Deformazione cilindro cavo

(Andrea)

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks
Regione: Puglia
#1
Ciao a tutti!
Dovrei modellare (come primo assignment di un esame) un oggetto (che rispetti alcune richieste) ed ho scelto una chiave a tubo con due teste esagonali col corpo cilindrico (foto).
Una delle richieste è quella di rispettare il più possibile il ciclo di lavorazione dell'oggetto; premetto che ho usato altre volte SW ma purtroppo non so ben definire quali funzioni possano aiutarmi in questo caso.
La soluzione più rapida (che ho già utilizzato) è:
- estrudere due circonferenze concentriche per ottenere il corpo cilindrico cavo;
- estrudere due cilindri ai capi del corpo cilindrico cavo;
- tagliare (con le forme esagonali adatte) le due teste;
- fare i vari raccordi.
Ok, tutto bene, modello 3D perfetto...ma, c'è un ma.
Non penso di rispettare il più possibile il ciclo di lavorazione dell'oggetto: su internet ho trovato che il pezzo viene ottenuto da un trafilato tubolare (e qui l'estrusione ci sta) ma osservando il pezzo di nota benissimo che le due teste esagonali sono ottenute sostanzialmente per deformazione (tipo: la testa più piccola è ottenuta schiacciando il cilindro in sei punti).
Ho provato ad usare le due funzioni che replicano una lavorazione del genere, ovvero "deforma" e "rientro", senza ottenere nessun risultato minimamente accettabile.
La domanda finale è: come posso replicare l'effetto di un corpo rettangolare che spinge sul cilindro, deformandolo?
Grazie a tutti :)
 

Allegati

Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
prima domanda?
estrudere due circonferenze concentriche per ottenere il corpo cilindrico cavo;
perché e come due estrusioni?

la più rapida è:
1 rivoluzione
1 taglio interno su un lato
1 taglio esterno sull'alto.
1 fori
1 raccordi
totale 5 funzioni.

se il professore ti ha chiesto di fare il ciclo di lavoro con solidworks non ha la minima idea di come funziona il programma.
con solidworks modelli l'oggetto, lo metti in tavola, ci fai i calcoli FEM, lo invii alla macchina CNC, valuti i costi, fai esplosi e mirabilanti immagini, ma non simuli un ciclo di lavorazione come lo stai intendendo tu.
modelli il pezzo, lo metti in tavola e su un pezzo di carta scrivi il suo bel ciclo di lavoro:
ricavato da...
messo su macchina tipo...
fatto lavorazione di...
....
 

(Andrea)

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks
Regione: Puglia
#3
...nel Politecnico purtroppo succedono cose molto peggiori di queste.
Ho praticamente seguito la tua (se posso darti del tu) sequenza di funzioni, solo che al posto di una rivoluzione ho ottenuto il cilindro cavo estrudendo l'area compresa fra due circonferenze concentriche.
Sembrava molto strano anche a me di dover replicare in SW il ciclo di lavoro ed oggi mi è stato chiarito che quella richiesta è "di massima".
Grazie per la risposta :)
P.S: mirabilanti immagini che richiedono non so quanto per un rendering :mad: