Clean Edge on Surface

Bognaa

Utente poco attivo
Professione: progettista meccanico
Software: CatiaV4 CatiaV5 - I-Deas - Nx5
Regione: lombardia
#1
qualcuno sa se esiste un modo per eseguire in Catia la funzione corrispondente al comando I-Deas "Clean Edge on Surface" ??
Grazie 1000

Ciao, Andrea:mixed:
 

robcrac

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Catia V4-V5
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
Qual'è lo scopo di questo comando?non conosco I-DEAS ma forse posso dirti il corrispondente in V5
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#3
qualcuno sa se esiste un modo per eseguire in Catia la funzione corrispondente al comando I-Deas "Clean Edge on Surface" ??
Grazie 1000

Ciao, Andrea:mixed:
suppongo sia equivalente al comando di lisciatura di superfice.
di solito i parametri di correzione per le discontinuità di superfice sono all'interno dei comandi avanzati per la realizzazione della superfice (questo se hai almeno una licenza HD2).

ciao
 

Bognaa

Utente poco attivo
Professione: progettista meccanico
Software: CatiaV4 CatiaV5 - I-Deas - Nx5
Regione: lombardia
#4
Quando ho una superfice che è stata tagliata con un'altra superficie composta da più patches, la risultante superfice tagliata ha un boundary che è composto da più edges.
Bene, io ricevo superfici di questo tipo dai clienti, e ho la necessità di allungarle con l'EXTRAPOL. Quando le allungo (in tangenza) ottengo n. superfici, che non mi piacciono affatto.
Se io potessi eseguire un 'curve smooth' o meglio una 'lisciatura' del bordo della superficie,
facendo poi l'extrapol, otterrei una superficie unica e non n. superfici!!
 

robcrac

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Catia V4-V5
Regione: Friuli Venezia Giulia
#5
Prova ad allungarle in cotinuità di curvatura. in questo modo ottieni sempre la stessa superificie
 

Bognaa

Utente poco attivo
Professione: progettista meccanico
Software: CatiaV4 CatiaV5 - I-Deas - Nx5
Regione: lombardia
#6
Quando posso le allungo in curvatura, ed infatti in quel caso nessun problema. Quando però ricevo superfici che non si allungano in curvatura... è proprio lì che sento il bisogno di avere un modo per 'lisciare' il boundary della superficie. HELP!:redface:

ciao

Andrea
 

robcrac

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Catia V4-V5
Regione: Friuli Venezia Giulia
#7
Io che non ho moduli dedicati estrarrei i boundary della faccia "danneggiata" e proverei a ricostruirla con il comando fill, eventualmente imponendo delle continuità di tangenza. Questo sempre che le tue superfici non siano superfici di stile
 

Bognaa

Utente poco attivo
Professione: progettista meccanico
Software: CatiaV4 CatiaV5 - I-Deas - Nx5
Regione: lombardia
#8
Stavo cercando un comando che 'lisciasse' il boundary della superfice proprio per non ricorrere ad escamotage tipo quello che mi hai suggerito - e che faccio solitamente per ottenere un buon risultato!!

ciao
Andrea:rolleyes:
 

ginetto

Utente poco attivo
Professione: tecnico Cad/Cam
Software: delcam
Regione: catalunya
#9
Io normalmente mi creo il boundary scegliendo i due vertici limiti .
Quindi quando faccio la estensione gli do la curva , e la superfice di referenzia,
e il risultato e abbastanza buono, e cosi facendo non devi modificare la superfice originale.
Ciao
 

Bognaa

Utente poco attivo
Professione: progettista meccanico
Software: CatiaV4 CatiaV5 - I-Deas - Nx5
Regione: lombardia
#10
Caro Ginetto,

se il boundary estratto non è continuo in curvatura, tu puoi anche fare il 'curve Smooth', ma quando fai l'extrapol della superficie in curvatura, dando come riferimento la superficie stessa, il risultato è PESSIMO e la superficie 'sminchiata' o meglio divisa in tanti pezzi quante sono le discontinuità in curvatura. Ecco perchè sto cercando un modo di 'lisciare' il voundary della superficie!!:bekle::bekle: