Creo Parametric for student

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#1
Volevo sapere in soldoni cos'ha in meno una licenza per studenti, non essendo un esperto, leggendo il datasheet non ci capisco ancora molto.
A me interessa per un uso casalingo, ma non vorrei nemmeno che fosse molto limitante tenendo conto che mi interessano molto anche le superfici!!

Riporto una parte delle informazioni.
Creo Elements/Pro 5.0 Student Edition include i seguenti moduli di Creo Elements/Pro, dotati di funzionalità complete:

Creo Elements/Pro Foundation XE*
Interactive Surface Design
Advanced Assembly
Behavioral Modeling
Design Animation
Mechanism Dynamics
Simulation (MECHANICA Structure & Thermal)
Advanced Rendering
Analisi delle tolleranze
Novità: compatibilità con Windows 7 e Vista
Novità: Manikin e Manikin Analysis
Novità: CAM Lite

*Creo Elements/Pro 5.0 Student Edition non include i seguenti moduli, che fanno parte del pacchetto commerciale Creo Elements/Pro Foundation XE: Pro/INTERFACE®; for CADDS, Pro/INTERFACE®; for CATIA®, or Pro/PDGS®
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#2
Beh ne hai di roba, è una licenza che costerebbe un botto di soldi se fosse commerciale (sicuramente più di 30.000 euro).
Per le superfici hai quelle di base (che comunque non sono poca roba) e l'ISDX.
In pratica, se non devi fare reverse, hai tutto.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Sappi che i file creati dalla versione studenti non sono compatibili con la versione commerciale.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#4
Sappi che i file creati dalla versione studenti non sono compatibili con la versione commerciale.
Vero scusa, questa è l'unica limitazione e mi sembra anche normale ... altrimenti sai quante licenze student farlocche girerebbero.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#6
A 120 € un software del genere è un sogno!!
Per quanto riguarda la compatibilità, io non posso aprire i file della stessa versione commerciale o loro non possono aprire i miei?
Mi interesserebbe nel caso volessi far vedere un mio esempio a chi usa Creo, anche solo per un consiglio su come risolvere un problema, mettiamo il caso più comune come uno scambio con voi utenti del forum.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#10
Diavolo tentatore!!! :biggrin:
Se è gratis lo scarichiamo anche senza utilizzarlo!! :tongue:
L'altro giorno vedevo un documentario sulla Ferrari e su un pc del reparto produzione si vedeva Pro/E, mentre alla Orange County Choppers si fa tutto con Solid Works.

CHIUSO OT!!
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#11
A 120 € un software del genere è un sogno!!
Per quanto riguarda la compatibilità, io non posso aprire i file della stessa versione commerciale o loro non possono aprire i miei?
Mi interesserebbe nel caso volessi far vedere un mio esempio a chi usa Creo, anche solo per un consiglio su come risolvere un problema, mettiamo il caso più comune come uno scambio con voi utenti del forum.
Esatto vale viceversa chiaramente.

Giusto per tua chiarezza:

Interactive Surface Design = Superfici di stile
Advanced Assembly = Assiemi avanzati
Behavioral Modeling = Modellatore comportamentale
Design Animation = Animazioni
Mechanism Dynamics = Analisi dinamiche dei meccanisimi
Simulation (MECHANICA Structure & Thermal) = FEM strutturale e termico
Advanced Rendering= Si capisce...
Analisi delle tolleranze = Analisi delle tolleranze in catena


Diciamo che tutti i moduli singolarmente hanno un valore complessivio che supera i 40K.

Saluti
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#12
Diavolo tentatore!!! :biggrin:
Se è gratis lo scarichiamo anche senza utilizzarlo!! :tongue:
L'altro giorno vedevo un documentario sulla Ferrari e su un pc del reparto produzione si vedeva Pro/E, mentre alla Orange County Choppers si fa tutto con Solid Works.

CHIUSO OT!!
Infatti, ci sarà un motivo per cui quella è la Ferrari e quella è la Orange County Choppers :smile:.
Se cerchi lavoro nell'ambito automotive e dici di saper usare Pro/E hai delle buone chance in diverse aziende ... se dici di saper usare Solidworks ti guardano per traverso, se ti va bene.
 

IB-Motorsport

Guest
#13
Alla Ferrari PTC è usato solo per i motori.
Mentre Catia per il veicolo, tieni presente però che tutto il gruppo Fiat
piano piano migrerà sotto un unica piattaforma PLM.

NX!

In ambito automotive PTC lo ha la Piaggio, e la Dallara.

Il resto nel mondo è NX o CATIA!
 

gadec

Utente Junior
Professione: studente
Software: pochi
Regione: italia
#14
Sono 120 euro per la versione studenti?
Io ho pagato un po' di piu'(mi pare 158 euro) perchè con 15 euro in piu' rispetto ai 120 mi garantivano un download sul server da qui a 2 anni, piu' l'iva.
Volevo poi altresi precisare che NON mi hanno chiesto il numero di matricola etc....quindi se uno qualsiasi dice che appartiene alla Università di Pinco Pallo il programmma non fa una grinza.

Il file era 3,3 Gb(se non ricordo male) e l' ho scaricato in meno di un paio d'ore, tramite licenza inviatami via email..

Pensare che non scade fra un tot periodo(es fra un anno...) permette di smanettare alla grande!!
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#15
Alla Ferrari PTC è usato solo per i motori.
Mentre Catia per il veicolo, tieni presente però che tutto il gruppo Fiat
piano piano migrerà sotto un unica piattaforma PLM.

NX!

In ambito automotive PTC lo ha la Piaggio, e la Dallara.

Il resto nel mondo è NX o CATIA!
infatti le automobili si muovono grazie alla carrozzeria, mica al motore no?:smile:
Comunque a parte il sarcasmo , ci sono altre case automobolistiche che usano prodotti PTC ed in ogni caso il mondo non è fatto solo di questo
Sul fatto dei grossi gruppi che si uniformano sotto un'unica piattaforma PLM mi sembra più che normale, ma non vuole dire che uno sia meglio dell'altro , sono solo delle scelte politiche per contenere il più possibile i costi di gestione.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#16
Esatto vale viceversa chiaramente.

Giusto per tua chiarezza:

Saluti
Quindi, se ho capito bene la versione student non apre i file realizzati con licenza completa mentre il contraio è vero.
Correggetemi se sbaglio!!

Infatti, ci sarà un motivo per cui quella è la Ferrari e quella è la Orange County Choppers :smile:.
Se cerchi lavoro nell'ambito automotive e dici di saper usare Pro/E hai delle buone chance in diverse aziende ... se dici di saper usare Solidworks ti guardano per traverso, se ti va bene.
Alla Ferrai sono cresciuti dalla fine degli anni '80, prima non avevano nemmeno il controllo qualità, tutto questo è merito di un navigatore di rally. :smile:
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#17
Quindi, se ho capito bene la versione student non apre i file realizzati con licenza completa mentre il contraio è vero.
Correggetemi se sbaglio!!
:
No ...
La licenza student non apre i file commerciali
La licenza commerciale non apre i file student

Altrimenti le aziende farebbero comprare le licenze student a tutti e li farebbero lavorare a 15 euro all'ora. :)
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#18
Alla Ferrari PTC è usato solo per i motori.
Mentre Catia per il veicolo, tieni presente però che tutto il gruppo Fiat
piano piano migrerà sotto un unica piattaforma PLM.

NX!

In ambito automotive PTC lo ha la Piaggio, e la Dallara.

Il resto nel mondo è NX o CATIA!
Dai che da queste parti ne sono passati già abbastanza, cerca di non aggiungerti alla lista.
Secondo me odi Creo perchè non lo sai usare :smile:
Sei così affezionato al "rompi relazioni" che non sai più come fare senza.

Io invece lavoro esattamente al contrario, e sono più efficiente di tanti altri.

Fammi la lista del resto del mondo e metti le voci giuste nelle caselline (ad esempio indicando che il più grande costruttore di automobili al mondo usa PTC per power-train e PLM).
Dimostrami che con Catia lavori meglio o più velocemente di me nell'ambito delle superfici e poi ne parliamo (visto che per la meccanica dovete fare un giro largo sia per le prestazioni che per il prezzo).

Hasta la vista.
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#19
No ...
La licenza student non apre i file commerciali
La licenza commerciale non apre i file student

Altrimenti le aziende farebbero comprare le licenze student a tutti e li farebbero lavorare a 15 euro all'ora. :)
Ok, sei stato gentilissimo!!
Mi pare che giusto come ragionamento. :smile:
 

Trotto@81

Utente Standard
Professione: Nessuna
Software: Creo/Elements Pro 5.0
Regione: Calabria
#20
Un'altra domanda, tra le limitazioni all'edizione per studenti c'è "Nessun accesso alle opzioni flottanti".
Di cosa si tratta?