Confronto tra i vari cad per strutture

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
#21
se vuoi entro domani con prosteel te la faccio io la trave con fori
 

frank

Utente Junior
Professione: disegnatore di strutture metalliche
Software: autocad bocad
Regione: veneto
#22
se vuoi entro domani con prosteel te la faccio io la trave con fori
Certo Gil!

Più siamo e meglio è.
La regola è non toccare nulla, come probabilmente sai. La filosofia è trovare il lato migliore di ogni programma, non fare bella figura.

A domani!
frank
 

Tautor

Utente Junior
Professione: Software House
Software: AutoCAD, TecnoMETAL
Regione: Veneto
#23
Ciao Tautor.

Lo sto già facendo io. Sto raccogliendo i PDF in un piccolo plico che metterò presto a disposizione.

Saluti
frank

Bene, sarebbe bello rimanesse un confronto tra disegni, al netto di altre valutazioni/considerazioni/esperienze ... quelle saranno a parte.
Penso sarebbe utile indicare anche le versioni dei software utilizzati, giusto per dare anche un riferimento "temporale" a questo test.

:wink:
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
#24
questo è il mio risultato con prosteel 18.0 Prima che giungiate a conclusioni afrettate premtto che io non sono un gran che in questo campo. Inoltre il risultato è stato fatto con uno stile di dettaglio che avevo già creato per altro lavoro. Credo pertanto che lavorandoci possa migliorare.
Per vedere l'immagine è possibile che dobbiate copiare ed incollare il link nella barra indirizzi del browser a causa di limiti del fornitore di hosting altervista.
http://misterweb.altervista.org/immagini/trave.jpg


però, dai già cosi non è malvagio. Il problema è la configurazione dello stile. Infatti il menu per le impostazioni è tuttaltro che chiaro. Inoltre ogni volta che l'oggetto da quotare cambia di dimensione si dovrebbe cambiare lo stile. Ad esempio uno per le minuterie, uno per piastre, uno per le travi, uno per gli assemblati.
 

Tautor

Utente Junior
Professione: Software House
Software: AutoCAD, TecnoMETAL
Regione: Veneto
#25
Direi che va bene, è giusto che venga messo così come è ... eventuali altri settaggi e configurazioni poi è chiaro che possono migliorare il risultato nell specifico.
 

frank

Utente Junior
Professione: disegnatore di strutture metalliche
Software: autocad bocad
Regione: veneto
#26
questo è il mio risultato con prosteel 18.0
Ciao GIL e grazie.

Riesci a postare l'intero foglio di fabbricazione con la squadratura, magari in PDF?. Altrimenti posta un DWG che lo converto io.

Grazie
frank
 

>Iceman<

Utente Standard
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: AutoCAD, Prosteel, Inventor, Advance Steel, Revit, Navisworks, BIM360
Regione: Veneto
#27
questo è il mio risultato con prosteel 18.0 Prima che giungiate a conclusioni afrettate premtto che io non sono un gran che in questo campo. Inoltre il risultato è stato fatto con uno stile di dettaglio che avevo già creato per altro lavoro. Credo pertanto che lavorandoci possa migliorare.
Per vedere l'immagine è possibile che dobbiate copiare ed incollare il link nella barra indirizzi del browser a causa di limiti del fornitore di hosting altervista.
http://misterweb.altervista.org/immagini/trave.jpg


però, dai già cosi non è malvagio. Il problema è la configurazione dello stile. Infatti il menu per le impostazioni è tuttaltro che chiaro. Inoltre ogni volta che l'oggetto da quotare cambia di dimensione si dovrebbe cambiare lo stile. Ad esempio uno per le minuterie, uno per piastre, uno per le travi, uno per gli assemblati.
Si, effettivamente da quello che posso immaginare hai utilizzato gli stili di default. Se riesco a ritagliare due minuti oggi, ne posto io uno uguale. Tengo a precisare che con la personalizzazione degli stili di dettaglio, non s'intende la "ritoccatura a mano" dell'oggetto, ma la spiegazione al programma, su come io voglio fatti i 2D. La procedura automatica avviene "dopo" questo settaggio.
Spero di essere stato chiaro e rimango cmq a disposizione per eventuali chiarimenti.
Ciao a tutti
 

>Iceman<

Utente Standard
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: AutoCAD, Prosteel, Inventor, Advance Steel, Revit, Navisworks, BIM360
Regione: Veneto
#29
Pensavo di aver dato ampiamente spiegazione di quello che in prosteel si chiamano "varianti stile", pregasi pubblicare anche le mie di risposte. Grazie.
Comunque...
 

