costruzione geometria da STL

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#1
Ciao Gurus,
Avrei un problemino da sottoporvi, carico un stl, che contiene una superficie, e diverse entità geometriche ( piani e cilindri ),
Come faccio a creare una superficie cilindrica dai punti STL ?
esiste una funzione, oppure devo creare i punti di riferimento, il piano di riferimento, 1 piano normale, lo sketch di un cerchio, e la superficie cilindrica di estrusione ? Si passa dallo stile ?
Esiste un tutorial disponibile per la parte di reverse di proe ( rex? / geomagic? )

grazie in anticipo
 

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#5
Ho cantato vittoria troppo presto :
sono veramente a 0, con sto rex, e vorrei provare a ricostruire una serie di fori lamati, sparati su una superficie, in maniera che il cam me li riconsco come ciclo di foratura, e non come lavorazioni 3assi...
ho provato a vedere iutub, ma la nuvola che hanno loro di demo, è già perfettamete divisa, e pulita... percui sezionando con un piano, ricostruiscono automagicamente tutto...
Io provando a sezionare con un piano, il mio foro sagomato, ottengo una spline,che non mi riconosce la geoemtria ma "passa dritto" per la sezione del foro, non riconoscendo smussi,lamature, cambi di diametro, tec,.etc,
La soluzione che ho trovato io, è quella di costruire "a manone" 3 punti di riferimento, un piano, e poi uno sketch di un cerchio, ma è un lavoro da certosino..... ed io proprio proprio.... ;-)
C'è qualcuno che ha tutorial, idee, gabole ? zencs....
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#6
Ho cantato vittoria troppo presto :
sono veramente a 0, con sto rex, e vorrei provare a ricostruire una serie di fori lamati, sparati su una superficie, in maniera che il cam me li riconsco come ciclo di foratura, e non come lavorazioni 3assi...
ho provato a vedere iutub, ma la nuvola che hanno loro di demo, è già perfettamete divisa, e pulita... percui sezionando con un piano, ricostruiscono automagicamente tutto...
Io provando a sezionare con un piano, il mio foro sagomato, ottengo una spline,che non mi riconosce la geoemtria ma "passa dritto" per la sezione del foro, non riconoscendo smussi,lamature, cambi di diametro, tec,.etc,
La soluzione che ho trovato io, è quella di costruire "a manone" 3 punti di riferimento, un piano, e poi uno sketch di un cerchio, ma è un lavoro da certosino..... ed io proprio proprio.... ;-)
C'è qualcuno che ha tutorial, idee, gabole ? zencs....
E' un lavoraccio :biggrin::biggrin: ed è quello che faccio io.
Se puoi e vuoi postarmi l'STL ... gli do uno sguardo e ti faccio sapere.
 

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#7
Eccoti un fil,e WF3, in cui tutte le feature sono state soppresse per ridurre lo spazio su disco.

Lo scopo sarebbe quello di "ricostruire" di rivoluzione ? la sezione del foro sagomato...

Come vedi io sono arrivato a definire piani e superfici, ma quando seziono per un piano trasversale, mi viene creata una curva spline, non una serie di linee / archi, che potrei utilizzare messi in rivoluzione, per definire il foro....

grazie i n anticipo
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#8
Embè, caro Sweptblend .... ma con la rivoluzione non puoi ricavare l'oggetto.
E' un lavoro fatto a manina ed in questo caso puoi lavorare meglio con delle curve di sezione ... ci smanetto un pò e vedo di postarti il modello.
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#9
Ho cantato vittoria troppo presto :
sono veramente a 0, con sto rex, e vorrei provare a ricostruire una serie di fori lamati, sparati su una superficie, in maniera che il cam me li riconsco come ciclo di foratura, e non come lavorazioni 3assi...
ho provato a vedere iutub, ma la nuvola che hanno loro di demo, è già perfettamete divisa, e pulita... percui sezionando con un piano, ricostruiscono automagicamente tutto...
Io provando a sezionare con un piano, il mio foro sagomato, ottengo una spline,che non mi riconosce la geoemtria ma "passa dritto" per la sezione del foro, non riconoscendo smussi,lamature, cambi di diametro, tec,.etc,
La soluzione che ho trovato io, è quella di costruire "a manone" 3 punti di riferimento, un piano, e poi uno sketch di un cerchio, ma è un lavoro da certosino..... ed io proprio proprio.... ;-)
C'è qualcuno che ha tutorial, idee, gabole ? zencs....
Non pensare che con i comandini automatici puoi fare i miracoli Swep , purtroppo quando c'è dda rompersi la m... c'è poco da fare, come nel tuo caso:rolleyes:
Domanda....
Che cam usi tu per il riconoscimento delle feauture?
Sai che ci sono delle tolleranze?
Il cam che uso io per default lo lascio a 0.1 ma nei casi estremi la porto anche a 0.5!( attenzione, parlo della tolleranza di riconoscimento feature)
CIao
 

