Come i diversi CAD salvaguardano i file.

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#21
UGS e OSD ... assenti.
Presidenteeee ... ci fai sapere come salva il tuo programma a carbonella :) ?
Meno male che è arrivata PTC ...
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#22
nella mia esperienza di Catia v5, dopo quasi 7 anni di uso, è capitato un crash in soli due casi, entrambi recuperati abbastanza bene (avrò perso si e no un quarto d'ora...).
preciso che di solito lavoro con assieme pesanti (edifici, macchinari), ed uso il salvataggio automatico con tempi lunghi (60 minuti), preferendo salvare quando mi sembra opportuno.
Cavoli in 7 anni che lo utilizzi solo due crach:eek::eek:
quando Catia fa crash puoi recuperare il file .bck che ti salva corrispondente all'ultimo salvataggio automativo.
Volevo chiederti: se imposti il salvataggio automatico a 60minuti, ma tu salvi prima a 30 minuti e poi va in crash, comunque ti genera il file .bck o lo genera SOLO il salvataggi automatico:confused:
ciao
 

fab69

Guest
#23
no, il bck è solo del salvataggio automatico, io invece salvo il file originario (part o assembly che sia, con "gestione salvataggio" solo a volte xkè è un po' laborioso).
ho sentito molti lamentarsi della stabilità di catia, io fin dai primi tempi ho avuto assistenza e "insegnamenti" da uno dell'azienda che me lo vendeva, e mi sono trovato molto bene: efficienza e stabilità come una volta con Unix...
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#24
no, il bck è solo del salvataggio automatico, io invece salvo il file originario (part o assembly che sia, con "gestione salvataggio" solo a volte xkè è un po' laborioso).
ho sentito molti lamentarsi della stabilità di catia, io fin dai primi tempi ho avuto assistenza e "insegnamenti" da uno dell'azienda che me lo vendeva, e mi sono trovato molto bene: efficienza e stabilità come una volta con Unix...
scusa ma che senso ha salvarlo con Gestione Salvataggio. Non è un metodo per salvaguardare la perdita di un file, ma un sistema alternativo di salvare un file in un percorso diverso.
Se catia va in crash solo con il salvataggio automatico puoi riporendere il file.
ciao
 

fab69

Guest
#25
Sul salvataggio automatico, tutti d'accordo.
Sul gestione salvataggio, mica tanto. Se fosse solo un metodo per salvare con un percorso diverso, bastava "salva con nome"... ti pare?
 

beppino

Utente Standard
Professione: ... faccio cose ... troppe per farle bene ...
Software: NX12
Regione: Piemonte, nèè...
#26
In NX si può attivare un messaggio di (changes reminder), che ti ricorda dopo un tempo prestabilito si salvare il tuo lavoro.
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#27
Aggiungo una domanda…..spero venga ritenuta pertinente.
Pro-e gestisce principalmente 3 tipi di files: .prt per la parte .asm per l'assieme e .drw per i disegni. Tutti seguono la metodologia descritta al punto 1 nel messaggio di apertura di maxopus. In una datatissima versione di UG il file .prt e .drw erano un unico elemento.
Chiedo a tutti gli utenti degli altri sistemi come vengono gestite le 3 tipoligie di files: file unico o files separati?
 

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#28
avere l'elenco dei salvataggi sempre a disposizione come fa proe è un vantaggio non da poco.
Alla fine della fiera mi pare che al contrario di quel che si voglia far credere Proe è sempre il cad che ha le caratteristiche migliori (parlo di caratteristiche importanti).. e cosa non da poco sia il più versatile.. non ha gravi carenze in nessun ambiente..
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#29
avere l'elenco dei salvataggi sempre a disposizione come fa proe è un vantaggio non da poco.
Alla fine della fiera mi pare che al contrario di quel che si voglia far credere Proe è sempre il cad che ha le caratteristiche migliori (parlo di caratteristiche importanti).. e cosa non da poco sia il più versatile.. non ha gravi carenze in nessun ambiente..

Proe è sempre il cad che ha le caratteristiche migliori (parlo di caratteristiche importanti).. e cosa non da poco sia il più versatile.. non ha gravi carenze in nessun ambiente...

Dici....:eek:io non penso nulla, forse prima di dire questo bisogna mettere il naso fuori dallo studio:p
 

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#30
guarda utilizzo diversi cad e ho visto come lavorano altri cad che non uso.. e lavoro per diverse aziende e studi tecnici che hanno ognuno le proprie preferenze su come fare i lavori.. e resto dell'idea che proe rimanga quello con le caratteristiche migliori..
E' veloce, è fatto bene nel part, nell'assembly, nel drawing, ha le family table che gli altri se le sognano fatte così bene, tiene tutti i salvataggi dei file (tanto per restare a tema), insomma secondo me si può parlare male di questo programma solo se non si conosce o non si vuole imparare...
 
Ultima modifica:

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#31
guarda utilizzo diversi cad e ho visto come lavorano altri cad che non uso.. e lavoro per diverse aziende e studi tecnici che hanno ognuno le proprie preferenze su come fare i lavori.. e resto dell'idea che proe rimanga quello con le caratteristiche migliori..
E' veloce, è fatto bene nel part, nell'assembly, nel drawing, ha le family table che gli altri se le sognano fatte così bene, tiene tutti i salvataggi dei file (tanto per restare a tema), insomma secondo me si può parlare male di questo programma solo se non si conosce o non si vuole imparare...
Anche io sarei del tuo stesso parere ma, ho un punto di vista parziale perchè mi manca la conoscenza di Catia e UGS NX ... che sono i veri concorrenti di Pro/E per quanto riguarda le funzionalità avanzate.
In merito al confronto con SE, SWX, Inventor e Think ... sono d'accordo con te, Pro/E ha diverse marce in più.
Se quelli della PTC si decidessero a fare una manualistica o una decina di tutorial per l'apprendimento della parte base del programma ... sarebbe davvero dura per la concorrenza.
Poi come in tutte le cose ci sono delle cose da migliorare come l'interfaccia utente (ci sono ancora diverse funzioni "old style") ma, si sa, quelli della PTC in questo sono lenti.
 

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#32
secondo me proe una volta spiegate le 3-4 cose fondamentali (come gestisce i file, come impostare lo sketch e quali riferimenti usare, come usare il top-down, e gli skel) diventa più semplice degli altri.. poi ovviamente ci sono ambienti come mechanism o style o altri ancora che non metto in lista..
La vera cosa che per me spaventa di questo programma sono i settaggi.
Impostare bene i template e le varie opzioni è una cosa da mani nei capelli.. se non hai nozioni o qualcuno che ti da delle dritte non ne esci! Invece in SW ci sono 10 cose da impostare e il resto funziona già tutto.. (forse perchè è un programma meno personalizzabile)

Tornando al paragone tra proe catia e UG credo che il vero concorrente potrebbe essere catia, UG è per molte cose simile a SE.. e personalmente non ho gran considerazione di questa cosa..
 

TechnoStudio

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand
Regione: Emilia Romagna
#33
..ah.. per quanto riguarda i manuali: qual'è il problema? ci sono sempre stati!
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#34
I manuali ci sono se ti fai i corsi ... e sai quanto costano.
Non tutti possono spendere 12000 euro solo di corsi ... e quindi acquistano il programma e poi si arrangiano come ho fatto io.
 

MauroM

Utente Standard
Professione: mah!
Software: Inv + SW(purtroppo)
Regione: .
#36
Inv crea una cartella nominata oldversions nella cartella dove sta il file e salva come proe con indice, non li tiene tutti ma tiene solo il penultimo di fatto.
meglio di niente.
nessun salvataggioautomatico, insegna all utente di salvare spesso.
nessun trail

V
Be in realtà anche INV tiene tutti i salvataggi (se lo vuoi).
In progetto->opzioni->versioni precedenti da salvare ..metti -1... e li salva proprio tutti.
 

Giampi1955

Utente poco attivo
Professione: impiegato tecnico
Software: CatiaV5
Regione: Piemonte
#38
Ciao a tutti,
qualcuno sa dirmi in quale cartella CatiaV5 salva i salvataggi automatici?
Grazie in anticipo