Comandi rapidi da tastiera.

MAXUS

Utente Junior
Professione: Meccanica
Software: V4-V5 / SE v14
Regione: F.V.G.
#1
Ciao a tutti,:smile:
avrei un quesito: non ricordo in quale file dei CATSettings (se é tra questi) vengono salvate le informazioni dei comandi rapidi da tastiera.:confused:

Per procedure interne a volte viene lanciato uno script che effettua un periodico re-set delle impostazioni Catia V5. Questo reset va a cancellare/ripristinare i settaggi originali, aliminando anche le personalizzazioni del singolo utente.

Ecco perché mi occorre sapere in quale file vengono registrate le impostazioni dei comandi rapidi da tastira.

GRAZIE1000
Ciao
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#2
beh se non sei amministratore cad non posso dirtelo altrimenti complicherei la vita al tuo amministratore cad ...
 

MAXUS

Utente Junior
Professione: Meccanica
Software: V4-V5 / SE v14
Regione: F.V.G.
#3
...non pensavo fosse cosí complicato da incasinare un amministratore....

Grazie
Ciao
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#4
no é che si possono recuperare pero' inserendoli nella cartella con i settaggi freschi potrebbe causare un crash.

Per quest omotivo noi abbaiamo interbetto questa procedura.
Ognuno popi é libero di fare come vuole
 

MAXUS

Utente Junior
Professione: Meccanica
Software: V4-V5 / SE v14
Regione: F.V.G.
#5
no é che si possono recuperare pero' inserendoli nella cartella con i settaggi freschi potrebbe causare un crash.

Per quest omotivo noi abbaiamo interbetto questa procedura.
Ognuno popi é libero di fare come vuole
rompendo (bonariamente) le scatole al nostro cad-manager mi sono fatto spiegare come funziona da noi.

Il direttorio dei CATSettings contiene, relativamente all'utente, tutte le impostazioni personalizzate. Quindi ogni personalizzazione che faccio viene salvata all'interno di questi files.

Per evitare di corrompere i catsettings (cosa peraltro che puó accadere non tanto difficilmente), lanciamo una procedure di re-set.
Dopodiché prima di riprendere a lavorare, introduco subito le personalizzazioni. In questo modo ho dei catsetting puliti. A questo punto salvo la cartella e la tengo da parte.

Come info, anche se tu come cad-manager lo sai giá, il file dove vengono registrati i comandi rapidi da tastiera é: "FrameGeneral.CATSettings".

grazie ancora
ciao
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#6
si pero' ora immagina di ricaricare i CATSettings causa strane anomalie e di recuperare i tuoi settaggi personalizzati.

Potresti riavere delle anomalie proprio perché recuperi un file con dei settaggi non + originale.

Ti dico cio' perché abbiamo avuto abbastanza noie e quindi ci siamo decisi per una soluzione radicale:

1. ogni qualvolta un utente ha problemi DEVE reinstallare i CATSettings. Le impostazioni da lui fatte in precedenza vengono perse.

2. se poi ci sono dei settaggi interessanti da inserire nei settaggi starndar, sarà nostra premura di valutare la miglioria e liberarla.

Cosi facendo gestiamo oltre 30 diversi profili di CATSettings in tre lingue (tedesco, francese, inglese)
 

MAXUS

Utente Junior
Professione: Meccanica
Software: V4-V5 / SE v14
Regione: F.V.G.
#7
Chiarissimo il concetto.

infatti anche se ho personalizzato dei CATSettings (puliti dopo l'operazione di Re-set), se dovessi riscontrare problemi durante l'utilizzo mi é sufficiente rilanciare il la procedura di re-set per ripristinare gli originali senza le mie personalizzazioni.

Da tua esperienza di amministratore, hai notato se la corruttibilitá dei questi files é anche legata alla release-sevice pack ci CatiaV5?


Ciao
Buon weekend :finger:
 

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#8
Secondo me se prendi la CatSetting "vergine" e cominci a fare le tue personalizzazioni la puoi salvare come backup e poi eventualmente in caso di casini e ripristini puoi ripristinare non da zero ma almeno da un punto un pò + avanti e puoi fare vari step di backup chiamandoli CatSettingR19_A B C ecc. ecc.
Tanto a spianare a zero si fa sempre in tempo ......... io faccio così .
ovviamente il problema c'è al passaggio di versione che allora ti costringe (almeno io faccio così) a rifare la CatSetting da zero .................... :wink:
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#9
si noi abbiamo fatto esattamente cosi.
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#10
allroa noi abbiamo scritto un'applicazione chiamata StartCATIA. Conquesta applicazione gestiamo la scelta del profilo CATSettings per un determinato reparto utenti CV5. Mi spego meglio:
se lavori come costruttore avrai dei settaggi, esigenze diverse da un programamtore di percorso utensili (NC).

Chiaramente entrambi lavorano con lo stesso prodotto (CV5) ma hanno diverse esigenze.
Queste le abbiamo settate e salvate in dei profili sepicifi tipo. Profilo costruttore opputre profilo NC.

Quando lanciamo l'applicazione l'utenten deve scegliere nel menu a tendina il profilo CATSettings da lui necessario.

Secondo la nostra esperienza tra un ServcePack ed un altro potrebbero esserci delle migliorie.

Le corruttibilità le hai di solito indipendentemente da una versione rilasciata.
Piuttosto assicurati che per ogni versione i profili CATSettins siano stati ricreati a nuovo.

Attenzione: la ripresa dei CATSettings, per esempio della R16, e trattati in seguito in R17 é possibilie ma sconsigliato!!!

Meglio ricrearli da zero. Per questo motivo io ho preso l'abitudine di documentare con immaggini tutti i settaggi che ho impostato per un profilo cosi nella nuova versione, entro come admin, mi sfoglio il mio documento word e seto tutte le impostazioni necessarie.