Conversione Licenza

Professione: Progettazione stampi e altro
Software: NX5 - NX6
Regione: Veneto
#1
Buona sera a tutti.
Volevo sapere se e' mai successo a qualcuno di convertire una licenza mach 3 con una di pari valore economico.
Mi spiego meglio. Per necessita' ho cambiato tipologia di lavoro e mi ritrovo a non sfruttare a pieno le potenzialità del mio mach 3 mold design.
Fatte delle valutazioni mi sono convinto di convertire la mia licenza con una mach 3 indust design che a listino risulta essere a pari costo.

Buon lavoro e grazie.
 

Team3d

Utente Junior
Professione: Rivenditore NX
Software: NX
Regione: Lombardia
#2
Buona sera a tutti.
Volevo sapere se e' mai successo a qualcuno di convertire una licenza mach 3 con una di pari valore economico.
Mi spiego meglio. Per necessita' ho cambiato tipologia di lavoro e mi ritrovo a non sfruttare a pieno le potenzialità del mio mach 3 mold design.
Fatte delle valutazioni mi sono convinto di convertire la mia licenza con una mach 3 indust design che a listino risulta essere a pari costo.

Buon lavoro e grazie.
Ciao Gianluigi,
a noi è capitato di gestire per i nostri clienti delle casistiche simili.
Tecnicamente è possibile e dovresti rivolgerti al commerciale che ti segue per maggiori info relative al costo e ai documenti che servono.
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#3
Ciao Gianluigi,

in aggiunta alla mia esperienza, che conosci già, e per stimolare qualcun'altro a raccontare la sua, ti informo che analoga richiesta è stata fatta da un mio collega al suo rivenditore verso luglio del 2011.
L'offerta pervenuta prevedeva la differenza di listino e un anno di manutenzione (come ho fatto io). Nell'offerta era specificato che tale trattamento valeva fino a fine settembre perchè successivamente le condizioni sarebbero cambiate.

Ciao
 
Professione: Progettazione stampi e altro
Software: NX5 - NX6
Regione: Veneto
#4
E qui arriviamo alla nota dolente. A me hanno proposto un cambio della quota per la manutenzione maggiorativa e un costo che era pari a una licenza media di NX. Sinceramente a me sembra una cosa assurda, senza contare i tempi che corrono. Poi parlando di certe cifre uno inizia anche a riprendere in considerazione anche altri CAD. Senza nulla togliere alle qualità di NX.
Ho aperto questa discussione apposta per capire se qualcuno aveva dei riscontri o consigli da darmi.
P.s: ho fatto richiesta nel fine 2010 con il rientro in manutenzione e sollecitato la cosa durante l' anno per arrivare a fine 2011 con l' offerta descritta sopra. Sapendo delle politiche precedenti la cosa mi rode abbastanza.

Grazie
 

Team3d

Utente Junior
Professione: Rivenditore NX
Software: NX
Regione: Lombardia
#5
E qui arriviamo alla nota dolente. A me hanno proposto un cambio della quota per la manutenzione maggiorativa e un costo che era pari a una licenza media di NX. Sinceramente a me sembra una cosa assurda, senza contare i tempi che corrono. Poi parlando di certe cifre uno inizia anche a riprendere in considerazione anche altri CAD. Senza nulla togliere alle qualità di NX.
Ho aperto questa discussione apposta per capire se qualcuno aveva dei riscontri o consigli da darmi.
P.s: ho fatto richiesta nel fine 2010 con il rientro in manutenzione e sollecitato la cosa durante l' anno per arrivare a fine 2011 con l' offerta descritta sopra. Sapendo delle politiche precedenti la cosa mi rode abbastanza.

Grazie
Confermo che il calcolo degli upgrade è cambiato e il nuovo metodo di calcolo (non semplice e che lascia qualche perplessità) è peggiorativo per i moduli che hanno prezzi simili. Comprendo la rabbia dell'avere perso tempo ed è x questo che cerchiamo di essere reattivi su queste faccende.
 
