• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Competenze per "domare" NX

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#1
Ciao

sarei curioso di sapere che tipo di competenze è necessario sviluppare per un uso più pesante dell'applicazione. Vorrei riuscire a creare degli automatismi per migliorare l'operatività di NX all'interno del nostro processo aziendale.

Per creare applicazioni integrate nell'ambiente NX cosa è necessario conoscere? etc. etc.

Qualsiasi vostra "dritta" è sentitamente apprezzata.

Grazie
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#2
Puoi iniziare con delle macro per ottimizzare tutti i processi ripetitivi
oppure creare delle finestre con una serie di comandi personalizzate mi sembra siano User tools ( che possono contenere anche pulsanti macro )
fino ad arrivare alla programmazione .Net ma qui non mi sono ancora spinto
 

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#3
Ciao IP

c'avrei scommesso saresti stato tu a rispondermi...grazie

Hai qualche ulteriore dettaglio su queste "finestre con comandi personalizzate"?

Io sarei interessato anche ad addentrarmi nel capitolo programmazione. Dovendo pianificare l'investimento, cosa credi debba imparare?

grazie in anticipo
 

IP_design

Utente Junior
Professione: progettazione
Software: nx6
Regione: bg
#4
Nell'immagine allegata vedi in alto a SX una barra con un pulsante ( cartigli )
questo pulsante è configurato per aprire una UTD , che vedi a DX come finestra popup.
Ogni pulsante di questa finestra attiva una macro che esegue una serie di comandi predefiniti .
 

Allegati

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#5
Ho volutamente ritagliato la zona cliente per questioni di privacy .

Per poterti consigliare dovrei conoscere meglio la tua situazione attuale come formazione di NX
 

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#7
presentazione effettuata...

direi molto interessante la finestra cartigli. Mi piacerebbe interagire in questo modo con NX.
Dove posso trovare maggiori info?

Grazie
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#8
Grazie per la presentazione .
Ho letto che siete da poco passati a NX da un altro SW .
mi auguro abbiate fatto almeno un primo step di training , è molto importante per lavorare con l'impostazione corretta iniziale .. ( non ricevo royalties da Siemens , anche se faccio formazione su NX :biggrin: ) .

Ulteriori informazioni sulle Macro e sulle UTD le trovi nella guida in linea e nel Cast se ce l'hai, anche se all'inizio non è proprio intuitivo .

ho visto dalla presentazione che siamo nello stesso settore, e probabilmente utilizzerai moldwizard .
avrai già avuto modo di verificarlo da solo, no ci sono troppe figure che conoscono di questo applicativo per NX,
peraltro lo stesso IMHO diventa veramente ottimo solo se personalizzato a dovere , come ho visto hai già iniziato a fare con le librerie.

Tornando alle personalizzazioni
le macro hanno il vantaggio di essere abbastanza semplici da fare anche senza conoscenze di programmazione , lo svantaggio sta nel fatto che molte volte non funzionano con le versioni successive es NX6 -> NX7
la programmazione Journal invece necessita di conoscenze di .NET C++ Java o C#
non ricordo però se serva una licenza particolare però per utilizzare una programmazione più spinta ( es. creare interfacce come Moldwizard )
 

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#9
Moldwizard?....è da un anno che ci si sbatte contro per farlo funzionare a dovere con le dovute personalizzazioni! e come supporto...ovviamente c'è poca gente che lo usa, quindi in rete si trova poca roba.
Abbiamo fatto il dovuto training diciamo "canonico", adesso camminiamo con le nostre gambe e con tanta voglia di sperimentare soluzioni nuove e più "automatiche" - della serie "ci deve essere il modo di creare un comando che lo faccia in automatico"...è quello che mi sento dire dall'inizio e i miei colleghi quasi mi odiano ormai.

Detto ciò alcune domande:

UTD...cosa intendi? Sono le UDF?
Cos'è il Cast?
Chi può dirmi cosa devo imparare per creare interfacce tipo Moldwizard?

Grazie
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#10
Moldwizard?....è da un anno che ci si sbatte contro per farlo funzionare a dovere con le dovute personalizzazioni! e come supporto...ovviamente c'è poca gente che lo usa, quindi in rete si trova poca roba.
Non è solo questione di trovare in rete poca roba , nemmeno la Hotline ha molte teste che lo conoscono ,
Spesso clienti che sono in assistenza mi chiamano per risolvere problemi che diversamente non hanno risposta .
Purtroppo è un applicativo che solo chi lo usa pesantemente riesce ad eviscerare ogni dettaglio ,
Nel mio piccolo, usandolo ormai da circa 10 anni ho imparato col tempo ( e ancora sto imparando ) a sfruttare le parti buone, a personalizzare quelle mediocri e a tralasciare quelle pessime

Abbiamo fatto il dovuto training diciamo "canonico", adesso camminiamo con le nostre gambe e con tanta voglia di sperimentare soluzioni nuove e più "automatiche" - della serie "ci deve essere il modo di creare un comando che lo faccia in automatico"...è quello che mi sento dire dall'inizio e i miei colleghi quasi mi odiano ormai..
Beh allora, a quanto ho capito, sarebbe il momento di fare un ripasso, ma mirato alla vostra esigenza di focalizzare le procedure corrette.
Molto spesso il corso base infarina ma non riesce a toccare quei dettagli che alla singola realtà potrebbero servire ( progettare stampi è diversissimo dalle Navi,dagli elettrodomestici o dalle linee d'assemblaggio), ed ovviamente se anche li toccasse l'utente non avrebbe la capacità di acquisire procedure che implicano una buona conoscenza di base .
Mi accorgo solo ora che rileggo e chiedo scusa se il mio intervento sembra essere uno spot; non è assolutamente mia intenzione e pertanto faccio subito presente anche a chi ci legge, ma non è mai stato nascosto , che tra i miei servizi offro consulenze proprio come formatore e non sono consulente Siemens .

bene ora che sapete esattamente la mia posizione potete considerare quanto scritto come ritenete più opportuno .

UTD...cosa intendi? Sono le UDF?
Cos'è il Cast?
Chi può dirmi cosa devo imparare per creare interfacce tipo Moldwizard?

Grazie
UDF = User Defined Features -> sono a tutti gli effetti delle feature o insiemi di feature che l'utente prepara, raggruppa ed usa come se fosse una feature unica .
es: I fori di ingresso dei circuiti di raffreddamento hanno una prima lamatura alla quale si aggiunge un foro e poi una filettatura = 3 feature oppure una UDF.
Si inserisce tramite il comando apposito come una feature comune, si può configurare inoltre con delle variabili predefinite es. una scelta di filetti diversi o la lunghezza del foro variabile .

UTD = User Tool Defined -> sono a tutti gli effetti dei menu utente
hanno il vantaggio di non essere legati al registry come i menu creati dall'interfaccia . Possono essere richiamati con un pulsante ed in questo modo sembrano finestre popup .

Cast on line = è un dvd con esercizi di autoapprendimento , di solito viene fornito con il software ed è un valido aiuto per capire come usare i vari comandi .

Per creare interfacce tipo Moldwizard e per cnoscere se ti serve una licenza specifica è meglio che contatti direttamente il tuo commerciale di riferimento.
A mio avviso se sei digiuno di programmazione è meglio che inizi a sfruttare quello di cui disponi e fidati .. ce n'è di cui divertirsi :biggrin:
 

axa

Utente Standard
Professione: Consulenza di tipo svariegato
Software: UG 10 - NX 11 - Esprit
Regione: Veneto
#11
Ciao

sarei curioso di sapere che tipo di competenze è necessario sviluppare per un uso più pesante dell'applicazione. Vorrei riuscire a creare degli automatismi per migliorare l'operatività di NX all'interno del nostro processo aziendale.

Per creare applicazioni integrate nell'ambiente NX cosa è necessario conoscere? etc. etc.

Qualsiasi vostra "dritta" è sentitamente apprezzata.

Grazie
Puoi sviluppare applicazioni in NX in vari modi, oltre naturalmente a quelli descritti da IP. Se devi automatizzare in modo pesante in cui le macro non bastano, puoi sviluppare in .NET (occorre una licenza dotnet author), oppure con C, C++, Java (licenza ufunc developer), GRIP (una specie di LISP, anche qui su licenza), infine esiste un linguaggio chiamato Knowledge Fusion (anche per questo serve una licenza developer) che è un linguaggio non procedurale, questo però non lo conosco ancora bene e non mi è mai capitato di usarlo (trovi comunque info nell'help).
Ciao.
 

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#12
grazie per i dettagli.

è probabile che l'azienda presso cui lavoro voglia investire in formazione ai fini di una customizzazione più spinta di NX.

Se avete consigli, dritte ...qualsiasi cosa è sentitamente gradita!
 

axa

Utente Standard
Professione: Consulenza di tipo svariegato
Software: UG 10 - NX 11 - Esprit
Regione: Veneto
#13
grazie per i dettagli.

è probabile che l'azienda presso cui lavoro voglia investire in formazione ai fini di una customizzazione più spinta di NX.

Se avete consigli, dritte ...qualsiasi cosa è sentitamente gradita!
Bisognerebbe che ci facessi capire un pò meglio cosa intendi come customizzazione.
 

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#14
...ad esempio creare una sorta di wizard per assistere l'utente nelle diverse procedure di progettazione interna. Non sempre le Standard Parts riescono ad essere flessibili a tal punto, e anche le macro non permettono di far tutto :rolleyes:.
 

axa

Utente Standard
Professione: Consulenza di tipo svariegato
Software: UG 10 - NX 11 - Esprit
Regione: Veneto
#15
...ad esempio creare una sorta di wizard per assistere l'utente nelle diverse procedure di progettazione interna. Non sempre le Standard Parts riescono ad essere flessibili a tal punto, e anche le macro non permettono di far tutto :rolleyes:.
Potresti fare un piccolo esempio pratico di quello che vorresti, da come l'hai scritta non ho capito molto di più di quello che vorresti ottenere.
Ciao.
 

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#16
ad esempio....qualcosa che ci guidi al rilascio di un componente.

Terminata la progettazione di un componente abbiamo bisogno di rilasciare la parte per dare seguito alla sua produzione/acquisto. Desidereremmo avere un comando dedicato che provochi le seguenti fasi:

1. cambiare valore di un attributo della parte che identifica se la parte è sospesa o rilasciata.

2. fare un'esportazione in parasolid di alcuni elementi contenuti in certi layer

3. fare un'esportazione in iges di alcuni elementi contenuti in certi layer

4. inviare una mail a una mail-list con un messaggio preimpostato funzione del nome della parte rilasciata
 

axa

Utente Standard
Professione: Consulenza di tipo svariegato
Software: UG 10 - NX 11 - Esprit
Regione: Veneto
#17
ad esempio....qualcosa che ci guidi al rilascio di un componente.

Terminata la progettazione di un componente abbiamo bisogno di rilasciare la parte per dare seguito alla sua produzione/acquisto. Desidereremmo avere un comando dedicato che provochi le seguenti fasi:

1. cambiare valore di un attributo della parte che identifica se la parte è sospesa o rilasciata.

2. fare un'esportazione in parasolid di alcuni elementi contenuti in certi layer

3. fare un'esportazione in iges di alcuni elementi contenuti in certi layer

4. inviare una mail a una mail-list con un messaggio preimpostato funzione del nome della parte rilasciata
Ciao, quello che tu chiedi è sicuramente fattibile tramite programmazione, alcune di queste funzioni (tutte) però sono disponibili direttamente tramite pdm/plm (magari con qualche piccola customizzazione), occhio a non sprecare tempo e soldi a duplicare funzioni già esistenti su piazza e ritrovarti con un castello di funzioni slegate tra loro che poi sono difficili da mantere e far dialogare tra loro. Inoltre dovresti valutare anche il costo della licenza di sviluppo (quella .net è abbastanza abbordabile, quella ufunc(c-c++-java) è invece più caretta). Se hai domande particolari puoi farmi un pm.
Ciao.
 

simlaz

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: NX 5
Regione: Veneto
#18
in effetti siamo al corrente del fatto che alcune cose sarebbero incluse nel PLM ma attualmente non c'è l'intenzione di adottarlo e quindi...ce tocca!