• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Crash Test

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#1

BluOcean

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Pro/ENGINEER & MSC.Patran
Regione: EU-IT
#2
Guarda, ti dirò che se i test euro Ncap penso che siano seri. Ma vanno presi con le pinze in quanto sono risultati indicativi. Il secondo video è riferito a due automobili non confrontabili visto che hanno partecipato a test in categorie differenti.

Semmai qualche dubbio lo muoverei sulle case costruttrici. Su che tipologia di macchina consegnano all'ente di testing, se è uguale alle altre... o un pò più rinforzata. Inoltre mi chiedo, visto che le prove euro Ncap sono prove standard, se gli ingegneri ottimizzino i telai esclusivamente per ottenere il massimo risultato da quelle prove.
Ps. rare volte gli incidenti stradali avvengono nelle condizioni dei test.
 

tenerone

Utente Standard
Professione: Project engineer per gioco e per diletto...
Software: Creo 2.0 + Windchill
Regione: Ticino - Svizzera
#3
Guarda, ti dirò che se i test euro Ncap penso che siano seri. Ma vanno presi con le pinze in quanto sono risultati indicativi. Il secondo video è riferito a due automobili non confrontabili visto che hanno partecipato a test in categorie differenti.

Semmai qualche dubbio lo muoverei sulle case costruttrici. Su che tipologia di macchina consegnano all'ente di testing, se è uguale alle altre... o un pò più rinforzata. Inoltre mi chiedo, visto che le prove euro Ncap sono prove standard, se gli ingegneri ottimizzino i telai esclusivamente per ottenere il massimo risultato da quelle prove.
Ps. rare volte gli incidenti stradali avvengono nelle condizioni dei test.
I test Euro NCap rappresentano i peggiori casi che possono danneggiare più seriamente tutta la struttura del veicolo, ed è ovvio che non è possibile coprire con questi test tutta l'intera gamma di potenziali incidenti che si possono verificare nella realtà. In particolare proprio gli incidenti tra veicoli molto diversi tra loro (come appunto il confronto che abbiamo appena visto) sono i più pericolosi, e mi augurerei che possano essere introdotti ufficialmente per la determinazione della bontà del progetto.
Riporto un esempio reale, molte modifiche furono effettuate sulla 159 in particolare sulla struttura sottoplancia e sugli sganci automatici della pedaliera per migliorare proprio l'assorbimento dell'energia d'urto.

Altre considerazioni :
http://www.autoblog.it/post/14987/crash-test-audi-q7-contro-fiat-500
 
Ultima modifica:

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#4
Dei test ne puoi fare finche' te ne pare. Ma io degli incidenti ai 50 contro un piloncino basso non ne ho MAI visti, se non in parcheggio. Bene che ti vada sei ai 60 contro un platano (praticamente indeformabile), altrimenti un frontale in ambito urbano come minimo e' ai 100 (50+50). E mi piacerebbe vedere un test NCAP ai 100 di qualsiasi macchina che fine fa.
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#5
cit:
"Il problema principale, secondo la ricerca, è dato dalla incompatibile altezza delle protezioni frontali delle auto e per questo sarebbe auspicabile dotare le vetture più alte di protezioni inferiori in grado di “misurarsi” con quelle delle altre vetture."

E infatti come mai i camion si sono dovuti dotare di paraurti antiaggancio e invece i SUV e i "gipponi", che ai camioncini sono assimilabili sia come aspetto, prestazioni e consumi :)p:p:p) non dovrebbero?
Se ti tampona un SUV ti entra direttamente dal lunotto, se fai un frontale gli fai da "rampa" e ti scappotta la macchina. Un pedone non ha neanche il tempo di recitare le proprie preghiere.
Non voglio rinfocolare la solita polemica "tutti addosso ai SUV", ma un'auto cosi' inutile proprio non l'ho mai vista. Forse perche' cosi' chi la compra si sente "piu' sicuro" perche' con la sua "massa" fara' fuori gli altri? Il prossimo passo cos'e', comprare un New Holland G240 con benna per balloni davanti e erpice rotante dietro???:eek:
 

