Creazione assieme frangisole con problemi su accoppiamenti concentrici

Professione: Sistemista
Software: Solidworks 2013 Premium
Regione: Trentino
#1
Ciao a tutti, ho da poco finito un corso di cad-cam in cui ho "imparato" ad usare solidworks, ora sto facendo uno stage presso un'azienda che fa carpenteria edile e lavora solo in autocad.
Stavo provando per sfizio a riprodurre un progetto in 3D tramite SW di un doppio frangisole largo poco più di 4 metri con un motore che comanda le due file di pale fissato dietro al montante centrale.
frangisole.jpg

Ho disegnato tutti i singoli pezzi e creato un assieme ma da diversi giorni sto provando diverse soluzioni ma con lo stesso risultato... finchè fisso l'asta di comando a sole due pale il meccanismo funziona, quando fisso la terza si blocca non muovendosi più, al terzo mi da errori del tipo che non può risolvere la geometria o che la distanza tra i due centri è diversa da 0 e da errori.

So che ci sono utenti che fanno progettoni da migliaia di componenti e tutto funziona bene, io mi blocco con qualche decina... sicuramente è un errore stupido e spero che possiate darmi una mano a correggerlo

grazie
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#2
View attachment 35769

Ho disegnato tutti i singoli pezzi e creato un assieme ma da diversi giorni sto provando diverse soluzioni ma con lo stesso risultato... finchè fisso l'asta di comando a sole due pale il meccanismo funziona, quando fisso la terza si blocca non muovendosi più, al terzo mi da errori del tipo che non può risolvere la geometria o che la distanza tra i due centri è diversa da 0 e da errori.
Come al solito tocca ripetere lo stesso ritornello: o si allegano i files in modo che chi ti legge possa eventualmente cercare di capire dove sta il problema o almeno bisogna postare tutti gli screenshot che servono, l'albero delle feature o degli accoppiamenti e il resto delle informazioni utili.

Andiamo quindi ancora una volta con la boccia di cristallo e vediamo chi indovina per primo il tuo problema; comincio io:
probabilmente la catena cinematicha che hai creato non può funzianare in quanto, per i movimenti tra le parti coinvolte, ci sono cerniere costituite da perni e fori mentre sono necessari perni ed asole. CAmbiando le distanze degli assi delle articolazioni durante il movimento gli accoppiamenti rigidi come perno-foro ovviamente non possono funzionare. Anche nella realtà, ipotizzando gioco pari a zero, non funzionerebbero.

BOCCIA.jpg

questo mi ha detto la boccia :smile:
 
Professione: Sistemista
Software: Solidworks 2013 Premium
Regione: Trentino
#3
Ottimo, buono a sapersi... quindi devo sostituire i fori delle pale con delle asole.

Cerco le regole di come si postano i progetti e mi adeguo...

grazie
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#4
Ottimo, buono a sapersi... quindi devo sostituire i fori delle pale con delle asole.
questo dice la palla di vetro, ma è vecchia e piena di graffi come hai visto dall'immagine, quindi non farci troppo affidamento. :smile:

Cerco le regole di come si postano i progetti e mi adeguo...
fai un pack and go dell'assieme o almeno dei componenti interssati al problema di movimento, metti tutto in un unico file zip o rar poi caricalo come allegato. Per caricare gli allegati entra nella modalità avanzata(pulsante in basso) e poi clicca sull'icona a forma di graffetta e da inizia il viaggio attraverso le varie finestre per caricare l'allegato.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#6
Ecco l'assieme completo... non mettetevi le mani nei capelli :tongue:
View attachment 35774
Ho dato un'occhiata all tuo assieme ma, complice sia la notevole (notevole per poter capire rapidamente il problema...) quantità di componenti come i perni costituiti da sottoassiemi ecc, sia i numerosi vincoli duplicati, sospesi ecc ho fatto solo una verifica delle corrette condizioni geometriche.
Le distanze tra gli assi delle cerniere e gli assi dei fori di comando sull'asta sono equivalenti(220mm) quindi il sistema deve funzionare senza nessun problema di blocco come invece avviene nel tuo assieme appena si aggiunge la terza pala.
Comne ti dicevo, credo che dipenda da qualche vincolo di troppo oppure impostato male. Hai ad esempio usato i vincoli di cerniera per fissare le pale ai perni sul montante e a me sembra decisamente eccessivo. Un più semplice vincolo di concentricità con uno comune tra le facce avrebbe risolto ugualmente il montaggio.
In poche parole non ho il tempo di smontare tutto il tuo assieme per capire quali vincoli vanno in conflitto :redface:. Stante la semplicità del meccanismo si fa prima a rifarlo, e così ho in parte fatto.
Ti posto un esempio semplificato con le 5 pale che si muovono correttamente con l'asta di comando. Modifica il tuo assieme installando i sottoassiemi dei perni con il minimo di vincoli necesari e collega le pale prendendo spunto dall'esempio che ti ho fatto, guarda il tipo e la successione dei vincoli che ho messo e trasferisci il metodo al tuo assieme dettagliato.

View attachment frangisole semplificato.rar
 
Professione: Sistemista
Software: Solidworks 2013 Premium
Regione: Trentino
#7
Ottimo grazie. Mi metto subito al lavoro.
I cardini li ho messi come prova, prima uavo concentrico e coincidente ma dava lo stesso problema.

Ne approfitto per chiedervi una cosa: è meglio fare dei sottoassiemi ed inserirli poi in un assieme più grande (tipo fare l'assieme perni, poi fare l'assieme barra di comando con gli accessori) o fare un solo assieme dove assemblare tutti i singoli componenti?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#8
Ottimo grazie. Mi metto subito al lavoro.
I cardini li ho messi come prova, prima uavo concentrico e coincidente ma dava lo stesso problema.
avevo dimenticato di dirti che comunque, a parte i problemi in questione, durante la rotazione delle pale hai interferenza tra i braccetti di comando collegati all'asta e lo spigolo della pala inferiore. Servono i braccetti sagomati in modo da lasciar passare le altre pale.

Ne approfitto per chiedervi una cosa: è meglio fare dei sottoassiemi ed inserirli poi in un assieme più grande (tipo fare l'assieme perni, poi fare l'assieme barra di comando con gli accessori) o fare un solo assieme dove assemblare tutti i singoli componenti?
Credo che i sottoassieme per i perni vadano bene così, idem per il motore. Il resto direi cha faccia tutto parte dell'assieme principale, a meno di non voler raggurppare anche l'asta con gli accessori di collegamento dei braccetti.
 
Professione: Sistemista
Software: Solidworks 2013 Premium
Regione: Trentino
#9
L'interferenza non ci sarà perchè le pale ruoteranno solo per 90° (orizzontale-verticale) il "pistone" del motore ha un'escursione da 180mm che in ogni caso verrà limitata mediante i suoi accessori.

Ho notato che hai allineato l'asta di comando con l'accoppiamento distanza a 0 e non coincidente... c'è un motivo particolare?

Grazie.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#10
L'interferenza non ci sarà perchè le pale ruoteranno solo per 90° (orizzontale-verticale) il "pistone" del motore ha un'escursione da 180mm che in ogni caso verrà limitata mediante i suoi accessori.
Se le pale ruotano come da tua prima immagine, per intenderci si aprono quando l'asta di comando si muove verso il basso, allora l'interferenza ce l'hai a 17° di rotazione. Controlla.

Ho notato che hai allineato l'asta di comando con l'accoppiamento distanza a 0 e non coincidente... c'è un motivo particolare?
nessun motivo particolare, è una mia (cattiva) abitudine perchè spesso devo modificare le distanze delle parti in movimento passando da 0 ad altre misure, qundi mi è più comodo usare la distanza invece che dare un coincidente e poi dover modificare dopo il tipo di accoppiamento in distanza.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#11
L'interferenza non ci sarà perchè le pale ruoteranno solo per 90° (orizzontale-verticale) il "pistone" del motore ha un'escursione da 180mm che in ogni caso verrà limitata mediante i suoi accessori.
Se le pale ruotano come da tua prima immagine, allora l'interferenza ce l'hai a 17° di rotazione.

