Da Solidworks a dxf e viceversa

Geppetto82

Utente Standard
Professione: tutto fare
Software: SolidWorks 2012 x64 SP4.0
Regione: emilia romagna
#1
Ciao a tutti.
Ho realizzato in SolidWorks una guida tipo serramenti per intenderci, realizzato la tavola e salvata in dxf.
Ho apportato delle modifiche in dxf con Dwg editor, importato il 2d in Solidworks ed estruso.
In queste "conversioni" le quote si sono modificate: quote con la virgola e una decina di cifre di decimali (es. 39.999998745, 89.9999541°, ecc....).
Le differenze sono quasi nulle, di milionesimi di millimetri, ininfluenti.
Ma quando inserisco questo componente in un assieme e aggiungo i vincoli, mi dà errore.
C'è un modo per impostare la sensibilità e arrotondare le quote alterate o qualche altro modo?
Sicuramente a molti di voi sarà capitato, come gestite la cosa?
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Non mi è mai capitato per due motivi. Il primo è che non utilizzo dwg editor se non a scopo unico di visualizzazione, poi non utilizzo mai i profili importati da dwg se non per elementi commerciali quali riduttori o motori.
L'unica cosa che si può fare durante l'importazione è l'unione di punti "vicini" al di sotto della soglia definita nella maschera di input, ma se dwg editor è settato con una precisione inferiore a solidworks credo ci sia poco da fare.
Mi verrebbe da provarci con Autocad, ma prima ti faccio una domanda (scusami se è un po' banale, ma a volte scappano sviste anche ai più esperti): il profilo originale funziona con gli accoppiamenti?
 

Geppetto82

Utente Standard
Professione: tutto fare
Software: SolidWorks 2012 x64 SP4.0
Regione: emilia romagna
#3
Ciao re_solidworks,
ti posso assicurare che gli accoppiamenti funzionano correttamente nel profilo originale.
Sto valutando sempre più di rifare il profilo con Solidworks anche se mi da fastidio, è un po una perdita di tempo ma è l'unica soluzione che mi è venuta in mente.
Di sicuro proverò anche con Autocad!
Grazie per la risposta!
 

geppetto

Utente Standard
Professione: Concretizzare i sogni degli architetti
Software: Basta che raggiunga l'obiettivo
Regione: Una alla volta tutte
#4
Valido solo per versione 2010 (forse anche 2009 non ricordo)
Imposta il numero di decimali delle quote che ti creano i problemi ad un livello più basso (0/1/2 decimali a seconda del modello).
Vai sullo schizzo clicca dx e seleziona il comando configura funzione.
Appare il nuovo modello di configurazione parti e assiemi.
Seleziona le quote che ti danno il problema (o tutte nel caso di dubbi), in modo che appaiano nel configuratore e fai clic su OK.
Tutto si arrotonda ai decimali visualizzati che avevi impostato nelle singole quote.
Perchè? Proprio non lo so. Ma funziona:finger:
 

geppetto

Utente Standard
Professione: Concretizzare i sogni degli architetti
Software: Basta che raggiunga l'obiettivo
Regione: Una alla volta tutte
#5
Dimenticavo, devi prima andare in strumenti opzioni e settare il numero di decimali massimo che vuoi .
In pratica di conviene fare un template che abbia già le opzioni unità e quote settate come ti servono e con quello importare il dxf. In questo modo ti basta solo aprire la procedura configura parte come ti ho detto sopra ed il gioco è fatto.
Per le versioni precedenti che non hanno la nuova funzione configura parte all'interno di SW, ho provato ad effettuare la stessa procedura con la tabella dati ma non funziona. A meno che non si sovrascrivano manualmente i numeri.