• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Chi usa Microstation

enfact

Utente Junior
Professione: Sup. piping
Software: autocad, microstation,traceart,S.W.
Regione: sardegna
#1
Salve a tutti, è da circa sei mesi che utilizzo per lavoro Microstation Se. Come mai sul forum si parla di tutto, mentre questa sezione è deserta? Io ho avuto qualche difficoltà al primo approccio, diciamo che abituato ad Autocad l'ho odiato, ma oggi andiamo abbastanza d'accordo. Io mi occupo di Piping, mi farebbe piacere sentire opinioni di altri che lo utilizzano.
Ciao a tutti...
 

MarcoBi

Utente Standard
Professione: flangia e curva, flangia e curva...
Software: Cadmatic, PDS, Autocad...
Regione: Lombardia
#2
E' normale odiare Microstation se si viene da Autocad.
E' normale dover usare Microstation se si fà piping (PDS, PlantSpace, Autoplant, ecc.) anche se esiste sw altrettanto valido sotto Autocad e anche stand alone (www.cadmatic.com).

Ciao.
 

enfact

Utente Junior
Professione: Sup. piping
Software: autocad, microstation,traceart,S.W.
Regione: sardegna
#3
Scusa, ma Autoplant non richiede Autocad?

Ps.: un messaggio privato per te
 

MarcoBi

Utente Standard
Professione: flangia e curva, flangia e curva...
Software: Cadmatic, PDS, Autocad...
Regione: Lombardia
#4
Originariamente sì, poi la Bentley ha acquistato la Rebis e ora Autoplant è disponibile sia per Autocad sia per Microstation.

Ciao.
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#5
E' normale odiare Microstation se si viene da Autocad.
E' normale dover usare Microstation se si fà piping (PDS, PlantSpace, Autoplant, ecc.) anche se esiste sw altrettanto valido sotto Autocad e anche stand alone (www.cadmatic.com).

Ciao.
Io allora sono l'eccezzione che conferma la regola ho iniziato con auto e poi sono passato a micro, ed ora li utilizzo tutti e 2 a seconda dei casi e di cosa vuole il cliente.

Ciao Ciao
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#6
Salve a tutti, è da circa sei mesi che utilizzo per lavoro Microstation Se. Come mai sul forum si parla di tutto, mentre questa sezione è deserta? Io ho avuto qualche difficoltà al primo approccio, diciamo che abituato ad Autocad l'ho odiato, ma oggi andiamo abbastanza d'accordo. Io mi occupo di Piping, mi farebbe piacere sentire opinioni di altri che lo utilizzano.
Ciao a tutti...
Comprendo la tua solitudine ma siamo + di quanti tu creda pure io che sono a metà tra auto e micro, l'unico problema è che quando ho finito di fare qualcosa con micro e passo ad auto ci vogliono 5 minuti per ritrovarmi, per passare da uno all'altroIn ogni caso prova a vedere qui
http://discussion.bentley.com/

E' il sito ufficiale dei forums della bentley sui suoi prodotti, quello in italiano è .it

Ciao Ciao
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#7
Saluti a tutti.
Sono ormai 5 anni che utilizzo Microstation per il mio lavoro. Non è una libera scelta perchè è il software in possesso dalla mia azienda. Comunque (noi disegnamo in ambito navale) non ha mai creato difficoltà se non nella gestione dei testi. Ho avuto modo di vedere la nuova versione XM ma preferisco la mia V8. E' vero che in Italia non è un CAD molto diffuso (ma ad esempio lo utilizza Fincantieri). Manca solo una completa intercambiabilità con altri SW. Il formato proprietario .dgn infatti non è molto esportabile...
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#8
Ciao, è normale che in Italia micro sia il SW + utilizzato in ambito navale, visto che lo utilizza Finca, ma per alcuni particolari delle navi viene utilizzato auto.
Anch'io ho lavorato in campo navale ma ora sto scoprendo tutto un altro mondo in cui micro viene utilizzato in altri campi, l'unica differenza è che si vede di meno e tutti pensano che sia + diffuso auto.
Il formato proprietario dgn non viene letto da altri SW ma può essere facilmente esportato in dwg od in SAT.
Il formato dwg viene letto da micro a meno che non si tratti delle ultimissime versioni di auto.
Tant'è vero che auto è corsa ai ripari, prima non poteva leggere il dgn, bisognava passare da un'altro formato, come ho detto prima dwg o SAT x es.
Ora auto (nella versione 2009) ha inserito i comandi di importazione ed esportazione nel formato dgn DGNIN / DGNOUT.

Ciao Ciao
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#10
Salutissimi.
E' vero che Micro esporta ed importa in dwg e dxf ma le corrispondenze dei livelli, delle caratteristiche di linea e del testo non sono sempre fedelissime. Nel mio ufficio abbiamo sempre difficoltà quando dobbiamo "tradurre" in dgn un file Autocad. Comunque per il resto siamo abbastanza soddisfatti. Manca un SW di analisi strutturale che si integri completamente (come può essere per alcuni SW plug di Autocad). C'è STAAD ma... non è così diffuso e noto, ma... non so! Sarebbe bene imparare ad usare a modo Ansys ma costa un pozzo e da quello che so non è così facile...
Alle prossime.
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#11
Ciao a tutti.

