Costi modelli per fonderia ghisa

villan.2

Utente poco attivo
Professione: tecnico laboratorio
Software: --
Regione: Piemonte
#1
Salve a tutti, sono un elettrico con conosenze nulle di meccanica.
Mi sta passando per la testa di realizzare una linea di stufe in ghisa; per un'analisi dei costi vorrei sapere, a grandi linee, quanto può costare (o almeno una forbice di prezzi) un modello per fonderia per una stufa di medie dimensioni; a chi rivolgersi (artigiani, imprese specializzate...) e quali materiali (legno, resina....)
Lo so che vorreste vedere almeno un disegno, ma mi bastano cifre indicative, per vedere se posso portare avanti il mio progetto...
Grazie a tutti

Valerio
 

PCUBE

Utente Junior
Professione: Vendita di sistemi di prototipazione rapida
Software: Materialise Magics
Regione: Veneto
#2
Per realizzare il modelli di una stufa conviene sicuramente utilizzare un sistema di fresatura. Sarà eventualmente da valutare se integrare le lavorazioni CNC con la prototipazione rapida per i particolari del progetto che presentano sottosquadra.
A parità di dimensioni tipiche di una stufa, per esempio 40x60x77 cm, i costi di realizzazione del modello per la fonderia dipenderanno dal numero di componenti della stufa, dagli spessori in gioco e dal tipo di materiale utilizzato.

Il costo indicativo per il tuo progetto potrebbe essere di circa € 1.500,00/€2.500,00, ma potrei essere più preciso se sapessi qualcosa in più.
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#3
ciao
non so come rispondere
la valutazione commerciale di modelli per fonderia
va fatta su disegni esecutivi
nella costruzione di essi ci sono troppe varianti che aumnetano o diminuiscono a dismisura il prezzo
forse se o capito bene devi fare un solo pezzo chiamiamolo prototipo
forse sarebbe bene se ti faresti i modelli in polistirolo espanso
pero' prima di proseguire con "l'operazione" sarebbe meglio chiedere alla fonderia il prezzo al kg della fusione:rolleyes:
e' ovvio che devi portare almeno i disegni e relativi pesi
grazie mille
 

villan.2

Utente poco attivo
Professione: tecnico laboratorio
Software: --
Regione: Piemonte
#4
Per realizzare il modelli di una stufa conviene sicuramente utilizzare un sistema di fresatura. Sarà eventualmente da valutare se integrare le lavorazioni CNC con la prototipazione rapida per i particolari del progetto che presentano sottosquadra.
A parità di dimensioni tipiche di una stufa, per esempio 40x60x77 cm, i costi di realizzazione del modello per la fonderia dipenderanno dal numero di componenti della stufa, dagli spessori in gioco e dal tipo di materiale utilizzato.

Il costo indicativo per il tuo progetto potrebbe essere di circa € 1.500,00/€2.500,00, ma potrei essere più preciso se sapessi qualcosa in più.
Grazie mille per la risposta, purtroppo sto valutando la fattibilità e non ho ancora i disegni; posso dirti che dovrebbero essere 10 o 15 pezzi in ghisa, posso mandarti un'esploso della concorrenza, ovviamente non voglio copiare niente ma le parti di una stufa sono grossomodo sempre quelle; io ho in mente di realizzare anche qualcosa di un pò meno articolato.
Ho chiesto ad alcuni modellisti artigianali e mi hanno chiesto dai 4000 ai 10000 euro per un modello in legno (che stopperebbero subito il mio progetto per costi troppo elevati).

Nel caso Potresti indicarmi a chi rivolgermi per realizzare disegni e prototipo?
Ho visto i prodotti della tua azienda e magari tra i tuoi clienti c'è chi si occupa del settore di mio interesse...

Ho visto che ci sono fonderie che sono attrezzate per realizzare anche i modelli, mi piacerbbe questa soluzione per evitare problemi e rimpalli di responsabilità se dovessero eserci problemi.
 

Allegati

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#5
Secondo la mia esperienza la cifra proposta da PCube è troppo ottimistica .
Le cifre che ti sono state date dai modellisti artigiani invece sembrano corrette.
Calcola che l'artigiano modellista realizza praticamente il prototipo "a mano", per cui i tempi sono lunghi .
Se invece vuoi fare un disegno 3D e farlo fresare dovresti tenere in contro la spesa per far modellare in 3D la tua stufa da un "artigiano del CAD":biggrin:
e anche qua i costi non sono bassini , credo che la base di 1500€/2500€ non basti per la modellazione e verifica 3D del tuo pezzo, a cui poi devi necessariamente aggiungere la fresatura .

Invito PCube a specificare cosa potrebbe fornire per quella cifra e cosa gli serve come input per farlo :finger:
 

PCUBE

Utente Junior
Professione: Vendita di sistemi di prototipazione rapida
Software: Materialise Magics
Regione: Veneto
#6
Ciao IPdesign

quando avevo indicato la cifra villan.2 non aveva ancora fatto vedere nulla del suo progetto. Aveva solo chiesto indicativamente quanto sarebbe potuto costare un modello di una stufa per fonderia. La cifra che ho indicato era chiaramente indicativa e riferita alle misure ipotetiche di stufa che ho inserito nel post. Quando ho scritto "Il costo indicativo per il tuo progetto potrebbe essere di circa € 1.500,00/€2.500,00" mi riferivo solo alla parte di realizzazione del prototipo non alla progettazione.

Visti i disegni, sicuramente ci sarà da lavorare!
Consiglio a villan.2 di rivolgersi a chi ha già una esperienza con le fonderie e magari anche su quel tipo di prodotto. Ho motivo di credere che potrà portare a termine il suo progetto con costi ragionevoli, inferiori a quelli chiesti dagli artigiani per il solo modello in legno.
 

villan.2

Utente poco attivo
Professione: tecnico laboratorio
Software: --
Regione: Piemonte
#7
Vi ringrazio molto per le vostre indicazioni sto cercando su internet fonderie "moderne" che si occupino anche di modelli.... per ora ho trovato questa

http://www.fonderiamorini.com/it/home

Se voi che siete del settore sapete indicarmi qualcuno... i consigli sono bene accetti.

Stò facendo un pò di studi per vedere se questa possa diventare una vera impresa... sto anche cercando un socio afidabile, (realizzare un'azienda da soli penso che sia veramente troppo impegnativo) qualcuno appasionato del settore, se passa da questo forum può contattarmi.
Grazie mille
 

MauroM

Utente Standard
Professione: mah!
Software: Inv + SW(purtroppo)
Regione: .
#8
morini è una fonderia di alluminio, ok scrivono che in collaborazione possono fornire anche ghisa, ma io lascerei perdere.
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#10
Grazie mille per la risposta, purtroppo sto valutando
Ho chiesto ad alcuni modellisti artigianali e mi hanno chiesto dai 4000 ai 10000 euro per un modello in legno (che stopperebbero subito il mio progetto per costi troppo elevati).

.
CIAO
Ho appena visualizzato l'esploso
forse con 10000 € non c'e' la fai
ti spiego
tutti gli accessori per stufe hanno uno spessore di 7-8-mm
perche altrimenti sei fuori mercato con i pesi dei fusi
di conseguenza devi applicare il tutto su placche modello che tengono ancorato il modello per non farlo imbarcare e di conseguenza avere delle fusioni chiamiamole dritte
ci sono particolari che hanno bisogno di placca e controplacca annegata
ci sono i piedi che hanno bisogno di casse anime
e logico che la fonderia non ti chiedera una placca non con un modello
ma con 4 5 6 8 modelli
con relativa tecnologia di colata
che in alcuni casi puo costare quanto il modello

perche deve avere una resa tra il rapporto staffa sabbia resina e peso ricavato
sembra na cosa facile
ma i prob che scaturiscono in simili prodotti so grossi
di conseguenza anche l'investimento si adegua
avendo gia fatto cose del genere anche per camini stufe ecc
contatta una fonderia prima di chiamare il modellista
fonderia mora brescia
fonderia scm rimini
fonderia pisano&c salerno
fonderia fratelli torelli battipaglia
fonderia carnevale roma
P.S. nel settore dovrai confrontarti con prodotti cinesi
i prodotti italiani riguardano solo stufe e camini ad alta tecnologia
grazie mille
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#11
CIAO
Ho appena visualizzato l'esploso
forse con 10000 € non c'e' la fai
ti spiego
tutti gli accessori per stufe hanno uno spessore di 7-8-mm
perche altrimenti sei fuori mercato con i pesi dei fusi
di conseguenza devi applicare il tutto su placche modello che tengono ancorato il modello per non farlo imbarcare e di conseguenza avere delle fusioni chiamiamole dritte
ci sono particolari che hanno bisogno di placca e controplacca annegata
ci sono i piedi che hanno bisogno di casse anime
e logico che la fonderia non ti chiedera una placca non con un modello
ma con 4 5 6 8 modelli
con relativa tecnologia di colata
che in alcuni casi puo costare quanto il modello
perche deve avere una resa tra il rapporto staffa sabbia resina e peso ricavato
sembra na cosa facile
ma i prob che scaturiscono in simili prodotti so grossi
di conseguenza anche l'investimento si adegua
avendo gia fatto cose del genere anche per camini stufe ecc
contatta una fonderia prima di chiamare il modellista
fonderia mora brescia
fonderia scm rimini
fonderia pisano&c salerno
fonderia fratelli torelli battipaglia
fonderia carnevale roma
P.S. nel settore dovrai confrontarti con prodotti cinesi
i prodotti italiani riguardano solo stufe e camini ad alta tecnologia
grazie mille
Finalmente qualcuno che da un indice di costi con cognizione di causa dimostrando finalmente competenza nel settore .
Bravo Shiren . :4425:
Fino a questo intervento credevo di essere l'unico ad aver avuto sentore di cifre non coerenti.
Purtroppo non essendo il mio settore specifico, ma avendo maturato solo alcune esperienze nel ramo di prototipi per fusione pensavo che qualcosa mi fosse svuggita nella stima di questo lavoro.
 