Allegati

frank

Utente Junior
Professione: disegnatore di strutture metalliche
Software: autocad bocad
Regione: veneto
#32
..... aiuto io devo scegliere
Rispondimi a queste domande e ti dico la mia opinione sul software migliore per te:

1. Che budjet di spesa hai? (5000euro, 10000euro, 15000euro)?
2. Vuoi rimanere legato ad autocad o sei pronto ad essere improduttivo per un mese almeno per approcciare un nuovo sistema?
3. Che tipi di lavori fai o farai col nuovo software? Geometrie semplici e ripetitive (nodi standard, scarsa complessità) o avrai commesse complesse (piatti svergolati, strutture spaziali, geometrie ardite)?
4. Hai clienti che impongono un particolare standard?
5. Che tonnellaggi credi che arriverai a fare? o quanti elementi (esclusi bulloni)?
6. Avrai molte parti da commercio (cuscinetti, molle, tamburi, meccanismi, macchine) o credi che modellerai carpenteria pura al 95%?
7. Se prendi qualcosa di piccolo e semplice adesso, saresti pronto a reinvestire in qualcosa di molto costoso e molto diverso in pochi anni?
8. Quanti anni hai, quanti di esperienza nelle strutture metalliche e pensi che sia il settore per te al 100%?
9. da 1 (mai) a 10 (estremo) che voto daresti alla tua predisposizione a imparare cose nuove e difficili?
10. Hai qualche amico o collega già ferrato in qualche software che può darti una mano?

Ciao.
frank
 

blind

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Autocad Tekla
Regione: Italia
#33
Azz...... ti sei scordato solo la lampada puntata in faccia comunque da bravo indagato provo a rispondere

1. Che budjet di spesa hai? (5000euro, 10000euro, 15000euro)?

per il budget di spesa non ci sono problemi, il problema sarebbe quello di spendere 15000 euro e ritrovarsi un prodotto non soddisfacente

2. Vuoi rimanere legato ad autocad o sei pronto ad essere improduttivo per un mese almeno per approcciare un nuovo sistema?

se possibile vorrei svincolarmi da autocad in quanto da quello che ho potuto capire durante le varie demo che mi hanno fatto e anche dalle vostre discussioni l'ambiente autocad comporta notevoli limitazioni nelle dimensioni del modello richiedendo di saparare la commessa in più files

3. Che tipi di lavori fai o farai col nuovo software? Geometrie semplici e ripetitive (nodi standard, scarsa complessità) o avrai commesse complesse (piatti svergolati, strutture spaziali, geometrie ardite)?

Come tipologie di lavoro si spazia dalla sttruttura lineare e ripetitiva (magazzino, piperack etc) a strutture più complesse come i forni per il vetro (dove non ci sono particolari complessità geometriche) che richiedono una enorme quantità di oggetti fino ad arrivare ai viadotti e qui la fantasia ha libero sfogo.

4. Hai clienti che impongono un particolare standard?

L'unico standard richiesto al momento è che venga usato un software 3D

5. Che tonnellaggi credi che arriverai a fare? o quanti elementi (esclusi bulloni)?

Bè i tonnellaggi danno un valore molto indicativo se prendiamo un capannoncino con un carro ponte il calcolo sballa unpò. come quantità di elementi escluso bulloni andremo da un minimo di 10000 oggetti in su, dipende molto dalla struttura

6. Avrai molte parti da commercio (cuscinetti, molle, tamburi, meccanismi, macchine) o credi che modellerai carpenteria pura al 95%?

Parti commerciali a volte capita di doverle mettere ma in casi eccezioneli (tiranti, tasselli, martinetti, etc.)

7. Se prendi qualcosa di piccolo e semplice adesso, saresti pronto a reinvestire in qualcosa di molto costoso e molto diverso in pochi anni?

L'investimento che vogliamo fare speriamo sia quello definitivo. perchè acquistare un prodotto sapendo già di cambiarlo?

8. Quanti anni hai, quanti di esperienza nelle strutture metalliche e pensi che sia il settore per te al 100%?

Ho 40 anni e circa 15 anni di esperienza alle spalle e per il momento non ho voglia di cambiare lavoro adesso anche perchè mi piace.

9. da 1 (mai) a 10 (estremo) che voto daresti alla tua predisposizione a imparare cose nuove e difficili?

Non ho alcun problema ad imparare cose nuove anzi...

10. Hai qualche amico o collega già ferrato in qualche software che può darti una mano?

Tra collaboratori ed amici ho raccolto i vari feedback ma non è semplice trarre le conclusioni
 

frank

Utente Junior
Professione: disegnatore di strutture metalliche
Software: autocad bocad
Regione: veneto
#34
Azz...... ti sei scordato solo la lampada puntata in faccia comunque da bravo indagato provo a rispondere
Ciao

Scusa l'"aggressione", ovviamente non era voluta. :smile: Ma dovevo pur avere delle solide informazioni prima di darti il mio giudizio. Tanto più le informazioni sono raffinate tanto più la risposta è puntuale.

Con quello che dici hai già scelto uno standalone. Hai solo da scegliere fra Tekla, Strucad e Bocad.

Direi che Tekla fa al caso tuo. Costa tanto, ma è intuitivo ed è molto utilizzato e potente. Trovi tante risorse in internet. E' leader indiscusso nelle geometrie regolari e si possono approcciare i viadotti (se costituiscono una parte limitata del tuo lavoro). Ottimo sei hai grandi quantità di elementi. Non è il primo in classifica nella impaginazione automatica. Ottima l'assistenza tecnica.

Un leggero passetto indietro, costa meno è hai qualche potenzialità in meno con Strucad. Ottimo nella impaginazione e meno nella modellazione di parti complesse, meno usato in italia. Non conosco la qualità dell'assistenza tecnica.

Bocad è molto brutto da vedere, difficile da imparare e costa meno di Tekla nella versione base. Ma costano molto anche i moduli che in Tekla sono compresi. Non è diffuso e devi impararlo bene per avere ottimi risultati. E' sicuramente il migliore per i viadotti e le geometrie impossibili. Molto buona l'impaginazione. L'assistenza è in inglese.

Secondo me, dovresti prendere 2 lavori tipici che fai, uno che fai molto spesso e uno rappresenta il limite della complessità che fate. Ti fai fare la demo da tutti e 3, chiedi loro di risolverti le questioni cardine di uno e dell'altro, e chiedi che ti facciano vedere le uscite in tavola, aspetto che molti nascondono.

In bocca al lupo.
frank
 

blind

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Autocad Tekla
Regione: Italia
#35
Ciao Frank

Grazie per la tua disponibilità e scusami se mi è venuta male la battuta dell'interrogatorio.

Da quello che mi hai scritto mi sembra di capire che Tekla è il migliore l'unica cosa che non capisco è come mai tutti dicono che i disegni sono brutti.
Nella demo che mi hanno fatto non ho avuto una cattiva impressione dei disegni, mi sembravano corretti e completi di informazioni, tra l'altro mi hanno fatto vedere che modificando il modello i disegni si aggiornano automaticamente.

Tra tutte le demo che ho visto in questi ultimi due anni la qualità dei disegni mi è sembrata praticamente la stessa.
 

frank

Utente Junior
Professione: disegnatore di strutture metalliche
Software: autocad bocad
Regione: veneto
#36
Da quello che mi hai scritto mi sembra di capire che Tekla è il migliore l'unica cosa che non capisco è come mai tutti dicono che i disegni sono brutti.
Nella demo che mi hanno fatto non ho avuto una cattiva impressione dei disegni, mi sembravano corretti e completi di informazioni, tra l'altro mi hanno fatto vedere che modificando il modello i disegni si aggiornano automaticamente.
Nella demo hai visto i disegni creati dalla demo, è ovvio che siamo buoni. Chiedi loro una preparazione del lembo o un coprigiunto piegato inclinato e vediamo il risultato.

tutte le demo che ho visto in questi ultimi due anni la qualità dei disegni mi è sembrata praticamente la stessa.
A mio avviso devi chiedere la messa in tavola di quello che TU vuoi, non di quello che esce dalla demo.

In ogni caso, se tutti i prodotti che hai visto ti sembrano buoni per la tipologia del tuo lavoro, non ti resta che scegliere quello col miglior rapporto (utilità+facilità+potenza)/costo.

Ciao
frank
 

blind

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Autocad Tekla
Regione: Italia
#37
Grazie Frank
Certamente come dici tu dovremo vedere più approfonditamente i vari software facendoci fare una dimostrazione mirata sulla nostra tipologia di lavoro anche perchè nei 20-30 minuti di demo in fiera non è possibile analizzare tutte le necessità
 

Shape

Utente Senior
Professione: Disegnatore Carpenteria
Software: Autocad, VBA-AutoLisp, Tecnometal4D, GIMP
Regione: Friuli
#38
20-30 minuti di demo in fiera
Una demo in fiera ha l'utilità di un filmato su youtube... fatti fare la demo on-site se gli chiedi ti portano pure i pasticcini pur di venderti il loro prodotto e li gli sganci, come dice Frank le problematiche del tuo caso tipo.

Se il tipo che fa la demo è bravo (non sempre è così) e risolve il problema... ecco che hai trovato il tuo software.
 

BIMchecker

Utente Standard
Professione: Controller di commesse edili ed industriali
Software: Tekla Structures / Tekla BIMsight
Regione: Italia
#39
Azz...... ti sei scordato solo la lampada puntata in faccia comunque da bravo indagato provo a rispondere

1. Che budjet di spesa hai? (5000euro, 10000euro, 15000euro)?

per il budget di spesa non ci sono problemi, il problema sarebbe quello di spendere 15000 euro e ritrovarsi un prodotto non soddisfacente

2. Vuoi rimanere legato ad autocad o sei pronto ad essere improduttivo per un mese almeno per approcciare un nuovo sistema?

se possibile vorrei svincolarmi da autocad in quanto da quello che ho potuto capire durante le varie demo che mi hanno fatto e anche dalle vostre discussioni l'ambiente autocad comporta notevoli limitazioni nelle dimensioni del modello richiedendo di saparare la commessa in più files

3. Che tipi di lavori fai o farai col nuovo software? Geometrie semplici e ripetitive (nodi standard, scarsa complessità) o avrai commesse complesse (piatti svergolati, strutture spaziali, geometrie ardite)?

Come tipologie di lavoro si spazia dalla sttruttura lineare e ripetitiva (magazzino, piperack etc) a strutture più complesse come i forni per il vetro (dove non ci sono particolari complessità geometriche) che richiedono una enorme quantità di oggetti fino ad arrivare ai viadotti e qui la fantasia ha libero sfogo.

4. Hai clienti che impongono un particolare standard?

L'unico standard richiesto al momento è che venga usato un software 3D

5. Che tonnellaggi credi che arriverai a fare? o quanti elementi (esclusi bulloni)?

Bè i tonnellaggi danno un valore molto indicativo se prendiamo un capannoncino con un carro ponte il calcolo sballa unpò. come quantità di elementi escluso bulloni andremo da un minimo di 10000 oggetti in su, dipende molto dalla struttura

6. Avrai molte parti da commercio (cuscinetti, molle, tamburi, meccanismi, macchine) o credi che modellerai carpenteria pura al 95%?

Parti commerciali a volte capita di doverle mettere ma in casi eccezioneli (tiranti, tasselli, martinetti, etc.)

7. Se prendi qualcosa di piccolo e semplice adesso, saresti pronto a reinvestire in qualcosa di molto costoso e molto diverso in pochi anni?

L'investimento che vogliamo fare speriamo sia quello definitivo. perchè acquistare un prodotto sapendo già di cambiarlo?

8. Quanti anni hai, quanti di esperienza nelle strutture metalliche e pensi che sia il settore per te al 100%?

Ho 40 anni e circa 15 anni di esperienza alle spalle e per il momento non ho voglia di cambiare lavoro adesso anche perchè mi piace.

9. da 1 (mai) a 10 (estremo) che voto daresti alla tua predisposizione a imparare cose nuove e difficili?

Non ho alcun problema ad imparare cose nuove anzi...

10. Hai qualche amico o collega già ferrato in qualche software che può darti una mano?

Tra collaboratori ed amici ho raccolto i vari feedback ma non è semplice trarre le conclusioni
Da ciò che hai scritto credo che tekla possa fare al caso vostro.
Come tutti ti hanno consigliato anche io torno a dirti di farti fare una demo facendio presenti tutte le tue problematiche