Creo Elements o SolidWorks ?

mguerra

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: Creo
Regione: Romagna
#1
Sto per imbattermi in azienda in un passaggio cad da Creo Elements a SolidWorks.
Qualcuno ha avuto esperienza di questo passaggio? Cosa si perde e cosa si guadagna?

Personalmente lavoro con Creo da anni e non trovo particolari motivi per cambiare.

Occupandoci di prototipi di carpenteria meccanica e quindi particolari e complessivi tutti dissimili utilizzare un parametrico come SW porterebbe dei vantaggi rispetto ad un non parametrico come Creo Elements?

Grazie a tutti

Marco
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Secondo me se non avete dei problemi particolari che non riuscite a risolvere non state facendo una cosa corretta. Solo il recupero dello storico e delle librerie costa più di quanto puoi recuperare con questo cambio. Se non avete EFX avrai il vantaggio dei saldati che in Solidworks, sono inclusi nella licenza base.
 

mguerra

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: Creo
Regione: Romagna
#3
Secondo me se non avete dei problemi particolari che non riuscite a risolvere non state facendo una cosa corretta. Solo il recupero dello storico e delle librerie costa più di quanto puoi recuperare con questo cambio. Se non avete EFX avrai il vantaggio dei saldati che in Solidworks, sono inclusi nella licenza base.
Grazie della risposta

Io non ho mai usato un parametrico come la maggior parte dei miei colleghi e mi chiedo se porta vantaggi rispetto ad un non-parametrico come Creo se si lavora con pezzi sempre nuovi.
Ho sentito che chi non è abituato a lavorare con un parametrico fa una gran di confusione nell'albero delle lavorazioni e quindi non ne riceve i benefici...
cosa ne pensi
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#4
Grazie della risposta

Io non ho mai usato un parametrico come la maggior parte dei miei colleghi e mi chiedo se porta vantaggi rispetto ad un non-parametrico come Creo se si lavora con pezzi sempre nuovi.
Ho sentito che chi non è abituato a lavorare con un parametrico fa una gran di confusione nell'albero delle lavorazioni e quindi non ne riceve i benefici...
cosa ne pensi
Ciao, scusami ma avevo letto male, pensavo che stessi utilizzando Creo Parametric. Io non ho mai utilizzato un cad 3d non parametrico, pertanto ti rispondo senza un'esperienza adeguata.
Per quanto ho visto non rinuncerei mai al parametrico, se utilizzato in modo intelligente da grandi vantaggi nella progettazione. Se l'albero di una parte è molto lungo diventa difficile gestire le modifiche, questo è vero, ma ritengo che ne valga la pena.
Il fatto che risulti vantaggioso o meno dipende anche da come lo utilizzerete. Se lo utilizzerete in modalità bottom up non avrai enormi vantaggi rispetto a Creo, se vi spingerete ad utilizzare una progettazione topdown invece i vantaggi sono notevoli.
Ci possono essere molti modi per controllare un assieme parametrico, bisognerebbe valutare il metodo ideale in base al vostro prodotto ed alla documentazione che ritenete opportuno estrarre dal progetto (sembra banale, ma qui si apre un mondo).
Concludendo, credo avrete dei benefici con questo passaggio. Domanda: perché non siete passati a Creo Parametric? Giusto una curiosità...
 

mguerra

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: Creo
Regione: Romagna
#5
Il motivo per cui fino ad ora non abbiamo cambiato è perché Creo elements soddisfa le nostre esigenze.
Ora la direzione ci sta "suggerendo" di cambiare.
Stiamo per cambiare gestionale, passiamo a SAP e sull'onda di questo sembra si voglia passare ad un nuovo CAD3D e il più papabile sembra essere SWorks probabilmente anche per ragioni commerciali.
Ciò che però un po' mi lascia perplesso è il passaggio ad un parametrico. In Uff.Tec. siamo circa 20 più parecchi studi esterni che lavorano per noi. La mia sensazione come dici anche tu è che sia importante lavorare in maniera "pulita" per poter sfruttare il parametrico, ma essendo in tanti la vedo dura avere un modo comune di operare.
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
Il parametrico porta la logica concatenata in tutto, anche nelle relazioni tra oggetti, cosa indispensabile per avere tutto legato con una logica. Se invece la mentalità é quella di cambiare e spostare lavorazioni perché in officina sbagliano, oppure si fa un po' così e vediamo e proviamo....non vi serve il parametrico.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#10
Creo Elementes Direct/Modeling.
Lo uso anche io.

Ci sono vantaggi e svantaggi. Il vantaggio principale di Modeling e' la possibilita' di maneggiare assiemi grandissimi, che con i parametrici non si riescono a caricare, e forse una maggior facilita' d'uso finche' si rimane a livello di "tecnigrafo 3d", se mi si passa il termine.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#12
per studi partendo da 0 preferisci (passami il tu) parametrico o non parametrico?
dipende cosa stai cercando:

Se devi lavorare di corsa forse meglio modeling, anche se poi ha problemi in altri ambiti, tipo per esempio la messa in tavola che per esempio e' molto carente rispetto a solid edge. Se devi fare un macchinario complesso (complesso dal punto di vista cinematico) allora sicuramente meglio un parametrico, che permette di fare un modello 3d piu'a derente al comportamento reale del sistema (vedi vincoli di assieme, legami interparte e possibilita' di simulare cinematismi, tutte cose che in modeling sono assenti o fortemente limitate).

Se devi fare cose complesse in poco tempo, sicuramente meglio il parametrico, ma serve "manico" :)