tenerone

Utente Standard
Professione: Project engineer per gioco e per diletto...
Software: Creo 2.0 + Windchill
Regione: Ticino - Svizzera
#6
Che i SUV siano veicoli inutili nel 90% dei casi è assodato, ma parliamo anche di altre tipologie di veicoli che entrando in contatto con vetture di piccole dimensioni provocano disastri.
Il problema è inserire altre tipologie di test per valutare meglio e aumentare la sicurezza, bene di tutti.
 
Ultima modifica:

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#7
Che i SUV siano veicoli inutili nel 90% dei casi è assodato, ma parliamo anche di altre tipologie di veicoli che entrando in contatto con vetture di piccole dimensioni provocano disastri.
Il problema è inserire altre tipologie di test per valutare meglio e aumentare la sicurezza, bene di tutti.
Ma dobbiamo scontrarci (!)con i "nein" delle case automobilistiche, che, fosse per loro, ci manderebbero in giro in auto di plastica con rivestimenti in cartavelina (o tessuto, v. BMW).
Per loro crash test piu' severi significano auto piu' costose e piu' pesanti, con investimenti sontuosi nelle leghe leggere e compositi per ottenere 5km in piu' nel crashtest, che poi viene vanificato se ti schianti contro una Trabant d'acciaio al carbonio con lamieroni da cantiere a fare da cofano.

E poi cosa facciamo, nel libretto ci mettiamo nelle Avvertenze: "Si raccomanda di fare incidenti ESCLUSIVAMENTE contro ostacoli approvati dal Costruttore (bidoni della spazzatura plastici, muretti bassi e friabili in pietra antica, alberi di piccolo fusto, cespugli) )e/o veicoli di eguale categoria o minore (gatti, cani di piccola taglia, pedoni, passeggini, cicli, ciclomotori, motocarrozzette, auto senza patente). Il Costruttore non risponde di eventuali danni occorsi al conducente in caso di incidente contro ostacoli non approvati (es. muri, platani) o veicoli di categoria superiore (SUV, Hummer, Stralis, mietitrebbie)".
ROTFL!
 

tenerone

Utente Standard
Professione: Project engineer per gioco e per diletto...
Software: Creo 2.0 + Windchill
Regione: Ticino - Svizzera
#8
Beh non esageriamo con la polemica, 10 anni di sicurezza si notano eccome, che poi come al solito le case automobilistiche ci lucrino commercialmente intorno vendendoti oro anzichè bronzo purtroppo si sa che è un malcostume comune.
Ma, ripeto, tecnicamente non c'è paragone rispetto ai crash-test (seppoi venivano fatti) di anni addietro.
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#9
Nel campo automobilistico fortunatamente esistono ancora enti come l'ADAC e il NHTSA, che fanno "opinione" e spingono le Case sulla sicurezza.
Non oso immaginare se non ci fossero o se fossero come l'ACI (un semplice burosauro mangiasoldi esattore dello Stato).
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#10
Vi invito a guardare questo video

http://www.youtube.com/watch?v=dPO-KfJs7ao

è il crash test di una FIAT 500 nuova
ricordo che ha vinto le 5 stelle euroNcap

ora la stessa 500 contro un Audi Q7

http://www.youtube.com/watch?v=6pVF1Wr7GLQ
Adesso ho capito a cosa servono quei gipponi li. Mi son sempre chiesto perchè mai qualcuno dovesse spendere un fottio di soldi per quei cosi che hanno 5 posti come una qualsiasi vettura, consumano come uno scarico del wc, hanno un design orrendamente appariscente e fanno tamarro che più non si può.
Servono per schiacciare le utilitarie! E potevano dirlo subito no?

ciao ;-)

Marco

P.S. L'altra funzione che ho sempre attribuito ai suddetti gipponi è di carattere terapeutico psicologico, ma questa è una triste storia di un triste proprietario che si identifica con l'oggetto invece che utilizzarlo.
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#11
Adesso ho capito a cosa servono quei gipponi li. Mi son sempre chiesto perchè mai qualcuno dovesse spendere un fottio di soldi per quei cosi che hanno 5 posti come una qualsiasi vettura, consumano come uno scarico del wc, hanno un design orrendamente appariscente e fanno tamarro che più non si può.
Servono per schiacciare le utilitarie! E potevano dirlo subito no?

ciao ;-)

Marco
Hai ragione, caspita...

ecco a cosa serve invecchiare! Si vedono le cose come satnno realmente :D

P.S. L'altra funzione che ho sempre attribuito ai suddetti gipponi è di carattere terapeutico psicologico, ma questa è una triste storia di un triste proprietario che si identifica con l'oggetto invece che utilizzarlo.
Già...
in pratica e in estrema sintesi, il proprietario compensa la scarsa dimensione del cervello con quella del veicolo...
e limitiamoci a compensare quella del cervello.... :p
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#12
in pratica e in estrema sintesi, il proprietario compensa la scarsa dimensione del cervello con quella del veicolo...
e limitiamoci a compensare quella del cervello.... :p
Per non parlare delle donne, che si prendono sti mastodonti e non saprebbero parcheggiare una Panda... una volta ne ho sentita una lamentarsi da vera signora stizzosetta perche' il suo Range Rover aveva il portellone troppo pesante e la soglia troppo alta. Volevo dirle "Signora, la prossima volta ci faccia montare la sponda idraulica a quel furgoncino!!":mad:

Altre invece le vedi arrampicarsi stile Messner mostrando tutto il "mostrabile" (peccato si tratti quasi sempre di signore di mezz'eta' con ormai ben poco da mostrare :eek:...) bestemmiando per i gradini e per la gonna che stringe, per poi "sparire" dietro al volante da TIR, ri-bestemmiando perche' fuori non ci vedono una fava...:p

In questo campo bisogna dire "parita' raggiunta!!!"
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#15
Non si puo' che concordare con chi sostiene che questa e' stata una subdola manovra per screditare le auto italiane e incentivare il mercato del (costosissimo e inutile) SUV (Q7 in particolare). Perche' hanno fatto scontrare una Q7 con una 500 e non con una A2? Vi garantisco (per aver fatto tempo fa i prototipi del montante della A2 che non passavano mai i crash test) che il risultato sarebbe stato uguale se non molto peggio.

Perche' l'ACI non fa un bal crashtest tra la Q7 e un bel Daily carico di incudini?:mad:

Ma basterebbe fare un bel "test dell'alce" sul bagnato con platano per vedere chi s'accartoccia prima.;)
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#16
Grasse risate!!!!!!!
:-D
Bhe, dipende...
in certi casi lo spettacolo è orripilante, roba da film horror...
comunque i migliori paesaggi li ho visti con gentili pulzelle che salgono o scendono da auto "rasoterra"...
Ricordo ancora una che scendendo da una Ibiza "lowride" ha messo in mostra fior di reggicalze e perizoma.... :eek:

In pratica l'articolo che commenta il video...
mha, io sarò un accanito sostenitore del movimento anti-SUV... ma continuo a non capire questi mastodonti.
Capisco che per i comuni imbecilli della strada il SUV da un senso di sicurezza, quasi come sentirsi dentro Fort Knox..
però se la loro sicurezza corrisponde a consumi spaventosi e soprattutto a morte certa per chi ha la sfortuna di imbattersi nella loro traiettoria....:( personalmente invocherei una norma europea che li metta al bando :cool:

poi ovviamente il tutto diventa un'opinione personale.
Per me che adoro "sentire" il comportamento dell'auto, il SUV è un abominio.
La mia auto ideale è esattamente il contrario della donna ideale. :p
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#17
Bhe, dipende...
in certi casi lo spettacolo è orripilante, roba da film horror...
comunque i migliori paesaggi li ho visti con gentili pulzelle che salgono o scendono da auto "rasoterra"...
Ricordo ancora una che scendendo da una Ibiza "lowride" ha messo in mostra fior di reggicalze e perizoma.... :eek:
E infatti, se guardi l'eta' media dei due "target" di auto capisci bene dove sta la "pappa buona"...:p

