da superfice a solido

212tx

Utente poco attivo
Professione: programmatore cnc
Software: hyper mill
Regione: emilia romagna
#1
Vorrei ampliare la licenza con la parte di modelazione solida. Chi ha gia' esperienza con think3?
Conviene prendere un'altro software per il 3d?
 

MoldKiller

Guest
#2
Ho spostato qui perché non era pertinente all'area CAM.

Il mio consiglio è di orientarsi su questi cad (in ordine alfabetico):

  • Catia
  • NX
  • Pro-E
  • Solidworks
Naturalmente se ne ho dimenticato qualcuno è perché non mi è venuto in mente.:smile:
T3 l'ho usato in passato e non mi ha per niente soddisfatto (però si tratta di mia opinione personale)
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Il primo consiglio e' sempre quello di prendere un cad che ti permetta di interfacciarti al meglio con il resto dell'ambiente, se ne hai necessita', per cui:

1) Quello piu' diffuso nella tua zona
2) Quello piu' diffuso tra i tuoi clienti/fornitori/interlocutori

Io in passato ebbi esperienze molto negative con T3, ma si parla di molti anni fa. Poi non so piu' che evoluzione abbia avuto quel prodotto.

Oltre ai cad citati da Moldkiller, aggiungo SolidEdge, la cui licenza di base Design&Drafting e' molto economica, e Inventor, che essendo venduto dalla stessa azienda che vende autocas, puo' contare su una base di clienti molto ampia.

Ma al 99% bisogna vedere che tipo di lavoro devi fare: dipendente o autonomo? Il tuo business e' vendere progetti o manufatti?
 

MoldKiller

Guest
#4
Il primo consiglio e' sempre quello di prendere un cad che ti permetta di interfacciarti al meglio con il resto dell'ambiente, se ne hai necessita', per cui:

1) Quello piu' diffuso nella tua zona
2) Quello piu' diffuso tra i tuoi clienti/fornitori/interlocutori

Io in passato ebbi esperienze molto negative con T3, ma si parla di molti anni fa. Poi non so piu' che evoluzione abbia avuto quel prodotto.

Oltre ai cad citati da Moldkiller, aggiungo SolidEdge, la cui licenza di base Design&Drafting e' molto economica, e Inventor, che essendo venduto dalla stessa azienda che vende autocas, puo' contare su una base di clienti molto ampia.

Ma al 99% bisogna vedere che tipo di lavoro devi fare: dipendente o autonomo? Il tuo business e' vendere progetti o manufatti?
Giusto Giovedì è stato in ditta (ad ora tarda) un amico del figlio del mio capo con appresso un portatile con installato T3. Gli ha dato un'occhiata e mi ha detto che a parte l'interfaccia grafica, sostanzialmente non è cambiato molto (almeno a livello di modellatore solido)!

Però se 212tx vuole passare dalle superfici al solido penso debba stare su cad di una certa fascia. Perlomeno devono gestire anche le superfici discretamente, quindi per lo meno Inventor lo scarterei, SolidEdge invece non ho idea di cosa possa fare ma certamente la versione base penso sia un po' limitata da abbinare ad un CAM a 3 o più assi.

Ps. la discussione l'ho spostata dal forum di Hypermill perché chiedeva di un CAD, però a quanto pare è un CAD che andrà ad abbinarsi a quello (che è un CAM che in genere si utilizza per fresare in 3d).