EDIT: oltretutto andrebbero a interferire con i perni. Devi farle aprire dal verso opposto solo che poi diventa visibile la parte a scatola delle pale ed è brutto. Ma sono pale commerciali o le stai disegnado di fantasia?

[youtube]h6bROrteibs[/youtube]

Ho notato che hai allineato l'asta di comando con l'accoppiamento distanza a 0 e non coincidente... c'è un motivo particolare?
nessun motivo particolare, è una mia (cattiva) abitudine perchè spesso devo modificare le distanze delle parti in movimento passando da 0 ad altre misure, qundi mi è più comodo usare la distanza invece che dare un coincidente e poi dover modificare dopo il tipo di accoppiamento in distanza.
 
Professione: Sistemista
Software: Solidworks 2013 Premium
Regione: Trentino
#12
Nella prima immagine sono messe un po' a cavolo... in pratica, se prendi come riferimento le pale di sinistra nell'immagine, in quella posizione sono aperte e ruotando di 90° con l'asta che sale si chiudono.

Le pale sono uno schizzo e vanno rifatte. Sono pale "artigianali", quelle originali sono in estruso di alluminio mentre per il cliente servono in CORTEN che non è estrudibile ma solo in lastre da piegare.

Un passo successivo sarà inserire i dati del CORTEN in SW e fare delle simulazioni per capire come flette (così come sono in acciaio standard lunghe 2 metri, solo con il peso della gravità, flettono di 3.5mm circa. In qualche modo andrà "scatolato" con dentro dei rinforzi.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#13
Nella prima immagine sono messe un po' a cavolo... in pratica, se prendi come riferimento le pale di sinistra nell'immagine, in quella posizione sono aperte e ruotando di 90° con l'asta che sale si chiudono.
.
ah ecco... adesso è chiaro.
 
Professione: Sistemista
Software: Solidworks 2013 Premium
Regione: Trentino
#14
ole! funziona, non so perchè ma funziona... adesso aggiungo altre parti e poi posto tutto il lavoro

comunque ho accoppiato i perni usando il tuo sistema di schizzo e piani, poi ho aggiustato alcuni diametri di pale e accessori attaccati all'asta in modo che i fori siano di 0.01mm più larghi dei perni ed accoppiato le "orecchie" delle pale agli accessori tramite larghezza e non coincidenza

grazie dell'aiuto... ho perso giorni a fare e rifare l'assieme con diversi accoppiamenti per sto problema
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#15
ho accoppiato i perni usando il tuo sistema di schizzo e piani, poi ho aggiustato alcuni diametri di pale e accessori attaccati all'asta in modo che i fori siano di 0.01mm più larghi dei perni ed accoppiato le "orecchie" delle pale agli accessori tramite larghezza e non coincidenza
Non ho ben capito il motivo per cui hai fatto i fori 0,01 mm più larghi dei perni. Per il funzionamento della cinematica delmodello 3d non serve, non è un montaggio reale, e se dai un vincolo di concentricità o coincidenza il sistema funziona anche in caso di interferenza perno-foro. Quello che conta è che non ci siano conflitti geometrici tra vincoli che imposti e le misure degli oggetti vincolati. Le tolleranze di accoppiamento si gestiscono in altra maniera
 
Professione: Sistemista
Software: Solidworks 2013 Premium
Regione: Trentino
#16
Grazie dell'aiuto. Funziona tutto come volevo.
frangisole_ok.jpg
View attachment Frangisole.7z

Ho solo un'altro problema con il CORTEN... ho letto su internet che ne esistono 3 e secono le caratteristiche direi che mi serve il tipo A ma non trovo i dati necessari per inserirlo in SW.

C'è un database da qualche parte a cui si può attingere?

Grazie.