compatibilita Cam Hi-MILL e Cad CATIA V.5

lele71

Utente poco attivo
Professione: prototipista
Software: hi-mill 8.1
Regione: lombardia
#1
Salve a tutti ,sono un nuovo iscritto
Generando modelli 3D con CATIA V5 e importandoli su centro di lavoro FIDIA K165 che utilizza CAM HI-MILL 8.1 riscontro in lavorazione sul pezzo,imperfezioni sulle superfici(veri e propri buchi a volte) che mi comportano rotture di utensili e nn vi dico i santi che tiro giu dal calendario.
Visivamente il modello importato nn mi da dei problemi che poi riscontro in lavorazione,quindi in buona fede parto tranquillo.
Qualcuno ha avuto questi problemi???
Si puo utilizzare RHINOS COME FILTRO DI PASSAGGIO ????
Grazie per ogni vostro consiglio
 

Shrek

Utente Junior
Professione: Programmatore cnc
Software: Topsolid
Regione: Lombardia-Emilia
#2
Per la mia poca ma vissuta esperienza con catia, penso che la cosa migliore sia esportare da catia in STEP quindi reinportare nel cam, naturalmente il cam dovrebbe avere delle opzioni più omeno automatiche di verifica oltre che di cucitura superfici altrimenti si rischia comunque.
Rhino non so se ha opzioni valide per 'trattare' un modello importato, ma non credo.
Comunque lo step dovrebbe essere uno dei formati migliori per l' esportazione.
 

Il marangon

Utente Standard
Professione: Modellista cad cam, modelli per fonderia, stampi per temoformatura e composti
Software: Rhinoceros - Solid Works - Power Mill
Regione: Friuli
#3
se la superficie ha dei buchi c'è un comando in rhino che li trova e li evidenzia.
Non c'è la possibilità di riparali in automatico, che io sappia
 

lele71

Utente poco attivo
Professione: prototipista
Software: hi-mill 8.1
Regione: lombardia
#4
Per la mia poca ma vissuta esperienza con catia, penso che la cosa migliore sia esportare da catia in STEP quindi reinportare nel cam, naturalmente il cam dovrebbe avere delle opzioni più omeno automatiche di verifica oltre che di cucitura superfici altrimenti si rischia comunque.
Rhino non so se ha opzioni valide per 'trattare' un modello importato, ma non credo.
Comunque lo step dovrebbe essere uno dei formati migliori per l' esportazione.
Grazie Shrek per l'informazione ma credo che il cam che utilizzo nn riconosca il formato STEP !!!i Il .model di CATIA l'ho fatto impostare in modo da avere un passaggio diretto tra CATIA e HI -MILL comunque verifichero grazie
 

lele71

Utente poco attivo
Professione: prototipista
Software: hi-mill 8.1
Regione: lombardia
#5
se la superficie ha dei buchi c'è un comando in rhino che li trova e li evidenzia.
Non c'è la possibilità di riparali in automatico, che io sappia
Hai ragione marangon in effetti RHINO mi potrebbe essere utile per verificare che il modello nn abbia anomalie sulle superfici !!!poi al limite potrei utilizzare il cam a bordo macchina per ripararlo se questo e possibile.
 

bulinorotto

Utente Standard
Professione: tecnico cad cam
Software: ug powermill pshape fcam
Regione: lombardia
#6
scusa vedo ora questo task
ma non hai in azienda un cam 3d?
HIMILL è un applicazione base base base di fidia non un cam vero e proporio.