• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Curvare una superficie

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#1
Ciao a tutti!

Come dicevo nella precedente discussione "Riflessi lucidi mancanti su modello"
vorrei realizzare la curvatura solo della parte inclinata dell'oggetto che si vede nell'immagine, che altro non è che un portasale e pepe (insomma è un'esercitazione:biggrin:).

Pertanto vorrei conferire un'incurvatura della parte superiore, ma che non fosse "sferica" e cioè come se l'intera superficie fosse appoggiata su di una sfera, ma che curvasse tutta la superficie solo in una direzione.

In pratica vorrei che la curvatura seguisse l'arco di cerchio che ho disegnato come traccia sul piano stesso del medesimo arco e cioè sul quello che Solidworks chiama "Piano superiore" senza interessare altre direzioni.

in sostanza una curva su un piano solo.

Nelle due immagini che ho postato forse si capisce meglio di come l'ho spiegato.:biggrin:

Ho dunque provato con il comando "Deforma", ma ho ottenuto di tutto tranne quello che volevo ottenere. In particolare non capisco molto bene come orientare la terna di assi in modo che prenda tutta la superficie e non solo un pezzo di essa. Come opzione del comando "deforma" ho scelto "spinta superficie" ma non so se sia quella giusta. Comunque l'opzione "punto" dev'essere sbagliata di sicuro perchè mi solleva per l'appunto, solo una piccola area della superficie.

Ho seguito il metodo giusto, oppure c'è una strada più semplice per ottenere questo?

Grazie a tutti!:smile:

Lucio
 

Allegati

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Quindi non appoggia su una sfera ma su un cilindro (in una sola direzione).

Allora potresti fare come ho fatto nella parte allegata, io non ho sagomato come hai fatto tu, era solo per farti cpaire come partire.
 

Allegati

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#3
Ciao a tutti!

Come dicevo nella precedente discussione "Riflessi lucidi mancanti su modello"
vorrei realizzare la curvatura solo della parte inclinata dell'oggetto che si vede nell'immagine, che altro non è che un portasale e pepe (insomma è un'esercitazione:biggrin:).

Pertanto vorrei conferire un'incurvatura della parte superiore, ma che non fosse "sferica" e cioè come se l'intera superficie fosse appoggiata su di una sfera, ma che curvasse tutta la superficie solo in una direzione.

In pratica vorrei che la curvatura seguisse l'arco di cerchio che ho disegnato come traccia sul piano stesso del medesimo arco e cioè sul quello che Solidworks chiama "Piano superiore" senza interessare altre direzioni.

in sostanza una curva su un piano solo.

Nelle due immagini che ho postato forse si capisce meglio di come l'ho spiegato.:biggrin:

Ho dunque provato con il comando "Deforma", ma ho ottenuto di tutto tranne quello che volevo ottenere. In particolare non capisco molto bene come orientare la terna di assi in modo che prenda tutta la superficie e non solo un pezzo di essa. Come opzione del comando "deforma" ho scelto "spinta superficie" ma non so se sia quella giusta. Comunque l'opzione "punto" dev'essere sbagliata di sicuro perchè mi solleva per l'appunto, solo una piccola area della superficie.

Ho seguito il metodo giusto, oppure c'è una strada più semplice per ottenere questo?

Grazie a tutti!:smile:

Lucio
Ciao Arz...


Come va volevo fare una prova con Catia potresti postare un iges con la tua curva di riferimento

ciao

RS4
 

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#4
Quindi non appoggia su una sfera ma su un cilindro (in una sola direzione).

Allora potresti fare come ho fatto nella parte allegata, io non ho sagomato come hai fatto tu, era solo per farti cpaire come partire.
Ciao Re.

Esatto!!
Ha capito giusto, è come se appoggiasse proprio su un cilindro!:finger:
Se avessi usato questo termine per spiegarmi, sarei stato più chiaro. Comunque vedo che hai capito lo stesso!:biggrin:

In sostanza è come creare "un'inarcatura" della parte superiore con la convessità rivolta verso l'alto.

Si, in effetti il tuo metodo era meglio, perchè dallo schizzo da cui sei partito, praticamente la curvatura gliela dai con un arco ed il gioco è fatto.

Però mi piacerebbe sapere se posso farlo lo stesso sul mio modello senza dovere rifarlo da capo e, smanettando un po' con le funzioni di Solidworks, ne ho vista una che forse potrebbe fare al caso mio: la funzione "Flettere".

Pensi che potrebbe servire allo scopo?
Appena ho un po' di tempo la provo e vedo, tu cosa ne dici?

Grazie molte per il modello!
Mi hai suggerito un approccio che non mi era venuto in mente!:finger:

Ciao Arz...


Come va volevo fare una prova con Catia potresti postare un iges con la tua curva di riferimento

ciao

RS4
Ciao RS4!

Bene grazie, e tu?
Da te fa così caldo come a Milano?
Qui si schiatta anche muovendo un dito.

Si, te lo posto volentieri.
Così se vuoi, puoi provare a vedere come viene con Catia.

Grazie anche a te!:smile:
 

Allegati

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#5
Ciao Re.

Esatto!!
Ha capito giusto, è come se appoggiasse proprio su un cilindro!:finger:
Se avessi usato questo termine per spiegarmi, sarei stato più chiaro. Comunque vedo che hai capito lo stesso!

In sostanza è come creare "un'inarcatura" della parte superiore con la convessità rivolta verso l'alto.

Si, in effetti il tuo metodo era meglio, perchè dallo schizzo da cui sei partito, praticamente la curvatura gliela dai con un arco ed il gioco è fatto.

Però mi piacerebbe sapere se posso farlo lo stesso sul mio modello senza dovere rifarlo da capo e, smanettando un po' con le funzioni di Solidworks, ne ho vista una che forse potrebbe fare al caso mio: la funzione "Flettere".

Pensi che potrebbe servire allo scopo?
Appena ho un po' di tempo la provo e vedo, tu cosa ne dici?

Grazie molte per il modello!
Mi hai suggerito un approccio che non mi era venuto in mente!



Ciao RS4!

Bene grazie, e tu?
Da te fa così caldo come a Milano?
Qui si schiatta anche muovendo un dito.

Si, te lo posto volentieri.
Così se vuoi, puoi provare a vedere come viene con Catia.

Grazie anche a te!:smile:

Tutto bene.......... anche qui c'è tanto caldo che pa....e:confused:

ti allego iges di come farei io

1 costruzione arco io ho usato R400
2 superficie superiore con ricopertura deformazione della stessa su arco precedentemente costruito
3 connessione superficie deformata con superficie inferiore tutto in tangenza
4 unione
5 solidifica

ciao

RS4
 

Allegati

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#6
Ciao Re.

Esatto!!
Ha capito giusto, è come se appoggiasse proprio su un cilindro!:finger:
Se avessi usato questo termine per spiegarmi, sarei stato più chiaro. Comunque vedo che hai capito lo stesso!:biggrin:

In sostanza è come creare "un'inarcatura" della parte superiore con la convessità rivolta verso l'alto.

Si, in effetti il tuo metodo era meglio, perchè dallo schizzo da cui sei partito, praticamente la curvatura gliela dai con un arco ed il gioco è fatto.

Però mi piacerebbe sapere se posso farlo lo stesso sul mio modello senza dovere rifarlo da capo e, smanettando un po' con le funzioni di Solidworks, ne ho vista una che forse potrebbe fare al caso mio: la funzione "Flettere".

Pensi che potrebbe servire allo scopo?
Appena ho un po' di tempo la provo e vedo, tu cosa ne dici?

Grazie molte per il modello!
Mi hai suggerito un approccio che non mi era venuto in mente!:finger:
Prova con piegatura di schizzo tra i comandi della lamiera.
 

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#7
Ciao ragazzi!

Siete stati gentilissimi tutti e due!:finger:

Purtroppo però non sono riuscito a curvare la superficie come avrei voluto nè tantomeno come ha fatto RS4 il cui risultato è esattamente quello che volevo ottenere.

RS4, sei riuscito a creare l'inarcamento proprio come vorrei fare io, solo che in Solidworks non so proprio come fare per realizzarlo pur seguendo la tua giustissima procedura.

Re_solidworks, ho provato con il comando "piegatura di schizzo" come mi hai suggerito, ma non mi sembra che vada bene (posso sempre sbagliarmi però visto che non uso Solidworks da molto) perchè, a quanto ho capito io, realizza si una piega, ma di un intero lembo intorno ad un asse, mentre io vorrei inarcare la superficie per avere un risultato finale come quello nel tuo modello, o come quello ottenuto RS4 con Catia.

Se con Catia si può fare, penso che anche con Solidworks si possa, solo che fino ad adesso non sono riuscito.

Sapete come potrei fare?

Grazie!:smile:
 

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#8
Ciao ragazzi!

Siete stati gentilissimi tutti e due!:finger:

Purtroppo però non sono riuscito a curvare la superficie come avrei voluto nè tantomeno come ha fatto RS4 il cui risultato è esattamente quello che volevo ottenere.

RS4, sei riuscito a creare l'inarcamento proprio come vorrei fare io, solo che in Solidworks non so proprio come fare per realizzarlo pur seguendo la tua giustissima procedura.

Re_solidworks, ho provato con il comando "piegatura di schizzo" come mi hai suggerito, ma non mi sembra che vada bene (posso sempre sbagliarmi però visto che non uso Solidworks da molto) perchè, a quanto ho capito io, realizza si una piega, ma di un intero lembo intorno ad un asse, mentre io vorrei inarcare la superficie per avere un risultato finale come quello nel tuo modello, o come quello ottenuto RS4 con Catia.

Se con Catia si può fare, penso che anche con Solidworks si possa, solo che fino ad adesso non sono riuscito.

Sapete come potrei fare?

Grazie!:smile:
Ragazzi, ci sono riuscito!!

Ho utilizzato la funzione "Deforma" e il risultato è esattamente quello che volevo ottenere, come da immagine allegata.

Ho utilizzato il metodo "da curva a curva" ho deselezionato "mantieni delimitazione" e in "altre facce da deformare" ho selezionato la faccia inferiore e superiore ed anche le facce comprese tra le due superfici principali ( a dire il vero pensavo che bastasse selezionare solo la faccia superiore ed inferiore e che poi lui tenesse conto automaticamente anche delle facce date dallo spessore, però il risultato l'ho ottenuto).

Volevo solo sapere se si poteva fare anche in un altro modo o se così è l'unica strada.

Grazie a tutti e due per i preziosi suggerimenti senza dei quali non ce l'avrei mai fatta!:finger:
 

Allegati

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#9
Ragazzi, ci sono riuscito!!

Ho utilizzato la funzione "Deforma" e il risultato è esattamente quello che volevo ottenere, come da immagine allegata.

Ho utilizzato il metodo "da curva a curva" ho deselezionato "mantieni delimitazione" e in "altre facce da deformare" ho selezionato la faccia inferiore e superiore ed anche le facce comprese tra le due superfici principali ( a dire il vero pensavo che bastasse selezionare solo la faccia superiore ed inferiore e che poi lui tenesse conto automaticamente anche delle facce date dallo spessore, però il risultato l'ho ottenuto).

Volevo solo sapere se si poteva fare anche in un altro modo o se così è l'unica strada.

Grazie a tutti e due per i preziosi suggerimenti senza dei quali non ce l'avrei mai fatta!:finger:
Una domanda: devi ottenere lo sviluppo di quella sagoma? Ho dei dubbi che funzioni con deforma.
 

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#10
Una domanda: devi ottenere lo sviluppo di quella sagoma? Ho dei dubbi che funzioni con deforma.
Infatti hai perfettamente ragione, ho cantato vittoria troppo presto!:biggrin:

Subito dopo aver ottenuto il risultato, ho provato la funzione "ripetizione piatta" e, come volevasi dimostrare, non ha funzionato.

Si, vorrei ottenere lo sviluppo e col comando deforma non va bene come avevo pensato inizialmente.

Per cui l'unica strada è utilizzare le funzioni per la lamiera e, a questo proposito, l'unica che avrei pensato è il comando "strumento di formatura".

Anche se non l'ho mai usato ho visto che necessita di un altro elemento come matrice, ma sinceramente ho dei dubbi che possa fare al caso mio.

Insomma, ma ci sarà pure un modo per curvare una lamiera in questo modo con un programma come Solidworks.:smile:

Se dovessi costruirlo realmente, prima realizzerei la piega a metà del pezzo con un punzone a forma semicircolare con lo stesso diametro di curvatura della piega centrale e, secondariamente, per realizzare l'inarcatura superiore, utilizzarei sempre un punzone semicircolare di diametro 400 per ipotesi (come ha fatto RS4) e così avrei realizzato l'oggetto (ammesso e non concesso che non abbia detto qualche cavolata!).

Se dovessi realizzarla tu la curvatura sul mio modello senza ripartire da capo, (con Solidworks s'intende) hai idea di come potresti fare?

Scusami se rompo ancora le scatole, ma mi piacerebbe riuscire a realizzarlo con SWX. D'altra parte non mi sembra molto complesso, tuttavia non riesco a farlo.

Grazie ancora!:smile:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#11
La lamiera di solidworks, come il modulo di tutti i cad, agevola il progettista nel trovare lo sviluppo. Cosa significa? Si modella il finito senza preoccuparsi troppo e poi si ottiene lo sviluppo. Quell'oggetto si può modellare come ho fatto io, con un solido traformato in lamiera alla fine, con le superfici trasformate in lamiera alla fine.
Tutte queste modalità ti impongono di ripartire da capo. Gli strumenti di formatura non servono per questo scopo, ma servono per piazzare delle piccole imbutiture, guarda nella guida e vedi bene cosa si può fare.
Per modellare quell'esempio ho impiegato meno di 1 minuto, pertanto per farlo finito come il tuo ci vorranno al max 5 minuti.
Io ripartirei da capo con l'approcio corretto.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#12
Se dovessi realizzarla tu la curvatura sul mio modello senza ripartire da capo, (con Solidworks s'intende) hai idea di come potresti fare?
Se fai attenzione ed usi correttamente lo schizzo e le quote con la Piegatura da schizzo riesci ad arrivarci:
Immagine.JPG

... e controlla il file: View attachment porta_sale_pepe SMPM.rar . La forma c'è e lo sviluppo funziona.

Altrimenti la soluzione più semplice che ti dà più possibilità di avere "forme varie" sarebbe fare subito lo schizzo della lamiera col profilo piegato/calandrato ottenendo ovviamente una lamiera rettangolare che ritaglierai/forerai successivamente alla sagoma voluta.

Tornando alla procedura di costruzione dovrai fare prima la curvatura larga a raggio 400 e poi il piego (R10) a richiuderla su stessa... non viceversa come accennavi tu: come fai ad inserire il punzone R400 con la lamiera già ripiegata? (anche senza punzoni la prima operazione può essere una calandratura sul lembo che và curvato R400, e poi una pressopiegatura in mezzeria a R10. Ovviamente "dal vero" si parte dalla sagoma completa e finita della lamiera tagliata al laser).

Saluti
Marco
 

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#13
La lamiera di solidworks, come il modulo di tutti i cad, agevola il progettista nel trovare lo sviluppo. Cosa significa? Si modella il finito senza preoccuparsi troppo e poi si ottiene lo sviluppo. Quell'oggetto si può modellare come ho fatto io, con un solido traformato in lamiera alla fine, con le superfici trasformate in lamiera alla fine.
Tutte queste modalità ti impongono di ripartire da capo. Gli strumenti di formatura non servono per questo scopo, ma servono per piazzare delle piccole imbutiture, guarda nella guida e vedi bene cosa si può fare.
Per modellare quell'esempio ho impiegato meno di 1 minuto, pertanto per farlo finito come il tuo ci vorranno al max 5 minuti.
Io ripartirei da capo con l'approcio corretto.
Grazie Re, condivido quello che hai detto, appena ho un po' di tempo, provo la soluzione che mi ha suggerito Sampom, se poi non riesco ancora, riparto da capo, tanto il pezzo non è difficile e ricomincio con un approccio diverso come dici tu che forse è la soluzione migliore. Si, l'ho capito guardando l'help. la funzione di "formatura" serve per le imbutiture, per quello che devo fare io non c'entra niente.

Ti faccio sapere al più presto.

Per il momento grazie mille!!


Se fai attenzione ed usi correttamente lo schizzo e le quote con la Piegatura da schizzo riesci ad arrivarci:
View attachment 23035

... e controlla il file: View attachment 23034 . La forma c'è e lo sviluppo funziona.

Altrimenti la soluzione più semplice che ti dà più possibilità di avere "forme varie" sarebbe fare subito lo schizzo della lamiera col profilo piegato/calandrato ottenendo ovviamente una lamiera rettangolare che ritaglierai/forerai successivamente alla sagoma voluta.

Saluti
Marco
Ciao Marco!

Si hai perfettamente ragione anche tu, infatti stanotte, poco prima di addormentarmi, mi si è chiarito il corretto uso della funzione "Piegatura di schizzo" che io non avevo usato correttamente. Infatti credo di aver capito come si usa e la tua spiegazione me lo conferma!:finger: (infatti anche Re_solidworks me l'aveva suggerito solo che io non ho saputo come interpretarlo. Mea culpa!:biggrin:).

Tornando alla procedura di costruzione dovrai fare prima la curvatura larga a raggio 400 e poi il piego (R10) a richiuderla su stessa... non viceversa come accennavi tu: come fai ad inserire il punzone R400 con la lamiera già ripiegata?
Si, si, ho detto una castroneria, me ne sono accorto subito dopo che l'ho scritto, solo che non ho fatto in tempo a correggere!:tongue:

Grazie mille per il modello! Non vedo l'ora di provare le due strade, quella di Re (ripartendo da capo) e la tua, ma credo di riuscire ad arrivarci usando correttamente la "piegatura di schizzo". Appena posso ti so dire.

Intanto grazie infinite a tutti e due per la pazienza avuta e spero di ricambiare appena mi impratichisco un po' di più con SWX!:smile:

Ciao.

Lucio
 

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#14
Perfetto!! Usando correttamente il comando "Piegatura di schizzo" ci sono riuscito perfettamente!

Anche la ripetizione piatta viene perfettamente!

Prima non riuscivo perchè non avevo compreso bene il funzionamento del comando. Adesso invece, grazie a voi, l'ho capito.:finger:

Nell'immagine c'è il risultato finale.

In effetti guardando l'help, non avevo capito molto bene come funzionasse il comando poichè l'esempio che faceva si riferiva alla piegatura un lembo qualsiasi a 90° e non mi era venuto in mente che variando i gradi si poteva aumentare l'ampiezza della curvatura fino a raggiungere il risultato desiderato.

Mi piace quando con un programma 3D riesco a fare quello che desidero senza tanto girarci intorno per sopperire alle limitazioni del software, ben conscio, ovviamente, che prima o poi mi capiterà di sbatterci la testa e allora l'entusiasmo calerà un po', ma d'altra parte, è giusto così.

Voglio anche provare ad sperimentare un altro sistema per costruire il pezzo ripartendo da capo per poi vedere quale dei due sia meglio utilizzare.

Per adesso, grazie ancora e alla prossima!:smile:

Ciao.
Lucio
 

Allegati

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#15
Se fai attenzione ed usi correttamente lo schizzo e le quote con la Piegatura da schizzo riesci ad arrivarci:
View attachment 23035

... e controlla il file: View attachment 23034 . La forma c'è e lo sviluppo funziona.

Altrimenti la soluzione più semplice che ti dà più possibilità di avere "forme varie" sarebbe fare subito lo schizzo della lamiera col profilo piegato/calandrato ottenendo ovviamente una lamiera rettangolare che ritaglierai/forerai successivamente alla sagoma voluta.

Tornando alla procedura di costruzione dovrai fare prima la curvatura larga a raggio 400 e poi il piego (R10) a richiuderla su stessa... non viceversa come accennavi tu: come fai ad inserire il punzone R400 con la lamiera già ripiegata? (anche senza punzoni la prima operazione può essere una calandratura sul lembo che và curvato R400, e poi una pressopiegatura in mezzeria a R10. Ovviamente "dal vero" si parte dalla sagoma completa e finita della lamiera tagliata al laser).

Saluti
Marco
Ciao Marco, una curiosità: come fai a inserire il link dell'allegato (foto o altro) in un punto qualsiasi del messaggio? E' uno strumento che hanno a disposizione solo i moderatori o lo possono fare anche gli altri utenti?

Ciao.:smile:

Grazie.

Lucio
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#16
Ciao Marco, una curiosità: come fai a inserire il link dell'allegato (foto o altro) in un punto qualsiasi del messaggio? E' uno strumento che hanno a disposizione solo i moderatori o lo possono fare anche gli altri utenti?
Usa l'icona con la graffetta, tra i pulsanti che trovi sopra il campo di scrittura.

Saluti
Marco:smile:
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#17
Ciao Marco, una curiosità: come fai a inserire il link dell'allegato (foto o altro) in un punto qualsiasi del messaggio? E' uno strumento che hanno a disposizione solo i moderatori o lo possono fare anche gli altri utenti?

Ciao.:smile:

Grazie.

Lucio
Ciao Arzi ciao ragazzi

ho provato anche io con lo sheet metal vi scrivo gli step

vediamo cosa ne pensate e magari confrontiamo i metodi.

E più opportuno fare prima o dopo i cut out ??? io ho fatto prima per vedere se piegava uguale !!

