• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Consiglio software tornitura

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#21
non piu' di 3000-4000 euro compreso post processore.
lo scorso anno stavamo per acquistare un tornio nuovo (Mazak 250)al post del
mori
poi e iniziata la crisi e cosi' abbiamo dovuto cambiare programmi..
volevo spendere il meno possibile,perche' magari in tempi migliori lo compreremo e venderemo il mori...
era solo per non lasdciare ferma una macchina solo per l'handicap del cnc.
per il resto e' una gran macchina(con le limitazioni dovute all'eta' naturalmente:
ad esempio ,oltre al problema del cnc, manca il presetting,la contropunta non e' in ciclo,la maschiatura non e' sicronizzata.).
per il fatto di rigidita' e molto migliore rispetto ai mazak nuovi
ma questi ultimi sono molto + flessibili..
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#22
Con quella cifra credo che qualcosa tu possa trovare ma dovresti chiedere delle offerte e valutare diversi cam.
A questo punto dovresti prendere un prodotto che poi tu possa usare con tutte le macchine che hai eventualmente cambiando solo il post in funzione del controllo.
Ripeto devi sentire i venditori di software.

ciao
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#23
ha ragione Dirotec, non ti bloccare su 500 o 100 euro in più con la scusa che forse in futuro venderete l'attuale tornio.
Una volta che si ha un CAM flessibile e "robusto", ovvero affidabile" si sono gettate le basi per poterlo utilizzare per qualsiasi macchina e con qualsiasi controllo che sia compatibile con il programma.
Domani cambiate macchina o retrofittate una esistente ? No problem, si aggiunge un nuovo postprocessor o anche solo si edita quello esistente e si parte, magari utilizzando, riprocessandoli, gli stessi programmi che si usavano sulla macchina precedente.
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#24
Allora se decido penso di valutare per "edgecam",il venditore e' a 4 km
di distanza dalla mia officina,cosi' se avessi dei problemi li posso trovare in poco tempo.
l'unico problema e che devo valutare il costo di edgecam(se voi lo ritenete un buon programma) e chiedere se possono vendermi solo il pacchetto
tornitura semplice(non motorizzata).
Vi ringrazio.
Comunque se dovessero fare il post processor personalizzato basandosi
sul manuale del mio mori la vedo dura(ho gia' scritto che non si capisce una mazza ed e' pieno di errori).
non so come possano fare...se si basano solo su quello..
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#25
Allora se decido penso di valutare per "edgecam",il venditore e' a 4 km
di distanza dalla mia officina,cosi' se avessi dei problemi li posso trovare in poco tempo.
l'unico problema e che devo valutare il costo di edgecam(se voi lo ritenete un buon programma) e chiedere se possono vendermi solo il pacchetto
tornitura semplice(non motorizzata).
Vi ringrazio.
Comunque se dovessero fare il post processor personalizzato basandosi
sul manuale del mio mori la vedo dura(ho gia' scritto che non si capisce una mazza ed e' pieno di errori).
non so come possano fare...se si basano solo su quello..
So per certo che edge cam fornisce un cd demo completamente funzionante con la sola limitazione che non hai l' uscita per NC. Feci io stesso la richiesta per un mio cliente, per cui ti conviene provarlo e vedere come ti trovi.
Per quanto riguarda il post prima di farlo fare cautelati nel senso che finchè non vedi girare in macchina un listato fatto con il post dedicato non li paghi.
Sono tutti capaci a parole poi quando lo fanno escono i problemi.
Ripeto se hai altre macchine prendi subito un cam con tutto quello che ti serve perchè se poi ci fai aggiungere dei moduli dopo allora li ti massacrano.
Ciao
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#26
So per certo che edge cam fornisce un cd demo completamente funzionante con la sola limitazione che non hai l' uscita per NC. Feci io stesso la richiesta per un mio cliente, per cui ti conviene provarlo e vedere come ti trovi.
Per quanto riguarda il post prima di farlo fare cautelati nel senso che finchè non vedi girare in macchina un listato fatto con il post dedicato non li paghi.
Sono tutti capaci a parole poi quando lo fanno escono i problemi.
Ripeto se hai altre macchine prendi subito un cam con tutto quello che ti serve perchè se poi ci fai aggiungere dei moduli dopo allora li ti massacrano.
Ciao
Non li pago finche' non mi dimostreranno che con il loro post vedo realizzare qualche pezzo.la mia domanda era se si basavano sul mio manuale per realizzare il post perche' se si basano su quello credo che ci saranno problemi come ho gia' spiegato...
oltre a quel cnc ho un altro tornio ad autoapprendimento con software
di programmzione semplificato e un centro di lavoro mazak vtc20-b(com mazatrol).
con le altre 2 macchine non ho problemi di programmazione infatti non uso l'iso
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#27
Normalmente si basano sul manuale del controllo ma non è detto che non lo abbiano già fatto per qualche altro cliente, tu prova a sentirli.
Comunque sia manuale o non manuale è il loro mestiere se sono in grado bene altrimenti passi ad un altra marca di cam.

ciao
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#28
Di solito i postprocessor per i controlli più diffusi (il 10-T è vecchiotto, ma a suo tempo ce n'erano in giro a bizzeffe) sono già disponibili in una versione che si potrebbe definire base.
Poi all'installazione il tecnico fa un "tuning" del postprocessor sia per adattarlo alla specifica versione del controllo (per esempio, sempre restando ai Fanuc ci può essere uno 0T in versione A-B-C-D) che anche per cercare di adattare l'output alle specifiche esigenze ed anche abitudini dell'officina che usa la macchina.
Quindi di solito ti arriva il sw con il postprocessor in una configurazione valida al 70-80% e già sufficiente a far girare la macchina per particolari abbastanza semplici.
Poi, una volta verificata questa cosa, il tecnico inizierà a lavorare sulle modifiche che gli chiederete voi. Quindi più che il manuale sarebbe opportuno avere sottomano i listati dei programmi che già usate, magari in modo da fare con il CAM gli stessi pezzi, per poi vedere subito le differenze tra programma generato da CAM e programma scritto a mano.

In genere sui controlli più datati non è che ci siano molte cose da cambiare, anche perchè spesso non ci sono i cicli fissi (che sono quelli che spesso danno più problemi) e quindi il CAM si deve limitare ad emularli con sequenze di movimenti di interpolazione tipo G1 e G0.
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#29
i cicli fissi sul 10-T ESISTONO E LI HO SEMPRE USATI,ALMENO QUELLI COMPRENSIBILI..
ad esempio come e' spiegato il ciclo di filettatura e' una cosa vergognosa
.
potrei chiedere di farmi usare il cam facendogli "sputare " solo righe contenenti rapidi e avanzamenti in lavorazione...
in questo caso non servirebbe un post processor,forse,visto
che i rapidi e gli avanzamenti in lavoro non sono goo e go1 su qualsiasi Fanuc?
in quel caso il problema forse diventerebbe la memoria del cn(molto limitata all'epoca) per via della moltitudine di righe che ci vorrebbero non usando i cicli...
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#30
Forse non ti è ben chiaro un concetto:
il postprocessor ci vuole SEMPRE, anche se devesse tirare fuori programmi scritti solo in G1 e G0, comprese le curve, che una volta, taaaanti anni fa, si facevano come successione di segmenti in G1.

Quindi almeno 1 postprocessor lo devi per forza avere (e pagare).
La differenza tra un postprocessor in ISO puro ed uno tagliato a misura per un certo controllo sta appunto nel fatto di poter usare tutte le sofisticazioni tipiche di quel certo controllo, sia per ridurre la lunghezza dei programmi che per utilizzare funzioni come i cicli, le macro ed i parametri che permettono una lavorazione più fluida.
 

PopeYe

Utente Junior
Professione: tecnico truciolaio
Software: cad-cam-cnc
Regione: Emilia
#31
Prova vedere qui www.visualcadcam.it , il software non è male e dovrebbe essere un pò più semplice dei vari Edgecam, Mastercam ecc...
Hanno sicuramente lavorato con i torni Graziano vecchiotti ...
Magari facci sapere quanto ti farebbero spendere , anche perchè un software al di sotto di un certo livello proprio non te lo consiglio.
Visto che la macchina è buona non hai mai pensato ad un retrofit con l'aggiornamento del cn ? se programmate molto a bordo macchina forse è la soluzione migliore.
Comunque il Fanuc 10T non era malaccio da programmare, mi pare avesse già diversi cicli fissi sia di tornitura che foratura, comunque se cerchi in rete trovi sicuramente un manuale anche in italiano con qualche esempio.
A dire il vero non è che gli ultimi siano cambiati di molto , almeno la versione base.
Il 18i per fresa , come programmazione , è quasi identico a quello di 15 anni orsono, poi è sicuramente un bomba a livello hardware.
 

bulinorotto

Utente Standard
Professione: tecnico cad cam
Software: ug powermill pshape fcam
Regione: lombardia
#32
chiama la delcam italia
hanno sia partmaker che featurecam
ho chiesto a titolo di curiosità(non avendo tornio in casa ma essendo intenzionato a valutarlo se sta cavolo di crisi passa....) e mi han detto che parte da circa 3000 Euro
chimarli non costa nulla
 

syfer

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: Esprit 2011
Regione: Toscana
#33
Salve ragazzi,
un saluto a tutti ed un ringraziamento a tutti quelli che
diversi mesi fa, battendo virtualmente sulle spalle mi hanno consigliato di stringere i denti.

Grazie a tutti per vostri preziosi consigli, il peggio è passato. Ma adesso
mi trovo ad affrontare lavorazioni più complesse e sopraggiunte nuove necessità.

Mi allaccio a questa discussione, perchè anche io avrei da chiedere qualcosa
in merito. Sono in procinto di acquistare un CAD/CAM per il mio tornio Haas SL-20 con asse C.

Ad oggi ho potuto vedere dal vivo Esprit e Edgecam e Mastercam, tutti già preventivati
come spesa, e devo confessare che 100 più 100 meno i prezzi sono allineati.

L'utilizzo è molto simile, sempre in grandi linee, non ho potuto approfondire
nel dettaglio ma sembrano veramente girare su di una unica piattaforma.

Sembra!

Voi esperti utilizzatori, dei tre CAM menzionati cosa mi consigliereste? :finger:

Grazie a tutti.
 

syfer

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: Esprit 2011
Regione: Toscana
#35
Dai un occhio a FeatureCAM
mi raccomando.Ha una caratteristica che è AFR
Forse ti riferisci a FeatureTURN di Delcam.

Nel sito di Delcam Italia non ho trovato FeatureCAM, da chi
è distribuito in Italia?


Quale sarebbe questa caratteristica AFR ?

Ciao grazie :finger:
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#36
Tutto quello che riguarda la "famiglia" FeatureCAM lo trovi sul sito www.featurecam.com

Nello specifico, questa è la pagina di FeatureTURN
http://featurecam.com/general/software/featureturn.asp

La distribuzione in Italia è a cura della Sintesi di Scarmagno (TO)
www.sintesicadcam.it

AFR sta per Automatic Feature Recognition (riconoscimento automatico delle caratteristiche del modello 3D) ed è una delle caratteristiche salienti del FC (non a caso è da lì che viene la denominazione FEATUREcam).
Per la fresatura è una funzione molto comoda, anche se a mio avviso ogni tanto un pochino "invadente".
Circa la tornitura non saprei, non avendo tale modulo, però penso che il meglio lo dia con l'uso dei motorizzati e sui multifunzione.

Scaricati il soft in modo demo e prova a vedere cosa riesci a farci.
:smile:
 

bulinorotto

Utente Standard
Professione: tecnico cad cam
Software: ug powermill pshape fcam
Regione: lombardia
#37
Assolutamente d'accordo con Meccbell tranne per un aspetto
è venduto e supportato direttamente da Delcam italia
il sito sinceramente fa un po ...... e penso che non venga neppure aggiornato
dicono che a breve passeranno tutto sotto il domnio .com(ad onor del vero è da un po che lo dicono)
Io ho acquistato il mill 2d con afr da loro ed il mio socio ha preso la prte turnmill con asse b afr simulatore ecc ecc
Arrivando da PowerMILL è tutta un altra cosa.L'afr è molto automatico ma dopo poco son riuscito a fare fare le cose come voglio io e non come vuol lui!!!
Lo utilizzo per la lavorazione dei particlare dello stampo (lardoni tavolini ecc) e per la sgrossatura di qualche particolare aeronautico
Afr riconosce nel modello le carateristiche di lavorazione.
Se trova una tasca la riconosce ed associa un ciclo di lavorazione sgrssa fini lato fini fondo smusso ecc in automatico funzione della macchina e del database utensili che hai creato.
 

syfer

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: Esprit 2011
Regione: Toscana
#38
Grazie per i consigli, come sempre puntuali e utilissimi.

Sintesi distribuisce FeatureCAM,
adesso la contatterò per un preventivo.

alla prossima puntata :biggrin:
 

bulinorotto

Utente Standard
Professione: tecnico cad cam
Software: ug powermill pshape fcam
Regione: lombardia
#39
sintesi è un rivenditore autorizzato
hanno un numero verde che trovi sul loro sito
io l'ho comprato da Delcam italia direttamente evitando un giroo luuuungo luuungo
so che hanno doverse sedi in italia ed una in zona bologna
io son seguito dalla sede di legnano (mi)
 

syfer

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: Esprit 2011
Regione: Toscana
#40
Mamma che casino,
ma perchè la casa madre non mette
in riga questi commercianti.
Riescono a complicare le cose più semplici.

Grazie contatterò Delcam