Curve Sforzo-Deformazione

rikk

Utente Junior
Professione: Disegnatore\Progettista
Software: AutoCAD 2011, Solidworks 2011
Regione: Italia
#1
Ciao a tutti,

da qualche giorno sto sercando di capire come fuziona l'analisi non-lineare con il software Straus7.
In questo software c'è la possibilità di inserire il diagramma Sforzo-Deformazione come si può vedere dall'immagine allegata.

Ora, il mio dubbio consiste nell'unità di misura non tanto dello Stress (che è in kg/cmq), ma dello Strain che non ha unità di misura. Non sono riuscito a trovare niente nella guida e tantomento qualcos'altro in altri siti.

Qualcuno sa darmi qualche informaione in più o eventualmente indicarmi qualche sito o tutorial dove possa saperne di più?

Penso che quello che vale per questo software in termini di tabelle valga anche per altri software FEM...

Anticipatamente ringrazio.

Buon fine settimana.
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Ciao a tutti,

da qualche giorno sto sercando di capire come fuziona l'analisi non-lineare con il software Straus7.
In questo software c'è la possibilità di inserire il diagramma Sforzo-Deformazione come si può vedere dall'immagine allegata.

Ora, il mio dubbio consiste nell'unità di misura non tanto dello Stress (che è in kg/cmq), ma dello Strain che non ha unità di misura. Non sono riuscito a
Lo strain (deformazione in italiano) e' adimensionale per definizione, in quanto e' espresso come rapporto numerico fra la deformazione e la lunghezza iniziale (usa specie di percentuale, ma senza moltiplicare per 100!)

Se per esempio hai una barra lunga 1 metro che subisce un'allungamento di 1,6 mm, avrai uno strain di 1,6mm/1000mm = 0.0016 (nota che i mm al numeratore si semplificano con quelli al denominatore).

Un'appunto: sei sicuro di inserire lo stress in Kg/cmq? E' un unita' di miusra molto strana, forse faresti bene ad usare i Pa o il suo multiplo MPa per evitare marmellate con le unita' di misura diverse.

Ciao.
 

bio

Utente Standard
Professione: .
Software: .
Regione: lombardia
#3
Ciao a tutti,

da qualche giorno sto sercando di capire come fuziona l'analisi non-lineare con il software Straus7.
In questo software c'è la possibilità di inserire il diagramma Sforzo-Deformazione come si può vedere dall'immagine allegata.

Ora, il mio dubbio consiste nell'unità di misura non tanto dello Stress (che è in kg/cmq), ma dello Strain che non ha unità di misura. Non sono riuscito a trovare niente nella guida e tantomento qualcos'altro in altri siti.

Qualcuno sa darmi qualche informaione in più o eventualmente indicarmi qualche sito o tutorial dove possa saperne di più?

Penso che quello che vale per questo software in termini di tabelle valga anche per altri software FEM...

Anticipatamente ringrazio.

Buon fine settimana.
se non dico stronzate, lo strain è adimensionale...

giusto qualche spunto di lettura (cercato a caso su google) qua e qua...

non è il mio campo (il nulla è il mio campo :36_1_5: ) quindi prendilo così per come te lo spaccio :D

Lo strain (deformazione in italiano) e' adimensionale per definizione, in quanto e' espresso come rapporto numerico fra la deformazione e la lunghezza iniziale (usa specie di percentuale, ma senza moltiplicare per 100!)

Se per esempio hai una barra lunga 1 metro che subisce un'allungamento di 1,6 mm, avrai uno strain di 1,6mm/1000mm = 0.0016 (nota che i mm al numeratore si semplificano con quelli al denominatore).

Un'appunto: sei sicuro di inserire lo stress in Kg/cmq? E' un unita' di miusra molto strana, forse faresti bene ad usare i Pa o il suo multiplo MPa per evitare marmellate con le unita' di misura diverse.

Ciao.
confermato :p.. qua si dice che il kg/cmq è l'unità di misura dei muratori :D

bio
 

rikk

Utente Junior
Professione: Disegnatore\Progettista
Software: AutoCAD 2011, Solidworks 2011
Regione: Italia
#4
Gentilissimi per le celeri ed esaustive risposte.

Se in ordinata ho kg/mmq ed ho uno strain di 1.6mm/1000mm=0.0016 (per riprendere il conto di cacciatorino), cambiandolo in kg/cmq dovrei aver 0.16cm/100cm=0.0016.Quindi lo strain rimane "costante". E fin qui tutto OK.
Ora mi basterebbe capire dove trovare la curva corretta per acciai tipo Fe360 (S235JR), Fe430 (S275JR) ed Fe510 (S355JR). Quelli nell'immagine che ho postato sono corretti?

Ho cercato in lungo e in largo ma non sono riuscito a trovare nulla che faccia al caso mio... :confused:

Grazie

P.s.: Il kg/cmq lo uso perchè ormai è da molto che ce l'ho in testa. Disegno casseri per cemento armato quindi ho a che fare tutti i giorni con misure i cm. :finger: