• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

CimE v9

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#1
Qualcuno ha avuto modo di sapere le novita' (soprattutto ambiente cam..) della rel.9?

Dylan
 

fabry126

Utente Junior
Professione: modellazione 3D
Software: Alias Studio-CimatronIT_E-Pixform-Delcam
Regione: Italia
#2
Ciao :)

Nella versione 8.5 novità per il cam zero nella 9 non lo so

ma nel frattempo io sono passato a DELCAM ti posso assicurare

che é tutto un'altra cosa specialmente quando uso il 5-assi

meditate gente meditate ;)
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#3
Vorrei sapere qualcosa in piu' su Delcam.. ne ho sentito parlare bene..

Vorrei sapere se:

.E' un cam alla Cimatron,Vero ecc dove fresi "superfici" e non un modello meshato tipo Worknc,Auton??
.Le forature 5x si possono fare da vettore cad (Auton,Worknc) o selezionando le normali una per una alla CimE?
.Come programmazione e' "semplice" o,in paragone, piu' incasinato di Cimatron?
.Si pianta spesso? :)
.Come "flessibilita'"? Che ne dici? Si fa un po' cio' che si vuole alla Cimatron?

Approfitto della tua pazienza se mi vorrai spiegare grazie..

Un po' di tempo fa mi sono iscritto ad un open house e non mi hanno nemmeno risposto...

Dylan
 

Giorgio72

Utente Junior
Professione: Progettista e Consulente Microsystem
Software: Cimatron IT, CimatronE, Tebis, Solidworks
Regione: Romagna
#4
Ciao,
io sono cliente ed utilizzatore Cimatron da molti anni. Ho ricevuto un invito da Microsystem per andare a vedere le novità nel loro stand al BIMU. Sicuramente io ci andrò perchè mi hanno riferito alcuni amici Beta Tester che ci sono molte cose nuove sia in CAD che in CAM.
Sono quasi certo che chi sostiene che Delacam sia meglio non abbia bisogno di utilizzare tutte le funzioni di ultima generazione di CimatronE e gli ambienti integrati (modellazione, assieme, progettazione stampo ed elettrodi). Delcam è competitivo solo in ambiente cam dove comunque è peggio degli altri software di solo cam: worknc e Tebis. Anche nel CAM comunque io preferisco CimatronE, provate la foratura automatica o il grezzo residuo per credere...:)
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#5
Uso CimE dalla v4 per 6-7 ore al giorno.. credo di conoscerlo abbastanza bene.

Mi provoca leggere "provate il grezzo residuo".
CimE usa un grezzo residuo visto come una mesh da asse utensile. Cio' implica di dover usare la funzione "grezzo multiasse" che lascia il tempo che trova se devi programmare un pezzo con 8-9 terne diverse..
Poi, conosci la funzione "minimo grezzo residuo" presente nelle strategie IT? Era una funzione utilissima e intelligente che non e' stata riportata sulle strategie Q..
Nelle finit Q il sistema puo' usare il grezzo residuo per detrminare gli svincoli e approcci ma NON per eliminare le passate nel vuoto. Ricordi la funzione "rimuovi movimenti in aria" dell'ottimizzatore delle strategie IT. Altra funzione molto importante che non e' stata riportata. Senza considerare che le Q NON possono usare il punto di contatto sui contorni, che le finit parallele Q non sono utilizzabili a causa dei movimenti disordinati che fanno,che il report non si lega al postprocessato ma al file di NC (perdendo dunque le impostazioni tipo "azzeramento centro fresa" o "fondo fresa"),che non e' possibile fare una remachin dal torico..

CimatronE e' un bel software completo e molto potente e flessibile e per questo sara' molto difficile abbandonarlo. Resta pero' per me che freso di tutto (stampi, automotive,nautica, aereonautica,aerespazio,energia ecc) con delle lacune a livello di NC.

In pratica servirebbe una gestione del grezzo POLIEDRICO (come fa Auton credo l'unico con Tebis), il controllo del punto di tangenza dei contorni di fresatura per tutte le strategie (a parte le sgros ovviamente), un controllo delle collisioni piu' accurato e veloce. Rimane inarrivabile come gestione grafica e interfaccia umana, molto superiore a quasi tutti gli altri software.

Cosa ne pensi?

Dylan
 

Giorgio72

Utente Junior
Professione: Progettista e Consulente Microsystem
Software: Cimatron IT, CimatronE, Tebis, Solidworks
Regione: Romagna
#6
Ciao Dylan,
direi che sembra che tu conosca da tanto il mondo Cimatron e anche molto bene. Mi sembri un po' nostalgico di IT... ma ci sono tante cose innovative e di rottura in CimatronE che sta crescendo velocemente. Se lavori in campo aeroXXX avrai sicuramente apprezzato ad esempio le lavorazioni a 5X che non esistevano in IT e che ora permettono veramente di fare di tutto (un po' complicate da capire all'inizio ma veramente potenti).

Negli ultimi incontri che ho avuto con i tecnici Microsystem quando abbiamo acquistato l'Automated Drill mi hanno informato che la gestione del grezzo senza bisogno della procedura multiasse sarà probabilmente nella 9.0 e che anche il punto di contatto sui contorni sarà disponibile. Comunque in BIMU sarà possibile vedere qualcosa e io come ti dicevo non mancherò di fare un salto. Anche sulla ripresa dovrebbero aver implementato l'opzione lungo il contorno.
Parlando del report, sai che, già adesso, se chiedi la riscrittura con il post di nuova tecnologia GPP2 puoi avere un report che prende i dati dal postprocessato reale.

La cosa bella è che il prodotto lo portano avanti e tengono conto delle nostre segnalazioni. Potrebbero alcune volte essere più veloci ma....

In bocca al lupo e può essere che ci si veda a qualche evento Cimatron di Microsystem
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#7
Ciao Dylan,
direi che sembra che tu conosca da tanto il mondo Cimatron e anche molto bene. Mi sembri un po' nostalgico di IT... ma ci sono tante cose innovative e di rottura in CimatronE che sta crescendo velocemente. Se lavori in campo aeroXXX avrai sicuramente apprezzato ad esempio le lavorazioni a 5X che non esistevano in IT e che ora permettono veramente di fare di tutto (un po' complicate da capire all'inizio ma veramente potenti).

Negli ultimi incontri che ho avuto con i tecnici Microsystem quando abbiamo acquistato l'Automated Drill mi hanno informato che la gestione del grezzo senza bisogno della procedura multiasse sarà probabilmente nella 9.0 e che anche il punto di contatto sui contorni sarà disponibile. Comunque in BIMU sarà possibile vedere qualcosa e io come ti dicevo non mancherò di fare un salto. Anche sulla ripresa dovrebbero aver implementato l'opzione lungo il contorno.
Parlando del report, sai che, già adesso, se chiedi la riscrittura con il post di nuova tecnologia GPP2 puoi avere un report che prende i dati dal postprocessato reale.

La cosa bella è che il prodotto lo portano avanti e tengono conto delle nostre segnalazioni. Potrebbero alcune volte essere più veloci ma....

In bocca al lupo e può essere che ci si veda a qualche evento Cimatron di Microsystem
IT quasi non lo conosco.. ho cominciato a lavorare secco su CimatronE. Per le lavorazioni a 5x intendi quel pacchetto di cam (l'ho visto ai corsi) che "monta" anche su Sum3d,Vero ecc?
Funziona bene?
Anche l'Automated Drill l'ho vista solo ai corsi.. e comunque non mi servirebbe poiche' non ho macchine impostate per un singolo tipo di lavoro (quindi con cambia utensile allestito).
Riguardo il grezzo e il punto di contatto sarebbe ,diciamo,fantastico. Speriamo. :) Sarebbe fantastico anche appunto poter fare la remach Q lungo il contorno...

Del Gpp2 ne ho sentito parlare e sapevo di nuove possibilita' ma non ho approfondito. Devo far sviluppare il post per il fresone 5x quindi probabilmente dovro' acquistarlo..

Alla Bimu quest'anno non andro'..
Credimi non ho mai incontrato su un forum (tantomeno tra clienti e fornitori) una persona che conosce CimE un minimo bene (cam soprattutto). Gradirei un tuo contatto (se gradisci, e' chiaro..) , magari ogni tanto ci si puo' scambiare due idee, informazioni..

Bela li' a presto

Dylan
 

foreight

Utente Junior
Professione: progettazione e costruzione stampi
Software: CimatronE, Rhino
Regione: Veneto
#8
In pratica servirebbe una gestione del grezzo POLIEDRICO (come fa Auton credo l'unico con Tebis), il controllo del punto di tangenza dei contorni di fresatura per tutte le strategie (a parte le sgros ovviamente), un controllo delle collisioni piu' accurato e veloce.
Non posso che quotare quello che dici, pensa che è dalla prima versione di CimE che ho ricevuto (prima utilizzavo IT) che chiedo queste cose e non mi spiego come non abbiano implementato cose che in IT c'erano come appunto il punto di contatto nella finitura.
In ogni caso io sono fiducioso perchè gli utenti secondo me li ascoltano, pensa che per le migliorie della 8.5 sembra che abbiano preso l'ultima mail di "cose che vorrei sistemare..." che ho mandato ;)
 

stinit

Utente Standard
Professione: un pò di tutto!!!
Software: svariati
Regione: marche
#9
ciao a tutti...sono anche io utilizzatore di cimatron e 8.5...cimatron lo conosco dalla versione it 10 e posso ritenermi soddisfatto di questo strumento...certo il cam potrebbe essere perfezionato ma rimane il fatto che io ci ho fatto di tutto e di più...basta entrare nella sua logica...
 

foreight

Utente Junior
Professione: progettazione e costruzione stampi
Software: CimatronE, Rhino
Regione: Veneto
#11
Cercando un po' in giro ho trovato questo:

Le nuove applicazioni e aggiornamenti della versione 9.0 di CimatronE che sarà presentata a BIMU comprendono:

* una nuova applicazione per la progettazione di stampi transfer
* una applicazione per ottenere preventivi professionali per stampi a passo
* un’automazione elevata della progettazione di stampi
* una nuova applicazione per definire punti di misurazione e il percorso del tastatore per la verifica dimensionale degli elettrodi.
* innovative strategie per lavorazioni a 5 assi e ad alta velocità (HSM).
* Nuove funzionalità per la gestione delle informazioni di produzione (PMI) per migliorare il flusso delle informazioni verso i vari reparti aziendali.


Tratto da http://ilcorrieredelweb.blogspot.com/2008/10/microsystem-bimu-2008.html
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#12
*******innovative strategie per lavorazioni a 5 assi e ad alta velocità (HSM).*****


Ammetto. Mi incuriosisce. Chissa' come saranno?

Dylan
 

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#14
Salve a tutti

mi inserisco in questa discussione sulle novita' della versione 9.
Tempo fa ,alla fiera di Parma, un "pezzo grosso " della microsystem
mi disse che avrebbero eliminato i problemi a cui si riferiva Dylan
sul grezzo multi-asse,(cioe' le lavorazioni si calcolano da sole il
materiale residuo), che avrebbero introdotto gli staffaggi e poi
altre cose sui 5 assi.
(nota:il modulo-"multi asse adv." nella 9 dovrebbe essere "gratis" per i tre assi).
Una nota sulle riprese con fresa torica:a me risulta TUTTI i CAM calcolano le riprese tra sferico e sferico,se si vuole utilizzare una ripresa con un torico in Cim-E,la parte piana tra i due utensili deve essere uguale e Bisogna abilitare
la ri-sgrossatura .
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#15
Salve a tutti

Una nota sulle riprese con fresa torica:a me risulta TUTTI i CAM calcolano le riprese tra sferico e sferico,se si vuole utilizzare una ripresa con un torico in Cim-E,la parte piana tra i due utensili deve essere uguale e Bisogna abilitare
la ri-sgrossatura .
Uso anche Auton (ogni tanto) e Auton FA la ripresa da torico a sferico. Calcola la reale bitangenza del torico sul modello e SOLO li' va a pulire con lo sferico. Che sappia io non lo fa nessuno (forse Tebis.. ma non lo so..).
Con cio' non voglio dire che Auton e' il migliore lungi da me.. Anche lui ha delle belle e grosse lacune. Tra l'altro Auton gestisce il grezzo poliedrico in tutte le direzioni utensile (come FORSE fara' CimE con la v9) da sempre.

Sono veramente curioso delle novita' di CimE v9.. Chissa' se hanno implementato il punto di contatto nelle Q e se finalmente si possano usare le finiture (nel senso che facciano movimenti ordinati e che si possa decidere con chiarezza dove far partire e arrivare la finitura. Non come ora che fa finitura alla caXXo sul pezzo partendo dove vuole ecc).

