Come disegnare Utensile per legno

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#2
Segui la procedura di costruzione che avviene nella realtà.
Come lo farebbero ?
Con lavorazioni.
Quindi estrudi un cilindro e lo lavori con delle sweep e ripetizioni circolari di sweep.
 

malpella

Utente Junior
Professione: Utensili PCD
Software: AutoCad e SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#3
Segui la procedura di costruzione che avviene nella realtà.
Come lo farebbero ?
Con lavorazioni.
Quindi estrudi un cilindro e lo lavori con delle sweep e ripetizioni circolari di sweep.
è vero quello che dici ma se uno non sa usare bene SW è un po difficilino
comunque io sono riuscito a fare questo
ma le gole sono raggiate ma dritte invece nella foto sono inclinate 30° ma propio non riesco a farle qualche aiuto??
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#4
è vero quello che dici ma se uno non sa usare bene SW è un po difficilino
comunque io sono riuscito a fare questo
ma le gole sono raggiate ma dritte invece nella foto sono inclinate 30° ma propio non riesco a farle qualche aiuto??
Se ho capito bene quali sono le gole che ti servono inclinate, fai un taglio con sweep usando come percorso un elicoide con angolo dell'elica di 30° e come profilo la sezione della gola.
Tutto quello che puoi fallo poi come ripetizioni circolari, possibilmente guidate dallo sketch così puoi usare quelle funzioni per ripetere automaticamente i componenti nell'assieme (coltelli, rasanti, lardoni, grani ecc)
 

malpella

Utente Junior
Professione: Utensili PCD
Software: AutoCad e SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#5
Se ho capito bene quali sono le gole che ti servono inclinate, fai un taglio con sweep usando come percorso un elicoide con angolo dell'elica di 30° e come profilo la sezione della gola.
Tutto quello che puoi fallo poi come ripetizioni circolari, possibilmente guidate dallo sketch così puoi usare quelle funzioni per ripetere automaticamente i componenti nell'assieme (coltelli, rasanti, lardoni, grani ecc)
nella funzione elica non trovo come dare l'inclinazione 30°
sorry
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#7
nella funzione elica non trovo come dare l'inclinazione 30°
sorry
imposti l'elica per passo e rivoluzione o per passo e altezza poi il passo da impostare lo ricavi calcolandolo dall'angolo (30°) dell'elica desiderato: Passo=pigreco*D*tan30 dove D è il diametro del cerchio dal quale ricavi l'elica
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#8
allego il disegno che ho provato a fare accetto consigli e critiche
grazie
l'ho aperto al volo. Vado di fretta ma ho visto che hai un sacco di geometria negli sketch sottodefinita. Se è per una prova al volo che hai fatto potrebbe anche starci, altrimenti quel modello è una mina vagante. Riparti dalla prima feature e vincola per bene tutto.
 

malpella

Utente Junior
Professione: Utensili PCD
Software: AutoCad e SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#9
l'ho aperto al volo. Vado di fretta ma ho visto che hai un sacco di geometria negli sketch sottodefinita. Se è per una prova al volo che hai fatto potrebbe anche starci, altrimenti quel modello è una mina vagante. Riparti dalla prima feature e vincola per bene tutto.
puoi darmi qualche consiglio o ancora meglio risistemarlo anche con calma ovviamente cosi da capire bene?
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#10
puoi darmi qualche consiglio o ancora meglio risistemarlo anche con calma ovviamente cosi da capire bene?
Il miglior modo è quello di mettersi lì e vedere "perchè" è sottodefinito, una volta capito ti viene in automatico uscire dallo schizzo SOLO quando tutte le entità sono nere.
Per farti capire: schizzo2 : aggiungi relazione di uguaglianza (=) ai segmenti
che partono dall' origine, una volta fatto quello avrai solo il semento da 15 mm
al quale dovrai aggiungere una quota (60) per rendere lo schizzo totalmente definito.
Leggi l' argomento che ti ho postato, è la base per non avere problemi grossi
man mano che il pezzo si complica. :finger:
Nel fare queste operazioni ti consiglio vivamente di trascinare la barra di inserimento
in alto, fino alla prima lavorazione.
Man mano la trascini alla lavorazione successiva.
Ripeti la procedure per i successivi schizzi che hai usato per ,sweep, tagli sweep ecc ecc.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#11
puoi darmi qualche consiglio o ancora meglio risistemarlo anche con calma ovviamente cosi da capire bene?
Se te lo risistema qualcuno e tu lo riapri non impari un tubo e non riesci a capire cosa è stato fatto. FAi come ti ha detto Mike e rendi tutti gli sketch completamente definiti.
Poi per il taglio lungo l'elicoide vediamo, intanto puoi fare delle prove su un cilindro qualsiasi per impratichirti e capire come orientare il tutto.
 

malpella

Utente Junior
Professione: Utensili PCD
Software: AutoCad e SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#12
Il miglior modo è quello di mettersi lì e vedere "perchè" è sottodefinito, una volta capito ti viene in automatico uscire dallo schizzo SOLO quando tutte le entità sono nere.
Per farti capire: schizzo2 : aggiungi relazione di uguaglianza (=) ai segmenti
che partono dall' origine, una volta fatto quello avrai solo il semento da 15 mm
al quale dovrai aggiungere una quota (60) per rendere lo schizzo totalmente definito.
Leggi l' argomento che ti ho postato, è la base per non avere problemi grossi
man mano che il pezzo si complica. :finger:
Nel fare queste operazioni ti consiglio vivamente di trascinare la barra di inserimento
in alto, fino alla prima lavorazione.
Man mano la trascini alla lavorazione successiva.
Ripeti la procedure per i successivi schizzi che hai usato per ,sweep, tagli sweep ecc ecc.
riesco rendere definiti tutti gli schizzi tranne il 19, mi si blocca SW come mai??
 

malpella

Utente Junior
Professione: Utensili PCD
Software: AutoCad e SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#13
Se te lo risistema qualcuno e tu lo riapri non impari un tubo e non riesci a capire cosa è stato fatto. FAi come ti ha detto Mike e rendi tutti gli sketch completamente definiti.
Poi per il taglio lungo l'elicoide vediamo, intanto puoi fare delle prove su un cilindro qualsiasi per impratichirti e capire come orientare il tutto.
capisco quello che vuoi dire ma se lo fa uno come voi usa le cose giusto e capirei come costruire i miei utensili
ad esempio io per fare le sedi per gli inserti inclinate a 30° ho usato secondo me un metodo del cavolo, creando uno smusso sulla faccia, lo avrai notato anche tu che ci sono cose fatte male , diciamo alla "carlona" ma solo perchè non ho trovato altro modo.

ti allego il disegno modificato tranne lo schizzo 19
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#14
riesco rendere definiti tutti gli schizzi tranne il 19, mi si blocca SW come mai??
quello è uno schizzo allucinante :eek: Ho fatto la definizione automatica perchè non avevo certo intenzione di impazzire a definirlo così come l'hai fatto e ci ha messo quasi due minuti ma alla fine l'ha definito. vedi immagine
IMHO non puoi assolutamente modellare a quella maniera. Devi fare degli sketch semplici e che abbiano un senso per quello che dovrai costruire dopo. Potresti fare uno spicchio pare a 1/5 della fresa (ha 5 taglienti, 5 scarichi ecc) con tutte o quasi le lavorazioni poi fare una sola ripetizione circolare.
E' difficile consigliarti perchè sei tu che conosci come deve essere fatto l'utensile. Pensare in termini di lavorazioni meccaniche tradizionali può andare anche bene ma non bisogna esagerare. Devi sfruttare le caratteristiche del cad che ti permettono di ridurre il lavoro ripetendo, specchiando, condividendo ecc non farne una per ogni passaggio che fai in officina...
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#15
capisco quello che vuoi dire ma se lo fa uno come voi usa le cose giusto e capirei come costruire i miei utensili
anche io capisco quello che vuoi dire, ma ci vorrebbe tanto tempo libero per rifarti quella fresa... :rolleyes:

ad esempio io per fare le sedi per gli inserti inclinate a 30° ho usato secondo me un metodo del cavolo, creando uno smusso sulla faccia
fai un piano sul bordo verticale, disegnaci il profilo del materiale da togliere e fai un taglio "fino alla superficie selezionando la superficie d'arrivo.
Mi ero messo di buzzo buono per cercare di capirci qualcosa ma con tutti quegli schizzi condivisi a quest'ora non mi raccapezzo. Ne hai di quelli inutilmente complessi che avresti risolto con quattro linee in crode e due o tre quote (vedi schizzo 9).
Dovessi farla io quella fresa ripartirei da zero cercando di capire quali sono i gruppi di geometria da ripetere circolarmente, come semplificare gli schizzi e soprattutto terrei conto che poi certa geometria deve essere realizzata su una macchina utensile quindi potrebbe non essere il caso di fare dei tagli "fino alla superficie" come quello che ti ho detto sopra, perchè poi se lo fai con una fresa a candela sul fondo hai un piano e non una superficie cilindrica.
Insomma, sei tu che le costruisci e devi sapere che tipo di modello 3d ti serve.
Se riparti da zero e via via esponi le difficoltà ti si può forse dare una mano. Mettere in ordine un modello del genere pensando di dovere rifare completamente le feature dall'inizio sia come sketch che come tipo di feature vera e propria è un delirio, o almeno io nel poco tempo che posso dedicare a queste cose non ci riesco.
 

malpella

Utente Junior
Professione: Utensili PCD
Software: AutoCad e SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#16
quello è uno schizzo allucinante :eek: Ho fatto la definizione automatica perchè non avevo certo intenzione di impazzire a definirlo così come l'hai fatto e ci ha messo quasi due minuti ma alla fine l'ha definito. vedi immagine
IMHO non puoi assolutamente modellare a quella maniera. Devi fare degli sketch semplici e che abbiano un senso per quello che dovrai costruire dopo. Potresti fare uno spicchio pare a 1/5 della fresa (ha 5 taglienti, 5 scarichi ecc) con tutte o quasi le lavorazioni poi fare una sola ripetizione circolare.
E' difficile consigliarti perchè sei tu che conosci come deve essere fatto l'utensile. Pensare in termini di lavorazioni meccaniche tradizionali può andare anche bene ma non bisogna esagerare. Devi sfruttare le caratteristiche del cad che ti permettono di ridurre il lavoro ripetendo, specchiando, condividendo ecc non farne una per ogni passaggio che fai in officina...
Ho fatto come mi hai detto ricominciando da capo
allego il nuovo file, ora ho lavorato solo su uno spicchio ma con l'estrusione 6-9 (se non ricordo male) non mi fa fare la ripetizione circolare

P.S. per motivi del cliente non sono + 5 spicchi ma 8

attendo tuoi consigli
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#17
Ho fatto come mi hai detto ricominciando da capo
allego il nuovo file, ora ho lavorato solo su uno spicchio ma con l'estrusione 6-9 (se non ricordo male) non mi fa fare la ripetizione circolare
P.S. per motivi del cliente non sono + 5 spicchi ma 8

attendo tuoi consigli
... e c' ha ragione: non puoi ripetere tagli se non c' è nulla da tagliare !!
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#18
Ho fatto come mi hai detto ricominciando da capo
allego il nuovo file, ora ho lavorato solo su uno spicchio ma con l'estrusione 6-9 (se non ricordo male) non mi fa fare la ripetizione circolare
Perchè come ti ha detto Mike non trova niente...
Ho provato a modificare il minimo indispensabile il modello, ma è comunque un casino con gli sketch e lo vediamo dopo.
Ti allego un file avi che dovrebbe chiarirti cosa intendo per sfruttare la possibilità delle ripetizioni

P.S. per motivi del cliente non sono + 5 spicchi ma 8
per come hai scostruito quella fresa, soprattutto nella prima versione, fare quella modifica diventerebbe un casino. Vedrai nel video che ho semplicemente collegato il numero di ripetizioni delle feature con il valore angolare del passo dei taglienti. Modifichi quello e ti si ricostruisce al volo la fresa.

Io non ho toccato quasi neinte del tuo modello (se vogliamo citare Bartali: "gli è tutto da rifare :redface:) salvo la prima feature che ho fatto modificando il primo sketch aggiungendo la linea che definisce lo "spicchio di fresa"e poco altro dopo che potrai vedere confrontando il tuo con il mio video.
Detto questo la quotatura per vincolare gli sketch è quasi sempre agghiacciante perchè hai usato la quotatura automatica e perchè ho l'umpressione che inizi disegnare molto "a occhio".
Oltretutto nel primo sketch hai una linea che hai bloccato con un "fisso" e questo è male, malissimo:bekle:; se la vuoi vincolata usi i vincoli e le quote.
Poi, i tagli che fai estrudendo lungo la direzione non necessitano ogni volta di uno sketch nuovo che contiene la linea: ne fai uno e clicchi ogni volta su quello il taglio prende la direzione giusta anche se si trova in una posizione diversa dalla linea inclinata quindi puoi eliminare gli shizzi 6 e 11
I profili che usi per fare i tagli a 30° sono su un piano che non è perpendicolare alla direzione di taglio, che è poi la direzione che deve fare l'utensile per fare quella lavorazione; va da sè che le geometrie non credo siano quelle che credevi mentre disegnavi i profili. Per itagli rettilinei fai prima una linea di riferimento inclinata a 30°, più larga del corpo della fresa. Al centro crei un piano perpendicolare. Su quello disegni i profili (scarico, sede coltello ecc) e fai tagli estrusi lungo la direzione selezionando piano medio oppure gli altri metodi per definire la profondità dei tagli.
Il piano_2 non serve perchè è sulla faccia del corpo della fresa: usa direttamente quella come piano di sketch no?

prova e facci sapere
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#19
Quoto Marco. :wink:

Io, Malpella, ti posto questo video (che... guardacaso si chiama come quello postato da
Marco LOL...) dove puoi vedere come salvare capra e cavoli con quello che hai già creato in due semplici click.







non aggiungo altro, Marco è stato preciso a sufficienza, ma guardalo anche solo per capire le possibilità che ti offre il software.

http://www.mediafire.com/?eel3zl5r2hptlbg
 

malpella

Utente Junior
Professione: Utensili PCD
Software: AutoCad e SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
#20
Grazie del vostro aiuto ma di sto passo tra un mese forse ho finito (sono un po duro di testa forse) ma non ho cosi tanto tempo, il cliente mi ucciderebbe, meglio che lascio stare continuo a farli fare fuori come ho fatto fino ad ora

scusate x la perdita di tempo