1 spessoramento superficie di 0.5 mm senza cut out
2 riconoscimento del solido in sheet metal
3 creazione cut out
4 piagatura di r 400 IML sul piano con punto fisso


allego IMG ed iges del file prodotto da Catia V5

saluti

RS4
 

Allegati

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#18
Ciao Arzi ciao ragazzi

ho provato anche io con lo sheet metal vi scrivo gli step

vediamo cosa ne pensate e magari confrontiamo i metodi.

E più opportuno fare prima o dopo i cut out ??? io ho fatto prima per vedere se piegava uguale !!

1 spessoramento superficie di 0.5 mm senza cut out
2 riconoscimento del solido in sheet metal
3 creazione cut out
4 piagatura di r 400 IML sul piano con punto fisso


allego IMG ed iges del file prodotto da Catia V5

saluti

RS4
Ciao RS4!

Per me la tua procedura è ottima, anch'io ho fatto come te e cioè: prima ho creato lo schizzo con la sagoma del portasale, poi gli ho dato lo spessore di 0.5 mm come lamiera, in seguito ho creato i fori (sempre con la figura in piano) per i contenitori del sale e del pepe, successivamente ho creato la piega centrale di raggio 10 con il comando "piegatura di schizzo" e per ultimo ho curvato la superficie con raggio 400 con il medesimo comando (probabimente il comando è analogo al tuo "Piega dal piano").

Si, secondo me è meglio prima fare i cut out come hai fatto tu, così puoi vedere se anche loro si curvano insieme alla superficie.

Grazie per aver provato anche tu, è un'ulteriore conferma che anche io ho seguito una procedura logica.:smile:

Ciao.

Lucio
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#19
Ciao RS4!

Per me la tua procedura è ottima, anch'io ho fatto come te e cioè: prima ho creato lo schizzo con la sagoma del portasale, poi gli ho dato lo spessore di 0.5 mm come lamiera, in seguito ho creato i fori (sempre con la figura in piano) per i contenitori del sale e del pepe, successivamente ho creato la piega centrale di raggio 10 con il comando "piegatura di schizzo" e per ultimo ho curvato la superficie con raggio 400 con il medesimo comando (probabimente il comando è analogo al tuo "Piega dal piano").

Si, secondo me è meglio prima fare i cut out come hai fatto tu, così puoi vedere se anche loro si curvano insieme alla superficie.

Grazie per aver provato anche tu, è un'ulteriore conferma che anche io ho seguito una procedura logica.:smile:

Ciao.

Lucio
Non per rompere le scatole, ma secondo me i tagli tondi per i contenitori di sale e pepe andavano fatti per ultimi. Se li fai prima e poi li pieghi il barattolino non entra più con gioco uniforme.
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#20
Ciao RS4!

Per me la tua procedura è ottima, anch'io ho fatto come te e cioè: prima ho creato lo schizzo con la sagoma del portasale, poi gli ho dato lo spessore di 0.5 mm come lamiera, in seguito ho creato i fori (sempre con la figura in piano) per i contenitori del sale e del pepe, successivamente ho creato la piega centrale di raggio 10 con il comando "piegatura di schizzo" e per ultimo ho curvato la superficie con raggio 400 con il medesimo comando (probabimente il comando è analogo al tuo "Piega dal piano").

Si, secondo me è meglio prima fare i cut out come hai fatto tu, così puoi vedere se anche loro si curvano insieme alla superficie.

Grazie per aver provato anche tu, è un'ulteriore conferma che anche io ho seguito una procedura logica.:smile:

Ciao.

Lucio
Ciao Arzi grazie si piu o meno sono quelli i pasaggi

come mai tu hai fatto 2 piegature una da 10 in che zona ?? e una da 400??, in un unico colpo non riuscivi??, o per una tua esigenza personale???

Non per rompere le scatole, ma secondo me i tagli tondi per i contenitori di sale e pepe andavano fatti per ultimi. Se li fai prima e poi li pieghi il barattolino non entra più con gioco uniforme.

Ciao Re....

se parliamo di riproducibilità tecnica fisica anche secondo me vanno fatti dopo la piegatura perche se li fai prima si ovalizzano....., quindi va piegato inserito in apposito mold tool impegnato con dei pin e rifilato.

Questa per me è la procedura giusta

E più opportuno fare prima o dopo i cut out ??? io ho fatto prima per vedere se piegava uguale !!

come puoi leggere li ho fatti prima solo per vedere se piegava uguale ho andava in errore il CATIA lo scritto nel messaggio precedente


ciao

Grazie RS4