Per i SUV, io non mi preoccuperei piu' di tanto per un eventuale "incontro". Se li incontri in citta' sono talmente imbranati e impantanati nel traffico, preoccupati di non farsi graffiare dalle smart che sfrecciano tutt'attorno come vespe impazzite, da essere praticamente "fermi". In autostrada invece, avendo la stabilita' e l'agilita' di un Ducato, li riesci a schivare prima che riescano minimamente a "reagire" e a superare la loro inerzia, nonostante motori da 300CV (ebbene si', anche certi trattori hanno la stessa potenza, eppure...). L'unico problema e' se sei fermo in coda e pretendono di fermare 2 tonnellate di ferro in 5 metri "tanti ci ho l'abiesse", ma in tal caso ho piu' paura del TIR ungherese carico di riotoli di lamiera e autista con 32 ore di guida sulle spalle che verra' a "chiudere" la fila..:eek::eek:
 

offshore

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: AutoCAD, Creo, Pro-E
Regione: Veneto
#18
il problema non sono chi compra i SUV o chi li produce in quanto il tutto rientra nella logica di mercato domanda offerta............

La cosa indecente è che a livello normativo non si faccia nulla per ridurre le potenze e le masse dei veicoli nonostante si faccia un gran parlare di riduzione degli inquinanti e dei consumi, questo non vuol dire attuare una misura proibizionistica,
ma disincentivare a livello fiscale alcuni mezzi di dubbia utilità sì, tipo introdurre coefficenti per la tassazione sulla base della massa o del rapporto potenza peso consumi, limitare l'accesso ad alcune aree......ecc

(purtroppo però l'iva su questi mezzi e relativo indotto che creano fanno gola......:cool:)
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#19
La cosa indecente è che a livello normativo non si faccia nulla per ridurre le potenze e le masse dei veicoli nonostante si faccia un gran parlare di riduzione degli inquinanti e dei consumi, questo non vuol dire attuare una misura proibizionistica,
ma disincentivare a livello fiscale alcuni mezzi di dubbia utilità sì, tipo introdurre coefficenti per la tassazione sulla base della massa o del rapporto potenza peso consumi, limitare l'accesso ad alcune aree......ecc

E se consideri che in base al rapporto peso potenza se sei un neopatentato puoi guidare un Land Rover Discovery ma NON una Fiat 500, si capisce bene che nel mercato dell'auto e nella legislazione c'e' qualcosa che non va...:mad:

Tutte le volte che hanno tentato di tartassare i gipponi si sono scontrati contro una serie di paletti, creati "ad arte" dalle Case automobilistiche, tipo "E quelli che ci lavorano?" (2 o 3 in tutt'italia), oppure tentando di aggirare le "categorizzazioni" per la loro definizione (ruote motrici, marce, pesi, "ibridizzando" il tutto per non farsi tassare, facendo gipponi solo 2WD o senza riduttore:eek:) in modo da poter continuare a vendere questi ferri da stiro su 4 ruote come automobili.

Ma come dici tu e' il mercato a dominare. E se un aborto come la X6 e' andata esaurita in poco tempo, si capiscono molte cose.
"Al cuor (c*l) non si comanda..."
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#20
A tale proposito ricordo una vecchia legislazione in cui una Lamborghini Diablo, 4WD 6 marce, era classificata come "fuoristrada"...!!!:eek::eek::eek::eek: