Configurazioni

paolo_rossi

Utente Junior
Professione: designer
Software: solidworks
Regione: bologna
#1
Ciao amici,
uso sw 2014 da un po', ho una domanda penso banale ma sono perplesso:
ho disegnato un macchinario dove c'è un cilindro oleodinamico con 2 configurazioni "aperto" e "chiuso".
L'assieme che lo contiene vorrei metterlo in tavola con le posizioni alternative.
Ho pensato di fare così:
Per prima cosa devo creare le 2 configurazioni sull'assieme principale "aperto" e "chiuso" utilizzando le due configurazioni del cilindro con le proprietà....non funziona!! :mad:
Devo andare manualmente a sospedere e riattivare i singoli accoppiamenti del sottoinsieme? o altro.
Spero che qualcuno mi aiuti, perché questo assieme fa parte di altri assiemi che dovrei mettere in tavola.
Grazie in anticipo.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#2
Ciao amici,
uso sw 2014 da un po', ho una domanda penso banale ma sono perplesso:
ho disegnato un macchinario dove c'è un cilindro oleodinamico con 2 configurazioni "aperto" e "chiuso".
L'assieme che lo contiene vorrei metterlo in tavola con le posizioni alternative.
Ho pensato di fare così:
Per prima cosa devo creare le 2 configurazioni sull'assieme principale "aperto" e "chiuso" utilizzando le due configurazioni del cilindro con le proprietà....non funziona!! :mad:
Devo andare manualmente a sospedere e riattivare i singoli accoppiamenti del sottoinsieme? o altro.
Spero che qualcuno mi aiuti, perché questo assieme fa parte di altri assiemi che dovrei mettere in tavola.
Grazie in anticipo.
Non ho capito cosa non ti funziona ma sbagli di sicuro qualche comando perchè le configurazioni funzionano da sempre.
Prova a guardare qui intanto per la vista alternata in tavola
http://help.solidworks.com/2013/italian/SolidWorks/sldworks/c_alternate_position_view.htm
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#3
nell'assieme cilindro crei due configurazioni aperto - chiuso e verifichi che funzionino.
nell'assieme generale crei due configurazioni aperto - chiuso (ma anche altro nome) e in una imposterai tramite le proprietà del sottoaasieme (fallo dal feature manager altrimenti gestisci le proprietà del componente selezionato) o l'altra;
 

paolo_rossi

Utente Junior
Professione: designer
Software: solidworks
Regione: bologna
#4
nell'assieme cilindro crei due configurazioni aperto - chiuso e verifichi che funzionino.
nell'assieme generale crei due configurazioni aperto - chiuso (ma anche altro nome) e in una imposterai tramite le proprietà del sottoaasieme (fallo dal feature manager altrimenti gestisci le proprietà del componente selezionato) o l'altra;
Ho scoperto questo:
io sto lavorando su un assieme (A) che contiene un assieme (B) che a sua volta contiene l'assieme cilindro (C)(quello che ho le due config).
se io creo le configurazioni su (A) "richiamando"" le config del cilindro (C) non me le prende.
ho provato la stessa cosa su (B) e mi funziona col metodo di MassiVonWeizen.
Così io devo "creare" le stesse configurazioni per ogni assieme superiore? è così?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#5
Ho scoperto questo:
io sto lavorando su un assieme (A) che contiene un assieme (B) che a sua volta contiene l'assieme cilindro (C)(quello che ho le due config).
se io creo le configurazioni su (A) "richiamando"" le config del cilindro (C) non me le prende.
ho provato la stessa cosa su (B) e mi funziona col metodo di MassiVonWeizen.
Così io devo "creare" le stesse configurazioni per ogni assieme superiore? è così?
Se ho capit bene quello che chiedi devi avere A(aperto)B/(Aperto)/C(aperto). Non puoi cambiare la configurazione di C dall'assieme A.
 

paolo_rossi

Utente Junior
Professione: designer
Software: solidworks
Regione: bologna
#6
Se ho capit bene quello che chiedi devi avere A(aperto)B/(Aperto)/C(aperto). Non puoi cambiare la configurazione di C dall'assieme A.
La situazione è questa:
l'assieme A creo 2 configurazioni dove voglio che in 1 C sia chiuso e in 2 C sia aperto, senza creare 2 configurazioni identiche in B.
Si può fare?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#7
è una cosa che non ho mai provato ma potresti riuscirci rendendo flessibile l'assieme B e quindi agendo direttamente su C.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#10
Scusate l'intromissione ma ero incuriosito dalla questione.
Non esiste altra alternativa che le configurazioni ad un "problema" di questo tipo?
a parte la flessibilità che unita ad esse risolve il problema mi pare strano non ci sia la possibilità di agire sulla corsa di un pistone nel suo stelo per creare una semplice corsa e vedere le sue x posizioni in un x assieme.
Se devo crearmi le configurazioni per tutto non finisco più..
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#11
Se ho capit bene quello che chiedi devi avere A(aperto)B/(Aperto)/C(aperto). Non puoi cambiare la configurazione di C dall'assieme A.

ho provato con una parte, e mi sembra che sia possibile fare cio' che si chiede, usando solo le configurazioni.
 

Allegati

paolo_rossi

Utente Junior
Professione: designer
Software: solidworks
Regione: bologna
#12
ho provato con una parte, e mi sembra che sia possibile fare cio' che si chiede, usando solo le configurazioni.
Ciao,
ho fatto così anch'io e a me non funziona. Quando crei le configurazioni me li fa vedere, ma quando le vai a richiamarle ti fa sempre quella ultima.
Se io invece rendo flessibile l'assieme e tutta la catena la cosa funziona.:confused:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#13
Se ho capit bene quello che chiedi devi avere A(aperto)B/(Aperto)/C(aperto). Non puoi cambiare la configurazione di C dall'assieme A.
ho provato con una parte, e mi sembra che sia possibile fare cio' che si chiede, usando solo le configurazioni.
Mi sono espresso in maniera poco chiara. Intendevo dire che non può cambiare la configurazione dell'assieme C da A saltando l'assieme B. Quindi A comanda le configurazioni di B che comandano quelle di C
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#14
Scusate l'intromissione ma ero incuriosito dalla questione.
Non esiste altra alternativa che le configurazioni ad un "problema" di questo tipo?
a parte la flessibilità che unita ad esse risolve il problema mi pare strano non ci sia la possibilità di agire sulla corsa di un pistone nel suo stelo per creare una semplice corsa e vedere le sue x posizioni in un x assieme.
Se devo crearmi le configurazioni per tutto non finisco più..
le configurazioni le usi se vuoi cambiare lo stato di un componente o di un assieme portandolo a condizioni predefinite, magari modificando più quote contemporaneamente, cambiando semplicemente la configurazione. Nel caso del pistone puoi anche modificare solo la quota di estrazione del pistone, se vuoi avere un input numerico preciso, altrimenti lo lasci senza vincolo, libero di scorrere, metti l'assieme flessibile e lo trascini nella posizine che ti serve e "seco lui" tutto quanto collegato si sposterà di conseguenza.
Era questo che chiedevi?
 

paolo_rossi

Utente Junior
Professione: designer
Software: solidworks
Regione: bologna
#15
le configurazioni le usi se vuoi cambiare lo stato di un componente o di un assieme portandolo a condizioni predefinite, magari modificando più quote contemporaneamente, cambiando semplicemente la configurazione. Nel caso del pistone puoi anche modificare solo la quota di estrazione del pistone, se vuoi avere un input numerico preciso, altrimenti lo lasci senza vincolo, libero di scorrere, metti l'assieme flessibile e lo trascini nella posizine che ti serve e "seco lui" tutto quanto collegato si sposterà di conseguenza.
Era questo che chiedevi?
Io ho risolto rendendo flessibile tutta la catena...cioè da A rendo flessibile B e scelgo le configurazioni di C. La cosa mi funziona.
Semplicemente ho da mettere in tavola un macchinario dov mostro le viste alternative per l'ingombro.:rolleyes:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#16
Io ho risolto rendendo flessibile tutta la catena...cioè da A rendo flessibile B e scelgo le configurazioni di C. La cosa mi funziona.
Semplicemente ho da mettere in tavola un macchinario dov mostro le viste alternative per l'ingombro.:rolleyes:

Non ho tempo di fare delle prove, ma nella tua procedura c'è qualcosa che non mi quadra, nel senso che la vedo inutilmente complicata per creare le posizioni alternate di un assieme, ma probabilmente sono io che sto facendo confusione
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#17
le configurazioni le usi se vuoi cambiare lo stato di un componente o di un assieme portandolo a condizioni predefinite, magari modificando più quote contemporaneamente, cambiando semplicemente la configurazione. Nel caso del pistone puoi anche modificare solo la quota di estrazione del pistone, se vuoi avere un input numerico preciso, altrimenti lo lasci senza vincolo, libero di scorrere, metti l'assieme flessibile e lo trascini nella posizine che ti serve e "seco lui" tutto quanto collegato si sposterà di conseguenza.
Era questo che chiedevi?
Ciao caro marcof,
si mi è chiaro a cosa servono le configurazioni (anni fa le usavo anche io..) esatto chiedevo proprio questo, il fatto di lasciare il pistone senza vincolo e libero di scorrere trascinandolo in una posizione a me congeniale che sia aperto, semi aperto o chiusto, mi implica il fatto che per renderlo disponibile nella messa in tavola debba creare una configurazione ad hoc?
Se io prendendo sempre per esempio il pistone , voglio avere le 3 rappresentazioni della corsa nella messa in tavola devo crearmi 3 configurazioni?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#18
Se io prendendo sempre per esempio il pistone , voglio avere le 3 rappresentazioni della corsa nella messa in tavola devo crearmi 3 configurazioni?
QUando nella messa in tavola clicchi su "vista di posizione alternativa" ti chiede se scegliere una configurazione eventualmente già presente nell'assieme oppure puoi crearne una nuova al volo, e in quel caso ti si apre la vista dell'assieme con il comando sposta già attivato, trascini il componente nella posizine che ti interessa, dai conferma e ritorni automaticamente alla tavola con la vista alternativa già fatta, alla quale corrisponde una configurazione ad hoc dell'assieme; è tutto piuttosto rapido. Puoi farne più di una sulla stessa vista.