• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

controllo accoppiamenti filettatati

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#1
Premetto che ho fatto una ricerca ma non ho trovato quello che cercavo...sempre che non mi sia sfuggito!!

Esiste il modo di poter controllare gli accoppiamenti filettati in SE? Nel senso
che ad esempio se ho un pezzo con un foro M20 dove monto un perno filettato M20x2, nel modello 3D si accoppiano senza problemi, nella realtà no.
Se sfugge dal controllo delle tavole che uno è filettato M20 e l'altro invece M20x2 sono costretto a rifare uno dei 2 particolari.

In assembly nel menù ispeziona/controlla interferenze c'è la possibilità di controllare le interferenze tra vari pezzi, ma le filettature non ho trovato nulla.

Esiste un comando apposito o un qualche escamotage per controllarle?...oltre
al fatto di non sbagliare a priori in progettazione? :biggrin:
grazie ciao
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#2
imho no, anche perchè da quanto vedo SE tratta le filettature tutte allo stesso modo: si limita a colorare di verde la superficie interessata. per il resto si limita a prendere da holes o pipethread i parametri per riempire gli eventuali campi nel draft, ma non penso proprio che vefichi la correttezza dell'accoppiamento. anche perchè M20 o M20x2 per lui sono semplicemente dei campi testo
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#3
ho sentito anche l'assistenza e per nostra fortuna solid edge esegue questo tipo di controllo.

Praticamente bisogna far cosi:

Per poter eseguire la verifica delle interferenze tra le filettature, occorre utilizzare, in assembly, il comando CONTROLLA L'INTERFERENZA.
Poiché tutte le filettature hanno interferenza, occorre impostare la voce (nelle opzioni di interferenza) IGNORA LE INTERFERENZE TRA LE FILETTATURE.
Questa opzione ignorerà le interferenze tra le filettature correttamene accoppiate, e visualizzerà le interferenze tra filettature non correttamente accopiate


Ho provato e funziona:finger:
 

Allegati

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#4
M20 o M20x2 per lui sono semplicemente dei campi testo
Questo non è vero in quanto vengono gestiti oltre al diametro nominale, anche il diametro di nocciolo e il diametro di cresta, oltre al nome tecnico della filettatura.

Questi dati vengono usati per rappresentare le linee nel DFT secondo lo standard di disegno selezionato. Questi dati vengono utilizzati per richiami quote e tabelle. E durante il calcolo di interferenza per verificare se sono state utilizzare filettature con coerenza.

Dire che in SE viene solo colorata la parte mi sembra una grossa semplificazione. Ciò detto cosa manca alle filettature in SE per renderle complete ? In modo da poterlo chiedere all'assistenza.

Ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
Ciò detto cosa manca alle filettature in SE per renderle complete ? In modo da poterlo chiedere all'assistenza.

Ciao

Le filettature di SE sono fatte benissimo, specie dopo aver visto quelle di swx!!!!

L'unica cosa che manca e' il riconoscimento automatico in draft: adesso lui me le quota come diametro e io devo successivamente editare la quota togliendo il simbolo diametrale e mettendoci il %TS, se invece lo facesse da solo... :rolleyes:

Il problema e' che SE essendo un soft americano e' nato per usare i callout come metodo standard (ANSI) per quotare le filettature, mentre da noi lo standard ISO e' differente, speriamo prima o poi lo implementino.

Provero' anche io a fare una richiesta di miglioria, ma le altre volte che ci ho provato non e' che il VAR mi abbia assistito molto.
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#6
mi riferivo al 3d, dove si limita a colorare la zona filettata e a creare un foro delle dimensioni del nocciolo, ma è ovvio che è una scelta per semplificare la visualizzazione. per quanto mi riguarda a parte un errore che non sono ancora riuscito a mettere a posto nel formato del mio holes.txt, non ho nulla da eccepire, a parte magari la possibilità di utilizzare il modifica quote per cambiare dimensioni di foro e filettatura. parlo della modellazione classica

quello che non sapevo è che controllasse la coerenza delle filettature, è una cosa molto utile

curiosità: immagino controlli che le filettature abbiano lo stesso nome, o proprio verifica le dimensioni riportate in holes.txt? perchè un eventuale errore in holes mi darebbe magari una corretta indicazione sul disegno, ma una verifica del genere nel 3d mi dovrebbe dare un errore
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#7
mi riferivo al 3d, dove si limita a colorare la zona filettata e a creare un foro delle dimensioni del nocciolo, ma è ovvio che è una scelta per semplificare la visualizzazione. per quanto mi riguarda a parte un errore che non sono ancora riuscito a mettere a posto nel formato del mio holes.txt, non ho nulla da eccepire, a parte magari la possibilità di utilizzare il modifica quote per cambiare dimensioni di foro e filettatura. parlo della modellazione classica

quello che non sapevo è che controllasse la coerenza delle filettature, è una cosa molto utile

curiosità: immagino controlli che le filettature abbiano lo stesso nome, o proprio verifica le dimensioni riportate in holes.txt? perchè un eventuale errore in holes mi darebbe magari una corretta indicazione sul disegno, ma una verifica del genere nel 3d mi dovrebbe dare un errore
Se attivi la visualizzazione delle finiture viene rappresentata con una texture che simula il filetto. Durante i rendering non è così male.

Per il controllo interferenza credo si limiti al controllo del nome della filettatura (non ho mai verificato). Del resto una volta quotato se appare lo stesso nome è la stessa filettatura e quindi non ci sono problemi. Pensandoci, facendo un controllo limitandosi sul diametro di nocciolo e diametro di cresta non è detto il passo sia poi compatibile.

Per la quotatura quasi quasi faccio una macro che cambia al volo la quota selezionata eliminando il testo e mostrando il nome della filettatura. Che ne pensate ? Richieste particolari ?

Ciao
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#8
Per la quotatura quasi quasi faccio una macro che cambia al volo la quota selezionata eliminando il testo e mostrando il nome della filettatura. Che ne pensate ? Richieste particolari ?

Ciao
Eh magari! ma poi quante olive fritte ti devo mandare????
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#9
Se attivi la visualizzazione delle finiture viene rappresentata con una texture che simula il filetto. Durante i rendering non è così male.

Per il controllo interferenza credo si limiti al controllo del nome della filettatura (non ho mai verificato). Del resto una volta quotato se appare lo stesso nome è la stessa filettatura e quindi non ci sono problemi. Pensandoci, facendo un controllo limitandosi sul diametro di nocciolo e diametro di cresta non è detto il passo sia poi compatibile.

Per la quotatura quasi quasi faccio una macro che cambia al volo la quota selezionata eliminando il testo e mostrando il nome della filettatura. Che ne pensate ? Richieste particolari ?

Ciao
ottima idea per la macro, io domani chiederò all'assistenza che implementino in SE il riconoscimento automatico delle filettature nelle prossime release.

Inoltre proverò a vedere di editare il file holes.txt per controllare se il controlla interferenze fa solo il controllo dei nomi delle filettature o se va a vedere i valori di diametro di nocciolo ecc.
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#10
Ottima l'idea di Be_on_edge! Anche per me sarebbe molto comoda una cosa del genere :)
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#11
ho fatto la prova editando il file holes.txt, mi sono copiato una filettatura tenendo uguali i valori dei diametri e cambiando solo nome e gruppo.

Facendo un particolare con 2 fori uguali, di cui 1 è quello con nome e gruppo rinominato, accoppiando con le viti, con il controlla interferenze mi segnala appunto che c'è un'interferenza su quello rinominato, per cui il controllo che fa solid edge è solo a livello di nome e non di valori dei diametri
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#12
uhm... se fai la macro, imho sarebbe meglio qualcosa che dopo che ho messo tutte le varie quote nel disegno fa un "aggiornamento" per le quote legate alle filettature con la sostituzione come dici , un po' come faceva la macro di aggiornamento delle tolleranze, tutte in un colpo solo. altrimenti ok, risparmio un paio di click a quota (e cacciali via), ma a quel punto è meglio la proposta di tequila. così invece le metto un po' tutte, poi cliccone finale e via così :cool:
l'ideale poi è che mi crei l'elenco delle quote che propone di aggiornare e tolgo quelle che non voglio vengano aggiornate (penso all'eventuale quota del preforo che non voglio aggiornare)
finchè sei in giro, se la stessa macro contenesse l'aggiunta del "Ø" alle quote legate ad un foro o ad una superficie circolare?
ah, il caffè macchiato freddo :biggrin:
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#13
richiesta accolta, oltre alle filettature ho chiesto di implementare il riconoscimento automatico del simbolo di diametro sulle viste dove la geometria del particolare è cilindrica (c'è gia ma solo sulle viste dove effettivamente si vede il pezzo a forma di cerchio, nelle altre viste dove può essere frainteso non c'è).

La sua recente chiamata al Global Technical Access Center, aperta il 03-MAY-2010 come Incident Report IR numero 1785891 è stata presa in esame dai nostri analisti software del GTAC. Gli analisti hanno stabilito che questa segnalazione aperta come un problema è in realtà una richiesta di miglioramento alle attuali funzionalità del software.

Questo IR è stato trasformato in una richiesta di miglioramento (ER-Enhancement
Request) in data 03-MAY-2010 ed è ora definito come ER numero 1785891.
Al momento è APERTO per revisione
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#14
tequila, hai chiesto che in asm con il comando ispeziona ti indica il nome della filettatura?
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#15
tequila, hai chiesto che in asm con il comando ispeziona ti indica il nome della filettatura?
in che senso? se ho richiesto al mio rivenditore che implementino questo tipo di indicazione su ispeziona o se c'è gia?
Se è da richiedere si può fare, ma fallo anche tu presso il tuo rivenditore/assistenza, almeno ci saranno più richieste simili
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#16
non ho capito che richiesta hai già fatto.

sono interessato al problema, che è:
sono in asm e devo scegliere e inserire la vite in un foro filettato di una parte "A" già presente. Per sapere il filetto del foro di "A" sono costretto ad aprire il dft o il part perchè in asm non sò ricavarmelo.

grazie a ApriDraft di francesco non è così una tragedia.. ma se il dft non esiste ancora si perde molto tempo.

Potresti dirmi cosa scrivi nella richiesta così la faccio uguale?
Grazie G.Vespignani
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#17
non ho capito che richiesta hai già fatto.

sono interessato al problema, che è:
sono in asm e devo scegliere e inserire la vite in un foro filettato di una parte "A" già presente. Per sapere il filetto del foro di "A" sono costretto ad aprire il dft o il part perchè in asm non sò ricavarmelo.

grazie a ApriDraft di francesco non è così una tragedia.. ma se il dft non esiste ancora si perde molto tempo.

Potresti dirmi cosa scrivi nella richiesta così la faccio uguale?
Grazie G.Vespignani
ho fatto la richiesta che il software in ambiente draft quando si usa la quotatura tra 2 elementi o lo smart dimension, se si quota un foro filettato
sia in una sezione o una vista in pianta dove si vede il cerchio + quello a 3/4 che lo simboleggia, senta automaticamente il filetto e metta la quotatura corretta (o almeno che uno lo possa settare automaticamente se serve anche il diametro di preforo ecc.), utilizzando grossomodo lo stesso principio che si può settare sul comando richiamo.
Inoltre ho chiesto che quando si quota un particolare dove ci sono geometrie cilindriche ecc. mi metta il simbolo del diametro in modo corretto, ossia se sulla vista in pianta vedo il cerchio se lo quoto non serve che mi presenti il simbolo di diametro, ma se ho anche la vista laterale dove di questo particolare (supponiamo una spina cilindrica) la geometria nel draft la vedo come un rettangolo in questo caso è corretto che mi indichi il simbolo di diametro...quello che attualmente solid edge non fa.
 

SE_User

Guest
#18
non ho capito che richiesta hai già fatto.

sono interessato al problema, che è:
sono in asm e devo scegliere e inserire la vite in un foro filettato di una parte "A" già presente. Per sapere il filetto del foro di "A" sono costretto ad aprire il dft o il part perchè in asm non sò ricavarmelo.

grazie a ApriDraft di francesco non è così una tragedia.. ma se il dft non esiste ancora si perde molto tempo.

Potresti dirmi cosa scrivi nella richiesta così la faccio uguale?
Grazie G.Vespignani
Se hai una licenza almeno classici, questo lo puoi già fare con il comando SISTEMA DI FISSAGGIO
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#19
Tequila: allora abbiamo esigenze diverse. Fa' niente.

SE_User: Ho ST2 Foundation, e x la bulloneria uso un PDM, la bull. l'ho creata nel 2003 e le standard parts non erano ancora uscite, Quindi adesso non le ho neppure installate.