• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Conversione file in formato STL da scan 3d

bruno85

Utente Junior
Professione: Ing. Meccanico
Software: Solidworks 2010, Pro/E WF5, 3DVIA Composer
Regione: Emilia Romagna
#1
Salve a tutti,
sono alle prese con un file ottenuto da una scannerizzazione 3d. Il file ottenuto dalla scansione, la nuvola di punti, è stata trasformata in mesh, ripulita, e convertita in STL per poter essere aperta in SWX (so che avrei potuto importare anche la nuvola di punti, ma il software fatto a posta per postprocessing di cloud point è megliore). La mia domanda è: come posso creare un solido dalla geometria virtuale dell'STL?

Grazie a tutti coloro che dedicheranno un po' di tempo al mio quesito!
 

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#2
ho il tuo stesso problema.... sembra che la soluzione migliore sia usare rhino
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#3
Devi darti al reverse :), non esiste una conversione diretta e qualitativamente accettabile da STL a solido.
I file STL o VRML o OBJ sono file costituiti da triangoli e se tenti ad esempio di esportarlo in IGES ti vengono fuori una miriade di triangoli ingestibili.
Io uso Pro/E e anche Rhino ha le funzioni specifiche per questo.
Ovviamente quando il gioco si fa duro (STL con milioni di triangoli) e le geometrie sono molto pesanti da gestire ... solo i migliori ce la fanno.
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#4
Salve a tutti,
sono alle prese con un file ottenuto da una scannerizzazione 3d. Il file ottenuto dalla scansione, la nuvola di punti, è stata trasformata in mesh, ripulita, e convertita in STL per poter essere aperta in SWX (so che avrei potuto importare anche la nuvola di punti, ma il software fatto a posta per postprocessing di cloud point è megliore). La mia domanda è: come posso creare un solido dalla geometria virtuale dell'STL?

Grazie a tutti coloro che dedicheranno un po' di tempo al mio quesito!
Qua c'è la soluzione.
 

bruno85

Utente Junior
Professione: Ing. Meccanico
Software: Solidworks 2010, Pro/E WF5, 3DVIA Composer
Regione: Emilia Romagna
#5
Devi darti al reverse :), non esiste una conversione diretta e qualitativamente accettabile da STL a solido.
I file STL o VRML o OBJ sono file costituiti da triangoli e se tenti ad esempio di esportarlo in IGES ti vengono fuori una miriade di triangoli ingestibili.
Io uso Pro/E e anche Rhino ha le funzioni specifiche per questo.
Ovviamente quando il gioco si fa duro (STL con milioni di triangoli) e le geometrie sono molto pesanti da gestire ... solo i migliori ce la fanno.
ùeh io devo ricostruire una scannerizzazione di un motore completo, che posso portare fino a 500.000 triangoli (di meno perdo troppo in qualità). In SW non c'è la possibilità nemmeno di poter sfruttare la mesh dell'STL per disegnare un CAD, o delle curve, o delle superfici?

Mi accontenterei anche solo di un cad semplificato con ingombri, soffermandomi in particolare nelle zone che mi interessano maggiormente, però devo poter disegnare sul file importato dalla scannerizzazione!
:eek:
 

mariuss.r

Moderatore
Staff Forum
Professione: progettista
Software: ProEngineer 2001/ Rhino 3D
Regione: veneto
#6
ùeh io devo ricostruire una scannerizzazione di un motore completo, che posso portare fino a 500.000 triangoli (di meno perdo troppo in qualità). In SW non c'è la possibilità nemmeno di poter sfruttare la mesh dell'STL per disegnare un CAD, o delle curve, o delle superfici?

Mi accontenterei anche solo di un cad semplificato con ingombri, soffermandomi in particolare nelle zone che mi interessano maggiormente, però devo poter disegnare sul file importato dalla scannerizzazione!
:eek:
Rhino3d...scaricati la trial, consente fino a 25 salvataggi!

Puoi tracciare curve e spline direttamente sui triangoli, per proiezione o usando gli snap sui vertici dei triangoli stessi.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#7
Sono scettico, vorrei vedere i risultati ...
Se fosse così facile non ci sarebbe bisogno di fare reverse e tutti i programmi dedicati (Geomagic, Polyworks, Rapidform, Catia, Pro/E, NX) potrebbero buttare nel bidone i relativi moduli di reverse.

Ci sono sempre problemi di vario genere:
  • nel rilevare pezzi meccanici, troverai sempre errori dimensionali e di forma;
  • gli scanner non rilevano correttamente gli spigoli vivi, è l'uomo che li corregge;
  • gli scanner non rilevano le zone otticamente nascoste, è l'uomo che provvede con il suo operato a interpretare il dato mancante.

Concludendo, secondo il mio modestissimo parere, non esiste il reverse "automatico" ...
 

bruno85

Utente Junior
Professione: Ing. Meccanico
Software: Solidworks 2010, Pro/E WF5, 3DVIA Composer
Regione: Emilia Romagna
#8
Ci sono sempre problemi di vario genere:
  • nel rilevare pezzi meccanici, troverai sempre errori dimensionali e di forma;
  • gli scanner non rilevano correttamente gli spigoli vivi, è l'uomo che li corregge;
  • gli scanner non rilevano le zone otticamente nascoste, è l'uomo che provvede con il suo operato a interpretare il dato mancante.

