• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

dado ad alette

caster79

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: proE wildfire2, autocad '09
Regione: Trentino Alto Adige
#1
Sto facendo un corso di solidworks, sto cercando di creare una parte che è un dado ad alette, non sono nemmeno sicuro che sia corretto creare la parte di tronco di cono in questo modo. la forma si capisce ma non è il modo corretto di creare la parte, la parte superiore delle orecchie dovrebbe aderire alla parte sottostante.
Dovrei raccordare le orecchie con la parte sotto, in più a la parte delle orecchie esterna (da dove misura 45mm) è a 7mm, internamente diventa 9mm.
allego la parte
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#2
schizzo1.JPG
Sto facendo un corso di solidworks, sto cercando di creare una parte che è un dado ad alette, non sono nemmeno sicuro che sia corretto creare la parte di tronco di cono in questo modo. la forma si capisce ma non è il modo corretto di creare la parte, la parte superiore delle orecchie dovrebbe aderire alla parte sottostante.
Dovrei raccordare le orecchie con la parte sotto, in più a la parte delle orecchie esterna (da dove misura 45mm) è a 7mm, internamente diventa 9mm.
allego la parte
Richiesta un po contorta... e ridondante... ma è solo un parere personale.
Capisco che sei alle prime armi ma i termini corretti aiutano a far risparmiare tempo e chiarisce il
problema in maniera esaustiva.
Per creare il cono hai usato due funzioni, puoi farlo con una "estrusione rivoluzione" disegnando la sezione (vedi guida).
Le alette, così come disegnate, sono dei copri a se stanti.
Infatti in mancanza di una compenetrazione dei corpi si ha una parte (tipo di file) multi corpo.
Per ottenere una parte con un unico corpo non devi far altro che soddisfare la condizione di compenetrazione.
Ti allego un' immagine dove ho evidenziato col colore giallo lo schizzo che fa si che i corpi si possano unire in un corpo unico
semplicemente spuntando "unisci risultato" nel riquadro opzioni della funzione.
Della parte in neretto... sto cercando di capire ma morfeo mi è contro, ci dormirò sopra.
 

caster79

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: proE wildfire2, autocad '09
Regione: Trentino Alto Adige
#3
View attachment 35185
Richiesta un po contorta... e ridondante... ma è solo un parere personale.
Capisco che sei alle prime armi ma i termini corretti aiutano a far risparmiare tempo e chiarisce il
problema in maniera esaustiva.
Per creare il cono hai usato due funzioni, puoi farlo con una "estrusione rivoluzione" disegnando la sezione (vedi guida).
Le alette, così come disegnate, sono dei copri a se stanti.
Infatti in mancanza di una compenetrazione dei corpi si ha una parte (tipo di file) multi corpo.
Per ottenere una parte con un unico corpo non devi far altro che soddisfare la condizione di compenetrazione.
Ti allego un' immagine dove ho evidenziato col colore giallo lo schizzo che fa si che i corpi si possano unire in un corpo unico
semplicemente spuntando "unisci risultato" nel riquadro opzioni della funzione.
Della parte in neretto... sto cercando di capire ma morfeo mi è contro, ci dormirò sopra.
grazie Mike un po' di pazienza :smile:
hai ragione mi potevo esprimere meglio.
intanto grazie allo schizzo ho ottenuto un unico corpo, e fin qui va bene.
per quanto riguarda il tronco di cono, ero conscio che creato in quel modo non era la soluzione migliore, avevo ben chiaro che la si poteva ottenere direttamente con un solo schizzo tramite un' estrusione in rivoluzione, ma da come disegno lo schizzo non mi riesce.

per quanto riguarda le alette, semplicemente la profondità non è costante, passa da 7mm (estremità tonda) a 9mm all'estremità opposta (dove si innesta sul tronco di cono).