• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Come gestire forme semplici... ma complesse

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#41
Postate anche con che procedura lo fate,altrimenti non si vedono le differenze nella filosofia di costruzione dei vari cad e non ha senso..:rolleyes:
..e magari l'immagine dello schermo che si veda il features manager (per SWX mi interessa).. se non è chiedere troppo..:eek::D

Saluti Marco
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#42
grazie primizio e mold gentilissimi.

stesso discorso della trajpar vale per questo oggetto.
Uno spremiagrumi.:D

una curva e una sezione e voilà.
Scusa, ma non conoscendo ProE non ho capito la spiegazione (e già, facile dire et voilà :D).
Sapresti "tradurlo" per SolidWorks (sempre che sia in grado di farlo)?

Saluti
Marco
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#44
Ciao,

porto alcuni semplicissimi esempi su come usando la funzione "trajpar" si possa gestire una semplice sezione rettangolare avente come direzione una linea.

Partiamo dal modello base ovvero una semplicissima linea realizzata su di un piano.

Inseriamo una VSS e come sezione diamo un rettangolo, se a questo punto confermiamo abbiamo come risultato un semplicissimo parallelepipedo.
Se invece usiamo come relazioni il trajpar, possiamo controllare e definire a nostro piacimento la traiettoria e la geometria del pezzo.

Per capire meglio allego un piccolo file in .pdf con i vari esempi.

Saluti
P-H
 

Allegati

MoldKiller

Guest
#45
Ciao,

porto alcuni semplicissimi esempi su come usando la funzione "trajpar" si possa gestire una semplice sezione rettangolare avente come direzione una linea.

Partiamo dal modello base ovvero una semplicissima linea realizzata su di un piano.

Inseriamo una VSS e come sezione diamo un rettangolo, se a questo punto confermiamo abbiamo come risultato un semplicissimo parallelepipedo.
Se invece usiamo come relazioni il trajpar, possiamo controllare e definire a nostro piacimento la traiettoria e la geometria del pezzo.

Per capire meglio allego un piccolo file in .pdf con i vari esempi.

Saluti
P-H
Si vedono i risultati ma non si capisce in base a quali parametri vengono ottenuti!

Ciao
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#46
Si vedono i risultati ma non si capisce in base a quali parametri vengono ottenuti!

Ciao
Azz... e che c'hai pure ragione, ho visto solo ora di non averli acclusi nel file .pdf

Comunque:

La linea del primo sketch ha una L=10
Lo sketch relativo alla VSS è un rettangolo avente H=1.5 L=3

Per creare le due varibili si modifica lo sketch precedentemente realizzato per la VSS dando una "relazione" che sono rispettivamente:

- per l'esempio 3-1

sd3= trajpar+1

- per l'esempio 3-2

sd3= sin(trajpar*360)+1.5

Dove sd3 è il valore della quota relativa all'altezza dello sketch per la VSS

Spero sia più chiaro ora.
Ciao
P-H
 

MoldKiller

Guest
#47
Azz... e che c'hai pure ragione, ho visto solo ora di non averli acclusi nel file .pdf

Comunque:

La linea del primo sketch ha una L=10
Lo sketch relativo alla VSS è un rettangolo avente H=1.5 L=3

Per creare le due varibili si modifica lo sketch precedentemente realizzato per la VSS dando una "relazione" che sono rispettivamente:

- per l'esempio 3-1

sd3= trajpar+1

- per l'esempio 3-2

sd3= sin(trajpar*360)+1.5

Dove sd3 è il valore della quota relativa all'altezza dello sketch per la VSS

Spero sia più chiaro ora.
Ciao
P-H
Allora se ho ben capito la sezione varia in base a una formula matematica e il "trajpar" indica alla formula in che punto ci si trova lungo il percorso.
 

MoldKiller

Guest
#49
Alcune opzioni dello sweep di SWx

Con una guida
sweep1.JPG

Con due guide
sweep2.JPG

In tutti i casi la sezione segue il percorso (in questo caso è una retta, ma può anche essere più complesso) e la sezione varia in base alle guide.
 

TheMentu

Utente Junior
Professione: Ingegnere
Software: Catia, RapidForm, SolidWorks, SolidEdge
Regione: Lombardia
#50
X Sephirot, come hai fatto lo sweep "twistato" in catia? Ovvero a far lo sweep e nel contempo ruotare la sezione intorno all'asse?
 
Ultima modifica:

Primizio

Utente Junior
Professione: Impiegato
Software: NX 7.5
Regione: Italia
#53
Se non sbaglio anche il variational sweep di nx dovrebbe fare le stesse cose.

Domani in ufficio provo...
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#54
Bella prova!

Lavoro da 3 anni con catia ma "go messo na vita"...

Riassunto: ho creato l'elica, poi sweep twistato di un ottagono, poi altra sweep dei cerchi sugli edge del poligono. Quindi in totale 10 sketch e 11 features...

Non sono tanto skillato, ma sono sicuro che c'è qualche scorciatoia...ma è tardi e vado a nanna...

bye
cioa potresti mettermi gentilmente a disposizione il file di CATIA V5?
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#58
ecco la mia soluzione del modello

1 curva guida
1 schizzo
1 sweep con sezione lineare e legge di tipo s per il controllo dell'angolo di torsione dei trefoli.
1 sweep solido con superfice di controllo

ciao
 
Ultima modifica:

MoldKiller

Guest
#59
Altro esempio semplice ma complesso:

rete1.JPG rete2.jpg

Ho creato una superficie composta da più parti (4+4) di 2 diametri differenti alternati e raccordati fra di loro, più una elicoidale di 360°.
Ho ottenuto la curva di intersezione delle due superfici e l'ho utilizzata come guida per uno sweep con sezione circolare.
Ho ripetuto il solido ottenuto a passi di 45° lungo l'asse e poi ho specchiato il tutto. Quindi ho traslato i solidi specchiati di 1/4 del passo in modo da fare incrociare le maglie.