Professione: Progettazione stampi e altro
Software: NX5 - NX6
Regione: Veneto
#6
Quello che mi lascia basito e' che la politica commerciale non sia uguale per tutti. A me e' stato detto che la nuova formula di calcolo e' stata introdotta da aprile, mentre sentendo altri cori il termine era fine settembre.
Mi sembra una cosa poco corretta. Non voglio fare polemica (anche se le motivazioni ci sarebbero), ma mi trovo spiazzato e vincolato.


Grazie
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#7
A quanto dici Gianluigi mi pare di capire che non sia tanto la politica commerciale Siemens, quanto il tuo commerciale di riferimento che non ha saputo incontrare le tue esigenze .

Ora, senza nulla togliere alla professionalità di Team 3D con il quale ho un rapporto consolidato da ormai parecchi anni, il mio dubbio diventa un altro

Come è possibile che Siemens non possa controllare l'operato dei suoi VAR ?:eek:
O meglio come è possibile che un VAR possa fregarsene dei propri clienti ?
Forse perchè Gianluigi è un "piccolo" utente e non sborsa milionate di € deve essere trattato come utente di secondo livello ?
Beh come dice lui se questo è il trattamento, il suo VAR credo si stia scavando la fossa da solo .

Un'ultima cosa che mi frulla in testa e ne approfitto della presenza di Team3D
Ma se un cliente non fosse contento dell'operato del proprio VAR può chiedere di essere seguito da un altro di sua preferenza :wink: oppure è costretto a tenersi quella che sembra essere una palla al piede ?
Se così fosse Gianluigi .... mi spiace dirlo ma guardanti intorno ....


piccolo appunto : è un argomento a mio avviso delicato, cerchiamo nelle risposte di mantenere un tono costruttivo ed educato .
Messaggi tendenti ad innescare Flame verranno rimossi senza preavviso :cool:
 

Dade73

Utente Standard
Professione: Amministratore
Software: Tecnigrafo...NX8.0...
Regione: Bologna
#8
A quanto dici Gianluigi mi pare di capire che non sia tanto la politica commerciale Siemens, quanto il tuo commerciale di riferimento che non ha saputo incontrare le tue esigenze .

Ora, senza nulla togliere alla professionalità di Team 3D con il quale ho un rapporto consolidato da ormai parecchi anni, il mio dubbio diventa un altro

Come è possibile che Siemens non possa controllare l'operato dei suoi VAR ?:eek:
O meglio come è possibile che un VAR possa fregarsene dei propri clienti ?
Forse perchè Gianluigi è un "piccolo" utente e non sborsa milionate di € deve essere trattato come utente di secondo livello ?
Beh come dice lui se questo è il trattamento, il suo VAR credo si stia scavando la fossa da solo .

Un'ultima cosa che mi frulla in testa e ne approfitto della presenza di Team3D
Ma se un cliente non fosse contento dell'operato del proprio VAR può chiedere di essere seguito da un altro di sua preferenza :wink: oppure è costretto a tenersi quella che sembra essere una palla al piede ?
Se così fosse Gianluigi .... mi spiace dirlo ma guardanti intorno ....


piccolo appunto : è un argomento a mio avviso delicato, cerchiamo nelle risposte di mantenere un tono costruttivo ed educato .
Messaggi tendenti ad innescare Flame verranno rimossi senza preavviso :cool:
Non posso che quotare in pieno quanto riportato.

Posso solo aggiungere la mia difficoltà (per non usare altri termini) nel capire certe politiche commercieli.

Penso che come me e la mia azienda tanti di voi QUOTIDIANAMENTE, cercono di inseguire un mercato sempre + povero, sul quale il + delle volte si ragione solo in termini di prezzi sempre + bassi, e quando strappi con denti e unghie un maledetto ordine, ti ritrovi delle difficoltà al momento dell' incasso.

Sono basito nel vedere come alcune aziende comunicano con non chalance aumenti sui quali non si transige alcuna trattativa commerciale.
 

Team3d

Utente Junior
Professione: Rivenditore NX
Software: NX
Regione: Lombardia
#9
Quello che mi lascia basito e' che la politica commerciale non sia uguale per tutti. A me e' stato detto che la nuova formula di calcolo e' stata introdotta da aprile, mentre sentendo altri cori il termine era fine settembre.
Mi sembra una cosa poco corretta. Non voglio fare polemica (anche se le motivazioni ci sarebbero), ma mi trovo spiazzato e vincolato.


Grazie
Non voglio fare l'avvocato del diavolo....ma considera che la differenza che tu trovi può essere data dalla differenza che c'è tra le vendite dirette (Siemens) e indiretta o di canale (rivenditori) non è detto che l'introduzione dlele nuove regole siano fasate perfettamente. Per noi rivenditori la nuova politica degli upgrade è stata spiegata a metà settembre e resa operativa di inizio Ottobre. Ad Aprile non sapevamo neanche che ci sarebbe stata una modifica. tu sei seguito da Siemens?
 

Team3d

Utente Junior
Professione: Rivenditore NX
Software: NX
Regione: Lombardia
#10
A quanto dici Gianluigi mi pare di capire che non sia tanto la politica commerciale Siemens, quanto il tuo commerciale di riferimento che non ha saputo incontrare le tue esigenze .

Ora, senza nulla togliere alla professionalità di Team 3D con il quale ho un rapporto consolidato da ormai parecchi anni, il mio dubbio diventa un altro

Come è possibile che Siemens non possa controllare l'operato dei suoi VAR ?:eek:
O meglio come è possibile che un VAR possa fregarsene dei propri clienti ?
Forse perchè Gianluigi è un "piccolo" utente e non sborsa milionate di € deve essere trattato come utente di secondo livello ?
Beh come dice lui se questo è il trattamento, il suo VAR credo si stia scavando la fossa da solo .

Un'ultima cosa che mi frulla in testa e ne approfitto della presenza di Team3D
Ma se un cliente non fosse contento dell'operato del proprio VAR può chiedere di essere seguito da un altro di sua preferenza :wink: oppure è costretto a tenersi quella che sembra essere una palla al piede ?
Se così fosse Gianluigi .... mi spiace dirlo ma guardanti intorno ....


piccolo appunto : è un argomento a mio avviso delicato, cerchiamo nelle risposte di mantenere un tono costruttivo ed educato .
Messaggi tendenti ad innescare Flame verranno rimossi senza preavviso :cool:
Grazie IP Design della considerazione che poni in noi che è sicuramente corrisposta. Ti ricordo però che non è detto che Gianluigi sia seguito da un Var e come ho spiegato prima, le regole possono essere introdotte in tempi diversi per motivi organizzativi.
Venendo alla delicata questione che sollevi viviamo in un libero (forse o quantomeno in apparenza) mercato. Un cliente non è obbligato a restare con un Var fino alla fine dei giorni e questo può essere dettato sia da carenze tecnico/commerciali che anche da mancanza di feeling (come diceva Valentino Rossi..." non posso essere simpatico a tutti" :biggrin:). La prima cosa che dico è, rispettiamo i contratti in vigore! e quindi nei termini previsti da tutti i contratti (di solito 60 gg. prima della decorrenza) si può mandare una disdetta mediante una raccomandata con ricevuta di ritorno al VAR e una comunicazione a Siemens. Ripeto questo è un argomento delicato che va ad alterare i rapporti tra noi VAR e Siemens stessa. A noi è capitato di gestire dei passaggi ma solamente se alla base c'era una motivazione tecnica e non puramente per una richiesta di sconto. Specificato questo lato "end users" ora veniamo al nostro rapporto e contratto con Siemens. a noi è espressamente vietato fare attività di qualsiasi natura su clienti seguiti da Siemens direttamente.
 
Professione: Progettazione stampi e altro
Software: NX5 - NX6
Regione: Veneto
#11
Ringrazio tutti per le informazioni che state trasferendo in questa discussione, che spero arrivino in orecchio a qualcuno. :)

A questo punto devo dire che sono alla frutta. Io sono seguito direttamente da mamma Siemens e quindi se non ho capito male non posso nemmeno cambiare?
In pratica e' come averla presa in quel posto due volte .....

Una domandina .... Ma se qualcuno, magari un po' arrabbiato e stufo per non aver ricevuto un adeguato supporto, uscisse dal contratto di manutenzione tramite la citata raccomandata poi può entrare nella lista dei clienti Var?

Buon fine settimana a tutti.