villan.2

Utente poco attivo
Professione: tecnico laboratorio
Software: --
Regione: Piemonte
#12
CIAO
Ho appena visualizzato l'esploso
forse con 10000 € non c'e' la fai
ti spiego
tutti gli accessori per stufe hanno uno spessore di 7-8-mm
perche altrimenti sei fuori mercato con i pesi dei fusi
di conseguenza devi applicare il tutto su placche modello che tengono ancorato il modello per non farlo imbarcare e di conseguenza avere delle fusioni chiamiamole dritte
ci sono particolari che hanno bisogno di placca e controplacca annegata
ci sono i piedi che hanno bisogno di casse anime
e logico che la fonderia non ti chiedera una placca non con un modello
ma con 4 5 6 8 modelli
con relativa tecnologia di colata
che in alcuni casi puo costare quanto il modello

perche deve avere una resa tra il rapporto staffa sabbia resina e peso ricavato
sembra na cosa facile
ma i prob che scaturiscono in simili prodotti so grossi
di conseguenza anche l'investimento si adegua
avendo gia fatto cose del genere anche per camini stufe ecc
contatta una fonderia prima di chiamare il modellista
fonderia mora brescia
fonderia scm rimini
fonderia pisano&c salerno
fonderia fratelli torelli battipaglia
fonderia carnevale roma
P.S. nel settore dovrai confrontarti con prodotti cinesi
i prodotti italiani riguardano solo stufe e camini ad alta tecnologia
grazie mille

Grazie mille per i tuoi consigli, sentire chi ha già operato nel settore è molto importante per me, lo sò che un'impresa del genre partendo da zero come me non è banale, ma quest'anno per l'azienda in cui lavoro tira davvero una brutta aria e devo inventarmi qualcosa di stimolante per il mio futuro...

Quindi secondo la tua esperienza ci vorrebbero diciamo 15000 euro per realizzare solo il modello (o anche la realizzazione di una prima colata?) di una ipotetica stufa simile a quella dell'espoloso.
La questione è che dovrei realizzare almeno 3 modelli diversi di stufe per offrire una certa gamma di prodotti ai clienti, magari prevedendo di utilizzare parti in comune per alcuni modelli in modo da ottimizzare i costi (come fanno le industrie di auto con i pianali di diversi prodotti)

Ho visionato le fonderie che mi hai segnalato e sembrano interessanti; grazie mille per tutto

Per i prodotti Cinesi forse hai ragione ma io pensavo di realizzare prodotti di qualità con delle innovazioni particolari... mi sono documentato e per i prossimi anni quello del riscaldamento a biomassa dovrebbe avere un certo incremento (con i costi di gas non è difficile crederlo...)
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#13
Finalmente qualcuno che da un indice di costi con cognizione di causa dimostrando finalmente competenza nel settore .
Bravo Shiren . :4425:
Fino a questo intervento credevo di essere l'unico ad aver avuto sentore di cifre non coerenti.
Purtroppo non essendo il mio settore specifico, ma avendo maturato solo alcune esperienze nel ramo di prototipi per fusione pensavo che qualcosa mi fosse svuggita nella stima di questo lavoro.
ciao
P..................I...........:)rolleyes:)
posso rispondere con un mio motto
stare seduti davanti ad un computer da la senzazione del saper fare
ma!!!!!!!!!!
il saper fare e' n'altra cosa:wink:
e tu appartieni alla seconda ipotesi
grazie mille
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#14
ciao
P..................I...........:)rolleyes:)
posso rispondere con un mio motto
stare seduti davanti ad un computer da la senzazione del saper fare
ma!!!!!!!!!!
il saper fare e' n'altra cosa:wink:
e tu appartieni alla seconda ipotesi
grazie mille
Grazie Shiren, non credo sia una questione di "saper fare" e approfitto del tuo assist per aprire un OT in merito

credo piuttosto che ci sia un problema di comunicazione e mi spiego meglio : Sovente in questo settore ( prototipazione rapida ) si crede che basti fornire un modello 3D all'ipotetico fornitore per avere quello di cui abbiamo bisogno.
Si trascura di comunicare un fatto importantissimo che è "cosa ci devo fare" con il prodotto che chiedo a te fornitore .

Mi capitano clienti che ti chiedono un particolare in ABS stratificato e poi scopri che devono farci dei test di DEFLAGRAZIONE , si avete letto bene .. questo cliente doveva testare la tenuta del suo pezzo finale alle esplosioni e pretendeva di avere dei dati simili al pezzo finale usando un prototipo.
E dovevate sentire come se l'è presa quando gli ho spiegato che non era possibile !! Si è congedato dicendomi che probabilmente non avevo macchinari adatti !! :cool:

E qui entra in gioco la nostra serietà, se sei corretto spieghi al cliente che nessun prototipo avrà le stesse caratteristiche per pezzo stampato, alcune volte gli si avvicinerà, ma molto spesso non tanto da avere gli stessi dati riscontrati .
Purtroppo però ci sono una marea di service con anima commerciale che non sanno cosa stanno vendendo e promettono ai loro potenziali clienti prestazioni fantascientifiche che non verranno mantenute .

Capisco che quello che sto scrivendo potrebbe essere interpretato come una denigrazione del lavoro di alcuni colleghi, ma molte volte sarebbe il caso di dire "non è il mio campo, io al massimo posso fornirti questo o quest'altro" oppure " è la prima volta che mi capita una richiesta del genere, ragioniamoci un attimo e vediamo cosa posso fare per voi "

Mi piacerebbe che in un forum come il nostro un utente si affacciasse e trovasse professionisti preparati che possano supportarlo, che possano chiedere maggiori informazioni quando non ce ne sono abbastanza prima di fornire false speranze.

Quante volte mi vengono chieste quotazioni da privati, ormai non le conto più, come non conto le volte che spiego che un prototipo non può essere rapportato al costo di una produzione industriale ..

e qui torno IN TOPIC e spero Villan.2 mi consenta una tiratina d'orecchie ..
Se al dettaglio una stufa decente di quelle dimensioni la vado a pagare 800/1000 € , è coerente pensare che un prototipo della stessa non può obiettivamente costare solo il doppio, altrimenti ogni casa avrebbe la propria stufa su misura .
Il costo della ricerca e sviluppo che stai facendo deve essere inevitabilmente spalmato su un numero di pezzi di produzione che al giorno d'oggi è sempre maggiore per poter mantenere il costo del prodotto finale a livelli competitivi .

La giusta obiezione è : ma allora io che ho una buona idea non posso affrontare l'avventura e tentare di mettermi sul mercato ?
certamente ma devi avere un bel gruzzolo da investire oppure cercare degli investitori che ti supportino .

a voi la parola :bekle:
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#15
ciao
P..................I...........:)rolleyes:)
posso rispondere con un mio motto
stare seduti davanti ad un computer da la senzazione del saper fare
ma!!!!!!!!!!
il saper fare e' n'altra cosa:wink:
e tu appartieni alla seconda ipotesi
grazie mille
o come dico io... chi sa fa e chi non sa insegna

e qui torno IN TOPIC e spero Villan.2 mi consenta una tiratina d'orecchie ..
Se al dettaglio una stufa decente di quelle dimensioni la vado a pagare 800/1000 € , è coerente pensare che un prototipo della stessa non può obiettivamente costare solo il doppio, altrimenti ogni casa avrebbe la propria stufa su misura .
Il costo della ricerca e sviluppo che stai facendo deve essere inevitabilmente spalmato su un numero di pezzi di produzione che al giorno d'oggi è sempre maggiore per poter mantenere il costo del prodotto finale a livelli competitivi .

