CIMATRON produce superfici di CLasse A??

mackly46

Utente Junior
Professione: Industrial and Product Designer
Software: CimatronE 10, PRO-E, CINEMA 4D, ALIAS Studio Tools (basic level)
Regione: marche
#1
Ciao ragazzi , devo modellare un paraurti con Cimatron, volevo sapere se le matematiche che mi restituisce Cimatron sono davvero valide , oppure mi conviene propio cambiare mezzo , perche' non ne sono propio sicuro che modella superfici di classe A ,sapendo che l'uso e' per pezzi in plastica o scarpe , ma non vorrei sminuirlo , ma eheh un paraurti e' un paraurti!! quindi non saprei davvero se iniziare un progetto simile qua'! ciao grazie a tutti!!:cool:
 

david_67

Utente poco attivo
Professione: Progettazione Meccanica, Automazione Industriale
Software: Inventor 2013, Cimatron E 10.0, Catia V5 R20
Regione: Piemonte
#2
Caspiterina, che domanda!!! Certamente che Cimatron crea superfici di classe A, da dove nascono i tuoi dubbi? Le superfici al di la della loro complessita' hanno delle tolleranze, e' anche vero che la capacita' dell'operatore fa' la differenza nella creazione di superfici complesse, ma Cimatron e' a mio avviso, un gran software di modellazione e aiuta molto a gestire proprio le tolleranze di tangenza tra le superfici.
Saluti di classe A
 

mackly46

Utente Junior
Professione: Industrial and Product Designer
Software: CimatronE 10, PRO-E, CINEMA 4D, ALIAS Studio Tools (basic level)
Regione: marche
#3
Perdonami tanto Davide, non avevo propio visto la risposta!!:finger: Grazie della risposta! quindi ne sei sicuro con grande certezza! sono contento che lo dici, perche' in questo anno mi sto' adeguando altrove!! ancora non ci sono arrivato a capire benissimo e metter in pratica il discorso dal punto di vista matematico e scientifico , ma presto lo faro' questo collegamento!Sono passato nel frattempo anche a Alias e stavo valutando NX. In pratica la bravura della modellazione sta' nel crearla con un certo criterio di tangenze e profili con vincoli di perpendicolarita' e avendo un metodo pulito di lavoro. Mi sono accorto che le superfici , quando mi arrivano modelli da CATIA , vedo che le superfici sono piu' buone e ben costruite , stesso discorso sono quelle di Pro-Engineer WF4 , sempre molto buone , ben tirate , lucide. Il discorso è collegato anche alla macchina che si usa x avere quelle tolleranze? x esempio CAM TEBIS?? o si puo' fare x esempio anche con DELCAM?
Grazie ancona!!
 

Mold

Utente Junior
Professione: Artigiano specializzato
Software: PowerMill, Rhino
Regione: Lombardia
#4
Ciao,

esiste un test semplice per vedere se una superficie e' in classe A.

Attiva le strisce a zebra.

Individua sulla superficie del particolare le linee di raccordo che giuntano le diverse superfici che compongono la superficie del particolare.

Se le zebra stripes nell'attraversare queste linee di raccordo non presentano punti angolosi ma solo curve dolci allora il raccordo tra superfici e' di classe A.

Se i raccordi sono in classe A allora il CAD che ha generato la superficie e' in grado di modellare in classe A.

Ciao