Da se 18 a se ST4 risultati diversi con simulazione di carico

Mitsu-san

Utente poco attivo
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Lazio
#1
Salve a tutti,
recentemente a lavoro siamo passati dalla versione 18 alla ST4, che uso in ambiente ordinato dal momento che l'ho trovato più semplice e vicino a come ero abituato con la 18.

Il problema sono le simulazioni di carico.

Prima con la 18 usavo FEMAP EXPRESS e ottenevo risultati abbastanza plausibili per andare avanti nella progettazione.
Con la ST4 a parità di criteri di progettazione ottengo dei risultati molto più severi (sollecitazioni eccessivamente alte) e non più congruenti con le prove di carico reali che effettuo poi sui pezzi, sia se uso FEMAP EXPRESS sia se uso l'ambiente "simulazione".
Curiosamente se apro con ST4 un progetto che avevo creato in precedenza con la 18, i risultati tornano ad essere vicini alla realtà.

Avete idea del perchè succeda questo e come risolvere per tornare a risultati utilizzabili?

grazie
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Salve a tutti,
recentemente a lavoro siamo passati dalla versione 18 alla ST4, che uso in ambiente ordinato dal momento che l'ho trovato più semplice e vicino a come ero abituato con la 18.

Il problema sono le simulazioni di carico.

Prima con la 18 usavo FEMAP EXPRESS e ottenevo risultati abbastanza plausibili per andare avanti nella progettazione.
Con la ST4 a parità di criteri di progettazione ottengo dei risultati molto più severi (sollecitazioni eccessivamente alte) e non più congruenti con le prove di carico reali che effettuo poi sui pezzi, sia se uso FEMAP EXPRESS sia se uso l'ambiente "simulazione".
Curiosamente se apro con ST4 un progetto che avevo creato in precedenza con la 18, i risultati tornano ad essere vicini alla realtà.
Probabilmente i due software usano criteri diversi per calcolare la mesh: elementri tetraedrici o esaedrici, lineari o quadratici etc etc. Di regola, tieniti a favore di sicurezza, per cui usa i risultati di ST4! :wink:
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#3
Forse i materiali impiegati hanno tensioni di snervamento differenti ?
 

Mitsu-san

Utente poco attivo
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Lazio
#4
Innanzi tutto grazie per le risposte, ecco alcune precisazioni

Probabilmente i due software usano criteri diversi per calcolare la mesh: elementri tetraedrici o esaedrici, lineari o quadratici etc etc
.

Ho aperto due sessioni di se ST4, con una ho aperto un file creato precedentemente con se18 (anche lo sfondo rimane celeste come il vecchio programma), con l'altra uno nuovo creato con ST4 analogo al vecchio (sfondo nuovo grigio) e ho fatto un confronto tra le impostazioni del MESH che sono risultate essere uguali.
La cosa strana è che, anche simulandolo con ST4, il vecchio file da dei valori di tensione compatibili con i risultati reali, mentre il nuovo file da valori che sono più del doppio dell'altro, e mi porterebbero ad appesantire eccessivamente il pezzo.
Sembra come se il vecchio file si portasse dietro una qualche impostazione (come si porta dietro lo sfondo celeste)



Forse i materiali impiegati hanno tensioni di snervamento differenti ?
Il materiale usato è sempre lo stesso, e anche cambiando il materiale, la tensione di Von Mises che viene fuori è sempre la stessa

Se vi servono altre informazioni per capire meglio il problema chiedete pure

grazie
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
Innanzi tutto grazie per le risposte, ecco alcune precisazioni

.

Ho aperto due sessioni di se ST4, con una ho aperto un file creato precedentemente con se18 (anche lo sfondo rimane celeste come il vecchio programma), con l'altra uno nuovo creato con ST4 analogo al vecchio (sfondo nuovo grigio) e ho fatto un confronto tra le impostazioni del MESH che sono risultate essere uguali.
La cosa strana è che, anche simulandolo con ST4, il vecchio file da dei valori di tensione compatibili con i risultati reali, mentre il nuovo file da valori che sono più del doppio dell'altro, e mi porterebbero ad appesantire eccessivamente il pezzo.
Sembra come se il vecchio file si portasse dietro una qualche impostazione (come si porta dietro lo sfondo celeste)





Il materiale usato è sempre lo stesso, e anche cambiando il materiale, la tensione di Von Mises che viene fuori è sempre la stessa

Se vi servono altre informazioni per capire meglio il problema chiedete pure

grazie
In Femap Express sicuramente l'analisi e' di tipo lineare, per cui non tiene conto dello snervamento. Del resto, a tenerne conto si dovrebbero trovare valori piu' bassi, per cui il sistema piu' moderno dovrebbe darti picchi di tensione piu' bassi.

Sei sicuro che le mesh siano uguali? Hai verificato il numero di nodi? Quando si usano elementi tetra lineari, si sovrastima la rigidezza del corpo solido, per cui le deformazioni dovrebbero essere piu' basse del reale e quindi anche le rispettive tensioni. Se invece si usa una mesh con elementi esa, e ancora meglio quadratici, ci si avvicina di piu' alla verita': le deformazioni sono maggiori e quindi anche le tensioni. Sono quasi sicuro che la V18 usi elementi tetra lineari, mentre invece la Simulation di ST4 potrebbe usare una mesh piu' sofisticata.

Se vuoi faccio una piccola analisi con Salome su un tuo pezzo, cosi' capiamo se ha ragione V18 o ST4 (due contro uno insomma!).
 

Mitsu-san

Utente poco attivo
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Lazio
#6
Grazie per la risposta,

il ragionamento sul fatto che se18 usi elementi che mi danno tensioni minori di st4 è congruente con i risultati che ho ottenuto dai due programmi, però mi sorge un dubbio: i risultati di se18 erano più vicini alle prove reali che ho fatto sui pezzi reali.

come si controlla il numero dei nodi? e il tipo di elementi della mesh?

a questo punto mi viene anche il dubbio su alcune impostazioni della simulazione: io devo simulare dei coperchi di chiusini sollecitati da un punzone al centro. nella realtà i coperchi sono appoggiati ai bordi, prima con se18 e femap express l'unico tipo di vincolo era l'incastro che ai bordi mi dava sollecitazioni che in realtà non esistono nel'appoggio semplice, però il resto della struttura (nervature e piatto) era sollecitato in modo abbastanza ragionevole per proseguire la progettazione.
Con st4 posso scegliere tra molte più possibilità per i vincoli, ma come si simula corretamente l'appoggio semplice ad esempio di una coperchio quadrato (immaginalo come un piatto spesso circa 7mm con dei bordi alti 50mm e spessi 7mm a fargli da superficie laterale) appoggiato sui lati? il punzone ha un diametro di 250mm, è meglio simularlo come una forza applicata a una superficie, o come una pressione? mi fiene il dubbio perchè dopo l'applicazione della forza appaiono diversi simboli di frecce, e non vorrei che in qualche modo la forza si "moltiplicasse".

grazie dell'aiuto