Per Arri: non conosco autocad2008, mi sono fermato al 7 (per il momento), però è vero i comandi sono DGNIMPORT / DGNEXPORT basta vedere la preview guide citata anche da arri in treddi.com
http://www.rand.com/imaginit/1/pdfs/technology/software/autocad_2009_preview_guide_final.pdf

Però, per es. in
http://www.74mph.com/forum/topic.asp?whichpage=1&TOPIC_ID=356&#956
si parla di un altro comando (DGNOUT appunto).
Inoltre è migliorato (sembra) l'interscambio dei livelli (layers)
Quando e se avrò sottomano la 2009 vi farò sapere.

Per Exatem: io sò di gente che utilizza CAESAR, per le analisi strutturali con micro, e si trova bene.

Ciao Ciao
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#12
Ciao,
Da quel poco che so, CAESAR II è un sw per il piping, ma non fa analisi. In ambiente Microstation l'unico che so' è STAAD ma in italiano non si trova nessun manuale.
So' per certo che esiste un sw aggiuntivo specifico per il navale che gira in ambiente Microstation e si chiama Nauship. Qualcuno lo conosce? Cosa fa di specifico?
Grazie a tutti!
Ciao
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
#13
Non conosco Nauship, ma sono sicuro di CAESAR, noi disegniamo impianti industriali con micro ed utilizziamo (non io) quello, poi pensiamo di andare sul navale (dopo).
Preciso che le nostre analisi strutturali sono sui tubi (piping) ma mi risulta che venga applicato anche sulla carpenteria metallica

Ciao Ciao
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#14
nauship è un sw della edin s.p.a e lo si può vedere all'indirizzo http://www.edinspa.it/layout/nauship_offertaWeb.pdf
Io l'ho visto al Seatec ma non ho avuto modo di approfondire l'argomento, ma mi pare interessante. Purtroppo da noi acquistare un sw è un problema burocratico enorme. Per dire io mi sono comprato un sw per l'analisi delle strutture in acciaio basato sul microsap però è per l'edilizia e a me di fare l'analisi sismica ad una nave non me ne frega molto!!!
A noi navali non ci c....o molto!
Ciao!
 

enfact

Utente Junior
Professione: Sup. piping
Software: autocad, microstation,traceart,S.W.
Regione: sardegna
#15
Buongiorno a tutti,
approfitto del post per fare una piccola domanda: ma come si fa ad ottenere delle stampe decenti col V8?
Io le ho provate tutte, ma le stampe sono orribili, tanto che per stampare converto i file e li apro con SE, e li stampo con quest'ultimo...
Grazie a tutti.
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#16
Non capisco cosa intendi per stampe orribili. Noi plottiamo quotidianamente senza problemi con due HP. Forse il problema è che non hai configurato correttamente il file plotdrv (o qualcosa di simile... devo verificare sul pc dell'ufficio). Comunque esiste in Microstation un file che indirizza il plotter. In tale file devono essere indicati ad esempio, gli spessori di linea che il plotter dovrà far corrispondere agli spessori utilizzati del disegno. Comunque domani copio il mio file e te lo allego così puoi provare risolvere il tuo problema (sempre che dipenda da questo!).
Saluti.
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#18
Ciao.
Scusa il ritardo ma ieri ho avuto un problemino...
Ti allego il file (cambia l'estensione in .plt) che puoi aprire con un editor di testo come notepad. Vedrai che esistono delle linee di testo che specificano i gli spessore delle penne da associare alle linee disegnate da Microstation. Prova a confrontarle con le tue. Se non le hai mai modificate, saranno quelle di default e quindi le stampe saranno "scarse".
Tieni presente che noi utilizziamo due plotter HP800 e quindi i valori sono ottimizzati per i nostri plotter. Comunque io stampo anche con una vecchia laser HPL5 dei particolari in A4 e i risultati sono eccellenti.
Spero di esserti stato utile. Alle prossime....
View attachment 5994
 
Ultima modifica:

enfact

Utente Junior
Professione: Sup. piping
Software: autocad, microstation,traceart,S.W.
Regione: sardegna
#19
Per prima cosa, vorrei ringraziarti.
solo che credo di avre combinato un casino, ora risco solo ad utilizzare i driver Bentley...I miei passaggi sono stati: print, file, edit print file configuration, e ho copiato il tuo file...boh.
Ciao e buona giornata!
 

Exatem

Moderatore
Staff Forum
Professione: Commodoro
Software: Creo 3.0 - Microstation
Regione: N.D.
#20
Ho paura di non essere stato sufficientemente chiaro e di avere grosse responsabilità se hai fatto un casino....
Allora. Nella cartella di installazione di Microstation, e cioè Bentley, troverai una cartella il cui percorso è un po' articolato e che contiene i driver utilizzati da Microstation (non ricordo il nome... ora sono a casa e non avendo il pc dell'ufficio devo andare a memoria) comunque con "cerca" se cerchi *.plt nella cartella Bentley ci arrivi.
Qui devi configurare il tuo file come quello che ti ho postato. Praticamente devi solo indicare le penne che vuoi che il plotter utilizzi a seconda dello spessore di linea con cui hai disegnato.
Se hai ulteriori difficoltà dimmelo. Lunedì mi segnerò con esattezza i nomi, il percorso ecc. ecc. per poterti aiutare.
Salutoni.