Consiglio software tornitura

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#1
Ciao a tutti mi sono iscritto adesso e mi sono gia' presentato.
Possiedo un tornio cnc Mori Seiki SL-25 DEL 1986 a 2 assi (non motorizzato).
IL cnc che si utilizza per programmare e' un antiquato FANUC 10-T.
La PROGRAMMAZIONE RISULTA A DIR POCO DIFFICOLTOSA causa
cnc superato e mancanza di grafica.
INFATTI questa macchina resta quasi sempre inutilizzata perche' usiamo un altro tornio cnc + moderno.
Volevo chiedervi un consiglio per l'acquisto di un software (cad cam)solo tornitura per 2 assi semplice (se esiste) ed economico per tentare di rianimare la macchina altrimenti sarei tentato di venderla...
tra l'altro non e' dotato nemmeno di grafica...
il post processor bisognerebbe po farselo fare su misura da chi mi vende il softare e a quali costi?
oppure solitamente i programmi hanno dei post processor che si adatta ad ogni cnc? senza quindi farselo fare su misura?
vi ringrazio.
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#3
calma, il forum non e' un distributore a gettone di risposte.
un po' di pazienza e qualcuno ti rispondera'

intanto, se non l'hai gia' fatto, ti consiglio di leggerti i post precedenti, meglio se usando la funzione ricerca, e vedrai che troverai gia' alcune risposte al tuo quesito.
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#4
Scusate,ho fatto "cerca" ma non ho trovato niente che riguardasse
un cad economico(non free) di sola tornitura.
Mi scuso per "l'impazienza" si ricevere una risposta...
 

TheMik

Utente Junior
Professione: Programmatore CAM/CNC
Software: FeatureCam, Alibre
Regione: Lombardia
#5
..............
un cad economico(non free) di sola tornitura.
...
Piccola precisazione: con un CAD non tornisci.
Per il resto, su un tornio 2 assi, un CAM lo vedo piuttosto sprecato. Una buona conoscenza della programmazione ISO e del disegno tecnico, a volte sono più che sufficienti. Comunque dipende sempre dal tipo di particolari e di lavorazioni che devi fare.
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#6
scusa intendevo un cad cam.
insomma cercavo un programma economicoperche' cosi' come e' adesso la programmazione risulta troppo complicata(compensazione raggio utensile meglio non usarla peerche' il piu delle volte genera errori,ed e' utile in caso di tornitura conica,eccc.).quindi non posso mai usare il codice compensazione raggio utensile...
anche se devo raccordare un'inclinazione con un raggio devo dricorrere
al cad senza poterlo fare direttamente in macchina....(controllo superato).
devo fare al massimo pochi pezzi,a volte anche uno solamente,quindi a volte e' piu' il tempo che ci metto a programmare che a fare il pezzo...
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#7
D'accordo Mik, pero' lui dice che con il suo CN scrivere un programma e' un tormento.
Il controllo e' di una generazione di tempi in cui sui cnc si facevano quasi solo pezzi di grossa serie oppure estremamente complicati, tali da ammortizzare le ore ed ore impiegate per scrivere il programma in macchina a causa della mancanza della grafica e di altri ausilii, tipo smussi e raccordi automatici, certi cicli fissi e la programmazione parametrica. Per non parlare poi del tempo impiegato per la verifica e correzione del programma in fase di startup.
Adesso non ci si puo' piu' permettere il lusso di impiegare, ad esempio, 1 ora per scrivere e testare un programma per un pezzo che si lavora in 5-10 minuti.
Quindi un buon CAM ti da' la possibilita' di abbattere i tempi di programmazione e rende relativamente competitive anche le macchine con controlli datati.

Il problema, piuttosto, e' un'altro.
Cioe' cosa si riesce a trovare a basso costo, per non dire free, ma che abbia le indispensabili caratteristiche di affidabilita' e flessibilita' tali da renderlo veramente produttivo.
Circa il free, se le cose sono ancora com'erano fino a circa 2 o 3 anni fa, siamo praticamente a zero, se si escludono programmi buoni al massimo per iniziare a capire cosa sia un CAM.
Per il basso costo credo che tutto dipenda da cosa si intenda per "basso", nel senso che per meno di 2500-3000 euro penso non si trovi nulla e forse anche cosi' va calcolata la spesa in piu' per un'eventuale personalizzazione del postprocessor e per il corso di formazione.
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#8
scusa intendevo un cad cam.
insomma cercavo un programma economicoperche' cosi' come e' adesso la programmazione risulta troppo complicata(compensazione raggio utensile meglio non usarla peerche' il piu delle volte genera errori,ed e' utile in caso di tornitura conica,eccc.).quindi non posso mai usare il codice compensazione raggio utensile...
anche se devo raccordare un'inclinazione con un raggio devo dricorrere
al cad senza poterlo fare direttamente in macchina....(controllo superato).
devo fare al massimo pochi pezzi,a volte anche uno solamente,quindi a volte e' piu' il tempo che ci metto a programmare che a fare il pezzo...
Ciao

dipende quanto economico intendi, comunque si parla almeno di migliaia di euro.
Ad un mio cliente che piu o meno è nella tua situazione Mastercam gli hanno chiesto circa 4000 euro e 700 euro per fare il post-processor dedicato, poi non so se esiste altro di più economico

Marco
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#9
Ciao,

non so se può fare al caso tuo, ma prova a dare un occhio a EZ CAM Turn express è una versione "leggera" costa sui 1000€...

http://www.ezcam.com/web/products/ezturn_express.htm

Non lo conosco, ma puoi scaricarti una demo dal sito, che non ha limiti di durata di tempo, l'unica limitazione che hai è che non salva i file che tu generi...

Ciao
P-H
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#10
TI ringrazio lo provero'.
e per il post processore ? essedo il mio un nc del 1986?
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#11
TI ringrazio lo provero'.
e per il post processore ? essedo il mio un nc del 1986?
Dipende dal tipo di controllo che ha la macchina, di solito alcuni cam hanno di default dei post-processor bisogna vedere se in quel cam ci sono. Altrimenti non ti resta che fartelo fare da che acquisti il software, il Fanuc di solito un un generic-iso ma bisogna vedere.

ciao
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#12
IL mio come ho gia' scritto e' un FANUC 10T del 1986.
Se dovessi acquistare il software indicatomi sopra quanto dovrei spendere all'incirca per farmi fare il post-processor ?
Qualcuno sa di un post processor che potrebbe adattarsi al mio controllo?
e' pur sempre un Fanuc,magari ci sono post processor gia' fatti per fanuc
leggermente diversi che potrei gia' sfruttare.
Vi ringrazio
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#13
scusate ho letto solo ora i post precedenti,praticamente mi avete gia' risposto
....:redface:
allora devo spendere un po' se voglio rianiamare il mio vecchio cnc (che dal punto di vista meccanico e' una bomba ,visto la rigidita' della macchina).comunque se sapete di qualche post processor gia' esistente fatemi sapere
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#14
scusate ho letto solo ora i post precedenti,praticamente mi avete gia' risposto
....:redface:
allora devo spendere un po' se voglio rianiamare il mio vecchio cnc (che dal punto di vista meccanico e' una bomba ,visto la rigidita' della macchina).comunque se sapete di qualche post processor gia' esistente fatemi sapere
Ciao

come ho già avuto modo di dirti Mastercam implementa in se già dei post-processor di default tra cui c' è un Fanuc generico che dovrebbe andare bene ritoccandolo leggermente. Ma questo post lo hai solo se compri il software (4000 euro circa) e poi se non va bene il post e lo devi far fare e per Mastercam (700 euro circa). Ovviamente non lo detto ma ogni software cam ha bisogno il suo post dedicato al software, per cui se hai Mastercam post per Mastercam se hai Edge cam post per edge cam e cosi via.
Spero di essere stato chiaro. Se hai altre domande siamo qui.
Marco
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#15
ho un rivenditore di edge cam a pochi km da me.
per il software + economico che mi hanno linkato prima e' acquistabile solamente via internet?
e poi chi mi farebbe il post se lo acquistassi in quel modo(internet).
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#16
ho un rivenditore di edge cam a pochi km da me.
per il software + economico che mi hanno linkato prima e' acquistabile solamente via internet?
e poi chi mi farebbe il post se lo acquistassi in quel modo(internet).
il post deve essere fatto da quelli del cam se guardi questo link ti dice cosa fa e non fa il ezcam

http://www.ezcam.com/web/products/products.htm

è previsto un editor post processor vuol dire che si può compilare un post dedicato ma non saprei dirti come si usa.

per inciso edge cam ha costi pari se non superiori a mastercam

ciao
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#17
ho visto solo ora che vi è una libreria dei post bisogna vedere per quali controlli,
comunque preparation-H ti ha segnalato il link ma non è che possiamo anche guardarti che fa o non fà se avessi guardato con più attenzione lo avresti visto.

ciao
 

kail

Utente Junior
Professione: artigiano
Software: Nessuno
Regione: Lombardia
#18
ok,hai ragione.
Appena ho un po' di tempo scarico la demo.
Gia' che ci sono volevo chiedervi come fanno coloro che ti vendono
il cam a fare il post processor?
non e' che prendono il manuale della macchina utensile e usano i cicli presenti in macchina e li mettono nel programma generato col cam?
ho sentito anche di cam che generano un programma in iso senza cicli (in questo caso, penso io ,forse non servirebbe nessun post processore -lo svantaggio sarebbe nell'elevato numero di righe generato per fare un programma e della conseguenza insufficiente memoria del cnc,soprattutto i vecchi cnc).
comunque il manuale (totalmente in inglese del mio mori seiki) e' fatto malissimo,praticamente ci sono dei cicli che non si riescono a capire come funzionino perche' sono spiegati in maniera incomprensibile).
oltre al fatto che contiene anche errori(tipo lo smusso a 45 gradi che sul manuale viene indicato con un segno positivo ma che in realta' per
essere eseguito a bisogno del segno meno: ad esempio per fare uno smusso
di 2x45 gradi devo scrivere k-2 e non k 2)il manuale dice il contrario.
penso che se per farmi un post processor si affidano al mio manuale
non avranno vita semplice .
non e' che invece quando fanno un post processor usano metodi diversi
tipo chiedere l'ausilio della fanuc per evitare errori?
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#19
ok,hai ragione.
Appena ho un po' di tempo scarico la demo.
Gia' che ci sono volevo chiedervi come fanno coloro che ti vendono
il cam a fare il post processor?
non e' che prendono il manuale della macchina utensile e usano i cicli presenti in macchina e li mettono nel programma generato col cam?
ho sentito anche di cam che generano un programma in iso senza cicli (in questo caso, penso io ,forse non servirebbe nessun post processore -lo svantaggio sarebbe nell'elevato numero di righe generato per fare un programma e della conseguenza insufficiente memoria del cnc,soprattutto i vecchi cnc).
comunque il manuale (totalmente in inglese del mio mori seiki) e' fatto malissimo,praticamente ci sono dei cicli che non si riescono a capire come funzionino perche' sono spiegati in maniera incomprensibile).
oltre al fatto che contiene anche errori(tipo lo smusso a 45 gradi che sul manuale viene indicato con un segno positivo ma che in realta' per
essere eseguito a bisogno del segno meno: ad esempio per fare uno smusso
di 2x45 gradi devo scrivere k-2 e non k 2)il manuale dice il contrario.
penso che se per farmi un post processor si affidano al mio manuale
non avranno vita semplice .
non e' che invece quando fanno un post processor usano metodi diversi
tipo chiedere l'ausilio della fanuc per evitare errori?
Dunque il post-processor non è altro che un file che trasforma il tuo percorso utensile fatto con il cam in linguaggio macchina (G01,G03,ecc) ti compila il listato con i blocchi per capirci.
Ogni controllo ha i suoi codici che a volte possono coincidere con quelli iso per altri controlli possono essere diversi (vedi Selca per esempio).
Puoi darsi che ci siano cam che non generano i cicli comunque sia chi fa il post fa riferimento al controllo della macchina. Di chieder aiuto a fanuc non credo proprio anche perchè quelli per esperienza appena alzano il telefono parte il tassametro :biggrin:
ciao
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#20
Scusa una domanda, ma quanto vuoi spendere? Perche se pensi di farti un cam con un post a meno di 1000 euro la vedo molto dura.

ciao