum.

D'altra parte se tutti facessero corsi, un forum come questo non servirebbe quasi a nulla. Alzo la cornetta, pago un istruttore, che immediatamente mi risolve tutto.

Poi capisco che gli istruttori odino gli utenti che aiutano gratuitamente altri utenti.