Saluti
Dylan
 

jinco73

Utente poco attivo
Professione: 3D- CAD
Software: ALL
Regione: iTALY
#16
Ragazzi, IT è una storia lieta, ma ormai passata. (L'ho utilizzato per 12 anni )
Cim E e ancora un software nuovo a cui bisogna dare il tempo di crescere come tutti. Chiaramente le lacune sono ancora innumerevoli e forse sarebbe opportuno che diano una svegliata a rilasciare delle versioni che si allineino alla concorrenza. Con questo non stò parlando di CAM a cui sarà difficile riallinearsi, ma alla semplice modellazione, che ho dovuto momentaneamente abbandonare, perchè nel comando raccordo ( in solido) siamo effettevamente un po' scarsini. negli stessi modelli, i raccordi che non riesco a realizzazre con Cim-E 8.5, con unigraphics li posso creare tranquillamente. Loro ti ticono che hai l'alternativa delle superfici, ma quando devi poi creare lo spessore???( Provare per credere).
Cim IT è sempre stato ai vertici del mercato, negli ultimi anni della sua vita avevano pesantemente abbandonato l'evoluzione, forse per poter iniziare la nuova strada di Cim E, ma a 4 anni dalla nascita, non posso essere contento. In fondo però, credo che le potenzialità di questa azienda, possano condurre questo software a prestazioni notevoli. GLi israeliani nella storia, lo sono sicuramente sempre stati e con l'avvento della V9 ho già ricevuto buoni INPUT. PORTATE PAZIENZA, MA CREDETE!!!
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#17
Guarda hai detto delle belle parole. Tranne alcune...

Per quanto riguarda i raccordi su i solidi lo considero un bagno di sangue.. Premetto che la mia esperienza di modellazione non e' grande quindi piu' di tanto non posso dire ma , diverse volte, ho dovuto zippare matematiche ,inviarle a fornitori che con un click mi facevano 10 fillet belli e buoni come a me servivano (con Catia5..).

Sul fatto che dobbiamo credere.. chi ha contratto licenze di un software (e tossisce salati contratti di manutenzione) si aspetta SUBITO di poter lavorare comodamente e al meglio. Mentre noi aspettiamo anche gli altri vanno avanti..

Buon anno

Dylan
 

monster

Utente Standard
Professione: progettazione stampi
Software: dipende da quello che devo fare
Regione: veneto
#18
Cim E e ancora un software nuovo a cui bisogna dare il tempo di crescere come tutti.
ehhh si col xxxxx!!!!dopo quattro anni...stiamo freschi :rolleyes: guarda ti posso dire che a volte vorrei veramente aprire una lavanderia a gettoni...

sicuramente "TU" sarai un numero nella tua azienda... che anche se cimatron diventa "evoluto" fra 40 anni ...continuerai a dire beh dai intanto ci siamo arrivati anche noi!!!!
 

garide

Utente Junior
Professione: Progettista Stampi
Software: Cimatron E 10 B1 64bit
Regione: Veneto / Treviso
#19
Salve a tutti

Scusate se mi intrometto,

l'uscita ufficiale della 9 è prevista per il secondo trimente 2009.

Entro fine mese dovrebbero passere le prima beta hai "Beta Tester" da testare e valutate le problematiche.

Info ufficiali.
 

Giorgio72

Utente Junior
Professione: Progettista e Consulente Microsystem
Software: Cimatron IT, CimatronE, Tebis, Solidworks
Regione: Romagna
#20
Ciao Jiinco,
stai utilizzando la versione 8.5? Io sono contento e a volte ci sono clienti che passano a me i file perchè non riescono ad eseguire comandi...

Saluti,
Giorgio

Ragazzi, IT è una storia lieta, ma ormai passata. (L'ho utilizzato per 12 anni )
Cim E e ancora un software nuovo a cui bisogna dare il tempo di crescere come tutti. Chiaramente le lacune sono ancora innumerevoli e forse sarebbe opportuno che diano una svegliata a rilasciare delle versioni che si allineino alla concorrenza. Con questo non stò parlando di CAM a cui sarà difficile riallinearsi, ma alla semplice modellazione, che ho dovuto momentaneamente abbandonare, perchè nel comando raccordo ( in solido) siamo effettevamente un po' scarsini. negli stessi modelli, i raccordi che non riesco a realizzazre con Cim-E 8.5, con unigraphics li posso creare tranquillamente. Loro ti ticono che hai l'alternativa delle superfici, ma quando devi poi creare lo spessore???( Provare per credere).
Cim IT è sempre stato ai vertici del mercato, negli ultimi anni della sua vita avevano pesantemente abbandonato l'evoluzione, forse per poter iniziare la nuova strada di Cim E, ma a 4 anni dalla nascita, non posso essere contento. In fondo però, credo che le potenzialità di questa azienda, possano condurre questo software a prestazioni notevoli. GLi israeliani nella storia, lo sono sicuramente sempre stati e con l'avvento della V9 ho già ricevuto buoni INPUT. PORTATE PAZIENZA, MA CREDETE!!!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.