• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

configurare proewildfire 2002

P1O

Utente Junior
Professione: Costruttore
Software: PROE/INVENTOR/AUTOCAD
Regione: Lombardia
#1
ciao a tutti.
mi ritrovo a dover utilizzare questa versione obsoleta di proe.
mi servirebbero i file di configurazione.potete aiutarmi?
mi piacerebbe ricevere questi file piu possibile completi.
poi mi servirebbero dei cartigli template normalizzati a3, a4 verticali e orizzontale in scala possibilmente con la lista pezzi automatica per gli assiemi.

poi vado alla cassa, ho finito la spesa per il momento.:biggrin:
 

Ozzy

Guest
#2
Proewildfire 2002 non esiste.
Esiste proe 2001
Proe Wildfire
Proe Wildire 2.0
Proe Wildire 3.0
Proe Wildire 4.0

e prossimamente

Proe Wildire 5.0

Saluti Ozzy
 

P1O

Utente Junior
Professione: Costruttore
Software: PROE/INVENTOR/AUTOCAD
Regione: Lombardia
#3
Proewildfire 2002 non esiste.
Esiste proe 2001
Proe Wildfire
Proe Wildire 2.0
Proe Wildire 3.0
Proe Wildire 4.0

e prossimamente

Proe Wildire 5.0

Saluti Ozzy


intendevo Proe Wildfire
credevo fosse 2002 come e scritto qui
 

Allegati

Ozzy

Guest
#4
Le hanno chiamate così proprio perchè non esce di anno in anno una nuova versione, se cosi fosse attualmente saremmo alla WF 8.0.:biggrin:
 

P1O

Utente Junior
Professione: Costruttore
Software: PROE/INVENTOR/AUTOCAD
Regione: Lombardia
#5
ok.e sempre interessante imparare un po di storia. la stessa cosa e scritta su wikipedia.
ma i file?sono disponibili?
 

simra

Utente Standard
Professione: Reporter
Software: Pro-e, Creo El, Cocreate, Solid Works
Regione: Emilia & Romagna
#6
ciao a tutti.
mi ritrovo a dover utilizzare questa versione obsoleta di proe.
perchè obsoleta? ci sono aziende che la usano ancora...

mi servirebbero i file di configurazione.potete aiutarmi?
mi piacerebbe ricevere questi file piu possibile completi.
poi mi servirebbero dei cartigli template normalizzati a3, a4 verticali e orizzontale in scala possibilmente con la lista pezzi automatica per gli assiemi.
soccia non chiedi nulla... i file di configurazione sono molto "personali", solitamente l'azienda per cui lavori ti fornisce la propria configurazione che comprende solitamente tutto quello che ti serve (start part, formati, config vari).
io per esempio di "configurazioni" ne ho tante quante sono le aziende per cui ho lavorato, però non posso passartele per ovvi motivi...
magari posso darti qualche dritta però sappi che non è prorpio così immediato... ci vuole tempo per farsi una prorpia configurazione!
 

P1O

Utente Junior
Professione: Costruttore
Software: PROE/INVENTOR/AUTOCAD
Regione: Lombardia
#9
una di quelle ditte e questa dove lavoro attualmente.
sicuramente proe1 e un valido programma, ma voglio credere che con il tempo e le versioni aggiornate un programma migliora.

accetto molto volentieri aiuti e consigli di qualsiasi genere.
adesso come adesso vorrei configurare appunto cartiglio quote e linee.
poi mi piacerebbe legare il il drw alla prt cosi da compilare il cartiglio tramite le proprieta della parte.
trovare il sistema per creare la tavola in dwg mantenendo la scala 1:1 per il cartiglio.
il mio obiettivo é solo quello di stampare i disegni a norma.
e credo che linee, scale, assi, e quote siano di regola in minimo necessario.
ho letto gia diverse cose su altri 3d e provero comunque ad usare il tasto cerca.
per ora non posso che ringraziarvi.
 

P1O

Utente Junior
Professione: Costruttore
Software: PROE/INVENTOR/AUTOCAD
Regione: Lombardia
#10
Una cosa ancora non mi e chiara...
se non devo creare io questi file di configurazione e la ditta non li ha mai avuti, chi dovrebbe farli o darmeli? a chi dovrei rivolgermi?
secondo me un qualsiasi tecnico cambierebbe solo il logo del cartiglio di qualche "configurazione normalizzata" e qualche particolare parametro se richiesto dalla ditta.
non puo impiegare 2 mesi ogni volta che deve configurare un programma.
no?
 

herbie

Utente Standard
Professione: progettazione
Software: proE2000i2
Regione: italia
#11
Come già ti hanno detto ciò che chiedi è lungo da realizzarsi e dipende dalle tue esigenze.
Puoi cominciare così:
Formati ISO: Te li disegni rapidamente in autocad e poi li importi in pro/e salvandoli come .frm in una directory che scegli e che poi specificherai nel config.pro.
Fatto ciò fai delle prove di cartiglio in autocad (che è più veloce) e poi quando hai trovato la suddivisione giusta te lo disegni in pro/E e lo salvi.
Per comodità puoi crearti un altro set di .frm (A0 A1 ecc.) già col cartiglio. Il cartiglio ha la karghezza di un A4 (non A4R) meno i bordi di 1 cm
Per i parametri automatici se cerchi nel forum trovi risposte a iosa (tipo &viwew_scale, ecc)..
Poi ti potresti creare una Start Part con le tue preferenze (unità di misura e quello che vuoi).
Comincia a vedere di fare ste cose e poi pian piano (config.pro in testa) avrai creato le configurazioni che vuoi
 

simra

Utente Standard
Professione: Reporter
Software: Pro-e, Creo El, Cocreate, Solid Works
Regione: Emilia & Romagna
#12
Una cosa ancora non mi e chiara...
se non devo creare io questi file di configurazione e la ditta non li ha mai avuti...
sei proprio sicuro che la ditta in questione non abbia una configurazione?
e che non ci sia un cad manager che gestisce il tutto? mi sembra molto molto strano!
solitamente se una ditta sceglie pro-e una ragione solida e valida c'è, altrimenti avrebbe preso un cad di fascia + bassa...


secondo me un qualsiasi tecnico cambierebbe solo il logo del cartiglio di qualche "configurazione normalizzata" e qualche particolare parametro se richiesto dalla ditta.
non puo impiegare 2 mesi ogni volta che deve configurare un programma.
no?
secondo me parli così perchè non conosci bene lo strumento! la configurazione in pro-e è indispensabile!
 

Ozzy

Guest
#14
Effettivamente però è strano che non ci sia l'ombra di una configurazione.
In privato mi hai detto determinate cose,forse non vuoi sbilanciarti però la cosa non mi è molto chiara...
 

sifulee

Utente Junior
Professione: disegnatore/progettista
Software: pro/e wildefire 2.0
Regione: lombardia
#15
Ciao P10!
Ho avuto lo stesso tuo problema, e ti dirò che per capire come si configura proe, senza aver fatto un minimo corso, ho impiegato circa 2 mesi ( non a tempo pieno), soprattutto grazie a questo forum, ricercando e chiedendo (prendendo anche dei cicchetti).
Buon lavoro e quando non arrivi, chiedi!!
 

Alberto.E

Utente Standard
Professione: Progettista Meccanico
Software: Inventor, Autocad, 3DSMax, Pro-E WF5
Regione: Palermo/Treviso
#16
piccola parentesi... in azienda utilizziamo ancora Pro-E WF2 e vorremo fare un upgrade alla versione più recente, ma a questo punto aspettiamo la 5 ...si sa più o meno la data di rilascio?