creo video dvd livello zerissimo

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#1
ciao sono nuovo di questo forum, e vorrei apprendere il soft. creo ex pro/e - vorrei sapere se oltre all'aiuto ptc on line "uny" ci son dvd o video che spiegano le basi anche il lingua inglese, o qualcuno possa darmi qualche lezione privata - zona roma. avrei bisogno di alcune ore con qualcuno in collegamento web o tutoriale con persona, per apprendere le basi...ora non riesco a fare nulla. ho gia esperienza di altri software di surfacing ma non di base parametrica/ingegneristica come creo. quindi lo trovo un po ostico, anche se sono chiare le enormi potenzialità... la finalità sarebbe cmq dell'industrial design visto che ora gode anche di un buon freeform modulo, che potrebbe aiutarmi.
il settore in cui lavoro è di disegno di veicoli e prodotti - mi occupo per lo più di advance design quindi salvo piccoli oggetti, non faccio mai oggetti ingegnerizzati, collaborando con persone competenti in tale settore. che però pur essendo grandi professionisti, sono poco prodighi di consigli. - forse gelosia professionale? forse... cmq pur capendo la scelta di non dividere il proprio sapere con altri, non la condivido forse perche insegno anche;) cmq se qualcuno di coloro che conosce questo programma mi volesse contattare sarei lieto di valutare come collaborare.
grazie per eventuali info support
ciao s
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#2
Ciao

In attesa di fare un corso, che è la soluzione migliore per risparmiare tempo e denaro, puoi iniziare seguendo le esercitazioni della guida di Pro-e:
Guida > Help center > Link rapidi > esercitazioni

Dacci un occhio, non sono fatte male, molti di noi sono partiti da li.
 

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#3
Ciao

In attesa di fare un corso, che è la soluzione migliore per risparmiare tempo e denaro, puoi iniziare seguendo le esercitazioni della guida di Pro-e:
Guida > Help center > Link rapidi > esercitazioni

Dacci un occhio, non sono fatte male, molti di noi sono partiti da li.
grazie mille dani,
sto cercando di capire alcune cose...ansi molte e sto vagliando tutto ma è tosta. ad esempio: come personalizzo l'interface? ho settato ora i mm come unità, ma come cambio colore al back ground - ho un problema al nervo ottico e devo alvorare non con il bianco ma con altre scale di colori. poi, è possibile avere una griglia e settarne le distanze e colori? ho capito che non è possibile avere 4 viste (top,side,front, 3/4) (cosi mi dicono...)
è possibile non so con un doppio clic, cliccare sul piano su cui voglio lavorare senza ri-ripassare per "viste nominali" che mi sembra uno spreco di clic?;)
come attivo o disattivo gli snap?
so che sono domande sceme ma mi sembra un programma che ha un potenziale enorme ma anche molto da fare nella semplificazione.
poi... ultima per oggi!!;) eheeh
come faccio a personalizzare i tools - iniziando a mettere insieme quelli che uso di piu in una nuova scheda? sto seguendo i tuts del prof del nobile (pro/e) e cerco di adattarli a creo perche sono ben fatti ma sarò scemo io ma succede sempre il passaggio in cui le cose vanno storte ehehhe
spero tu o altri possano rispondere alle domande sopra e spero che ptc faccia una config. piu facile e intuitiva d gestire.
amen e grazie
s
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#4

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#5
........ansi molte e sto vagliando tutto ma è tosta. ad esempio: come personalizzo l'interface? ho settato ora i mm come unità, ma come cambio colore al back ground - ho un problema al nervo ottico e devo alvorare non con il bianco ma con altre scale di colori. poi, è possibile avere una griglia e settarne le distanze e colori? ho capito che non è possibile avere 4 viste (top,side,front, 3/4) (cosi mi dicono...)
è possibile non so con un doppio clic, cliccare sul piano su cui voglio lavorare senza ri-ripassare per "viste nominali" che mi sembra uno spreco di clic?;)
come attivo o disattivo gli snap?
so che sono domande sceme ma mi sembra un programma che ha un potenziale enorme ma anche molto da fare nella semplificazione.
poi... ultima per oggi!!;) eheeh
come faccio a personalizzare i tools - iniziando a mettere insieme quelli che uso di piu in una nuova scheda? sto seguendo i tuts del prof del nobile (pro/e) e cerco di adattarli a creo perche sono ben fatti ma sarò scemo io ma succede sempre il passaggio in cui le cose vanno storte ehehhe
spero tu o altri possano rispondere alle domande sopra e spero che ptc faccia una config. piu facile e intuitiva d gestire.
amen e grazie
s
Ciao!

Intanto quoto in toto Dani!!

Ed aggiungo che per tutti i tuoi dubbi, secondo me trovi molte risposte sulla guida in linea (vedi immagine).
Potrebbe (condizionale d'obbligo) essere fuorviante seguire una guida per ProE cercando di apprendere Creo: hanno cambiato molto a livello di interfaccia e posizione di alcuni comandi...

Per tutte le altre richieste, ti posso dire che non è detto che ci sia tutto quello che sei abituato ad utilizzare in altri CAD: ma è questione di abitudine.
Ma quello su cui ti posso assolutamente contraddire, è la richiesta di una configurazione più facile ed intuitiva. Una volta entrati nella pagina dell'editor di configurazione (il vecchio config.pro), puoi decidere come far comportare il software. Io lo trovo molto facile, molto intuitivo, e soprattutto molto stabile. Senza contare che se devi lavorare su un altro pc, copi il tuo config sulla nuova macchina, ed hai la tua personalissima configurazione.
Altra cosa che mi piace da morire: il config è editabile con un notepad....se sai cosa fare (variabili, macro....) entri a Creo "spento", editi quello che vuoi, salvi ed il gioco è fatto.

Ho cambiato 3-4 CAD da quando mi sono avvicinato a questo mondo, ognuno ha pro e contro (potrai leggere molti dibattiti, più o meno accesi sul forum), ma la differenza, la fa sempre il manico....

Buon lavoro!
 

Allegati

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#6
Stef un' altra cosa,nel tuo profilo specifica la versione di Pro-e che usi, per mirare meglio le risposte.
 

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#7
grazie ragazzi tutti tutti - per il supporto... in effetti il manico in questo programma ci vorrà tempo per costruirlo;) per il config. ho letto in altre discussioni indicatemi da dani che pur personalizzandolo qualcuno trovava difficoltà nel caricamento se su quel pc ci lavoravano diverse persone, anche se avevano esperienza nelle versioni precedenti del soft. cmq è chiaro che ognuno a i suoi gusti, e cercherò di entrare nella testa del prog.

ma la ricerca di personalizzazioni è fondamentale perche cmq se vieni da altro solidworks. rhino. alias hai un modo di lavorare che è strutturato e che in parte vorresti riproporre nel nuovo prog. per risparmiarti tempo e mantenere degli automatismi.

ma cercheremo di sfangarla e di apprendere. vero è che l'interfaccia puo essere semplificato - perche se in tanti postano le stesse domande da anni evidentemente papà creo potrebbe semplificare un po le cose.
per il discorso creo e video di pro/e trovo quei video spiegati bene anche se poi mi impicco in qualche passaggio...

se cmq conoscete un buon samaritano che a prezzo modico mi dia qualche lezione su roma o non so come sul web fatemi sapere...disposto a valutare. chiaro non pretendo il gratis ma valuterò secondo le mie tasche;)
grazie cmq per il supporto.
stef
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#8
Prima di cercare di modificare l' interfaccia di Pro-e fai uno sforzo e prova ad adattati, è un po spartana e senza fronzoli, ma se ti abitui non è male.


se cmq conoscete un buon samaritano che a prezzo modico mi dia qualche lezione su roma o non so come sul web fatemi sapere...disposto a valutare. chiaro non pretendo il gratis ma valuterò secondo le mie tasche;)
grazie cmq per il supporto.
stef
Nella zona di Roma c'è questo corso:
http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?38465-Corsi-CAD-CAE-CAM-finanziati-Regione-Lazio
E' un po tardi .... vedi te. Oppure prova a contattare Prof
 