Concludendo, secondo il mio modestissimo parere, non esiste il reverse "automatico" ...
Sono assolutamente d'accordo.
L'unica cosa che cerco è una via per creare un solido su cui poi lavorare.
Con l'STL in SWX non posso fare assolutamente nulla. Mi farebbe comodo invece poter lavorare creando dalla geometria dell'STL, pian piano, un solido.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#9
Sono assolutamente d'accordo.
L'unica cosa che cerco è una via per creare un solido su cui poi lavorare.
Con l'STL in SWX non posso fare assolutamente nulla. Mi farebbe comodo invece poter lavorare creando dalla geometria dell'STL, pian piano, un solido.
E' una parte del mio mestiere, costruire geometrie sulla base di scansioni.
Per fare questo devi disporre di un modellatore con le funzioni specifiche del reverse.
C'è Rhino, che è un modellatore nurbs molto economico ma, non dispone delle funzioni classiche dei CAD meccanici.
Poi ci sono i programmi di reverse utilizzati per le scansioni, come Geomagic, Rapidform e Polyworks. Anche questi sono modellatori nurbs ma, molto più potenti di Rhino per la tenuta di file complessi.
Infine ci sono i CAD di fascia alta, Creo Parametric (Pro/E) , Catia ed NX con moduli specifici per il reverse.

Per il resto potresti tentare con ciò che ti ha suggerito Soliduser, magari funziona e ti risolve il problema.
 

bruno85

Utente Junior
Professione: Ing. Meccanico
Software: Solidworks 2010, Pro/E WF5, 3DVIA Composer
Regione: Emilia Romagna
#10
E' una parte del mio mestiere, costruire geometrie sulla base di scansioni.
Per fare questo devi disporre di un modellatore con le funzioni specifiche del reverse.
C'è Rhino, che è un modellatore nurbs molto economico ma, non dispone delle funzioni classiche dei CAD meccanici.
Poi ci sono i programmi di reverse utilizzati per le scansioni, come Geomagic, Rapidform e Polyworks. Anche questi sono modellatori nurbs ma, molto più potenti di Rhino per la tenuta di file complessi.
Infine ci sono i CAD di fascia alta, Creo Parametric (Pro/E) , Catia ed NX con moduli specifici per il reverse.

Per il resto potresti tentare con ciò che ti ha suggerito Soliduser, magari funziona e ti risolve il problema.
Effettivamente potrei usare Geomagic per cercare di creare un solido. Ma poi lo salvarei comunque in STL, quindi cambierei la geometria, ma cmq non potrei ottenere un solido modificabile con SWX... Oppure mi sbaglio?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#11
Effettivamente potrei usare Geomagic per cercare di creare un solido. Ma poi lo salvarei comunque in STL, quindi cambierei la geometria, ma cmq non potrei ottenere un solido modificabile con SWX... Oppure mi sbaglio?
No, con Geomagic Studio puoi ricavare le superfici (non con un semplice export ma, ricavandole con le funzioni specifiche) ed esportarle in IGES.
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#12
Sono scettico, vorrei vedere i risultati ...
Se fosse così facile non ci sarebbe bisogno di fare reverse e tutti i programmi dedicati (Geomagic, Polyworks, Rapidform, Catia, Pro/E, NX) potrebbero buttare nel bidone i relativi moduli di reverse.

Ci sono sempre problemi di vario genere:
  • nel rilevare pezzi meccanici, troverai sempre errori dimensionali e di forma;
  • gli scanner non rilevano correttamente gli spigoli vivi, è l'uomo che li corregge;
  • gli scanner non rilevano le zone otticamente nascoste, è l'uomo che provvede con il suo operato a interpretare il dato mancante.

Concludendo, secondo il mio modestissimo parere, non esiste il reverse "automatico" ...
Matt Lombard non scrive tanto per scrivere.
L'articolo che riporta è chiaro e descrittivo dei comandi da attuare per ottenere i risultati mostrati nelle immagini.
Non ha discusso ne più ne meno di quanto si evince dalle sue parole e cioè come trasformare un oggetto STL in NURBS.
Il livello ottenuto è più che sufficiente per lo scopo di cui si cercava raggiungere.
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#13
Sono assolutamente d'accordo.
L'unica cosa che cerco è una via per creare un solido su cui poi lavorare.
Con l'STL in SWX non posso fare assolutamente nulla. Mi farebbe comodo invece poter lavorare creando dalla geometria dell'STL, pian piano, un solido.
Non hai letto l'articolo allora.
Ti sveglio dal tuo torpore e pigrizia.
1) ScanTo3D nelle aggiunte di SolidWorks
2) tsElements plug-in per SolidWorks
 

bruno85

Utente Junior
Professione: Ing. Meccanico
Software: Solidworks 2010, Pro/E WF5, 3DVIA Composer
Regione: Emilia Romagna
#14
Non hai letto l'articolo allora.
Ti sveglio dal tuo torpore e pigrizia.
1) ScanTo3D nelle aggiunte di SolidWorks
2) tsElements plug-in per SolidWorks
Nel link non si parlava di usare Tspline per Rhino?
HO provato seguire i consigli del link, ma mi si blocca al primo comando perchè la geometria è troppo complessa... Per questo cercavo di vedere un'altra via per fare ciò che mi serve.

Ho provato a vedere Tselements per SW, ma non capisco come usarlo. :confused: