Da CATIA a Solidworks

xxfast

Utente Standard
Professione: Disegnatore-Progettista meccanico-perito industriale
Software: SolidWorks 2017 -CATIA V5 r19- Autocad
Regione: abruzzo
#1
Buonasera a tutti.
Mi ritrovo a dover lavorare su file di parti , assiemi e disegni, generati con CATIA.
Se sulla mia postazione mi faccio installare Solidworks per modificare questi file o magari creare delle pati da capo e permettere poi di riaprirli con CATIA a chi ci lavora con questo software, quali problemi potrei riscontrare?
Vorrei sapere qual' è la compatibilità dei due, oppure mi devo mettere a lavorare anche io su CATIA.
Se qualcuno ha avuto esperienza in merito, sarei felice di ricevere informazioni.
Grazie.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#2
Buonasera a tutti.
Mi ritrovo a dover lavorare su file di parti , assiemi e disegni, generati con CATIA.
Se sulla mia postazione mi faccio installare Solidworks per modificare questi file o magari creare delle pati da capo e permettere poi di riaprirli con CATIA a chi ci lavora con questo software, quali problemi potrei riscontrare?
Vorrei sapere qual' è la compatibilità dei due, oppure mi devo mettere a lavorare anche io su CATIA.
Non c'è nessuna compatibilità tra CATIA e SWX. O vi accontentate di scambiarvi dei formati neutri, con tutto quello che ne consegue (perdita delle tavole, vincoli degli assiemi, feature delle parti e il resto del delirio che segue in questi casi...) e una tantum si può (forse) fare, ma se dovete lavorare alternandovi tu e loro sugli stessi modelli, se non siete votati al martirio, non hai altra scelta che usare CATIA
 

xxfast

Utente Standard
Professione: Disegnatore-Progettista meccanico-perito industriale
Software: SolidWorks 2017 -CATIA V5 r19- Autocad
Regione: abruzzo
#3
Non c'è nessuna compatibilità tra CATIA e SWX. O vi accontentate di scambiarvi dei formati neutri, con tutto quello che ne consegue (perdita delle tavole, vincoli degli assiemi, feature delle parti e il resto del delirio che segue in questi casi...) e una tantum si può (forse) fare, ma se dovete lavorare alternandovi tu e loro sugli stessi modelli, se non siete votati al martirio, non hai altra scelta che usare CATIA
Ok, ho capito.
Stai a vedere che toccherà imparea utilizzare CATIA adesso. :eek:
Comunque grazie.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#4
Ok, ho capito.
Stai a vedere che toccherà imparea utilizzare CATIA adesso. :eek:
Comunque grazie.
Se si tratta solo di impararlo ti va ancora di lusso.
Se invece te lo devi anche comprare allora si che sono membri acidi... :biggrin:
 

xxfast

Utente Standard
Professione: Disegnatore-Progettista meccanico-perito industriale
Software: SolidWorks 2017 -CATIA V5 r19- Autocad
Regione: abruzzo
#5
Se si tratta solo di impararlo ti va ancora di lusso.
Se invece te lo devi anche comprare allora si che sono membri acidi... :biggrin:
Haha, per fortuna non lo compro io. :biggrin:
A proposito, pensi che sarà traumatico cambiare ?