La giusta obiezione è : ma allora io che ho una buona idea non posso affrontare l'avventura e tentare di mettermi sul mercato ?
certamente ma devi avere un bel gruzzolo da investire oppure cercare degli investitori che ti supportino .

a voi la parola :bekle:
Concordo, tenendo presente che questo settore attualmente ha molta concorrenza. Mio fratello che dove lavora costruiscono le schede elettroniche per queste stufe, per un grossa azienda del settore, hanno come lotti minini di 1500 schede alla volta, in quanto la loro produzione di nuovi prodotti è calcolata nel fornire ogni rivenditore in Italia e all'estero di almeno 1 nuovo prodotto da esporre. Hanno appunto 1500 rivenditori sparsi in giro e non vendono solo 1 modello, ma hanno una serie di linee che va dalle stufe a pellet, legna, ecc.
Inserirsi in un settore dove c'è già una concorrenza ben avviata e dove anche i Cinesi dicono la loro, bisogna avere le idee chiare e le spalle coperte (soldi o investitori) e sicuramente proporre innovazione
 

villan.2

Utente poco attivo
Professione: tecnico laboratorio
Software: --
Regione: Piemonte
#16
e qui torno IN TOPIC e spero Villan.2 mi consenta una tiratina d'orecchie ..
Se al dettaglio una stufa decente di quelle dimensioni la vado a pagare 800/1000 € , è coerente pensare che un prototipo della stessa non può obiettivamente costare solo il doppio, altrimenti ogni casa avrebbe la propria stufa su misura .
Il costo della ricerca e sviluppo che stai facendo deve essere inevitabilmente spalmato su un numero di pezzi di produzione che al giorno d'oggi è sempre maggiore per poter mantenere il costo del prodotto finale a livelli competitivi .

La giusta obiezione è : ma allora io che ho una buona idea non posso affrontare l'avventura e tentare di mettermi sul mercato ?
certamente ma devi avere un bel gruzzolo da investire oppure cercare degli investitori che ti supportino .

a voi la parola :bekle:
ti ringrazio per mantenere viva la mia discussione e per aiutarmi a comprendere come funzionano le cose nel settore; ma visto che sono un tecnico pure io (di altra materia e molto ignorante in questa..); voglio precisare che non pretendevo di avere il lavoro a 1500 euro e so benissimo che va spalmato su una produzione di serie numerosa. Solo che avendo interpellato due artigiani che producono modelli in legno per fonderia e avendo ottenuto due preventivi, uno il doppio dell'altro :eek: volevo fare chiarezza.. e pensavo che con un sistema automatico tipo Cad cam si potessero ridurre i costi rispetto un lavoro "manuale" che penso implichi molto più tempo...
Ovviamente valutando i vari sistemi sceglierei quello con il miglior rapporto qualità prezzo...

Scusa la puntualizzazione, ci tenevo perchè se c'è qualcuno che rispetta il lavoro degli altri e non pensa che sia tutto semplice e banale sono proprio io.... poi però è anche vero che in giro c'è sempre qualche soggetto che se ne approfitta di persone proprio perchè non masticano la materia...
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#17
Scusa la puntualizzazione, ci tenevo perchè se c'è qualcuno che rispetta il lavoro degli altri e non pensa che sia tutto semplice e banale sono proprio io.... poi però è anche vero che in giro c'è sempre qualche soggetto che se ne approfitta di persone proprio perchè non masticano la materia...
Si, Villan.2 lo scopo della risposta non era quello di buttare discredito sulla tua lecita domanda e discussione, era proprio per mettere in evidenza che a volte la realtà è più complessa di quello che obiettivamente si può sperare
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#18
Grazie Shiren, non credo sia una questione di "saper fare" e approfitto del tuo assist per aprire un OT in merito

( prototipazione rapida ) si crede che basti fornire un modello 3D all'ipotetico fornitore per avere quello di cui abbiamo bisogno.


:
CIAO IP...........
SAI QUALE IL PROB......
da questa parte e' probabile che trovo gente preparata con una adeguata preparazione tecnica e con decenni di esperienza sul groppone

dall'altra parte e probabile che l'imprenditore sia piu preparato su temi fiscali
commerciali come deve risparmiare sulle tasse come deve mandare la gente in cassa integrale come deve ........................................:rolleyes:
allora quando si va su di un investimento per determinati articoli di cui gli e' stato consigliato di fare prima dei prototipi

un corpo illuminante diventa NU LAMPIONE
un modello per fonderia diventa NU PIEZZO E LEGNO
un prototipo in ABS diventa NU PIEZZO E PLASTICA
una dima di controllo diventa NA SAGOMA
UN DISEGNO TECNICO diventa NU FOGLIO E CARTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
e potrei continuare all'infinito
purtroppo e' diffusa l'idea che per essere imprenditore nel settore tecnico o metalmeccanico
devi freguentare raggioneria e la facolta di economia e commercio magari alla bocconi
chi va ad ITIS o ad ingegneria so solo figli di operai
mi sembra che sporcarsi le mani o puzzare di olio emulsionante sia divendato degradante:mad:
grazie mille