• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Creare Sottoassiemi da un Assieme

Liotro

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: solid edge Solid Works auocad
Regione: Emilia Romagna
#1
Salve a tutti
Vorrei Creare un file .asm partendo da un assieme già esistente;
vi spiego meglio:
mi trovo nella situazione in cui ho già costituito un file .asm con parti e altri sotto assiemi.
da questo file vorrei poter selezionare alcune parti e creare un assieme che poi andrà a sostituire le varie parti selezionate in precedenza...
Questo lavoro mi semplicherebbe alcuni passaggi, però fino adesso mi risulta difficile perchè sono costretto a crearmi una copia del file .asm principale - poi seleziono le parti interessate e cancello tutto il resto - mi creo l'assieme delle 3/4 parti rinominando il file - e poi sostituisco la parte con l'assieme creato ed infine risistemo tutti i vincoli....
esiste un comando che mi eviti tutti questi rognosi passaggi?
Grazie in anticipo per i vostri chiarimenti
 

Marco74

Utente Senior
Professione: Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
Software: Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek
Regione: Veneto - Emilia
#2
Crei il nuovo sotto-assieme nel vecchio assieme, poi selezioni le parti da mettere nel sotto-assieme e dal menu modifica dell'assieme clikki su "Trasferisci".
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Crei il nuovo sotto-assieme nel vecchio assieme, poi selezioni le parti da mettere nel sotto-assieme e dal menu modifica dell'assieme clikki su "Trasferisci".
Si puo' fare cosi', ma anche saltare il passaggio di creare il nuovo sottoassieme prima:

1) selezionare le aprti da includere nel futuro nuovo sottoassieme
2) icona "trasferisci"
3) nella finestrella, selezionare l'assieme padre
4) si accendera' il bottone "crea nuovo sottoassieme"
5) battezzare il nuovo sottoassieme
6) "Ok"

Il nuovo sottoassieme prendera' come origine l'origine della prima parte inserita, e risultera' vincolato a terra dentro l'assieme padre.

Al suo interno invece, verranno conservati i vincoli gia' esistente in precedenza fra le parti, se possibile.

Nota: la procedura NON funziona se alcune delle parti da trasferire sono usate per creare campiture di parti a livello dell'assieme padre. In tal caso bisogna prima cancellare o rilasciare la campitura stessa.