• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Componenti flessibili e "Mechanism"

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#1
Ho avuto una richiesta per un lavoro da eseguire con ProE WF3: si tratta di un cinematismo da realizzare con Mechanism e poi da renderizzare con Animation. Sono indeciso se accettare o meno... prima vorrei capire una cosa: se definisco in assieme un componente come "flessibile" (la classica molla che segue i due vincoli agli estremi) poi riesco a definiere un "joint" che mi permetta di far vedere lo spostamento dei due meccanismi (pistone + cilindro) a cui si appoggia la molla e insieme la molla che si deforma?

Dalle prima prova sembra di no... grazie in anticipo a chi risolve i mei dubbi!

Ciao
Matteo
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#3
Esatto! ProE è sempre un bel programmino :)

Grazie!
 

Hope

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro Engineer
Regione: Veneto
#4
Ciao...
il meccanismo che si vede nell'animazione è molto simile ad uno degli esempi presenti nella guida di ProE.
Il problema è che quella molla non sarà quella del tuo modello cad (che hai reso flessibile in precedenza) ma sarà soltanto un componente "rappresentativo".
Almeno io non sono mai riuscito a far comprimere la molla reale. Ma son curioso di sapere se qualcun altro l'ha fatto.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#5
Ciao, in ambiente di assembly riesco tranquillamente a montare la molla sui due supporti e a farla allungare variando la posizione dei supporti.

Il problema è che quando definisco un "joint" su uno dei supporti (a cui vorrei collegare un "motore" in ambiente "mechanism") nel passaggio a "mechanism" perdo il "joint". Il messaggio di errore è più o meno "il joint non è definito tra due componenti"... farò qualche prova e vi aggiorno.

Ciao
Matteo
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#6
Ho fatto questa prova:

- assieme con due piattelli coassiali, uno dei quali cllegato tramite "joint" ( e relativo "servomotor" in mechanism"
- assemblaggio della molla costruita in assieme prendendo come riferimento le estremità dei due piattelli

Se modifico la posizione die piattelli in assieme e rigenero tutto ok (la molla si deforma) ma se applico un motore che fa muovere uno dei piattelli e faccio calcolare una analisi in "Mechanism" la molla non si deforma...
 

Prof.

Utente Standard
Professione: Lavoro con il CAD ed il CAE
Software: Pro-E e Creo
Regione: Lazio
#7
La molla che si vede nella simulazione di You Tube è una funzione del MDO (analisi dinamica dei meccanismi), che consente di definire una entità "molla" tra due punti, simulandone l'effetto che una molla reale avrebbe sul meccanismo. Quando si utlizza questa funzione la molla viene rappresentata graficamente ed il diametro del tondino è configurabile tramite un opzione del config.

La flessibilità non credo possa essere usata nellesimulazioni dei meccanismi.
Ciao.
 
Ultima modifica:

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#8
La molla che si vede nella simulazione di You Tube è una funzione del MDO (analisi dinamica dei meccanismi), che consente di definire una entità "molla" tra due punti, simulandone l'effetto che una molla reale avrebbe sul meccanismo. Quando si utlizza questa funzione viene la molla viene rappresentata graficamente ed il diametro del tondino è configurabile tramite un opzione del config.

La flessibilità non credo possa essere usata nellesimulazioni dei meccanismi.
Ciao.
Grazie prof.

... e tentare modellando il componente "flessibile" in assieme con riferimenti sulle parti che ne determinano le dimensioni? Non riesco a far "rigenerare" la geometria durante l'analisi in "mechanism"!
 

Prof.

Utente Standard
Professione: Lavoro con il CAD ed il CAE
Software: Pro-E e Creo
Regione: Lazio
#9
Grazie prof.

... e tentare modellando il componente "flessibile" in assieme con riferimenti sulle parti che ne determinano le dimensioni? Non riesco a far "rigenerare" la geometria durante l'analisi in "mechanism"!
Si questo si, ma ti conviene inserire una feature di analisi che misura la distanza fra le parti e con una relazione gliela leghi alla lunghezza del componente flessibile.
Ciao.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#10
Si questo si, ma ti conviene inserire una feature di analisi che misura la distanza fra le parti e con una relazione gliela leghi alla lunghezza del componente flessibile.
Ciao.
Fatto! Ma quando faccio girare l'analisi di Mechanism la parte che dovrebbe allungarsi resta ferma :(
 

Prof.

Utente Standard
Professione: Lavoro con il CAD ed il CAE
Software: Pro-E e Creo
Regione: Lazio
#11
Perdonami avevo letto male il tuo ultimo post.
Puoi solo far si che cambiando le quote il modello flessibile si aggiorni, ma nel mechanism la simulazione non la puoi fare.
Ciao.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#12
OK, grazie ancora per la consulenza!