Conteggio reale bulloneria

Hawks-IT

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Inventor 2015 Pro
Regione: Veneto
#1
Buongiorno a tutti!
Sono nuovo su questo forum e per esigenze lavorative volevo chiedervi aiuto per un problema che ho riscontrato.
Io utilizzo attualmente Inventor 2015 Pro, quando realizzo uno studio qualsiasi di una macchina e in seguito estraggo la distinta componenti per poterli ordinare, mi sono accorto che il conteggio della bulloneria e composto anche delle viti o dadi contenuti dentro ai saldati con struttura inseparabile. Un assieme qualsiasi che creo contiene: sotto-assieme di montaggio con struttura "normale"; saldati con struttura "inseparabile"; particolari singoli con struttura "normale" e infine commerciali e bulloneria con struttura "acquistato". I saldati contengono a volte della bulloneria, essendo in struttura inseparabile non mi conteggiano giustamente i particolari che li compongono invece le bullonerie bypassano la struttura inseparabile del saldato e vengono conteggiate assieme al resto della bulloneria non saldata.
In questa situazione ogni volta devo sottrarre a mano la bulloneria saldata dal totale perch
 

Zac69

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: Inventor
Regione: Piemonte
#2
In effetti non è corretto... Io metterei i componenti del CC dei saldati come Riferimento, così non li conta (ma nella tavola te li trovi tratteggiati).

Ciao
 

Hawks-IT

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Inventor 2015 Pro
Regione: Veneto
#3
In effetti non è corretto... Io metterei i componenti del CC dei saldati come Riferimento, così non li conta (ma nella tavola te li trovi tratteggiati).

Ciao
Grazie!

In effetti questa opzione non l'avevo valutata, comunque per ovviare alle parti di riferimento tratteggiate nella messa in tavola, è sufficiente nella vista interessata impostare l'opzione nella scheda "Stato modello" riquadro "Dati riferimento" lo stile linea "Come parte".
In questo modo tutte le parti di riferimento le visualizza in linea continua.
Utilizzando questa tecnica però nella distinta della tavola non vengono richiamate le parti di riferimento, bisogna inserirle manualmente.

Ciao
 

Zac69

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: Inventor
Regione: Piemonte
#4
Lo so. Decidi tu se il gioco vale la candela. Sottrarre tutte le viti nell'assieme o aggiungerle in ogni singolo saldato.
 

Ilario

Utente Senior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Inventor, AutoCAD
Regione: E. Romagna
#5
Chiedo, per conoscenza mia....
Visto il tuo problema, per quale motivo usi la distinta "solo parti"? Dico questo perché se usassi la distinta "Strutturata" non avresti questo problema...
 

Hawks-IT

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Inventor 2015 Pro
Regione: Veneto
#6
Chiedo, per conoscenza mia....
Visto il tuo problema, per quale motivo usi la distinta "solo parti"? Dico questo perché se usassi la distinta "Strutturata" non avresti questo problema...
Ciao!

Perché per il mio ufficio acquisti è più pratico avere una distinta dove la quantità delle parti utilizzate in più punti della macchina viene sommata e anche per l'officina, così sono a conoscenza dei pezzi reali d'assemblare e quelli che invece devono essere saldati, purtroppo con la strutturata ambe due i reparti non capiscono niente.
 

Hawks-IT

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Inventor 2015 Pro
Regione: Veneto
#7
Ciao!

Credo che comunque utilizzerò le bullonerie in riferimento e per la distinta della tavola cercherò o creerò un ilogic che mi inserisca una o più righe per visualizzare le bullonerie contenute nell'assieme saldato.