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#9
grazie dani troppo giusto. conosco e "prof" mia ha dato i contatti. ho provato a scrivergli ma non ho ottenuto risposta;( email rimasta inevasa. forse è partito ed hanno lavoro da fare o non gli è arrivata - riproverò. chiaro che un corso ufficiale ha un costo e forse rilascia un certificato, io sarei contento se uno dei docenti del corso o uno bravo mi facesse delle lezioni. le pagherei... credo che delle "ripetizioni" in questo caso "iniziazioni" eheheh sarebbero necessarie - anche perche non ho 20 anni non posso "perdere" tempo 20 ore al gg per fare un cubo storto.devo produrre;) e vista la crisi la volontà di apprendere questo softw. è proprio quella ma non ho 10 anni per il fai da te. devo essere istradato e poter fare le mie domande sceme. poi aggiustato il sedile e gli specchietti, capito come si accende l'auto e mette la retromarcia vado da solo... scordavo le luci;)!! eheh cmq grazie della sbatta che fai per darmi una mano. thanks -
 

calacc

Utente Standard
Professione: Product Development Engineering Specialist
Software: CREO Parametric 2.0 M230
Regione: Emilia Romagna
#10
Ciao STEF, io sto imparando CREO da solo. Non ho mai avuto la possibilità di fare lezioni con docente, ma ho trovato abbastanza utile l'e-learning della PTC. Questa include dei video-corsi con annesse esercitazioni pratiche che ti guida all'inizio a muovere i primi passi. Ovviamente i pacchetti completi sono a pagamento, ci sono anche corsi da 40 ore ciascuno! In pratica hanno il vantaggio che ti spiegano tutto, ma hanno il difetto che non approfondiscono abbastanza secondo me. Mi sono utili per farmi un'idea generale all'inizio e per cominciare a lavorare, poi per approfondire ciò che mi serve devo sbattermi da solo e cercare sulla guida o sul forum ad esempio.
Sono fatti complessivamente molto bene, un piccolo assaggio gratuito lo puoi trovare QUI. Se poi vai nella barra in alto e cambi la lingua in inglese chiaramente ne trovi a disposizione di più.
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#11
Ciao Stef888
Noi ci "conosciamo" già e vedo con piacere che hai seguito il mio consiglio di iscriverti.
Ti sarai subito reso conto che il forum è fortunatamente ricco di persone altamente preparate e disponibili a dare una mano.
Io ho iniziato a utilizzare Creo2.0 circa un anno fa e dopo un breve corso di una settimana, ho fatto come Calacc, "autodittatismo" e volontà.
Certamente Creo non ha un approccio amichevole però...

@stef888 Scusa se ultimamente non ho più potuto scriverti ma ho alcune difficoltà che spero si risolvino presto.
Ciao
 

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#12
Ciao Stef888
Noi ci "conosciamo" già e vedo con piacere che hai seguito il mio consiglio di iscriverti.
Ti sarai subito reso conto che il forum è fortunatamente ricco di persone altamente preparate e disponibili a dare una mano.
Io ho iniziato a utilizzare Creo2.0 circa un anno fa e dopo un breve corso di una settimana, ho fatto come Calacc, "autodittatismo" e volontà.
Certamente Creo non ha un approccio amichevole però...

@stef888 Scusa se ultimamente non ho più potuto scriverti ma ho alcune difficoltà che spero si risolvino presto.
Ciao
ciao exatem,
non ti scusare (prima di tutto ciao a te;)) sei stato tra i primi a rispondermi, e credo che questo abbia un valore. grazie ancora per i consigli... in effetti credo che l'interfaccia il menu sia un po ostico ma leggendo forum sul web mondiale si trava che in molti trovano astico l'interfaccia e alcuni "burocratici" over clicking... le potenzialità come detto già non si discutono ma la fruibilità è tosta da digerire. e questo lo trovo tosto. non capisco come tanto ben di Dio si possa far sprecate con alcune scelte discutibili. vero che è un mix di vari programmi ma non ha ancora preso il meglio di tutto o anche della concorrenze - anche guardando ai middle.range programs che secondo me possono per fruibilità insegnare tanto. alcune volte sembra quasi che alcuni programmi debbano rimanere complicati e che ci si debba passare sopra 5 anni prima di capirli e sfruttarli... oggi credo sia differente. un po come avere una moto da gp con il traction controll o le vecchie 500cc che se sbacchettavano in accelerazione ti spezzavano i polsi, vedi la storia di capirossi ad esempio. - vero essere duri e puri ma oggi credo che se ptc vedesse ad esempio come autodesk abbia disegnato un interfaccia semplice in un programma appena nato come fusion 360, si potrebbe accedere ai diversi piani con un clic diretto etc... cmq grazie di tutto - mi ci vorrà del tempo che "ho ma non ho..." e di quella settimana con qualcuno che sa per capire meglio come funziona la storia;) ho letto scontri accesissimi sull'interfaccia di nx vs creo...
certoc he i parametrici di questa generazione sono ancora complicatini e quindi abbisognano di un certo processo per far capire al rog/pc cosa deve fare e come comportarsi. quindi le mie critiche sono construttive.. perche il prog è potente. speriamo di maneggiarlo ma non in 3 anni.
a proposito come attivo o disattivo gli snap? eheheh come direbbe verdone: manco le basi... ehhehehe
abbracc and respect
s
 

calacc

Utente Standard
Professione: Product Development Engineering Specialist
Software: CREO Parametric 2.0 M230
Regione: Emilia Romagna
#13
in effetti credo che l'interfaccia il menu sia un po ostico ma leggendo forum sul web mondiale si trava che in molti trovano astico l'interfaccia e alcuni "burocratici" over clicking... le potenzialità come detto già non si discutono ma la fruibilità è tosta da digerire. e questo lo trovo tosto. non capisco come tanto ben di Dio si possa far sprecate con alcune scelte discutibili. vero che è un mix di vari programmi ma non ha ancora preso il meglio di tutto o anche della concorrenze - anche guardando ai middle.range programs che secondo me possono per fruibilità insegnare tanto. alcune volte sembra quasi che alcuni programmi debbano rimanere complicati e che ci si debba passare sopra 5 anni prima di capirli e sfruttarli... oggi credo sia differente.
Ok, ci sta che si dica che sia un programma tosto, ma certi discorsi sull'interfaccia complicata, l'over clicking e la fruibilità per me sono del tutto inappropriati.
Oggi come oggi Creo Parametric ha messo su un'interfaccia talmente sfarzosa che fa venir voglia di lavorare a premere tutte le iconcine coloratissime (che tra l'altro portano via di più a livello di prestazioni grafiche). Sono convinto che se facessi un corso di meccanica in un liceo o in una scuola professionale usando il nuovo CREO imparerebbero a fare i modelli in quattro e quattr'otto con tutti quegli "smanettoni" che ci sono!
Riguardo al menù non direi che è ostico ma che è semplicemente logico, e impostato così com'è ti permette ad esempio di fare molto di più a livello di modellazione utilizzando la metà delle features rispetto ai mid-range, con la conseguenza di riuscire ad ottenere modelli più leggeri e gestibili più facilmente.
Parli di burocratici over-clicking, tu? Lo sai che in pro/E esiste il tasto centrale? Che puoi confermare ogni feature con quello lì!?!? Prova a vedere se con solidworks ci riesci per esempio... Non ce la fai! Perché non esiste il tasto centrale, ho già provato! Devi spostare il tuo bel cursore sulla coloratissima V verde e dai la conferma. Questa è inefficienza purtroppo, checché se ne dica! Ma un utente medio di CAD non ci pensa, perché è invaghito dall'iconcina colorata in background che è bellissima. Un po' come dei bambini che si ipnotizzano con gli effetti speciali dei cartoni animati.
Dai sù, prima di sparare giudizi troppo avventati cerchiamo davvero di ragionare da utenti avanzati. Le cose prima di giudicarle bisogna conoscerle bene.
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#14
Ciao STEF,
Questa discussione, come tante altre che si sono succedute nel corso degli anni in questo forum, che contengono critiche all' interfaccia di Pro-e, lasciano il tempo che trovano, può essere uno sfogo, ma non risolvono il problema, non credo che Ptc ti faccia un programma ad oc. Per cui cerca di essere flessibile, ed essere tu ad adattarti ad un programma di fascia alta. Anch' io ho lavorato con altri programmi e ognuno ha dei pregi e dei difetti, non esiste il cad perfetto.
Prima di perdere tempo alle personalizzazioni, accettalo così come si presenta, imparalo bene e dopo puoi cercare di fare dei miglioramenti mirati.
 

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#15
Ciao STEF,
Questa discussione, come tante altre che si sono succedute nel corso degli anni in questo forum, che contengono critiche all' interfaccia di Pro-e, lasciano il tempo che trovano, può essere uno sfogo, ma non risolvono il problema, non credo che Ptc ti faccia un programma ad oc. Per cui cerca di essere flessibile, ed essere tu ad adattarti ad un programma di fascia alta. Anch' io ho lavorato con altri programmi e ognuno ha dei pregi e dei difetti, non esiste il cad perfetto.
Prima di perdere tempo alle personalizzazioni, accettalo così come si presenta, imparalo bene e dopo puoi cercare di fare dei miglioramenti mirati.
ciao dan.
grazie dell'intervento - questa ultima mia, era in effetti piu uno sfogo, che si ripeterò per ogni nuovo utente, in forme differenti, piu che chiedere info sugli strumenti.
rispondo a te ma indirettamente anche ad altri... è chiaro che da neofita è un mio limite, ma che ptc possa fare di piu per rendere fruibile l'interfaccia non solo è giusto, ma dovrebbe far parte della filosofia di una azienda - ascoltare diverse esigenze e trarne una sintesi. chiaro non mi aspettavo di trovare su questo forum, il senior manager della ptc che mi chiedesse come lo volessi io il programma;) ma sicuramente possono fare tanto. come scritto le critiche sono sempre costruttive se fatte educatamente e nel rispetto - io come detto mi metterò testa bassa ad apprenderlo anche se alcuni lavori se entrano mi faranno avere meno tempo.
ciao s
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#16
... ma che ptc possa fare di piu per rendere fruibile l'interfaccia non solo è giusto, ma dovrebbe far parte della filosofia di una azienda ...
Sicuramente alla Ptc sanno cosa fare, non credo siano degli sprovveduti, probabilmente cercano una continuità con il passato a scapito dei nuovi utenti, se da una versione all' altra, improvvisamente cambiassero tutti i menù, anche per renderli più user friendly, non credo che le migliaia di utenti che utilizzano Pro-e da anni saranno contenti.
Io ho già cambioato 3 versioni di Pro-e e l' adattamento è stato immediato.
 

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#17
Sicuramente alla Ptc sanno cosa fare, non credo siano degli sprovveduti, probabilmente cercano una continuità con il passato a scapito dei nuovi utenti, se da una versione all' altra, improvvisamente cambiassero tutti i menù, anche per renderli più user friendly, non credo che le migliaia di utenti che utilizzano Pro-e da anni saranno contenti.
Io ho già cambioato 3 versioni di Pro-e e l' adattamento è stato immediato.
ciao dani,
non mi trovo daccordo... ti spiego - credo che abbiano cambiato tanto, ma credo che tanto puo essere fatto in termini di fruibilità (non in termini di quantità) l'introduzione di moduli freeform significa un apertura ad altri mondi, che non sono quelli stretti dell'ingegneria. questo non significa che si deve cambiare tutto, ma non è possibile che anche esperti debbano chieder come fare una config del proprio interfaccia come e dove cambiare i colori senza ricorrere al "notepad". non toglie nulla a nessuno. io uso anche c4d e rhino ma se domani la maxon rende la gestione delle animazioni 3d piu facile credo sia un bene per tutti. altrimenti sembra, che debba mantenere il mio know-how acquisito in 12 anni di frustrazioni, mentre i nuovi utenti avranno la torta servita. (concetto relativo in funzione dell'avanzamento tech;)) credo che la versione di pro/e v1 sia migliorata anche grazie ai cambiamenti consistenti non di quantità... tutto sarà piu facile epr te e per i nuovi.
ciao s
 

STEF888

Utente Junior
Professione: designer
Software: rhinoceros
Regione: lazio
#18
ciao calacc,
credo dal fervore con cui scrivi che sei un vero appassionato di creo.bello. credo con esperienza in UI di poter dire, che difendi il programma in modo egregio, ma non ho intenzione ne io ne credo molti altri di mettere in discussione il programma, perche molte critiche nei forum vengono da persone che lo usano o usavano in precedenti versioni (non altri nomi che solo il marketing puo inventar;)). sulle sue potenzialità di cui sono interessato, non vi è dubbio per questo lho scelto.
ma di un prodotto va valutata non solo l'esperienza tratta da chi ci lavora da molto in specifiche aree ma anche di chi non ha esperienza con quell'oggetto/programma. anche perche il programma con alcuni nuovi innesti si vuole aprire ad altri usi e modi di usare/utenti. quindi anche altre logiche. per me l'interfaccia, sedendomi davanti al pc, ma anche seguendo i video tutorial o leggendo di altri professionisti anche su forum in usa, non è chiaro ed " semplicemente logico" (citandoti) come lo è per te. - ansi aggiungo che molti utilizzatore di WF non trovavano alcuni tools, rinominati o spostati, quindi problemi ce ne sono.
chiaro che se per muovere una critica/opinione devo aspettare 5 anni di apprendimento, credo poi sia inutile. se ti metto davanti al sito della regione lazio e non riesci a navigarci ( e come te molti altri) come il dipendente che ci lavora da 12 anni, non credo non vada presa in considerazione la tua opinione(come utilizzatore), ansi credo che i miglioramenti nascono dal confronto. se elggi le parole di John Buchowski VP Product Management. dice proprio questo e credo continueranno a cambiare anche in creo3... anche grazie ai suggerimenti di tutti, vecchie nuovi users -
ciao
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#19
.... non mi trovo daccordo...
Mi dispiace, ... ma mene farà una ragione. :biggrin:
Comunque troppo spesso si da più importanza alla forma che alla sostanza. I dati di input che servono ad un sistema cad sono sempre gli stessi: punti, linee, quote, testi ecc. .. dati in un modo o nell' altro, io non ci trovo molta differenza.
Quello che mi interessa di più è la parametrizzazione spinta, la gestione dei grossi progetti è tante altre cose che non tutti i cad hanno.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#20
Riguardo al menù non direi che è ostico ma che è semplicemente logico, e impostato così com'è ti permette ad esempio di fare molto di più a livello di modellazione utilizzando la metà delle features rispetto ai mid-range, con la conseguenza di riuscire ad ottenere modelli più leggeri e gestibili più facilmente.
BUM!!! questa la propongo per la miglior sparata del 2013 :tongue:

Parli di burocratici over-clicking, tu? Lo sai che in pro/E esiste il tasto centrale? Che puoi confermare ogni feature con quello lì!?!? Prova a vedere se con solidworks ci riesci per esempio... Non ce la fai! Perché non esiste il tasto centrale, ho già provato! Devi spostare il tuo bel cursore sulla coloratissima V verde e dai la conferma. Questa è inefficienza purtroppo, checché se ne dica!
Questa invece la candido d'uffico come miglior sparata valida anche per il 2014!
Dai calacc, che devi aver provato male ostinandoti a cliccare sul tasto sbagliato del mouse. Prova con Solidworks a premere invece il tasto destro su qualsiasi elemento che hai sotto al cursore (modello, albero feature, menù, elementi grafici ecc) e vedrai che, ti si aprirà un modo che fin'ora hai totalmente ignorato.
Quanto alla conferma dei comandi con SWX, al momento di dare la conferma, ti compare attaccato al puntatore l'icona del mouse con evidenziato il tasto destro; basta un click col destro e dai la conferma senza nemmeno guardare dove clicchi.
Il tasto centrale... ma ROTLF! :smile:

Dai sù, prima di sparare giudizi troppo avventati cerchiamo davvero di ragionare da utenti avanzati. Le cose prima di giudicarle bisogna conoscerle bene.
appunto...