Controlli anti-pirateria

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#1
Dear NX® Customer,

Siemens PLM Software products constitute and contain valuable trade secrets and
confidential information of Siemens PLM Software that have been developed over many
years at considerable expense. We provide continuing improvement and customer
assistance through our maintenance update service for correctly licensed users.
We invest heavily in software development and enhancements in order to provide
effective value and quality assurance to our customers.

In recent years, Siemens PLM Software has seen an increasing amount of illegal use
of our software in the marketplace, more commonly known as piracy. Piracy has a
number of impacts including affecting the competitiveness of Siemens PLM Software
customers who have legitimately licensed our software who have to compete against
companies using unlicensed software. We share a common interest in stopping piracy
as it affects both Siemens PLM Software and you.

In order to protect both Siemens PLM Software's intellectual property and our mutual
interests, Siemens PLM Software will embed an additional software security mechanism
in our NX releases starting in February 2010 to monitor possible usage of unlicensed
versions of NX. Such security mechanism may store data relating to the usage of NX
and may communicate with computers controlled by Siemens PLM Software to report data
relating to the usage of NX. If no unlicensed use is detected, no data will be
communicated back to Siemens PLM Software. Furthermore, steps have been taken to avoid
collecting any personal data.

Siemens PLM Software is pleased to have you as an NX customer and we look forward
to many more years of working together to our mutual benefit. Should you have any
questions regarding this communication and/or your specific license rights, please
contact your normal Siemens PLM Software Sales and Support office locally, who
would be able to supply at your request a listing of the NX products our records
indicate have been duly licensed by your company for reconciliation purposes.

Best regards,

Global Sales and Services
Siemens PLM Software
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#2
guarda Checco,
io non mastico molto l'inglese, ma da quanto ho capito , dopo la prima parte introduttiva di addolcimento ci viene detto che :
da Febbraio 2010 verrà implementato un meccanismo di sicurezza che potrà immagazzinare dati sull'utilizzo di NX.
Nessun dato verrà comunicato a Siemens se l'uso della licenza risultasse corretto.

mi conferrmi che il succo è questo ?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Si piu' o meno dice quello che hai capito.

A parte le questioni da "grande fratello" che effettivamente sono fastidiose, se usando questo sistema possono eliminare l'altro del 0x248 non sarebbe male.
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#4
guarda Checco,
io non mastico molto l'inglese, ma da quanto ho capito , dopo la prima parte introduttiva di addolcimento ci viene detto che :
da Febbraio 2010 verrà implementato un meccanismo di sicurezza che potrà immagazzinare dati sull'utilizzo di NX.
Nessun dato verrà comunicato a Siemens se l'uso della licenza risultasse corretto.

mi conferrmi che il succo è questo ?
Esatto. Nel forum di Solid Edge ci sono delle discussioni aperte perchè anche lì è stato implementato un controllo simile: Solid Edge con licenza ufficiale esegue dei controlli random e, quando trova una parte eseguita con licenza pirata, la blocca. La mia opinione è che, in questo momento di crisi, questa strategia sia un modo per "raschiare la pentola" ovvero per vendere un po' di licenze a chi pensava di fare il furbo.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
La mia opinione è che, in questo momento di crisi, questa strategia sia un modo per "raschiare la pentola" ovvero per vendere un po' di licenze a chi pensava di fare il furbo.
Secondo me i sistemi di contrasto alla pirateria che funzionano servono anche agli utenti legali che si vedono cosi' sparire i concorrenti che fanno prezzi sottocosti per i ben noti motivi.
Quello che non va e' il sistema di blocco dei file che scarica i costi e le inefficienze sugli utenti legali invece che sui pirati! Comunque questo sistema dovrebbe essere presente anche in Nx.
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#6
Si piu' o meno dice quello che hai capito.

A parte le questioni da "grande fratello" che effettivamente sono fastidiose, se usando questo sistema possono eliminare l'altro del 0x248 non sarebbe male.
Scusa ma non guardo certe trasmissioni: potresti illuminarmi anche sul problema del 0x248 ?!?:confused:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#7
Scusa ma non guardo certe trasmissioni: potresti illuminarmi anche sul problema del 0x248 ?!?:confused:
per "grande fratello" intendevo quello di Orwell (1984)!
Il 0x248 e' il criptico errore che viene comunicato quando viene caricato un file illegale.
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#8
A me sembra un modo per far inc....re ancora più gli utenti onesti che la licenza l'anno pagata e qui si torna sempre alla stessa diatriba che ha innescato tempo fa polveroni.

Ritengo che la maggiorparte delll'utenza regolare "voglia" ed abbia chiesto più volte a granvoce un controllo trasparente sui file provenienti da licenze "non conformi".

Concordo con il sistema che "blocca" i file provenineti da tali fonti, ma credo sia più opportuno che tale blocco non avvenga "random" ma istantaneamente nel momento in cui viene aperto la prima volta.

Mi spiego meglio :
caso 1

  • sono un'azienda che affida un lavoro ad un progettista esterno
  • ricevo il materiale, lo apro e scopro che il file non è conforme
  • il file si blocca e non lo posso usare
  • non pago il fornitore
caso 2

  • sono un progettista che per fare un lavoro mi appoggio ad un collega
  • ricevo il materiale ecc.. ecc...
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#9
  • sono un'azienda che affida un lavoro ad un progettista esterno
  • ricevo il materiale, lo apro e scopro che il file non è conforme
  • il file si blocca e non lo posso usare
  • non pago il fornitore
Se sei vicino alla data di consegna del progetto, puoi anche non pagare il fornitore, ma poi sarai tu che arriverai tardi col tuo cliente, e magari oltre alla penale ci rimetterai anche il cliente, tutto per colpe non tue. Visto che alla siemens sono cosi' bravi, potrebbero direttamente mandare una scarica a 600 Volts sulle ws dove gira un soft piratato.
Effettivamente il metodo del blocco dei file e' VERAMENTE un modo per guadagnare soldi con la bonifica di malware creato da loro stessi!
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#10
Scusate, mi è partito l'invia.. continuo

un sistema random fa si che io cliente ricevo una bomba ad orologeria e con questo sistema l'invio di informazioni direttamente a Siemens fa sì che io committente possa essere intercettato come possessore di materiale piratato.
Con le conseguenze del caso.

Il blocco immediato invece mi mette in posizione di non poter utilizzare tale file, conseguenza che impone che prenda immediatamente provvedimenti con chi mi ha fornito tali file.

Risultato = il rapporto cliente/fornitore sarebbe immediatamente trasparente

riduzione di studi tecnici furbi che competono a prezzi irrisori

è questo il punto finale della lotta , lavorare tutti con gli stessi parametri .
concorrenza leale
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#11
Piccola nota di servizio

viste le esperienze recenti c'è la possibilità che questo tread degeneri, pertanto invito tutti ad attenersi alle normali regole del buonsenso e della civile discussione.
Ogni uscita da questi binari comporterà inevitabilmente la cancellazione del post
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#12
un sistema random fa si che io cliente ricevo una bomba ad orologeria e con questo sistema l'invio di informazioni direttamente a Siemens fa sì che io committente possa essere intercettato come possessore di materiale piratato.
Con le conseguenze del caso.
Questo e' un punto interessante, sarebbe da capire se il sistema invia la segnalazione solo quando e' in esecuzione software non licenziato, oppure anche quando vengono caricati file originati da licenze pirata ma in aziende diverse. In questo caso sarebbe la fine di sistemi tipo traceparts et simili, chi mai potrebbe fidarsi?
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#13
Se sei vicino alla data di consegna del progetto, puoi anche non pagare il fornitore, ma poi sarai tu che arriverai tardi col tuo cliente, e magari oltre alla penale ci rimetterai anche il cliente, tutto per colpe non tue. Visto che alla siemens sono cosi' bravi, potrebbero direttamente mandare una scarica a 600 Volts sulle ws dove gira un soft piratato.
Effettivamente il metodo del blocco dei file e' VERAMENTE un modo per guadagnare soldi con la bonifica di malware creato da loro stessi!
Questo è un problema che si presenta anche se il fornitore non ti consegna il materiale in tempo o te lo consegna fatto coi piedi .
Credo che un fornitore dimostra la sua affidabilità nel tempo, un soggetto che fornisce materiale di questo tipo te lo da alla prima commessa.
Inoltre c'è sempre la possibilità di rivalersi per eventuali danni
Con l'incombere di una possibile denuncia anche alla BSA vedi che si aprono parecchie porte vah :cool:
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#14
Questo e' un punto interessante, sarebbe da capire se il sistema invia la segnalazione solo quando e' in esecuzione software non licenziato, oppure anche quando vengono caricati file originati da licenze pirata ma in aziende diverse. In questo caso sarebbe la fine di sistemi tipo traceparts et simili, chi mai potrebbe fidarsi?
Attualmente la schermata che avvisa del file "non conforme" è così, random .

Personalmente apprezzerei anche una soluzione di testing dal loro sito web.
Mi collego al loro sito, gli carico un file ricevuto e standalone il sistema lo esamina fornendomi istantaneamente un ceck.
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#15
Attualmente la schermata che avvisa del file "non conforme" è così, random .

Personalmente apprezzerei anche una soluzione di testing dal loro sito web.
Mi collego al loro sito, gli carico un file ricevuto e standalone il sistema lo esamina fornendomi istantaneamente un ceck.
Ho parlato coi responsabili italiani di S I E M E N S per capirne di più, ma il meccanismo non è chiaro. La strategia è proprio quella di non rivelare i dettagli per evitare che qualcuno inventi un'escamotage: per esempio se la parte "infetta" venisse segnalata all'istante basterebbe esportarla in parasolid e reimportarla, tanto poi la si modifica con la syncronous. Invece con il controllo randomico se c'è qualche parte "infetta" un bel giorno di alzi e non solo non la apri più ma neanche i progetti che la utilizzano. Finora non mi è mai successo però se succedesse sarebbe un bel guaio. :angry:
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#16
Ho parlato coi responsabili italiani di S I E M E N S per capirne di più, ma il meccanismo non è chiaro. La strategia è proprio quella di non rivelare i dettagli per evitare che qualcuno inventi un'escamotage: per esempio se la parte "infetta" venisse segnalata all'istante basterebbe esportarla in parasolid e reimportarla, tanto poi la si modifica con la syncronous. Invece con il controllo randomico se c'è qualche parte "infetta" un bel giorno di alzi e non solo non la apri più ma neanche i progetti che la utilizzano. Finora non mi è mai successo però se succedesse sarebbe un bel guaio. :angry:
Ecco , quello che hai raccontato è proprio il sistema che fa arrabbiare molti e il motivo è semplice e da anni sempre lo stesso .
L'ultima azienda che usa determinati file è "usata" per combattere il fenomeno, senza che questa possa prevenire un proprio danno sul nascere.
Ecco il punto focale del nonsenso .


p.s. ti ho mandato un MP
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#17
Ecco , quello che hai raccontato è proprio il sistema che fa arrabbiare molti e il motivo è semplice e da anni sempre lo stesso .
L'ultima azienda che usa determinati file è "usata" per combattere il fenomeno, senza che questa possa prevenire un proprio danno sul nascere.
Ecco il punto focale del nonsenso .


p.s. ti ho mandato un MP
D'altra parte chi usa licenze pirata non aggiorna il software perciò non installerà i controlli (almeno non subito). :mad:

PS: Anche se finora non ho mai avuto segnalazioni, per evitare problemi futuri ho inviato una comunicazione ai miei utenti per dissuaderli ad importare files 3D di dubbia provenienza.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#18
D'altra parte chi usa licenze pirata non aggiorna il software perciò non installerà i controlli (almeno non subito). :mad:
Eh eh mica tutti leggono cad3d! C'e' un sacco di gente che si scarica SE dal mulo e vive felice e beato finche' un giorno non suona il campanello e alla porta ci sono due uomini in divisa!
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#19
D'altra parte chi usa licenze pirata non aggiorna il software perciò non installerà i controlli (almeno non subito). :mad:

PS: Anche se finora non ho mai avuto segnalazioni, per evitare problemi futuri ho inviato una comunicazione ai miei utenti per dissuaderli ad importare files 3D di dubbia provenienza.
Non è tanto un problema di chi produce file tarocchi, ma come si capisce da chi si ritrova dopo tempo ad averli certi file nel suo archivio.

Esempio utilizzo un vecchio componente come parte standard nei miei stampi
ora che mi accorgo che la parte è fallata ho prodotto una decina di stampi.

Chi devo ringraziare quando scoppia la bomba ?
 

checco03

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: I-deas - NX - SolidEdge- SolidWorks - Autocad - TeamCenter - Enovia V6
Regione: Veneto
#20
Non è tanto un problema di chi produce file tarocchi, ma come si capisce da chi si ritrova dopo tempo ad averli certi file nel suo archivio.

Esempio utilizzo un vecchio componente come parte standard nei miei stampi
ora che mi accorgo che la parte è fallata ho prodotto una decina di stampi.

Chi devo ringraziare quando scoppia la bomba ?
SIEMENS ha i tools per pulirla ma chiede 100 € a file per il servizio. Spero che se uno è in buona fede, come nel tuo caso, vengano abbuonati. :tongue: