• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Configurazione PC

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#21
Grazie Matteo e Mike1967 per le risposte su i problemi risolti con Win 7 sulla gestione della RAM.

Grazie anche ad eboss per la configurazione con un pò di risparmio proposta.

Appena mi danno l'ok richiedo i preventivi.
 

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#22
Ho un problema, le mie esigenze sono rimaste le stesse, ma il negozio nel quale noi ci affidiamo per comprare i computer ha detto che loro ci forniranno solo workstation HP, quindi ora ho la necessità di trasformare quando detto da voi in una Work HP.

Se avete qualche dato io sono qui e vi ringrazio anticipatamente, nel frattempo mi sto mettendo all'opera anche io.
 

ballino

Utente Junior
Professione: ingegnere
Software: swx epdm 2012
Regione: brianza
#23
ciao a tutti,
riprendo gli interventi fin qui fatti per aggiungere un pò di carne al fuoco...

uso modellazione+tavole di grandi assiemi e revisione progetti

configurazione comune
z77 chipset
16GB ram
nvidia quadro 4000
1° hdd ssd 240Gb
2° hdd sata raid 0 500 Gb

nel forum swx da più parti propongono e5-16xx in luogo delgli E5-26xx
prediligendo il clock ai core e quindi ws native con una sola cpu che non vengono equipaggiante con MB a doppio socket. ( viene citata hp z420)

poi però vedo che nelle configurazioni di spicco c'è un costruttore americano xicomputer che ri-propone i7 overcloccati e pare che effettivamente diano una buona resa.

in questi giorni il dilemma è quello di acquistare una ws di marca tipo hp/dell ed avere le cpu xeon con clock bloccato oppure di andare su ws garantite i7 con raffreddamento a liquido e frequenze di 4 GHz.

continuo a chiedermi se i costruttori di ws sappiano cosa c'è in giro.

buon lavoro,
ballino
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#24
ciao a tutti,
riprendo gli interventi fin qui fatti per aggiungere un pò di carne al fuoco...

uso modellazione+tavole di grandi assiemi e revisione progetti

configurazione comune
z77 chipset
16GB ram
nvidia quadro 4000
1° hdd ssd 240Gb
2° hdd sata raid 0 500 Gb

nel forum swx da più parti propongono e5-16xx in luogo delgli E5-26xx
prediligendo il clock ai core e quindi ws native con una sola cpu che non vengono equipaggiante con MB a doppio socket. ( viene citata hp z420)

poi però vedo che nelle configurazioni di spicco c'è un costruttore americano xicomputer che ri-propone i7 overcloccati e pare che effettivamente diano una buona resa.

in questi giorni il dilemma è quello di acquistare una ws di marca tipo hp/dell ed avere le cpu xeon con clock bloccato oppure di andare su ws garantite i7 con raffreddamento a liquido e frequenze di 4 GHz.

continuo a chiedermi se i costruttori di ws sappiano cosa c'è in giro.

buon lavoro,
ballino
Ciao (leggo "ingegnere" e "brianza": siamo compagni di scrivania???). Per l'ufficio ho fatto questa scelta (parlo del lato CAD, non di quello FEM/CFD che ha esigenze diverse): 1 portatile DELL con hardware certificatissimo e in garanzia (assistenza "gold") per avere la certezza di essere sempre operativo, anche a scapito del rapporto costi/prestazioni + 2WS assemblate e super tirate basate su LGA2011 e CPU i7 3820 portata a 4.0gHz. In pratica tengo i piedi in 2 scarpe!
 

ballino

Utente Junior
Professione: ingegnere
Software: swx epdm 2012
Regione: brianza
#25
Ciao (leggo "ingegnere" e "brianza": siamo compagni di scrivania???). Per l'ufficio ho fatto questa scelta (parlo del lato CAD, non di quello FEM/CFD che ha esigenze diverse): 1 portatile DELL con hardware certificatissimo e in garanzia (assistenza "gold") per avere la certezza di essere sempre operativo, anche a scapito del rapporto costi/prestazioni + 2WS assemblate e super tirate basate su LGA2011 e CPU i7 3820 portata a 4.0gHz. In pratica tengo i piedi in 2 scarpe!

ciao matteo,
ti confermo che non siamo compagni di scrivania:
magari siamo stati compagni di banco al poli:finger:

sono brianzolo d'origine e negli ultimi 10 anni ho mangiato tortelli.
ora coordino un ufficio tecnico in brianza e come tutti mi trovo a ficcanasare in cose che non mastico tutti i giorni se non da power user.

torno al thread...
ho visto le cpu che monti. più moderne di quelle che mi sono state proposte e con qualche vantaggio in più e vorrei sapere se le trovi affidabili in termini di stabilità.

grazie,
ballino
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#26
ciao matteo,
ti confermo che non siamo compagni di scrivania:
magari siamo stati compagni di banco al poli:finger:

sono brianzolo d'origine e negli ultimi 10 anni ho mangiato tortelli.
ora coordino un ufficio tecnico in brianza e come tutti mi trovo a ficcanasare in cose che non mastico tutti i giorni se non da power user.

torno al thread...
ho visto le cpu che monti. più moderne di quelle che mi sono state proposte e con qualche vantaggio in più e vorrei sapere se le trovi affidabili in termini di stabilità.

grazie,
ballino

Per la stabilità della CPU non ho mai riscontrato problemi. Mi aveveno suggerito di disabilitare la funzione di Hyperthreading con SWX, ma a partire dalla 2011 non ho più riscontrato differenze. Chiaramente parlo della CPU in configurazione originale (o al limite ottimizzata in relazione alle temperature effettive nella mia installazione: turbo a 4.0gHz invece che 3.8gHz, poca roba...). In caso di overclock pesante le cose cambiano (ho fatto qualche esperimento a 4.5gHz ma non ne vale la pena).

La mia esperienza con SWX mi porta a pensare che qualsiasi CPU con almeno 2 cores (non tanto per SWX che è pesantemente single thread, ma per poter "isolare" servizi di sistema e SWX) possa andare bene: quello che conta è solo la massima velocità di clock. Colleghi che usano PC con scheda madre LGA1155 (quindi meno "professionale" in teoria) si trovano benissimo con anche gli i7 di 2a generazione (quelli a 32nm, il classico i7 2600/2700).
 

ilmirkino

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: SolidWorks 2012 4.0
Regione: Toscana
#27
Anche noi avevamo problemi del genere, che in parte abbiamo risolto agendo sulla rete, ma non siamo soddisfatti. Abbiamo dedicato un intero server ai disegni, mettendo la rete da 1 giga, ma purtroppo le cose non vanno. Per quanto mi riguarda, lavoro in locale e poi la sera faccio una copia sul server.
 

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#28
C'è un solo computer nell'ufficio dedicato al FEM quindi le altre stazioni non faranno calcoli, ma solo parti/tavole e grandi assiemi con molti componenti e quindi pesanti.

Come budget non moltissimo ma non mi hanno ancora detto nulla a tal proposito, una volta che ho una buona configurazione faccio fare un preventivo e poi lo o li sottopongo a chi di dovere.

Infatti non sarebbe neanche male avere una doppia chance quindi una doppia configurazione a cifre diverse.


grazie PS mi sono presentato.
Buonasera dopo le mie richieste a Maggio 2012, i computer che dovevamo comprare sono slittati, ci sono stati un pò di cambi e ora devo scegliere come allora una workstation HP.
I computer che andranno cambiati saranno due (che saranno uguali)
Mi stavo orientando verso la serie HP Z400

Vedo che come disponibilità mettono Xeon serie 3500 Dual e Quad Core o Xeon serie 3600 SiX Core.

Su cosa è meglio orientarsi, ripeto che i computer non devono fare calcoli ma aprire e gestire assieme di grandi dimensioni (con moltissimi componenti), per adesso non c'è necessità di movimentazione (ma potrebbe servire in futuro).

Grazie mille il possibile aiuto.

PS. Non so se quel genere di processore abbia costi troppo elevati, non so proprio quanto possono costare, perchè se i prezzi sono "esagerati" bisognerebbe tornare alla scelta di maggio 2012 che era l'unico i7-2600 3.40Ghz Quad-core disponibile per la serie HP Z210.
Il Dubbio sarebbe non prendere un processore-computer un pò superato.
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#29
Mi sfuggono i 3600 six core, sei sicuro del nome? Comunque per i prezzi, in dollari, ma va bene per farsi un idea, sono sul sito Intel, qui ci sono gli Xeon a sei core più "economici", la serie E5, dal 2620 in giù sono, diciamo abbordabili, ma siamo ovviamente molto lontani dall'i7 2600 che è un altra cosa, un paio di E5 a sei core ti costeranno su mille euro, ed hai dodici core e 24 thread, non male. Bisogna capire se l'apertura di assiemi sfrutta tutti i core/thread delle cpu, se non lo fa inutile prendere gli Xeon, un 2600 sarà pù che sufficiente, ma prenderei piuttosto quelli più nuovi, i 3770 a quattro core.

Trovati i 3600, ci sono una marea di tipi di xeon! Dovrebbero essere quelli che si montano singoli, e non a coppie. Costi tutto sommato abbordabili, hanno alte frequenze, che è un bene.
 

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#30
Mi sfuggono i 3600 six core, sei sicuro del nome? Comunque per i prezzi, in dollari, ma va bene per farsi un idea, sono sul sito Intel, qui ci sono gli Xeon a sei core più "economici", la serie E5, dal 2620 in giù sono, diciamo abbordabili, ma siamo ovviamente molto lontani dall'i7 2600 che è un altra cosa, un paio di E5 a sei core ti costeranno su mille euro, ed hai dodici core e 24 thread, non male. Bisogna capire se l'apertura di assiemi sfrutta tutti i core/thread delle cpu, se non lo fa inutile prendere gli Xeon, un 2600 sarà pù che sufficiente, ma prenderei piuttosto quelli più nuovi, i 3770 a quattro core.

Trovati i 3600, ci sono una marea di tipi di xeon! Dovrebbero essere quelli che si montano singoli, e non a coppie. Costi tutto sommato abbordabili, hanno alte frequenze, che è un bene.
Grazie dell info, il problema è che deve essere per forza una workstation HP.
Se guardo al Z210 si tratta di i7-2600 3.40Ghz Quad-Core, altrimenti con lo stesso modello si va a E3-1225 3.10Ghz fino ad E3-1290 3.60Ghz (il mio dubbio è se questi E3 siano inferiori all'i7 indicato).

Oppure si va al Z400 che sono quelli di cui avevo parlato fino al Sixcore, bisognerebbe capire se e qunato sono più prestanionali questi ultimi del Z400.
Come dici tu il dubbio di un Six Core e se nel cad li sfrutta tutti o no.

Calcoliamo che mentre ho aperto SolidWorks ho aperto molti altri programmi come un 2D, un gestionale, pdf vari, cartelle...poi non credo che questo cambi molto.
Grazie
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#31
Per i programmi aperti è la ram ed l'hard disk che lavorano principalmente, quindi meglio che aggiungi un SSD per il sistema, e tanta ram. Le cpu xeon e i7 sono praticamente le stesse, tranne alcune differenze di qualità, e la possibilità di essere montate in coppia, se vai sul link sopra puoi confrontarle direttamente. Gli xeon 3500 sono westmere, quelle precedenti, poi ci sono Sandy Bridge, e le ultime Ivy Bridge,sarebbe meglio prendere le più recenti, se è possibile scegliere. I 2600 sono Sandy Bridge, sono della generazione precedente, sono sicuro che ci saranno HP con quelle più nuove.
 

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#32
Per i programmi aperti è la ram ed l'hard disk che lavorano principalmente, quindi meglio che aggiungi un SSD per il sistema, e tanta ram. Le cpu xeon e i7 sono praticamente le stesse, tranne alcune differenze di qualità, e la possibilità di essere montate in coppia, se vai sul link sopra puoi confrontarle direttamente. Gli xeon 3500 sono westmere, quelle precedenti, poi ci sono Sandy Bridge, e le ultime Ivy Bridge,sarebbe meglio prendere le più recenti, se è possibile scegliere. I 2600 sono Sandy Bridge, sono della generazione precedente, sono sicuro che ci saranno HP con quelle più nuove.
Mi sa che se andiamo su quelli più recenti non ci saltiamo fuori con le cifre.
grazie
 

ballino

Utente Junior
Professione: ingegnere
Software: swx epdm 2012
Regione: brianza
#33
Mi sa che se andiamo su quelli più recenti non ci saltiamo fuori con le cifre.
grazie
----------------------------
ciao a tutti,
sono fresco di acquisti hp per scelta aziendale
e provo a dare il mio contributo per pc uso modellazione / tavola /assiemi grandi come richiesto da miches.

1) per risparmiare prendi in considerazione sono rivenditori hp gold ( hanno canale preferenziale per ws e gli sconti sono sostanziosi)

2) se non vai su processori veloci e ssd rischi di non avere risultati su assiemi veramente grossi
( ps ricorda di usare le tecniche giuste per i grandi assiemi)

3) non conosco il tuo budget ma ricorda che ci lavorerete 3 anni (8 ore al giorno)

4) con windows 8 ( che sto usando) le prestazioni a parità di pc ( ho una z420 ben carrozzata) sono molto significative rispetto al "7".
tra qualche mese faremo il passaggio alla 2013 e dalle prove fatte con pc fuori linea andremo ancora meglio.

detto questo vedo che anche stando su z220 cmt pare che il top sia E3-1290V2 3.7 GHz (turbo 4.1 GHz) che supporta memorie ecc e non;
a scendere vedi cosa costa in meno il 3770 ( che mi sembra non sia configurabile con la quadro 4000).
rif per la configurazione:
http://h71016.www7.hp.com/dstore/Mi...=3583&BaseId=40971&oi=E9CED&BEID=19701&SBLID=

(tra parentesi la scelta più economica)

seguono 16Gb (8) di ram
quadro 4000(2000)

spero di essere stato di aiuto,
ballino
 

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#35
Grazie ballino per le informazioni ora le valuto bene, se ci sono alti consigli volentieri.
 

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#36
Buongiorno dopo gli ottimi consigli ricevuti nella mia azienda abbiamo comprato due buone workstation HP.
Ora dobbiamo fare un passo avanti abbiamo bisogno di una nuova macchina molto valida per SW Simulations, ci hanno consigliato di prendere una macchina con diversi core, visto che Simulations riesce a sfruttare diversi core.
Unica pecca come la volta scorsa dobbiamo per forza appoggiarci alle Workstation HP (l'altra volta abbiamo ordinato delle Z620).

Grazie
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#37
Soluzioni a più core come cpu tra pochissimo usciranno, se non sono già usciti, gli i7 a otto core, costeranno sui 900 euro, oppure, un paio di xeon E5 a sei core a 2,2/2,3 ghz, sono quelli abbordabili che costano sui 400-500 euro ognuno, ed hai 12 core, ( 24 thread) anche se a frequenza più bassa il sistema dovrebbe essere più veloce della mono cpu a otto core. Sopra queste due soluzioni i prezzi degli xeon schizzano in alto. Non so le soluzioni che propone HP, parti dalle considerazioni fatte sopra, poi dipende sempre dal budget, la soluzione più "economica" e di un certo livello sarebbe un 4930 a sei core.
 

Miches

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#38
Ok grazie mille delle informazioni, in questi giorni provo ad elaborarle con le Workstation HP.
Nel frattempo se avete qualche altro buon consiglio volentieri.