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#10
Dovevo fare delle prove con Hypermill
e volevo capire se è necessario avereuna rvoluzione ( sul foro lamato ) , oppure "digerisce" anche delle superfici cilindriche e coniche provenienti da estrusioni,
per la tolleranza di riconoscimento, sei troppo avanti, ci devo ancora arrivare... ;-)
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#11
Dovevo fare delle prove con Hypermill
e volevo capire se è necessario avereuna rvoluzione ( sul foro lamato ) , oppure "digerisce" anche delle superfici cilindriche e coniche provenienti da estrusioni,
per la tolleranza di riconoscimento, sei troppo avanti, ci devo ancora arrivare... ;-)
Non conosco Hypermill ma penso che sia uguale per tutti cam e in genere, i cam riconoscono qualsiasi superfice cilindrica all'interno della tolleranza di riconoscimento che tu imposti!
Per intenderci, se tu gli dai n pasto una superfice cilindrica modellata ed esportata con una tolleranza bassa, e nel cam gli imposti la ''tolleranza di riconoscimento''alta, ti dovrebbe riconoscere la feauter.
Se tu al cam gli dai in pasto una superfice cilindrica modellata con tolleranza alta, e imposti quella di riconoscimento bassa, non te la riconosce.
 

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#12
Si ma per ricreare 1 foro sagomato ci sto mettendo 1 vita !!!
e fai i punti, fai il piano, fai il cerchio, estrudi e taglia,
non passa più...
Voci di corridoio, mi dicono che altri cad ( soli..wdfghj... niente non lo riesco a pronunciare/digitare ) hanno un riconoscitore automatico di feature...
Il riconoscitore di feature, in proe si usa solo su importazione ? oppure si può attivare anche su stl ?..
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#13
No sull'STL non è possibile riconoscere le feature (non lo fa nessun cad).
E' un file costituito da triangoli, non da superfici o solidi.
Per fare il foro non c'è bisogno di una vita, basta conoscere le funzioni del modulo REX e lo fai in pochi minuti .... anzi probabilmente pochi secondi.
Basta dirgli che quello che vai a riconoscere è un cilindro e gli devi dire socondo quale direzione.
Se l'STL è posizionato correttamente rispetto alla terna cartesiana la fatica è poca.
Le funzioni di svasatura o lamatura o arrotondamento le fai di conseguenza con le normali funzioni cad.
E' un metodo di lavoro diverso e non si impara in un giorno.

Le superfici complesse (come quella gengivale che hai postato) richiedono capacità di modellazione, non si fanno con sweep o blend.
 

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#14
No no no, fermi tutti, non mi sono spiegato bene, non mi interessa ricostruire le superfici sculturate, ma sono riconoscere le superfici analitiche ( piani / cilindri ) per poter applicare il cicli di foraturra

ThinkDisaster con il suo modulo reshape ( sottofunzione di Geomagic) ha una funzione di riconoscimento piani/coni/cilindri e superfici 4 lati da stl

Solidzoz, ha una funzione di riconoscimento automatica dal file stl ( che è quello che stavo cercando di simulare ) molto semplice, dato un STL e 2 parametri, vengono ricreati piani, coni, cilindri e superfici primitive ( nurbs a 4 lati ) che poi possono essere trimmati, ma i piani ed i cilindri, nel mio caso, sono esattamente la feature di foro sagomato che cercherei di "riconoscere"

Vedendo il filmato iutub postato nei primi messaggi, ( la ricostruzione della specie di rubinetto ) proe riesce a creare i piani, inserendo 3 punti, mentre i cilindri sono da inserire mediante la conoscenza del diametro.
quello che SWX fa in 30 secondi in automatico, l'utente proe lo deve fare a manina in 30 minuti ( Non credo a quello che ho scritto io stesso... :eek: )
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#15
Swept, ho provato a fare il pezzo che hai postato.
Per quanto riguarda le entità cilindriche e di svasatura non ci sono particolari problemi, si fanno al volo.
Per quanto riguarda l'esagono con i fori negli spigoli ci vuole qualche minuto per riprendere lo sketch, perchè in effetti lo genera come splines.
Il tutto comunque non richiede 30 minuti ... ma meno di 5.
Com'è la faccenda di SWX ?
Ho provato (ce l'ha mio fratello) a passare una scansione ma appena inserisci un STL appena complesso e con un numero di triangoli assolutamente normale per chi fa queste cose il sistema ha dei seri problemi (diciamo pure che va in crash) e parliamo di una macchina 64 bit 12 Gb Ram e scheda video Nvidia Quadro FX 4800 ....
 

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#16
Ciao Max,
E' passato da me un amico con un SWX 2009, si è caricato il file stl che ho postato, ha lanciato il comando "riconoscitore superfici" che riconosce superfici 4 lati, coni e cilindri, e in 30 secondi mi sono trovato una serie di superfici primitive ( quelle sculturate, da buttare via, ma quelle "geometriche" perfettamente "aderenti" al "foro sagomato" ).
Io ho rpvato a pasticciare con rex, ma a parte che per riconoscere la superficie di un foro, devi sapere di che diametro è, e sapere la direzione,
( il procedimento che ho provato io è stato:
1) creo 3 punti di riferimento sull'STL
2) creo il piano di riferimento sui punti
3) creo un piano normale a questo
4) creo una curva ci sketch ( cerchio) che passa per 1 tre punti
4a) e creando un punto-asse, per verficare che gli sketch sucessivi siano concentrici..
5) e adesso posso fare la superficie di estrusione,
Se provi a pensare al foro sagomato in allegato dove ci sono 4/5 diametri,
che dovrai estendere e trimmare...
diventa un lavoro da certosino, paragonato sopratutto alla semplicità di quell'altro ... ;-)

Ho provato anche il plugin del riconoscmento delle features, (FRT) ma sembra che sull'stl direttamente non possa lavorare, quindi prima crei la geometria statica basata sull'stl, poi converti tale geoemetra...
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#17
Ciao Max,

Ho provato anche il plugin del riconoscmento delle features, (FRT) ma sembra che sull'stl direttamente non possa lavorare, quindi prima crei la geometria statica basata sull'stl, poi converti tale geoemetra...
Aspè che faccio un filmatino e te lo posto ...

Eccolo:
www.aureaservizi.com/ARCHIVIO/FILMATI/Rex_WF4_02/Rex_WF4_02.html

Come vedi ho impiegato 3 minuti per farlo.
Se vuoi farla meglio (ci impiegherai altri 3 minuti) editi lo sketch della cava esagonale e lo fai come si deve ... Pro/E ricava una spline.
Se l'STL viene esportato correttamente (nel tuo caso l'asse del foro lamato e svasato non era allineato con i piani di riferimento) puoi metterci molto meno sfruttando la feature di rivoluzione.
Probabilmente in SWX avranno integrato delle buona funzioni sotto questo punto di vista ma, questo caso che tu hai postato nella realtà non si presenta mai, perchè l'STL è il prodotto di una scansione con tutti i difetti dei pezzi reali e quindi è molto difficile usare questi automatismi.
Il reverse è un processo molto più complesso ... e c'è da smadonnare sul serio.
 
Ultima modifica:

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#18
Aspè che faccio un filmatino e te lo posto ...

Eccolo:
www.aureaservizi.com/ARCHIVIO/FILMATI/Rex_WF4_02/Rex_WF4_02.html

Come vedi ho impiegato 3 minuti per farlo.
Se vuoi farla meglio (ci impiegherai altri 3 minuti) editi lo sketch della cava esagonale e lo fai come si deve ... Pro/E ricava una spline.
Se l'STL viene esportato correttamente (nel tuo caso l'asse del foro lamato e svasato non era allineato con i piani di riferimento) puoi metterci molto meno sfruttando la feature di rivoluzione.
Probabilmente in SWX avranno integrato delle buona funzioni sotto questo punto di vista ma, questo caso che tu hai postato nella realtà non si presenta mai, perchè l'STL è il prodotto di una scansione con tutti i difetti dei pezzi reali e quindi è molto difficile usare questi automatismi.
Il reverse è un processo molto più complesso ... e c'è da smadonnare sul serio.
Riuppo ... ho modificato il mio messaggio ma, giustamente la discussione non si aggiorna.