Chi mi fa un favore?Piccolo test

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#21
azz raccordo in quel senso..:D

riguardo al riconoscimento feature... il mio di inventor riconosce una rivoluzione, oppure in aggiunta un foro + rivoluzione.

ho provato a fargli riconoscere prima gli smussi e poi 3 estrusioni ma nn c è nulla da fare..
featureworks ce la fa?
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#22
questo è quel che ho fatto con il catia.
a sinistra è il file stp convertito, non avendo il post per il nativo non l'ho neanche provato, a destra ho converito il volume in feature modificabili.

ciao
Ciao ferrezio che comandi hai usato in Catia per convertire il volume in feature modificabili?!
ciao
 

MoldKiller

Guest
#24
azz raccordo in quel senso..:D

riguardo al riconoscimento feature... il mio di inventor riconosce una rivoluzione, oppure in aggiunta un foro + rivoluzione.

ho provato a fargli riconoscere prima gli smussi e poi 3 estrusioni ma nn c è nulla da fare..
featureworks ce la fa?
Dovrei provare.

Comunque poi sono riuscito ad aprire anche il nativo ma il risultato è identico a quello dello step. L'errore che mi dava era un problema di Sp.

Per la cronaca SWx2009 (stando al manuale) può aprire i files di Inventor fino alla versione 11 ma per la versione 11 è necessario avere installato sullo stesso pc "Inventor" o "Inventor View".
In qualsiasi caso importa solo la geometria e non le features!
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#25
strano.. io apro swx fino a 2008 (con inv2009), pensavo fosse reciproca la cosa...
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#29
ANCHE Lì, AUTODESK ora fa aprire nativi di
nx
swx
proe

parti e assiemi, e c è un add in sempre provenienza adesk per aprire catia
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#31
ANCHE Lì, AUTODESK ora fa aprire nativi di
nx
swx
proe

parti e assiemi, e c è un add in sempre provenienza adesk per aprire catia
Ho visto anche questa, un mio cliente che usa inventor ha provato ad aprire un assieme fatto da me con Pro/E ... un macello mai visto, i pezzi erano sparsi per tutta la galassia.
 

MoldKiller

Guest
#32
Ho visto anche questa, un mio cliente che usa inventor ha provato ad aprire un assieme fatto da me con Pro/E ... un macello mai visto, i pezzi erano sparsi per tutta la galassia.
Anche Swx non è che faccia meglio!
La teoria sarebbe che alcuni modelli di Pro-E posso essere importati con le features. Io ci ho provato più volte ma non ci sono mai riuscito.
In alternativa si può importare solo la geometria senza storia, ma vi assicuro che il risultato è di gran lunga migliore importando lo STEP o l'IGES.
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#33
garantisco che swx lo apre perfetto, anche assiemi complessi, ho provato. gli altri no, mai provato
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#34
Anche Swx non è che faccia meglio!
La teoria sarebbe che alcuni modelli di Pro-E posso essere importati con le features. Io ci ho provato più volte ma non ci sono mai riuscito.
In alternativa si può importare solo la geometria senza storia, ma vi assicuro che il risultato è di gran lunga migliore importando lo STEP o l'IGES.
garantisco che swx lo apre perfetto, anche assiemi complessi, ho provato. gli altri no, mai provato
Ragazzi mettetevi d'accordo :biggrin:
A quali versioni di Pro/E e SWX vi riferite ?
E perchè a Mold non funziona e a Vigz si ?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#35
In SE i file di Pro/E si aprono bene, una volta ho caricato un assieme di varie centinaia di parti fatto con wf: si sono persi i vincoli di assieme e senza feature nelle parti, ma ogni parte al suo posto, con anche il riconoscimento delle varie gerarchie di assiemi e sottoassiemi.

Vi allego un cilindretto festo scaricato dal sito in formato Pro/E WF. Volevo provare anche a caricare il file per SWX ma ti danno un file swb che credo sia una macro che ricostruisce il solido, che comunque risulta sconosciuto a Solid Edge.
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#36
Vigz ha detto:
garantisco che swx lo apre perfetto, anche assiemi complessi, ho provato. gli altri no, mai provato
Ragazzi mettetevi d'accordo :biggrin:
A quali versioni di Pro/E e SWX vi riferite ?
E perchè a Mold non funziona e a Vigz si ?
Credo che Vigz si riferisse a fatto che inventor apre benissimo il file di SWX, non che SWX lo apre benissimo (chi poi? ).
La frase "gli altri no, mai provato" non è ben chiara neanche a me; è un po' che non mi diletto di crittografia quantistica :biggrin:
[Mode flamer ON]
Credo Vigz volesse mettere alla prova gli utenti di Pro-e, che sono abituati ad usare software difficile da decifrare
[mode flamer OFF]

ciao :smile:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#37
Credo Vigz volesse mettere alla prova gli utenti di Pro-e, che sono abituati ad usare software difficile da decifrare

ciao :smile:
Infatti prima di Pro/E usavo la Stele di Rosetta per i progetti :biggrin:
 

MoldKiller

Guest
#38
Per chiarezza!

L'unico formato che SWx vanta di aprire conservando le features è quello di Pro-E.
Io tutte le volte che ci ho provato (fino a SWx2008 perché 2009 l'ho installato settimana scorsa) non ci sono mai riuscito. Questo perché SWx riesce a ricostruire solo le features più elementari (altrimenti sarebbero due cad identici).
In alternativa (sempre da files Pro-E) si può importare solo la geometria senza storia, ma anche così mi sono sempre trovato meglio con lo STEP.

Faccio presente però che non ho mai importato pezzi meccanici ma di design, da questo dipende il fatto che SWx non ha potuto ricostruire le features che a quanto pare non erano quelle di base.

Per quel che riguarda i files di Inventor come scritto prima, SWx2009 apre i files di parte e gli assiemi fino alla versione 10, per aprire quelli della versione 11 occorre avere installato sullo stesso pc Inventor.
E comunque i modelli importati non mantengono le features.
Questo può dipendere da due motivi:

  1. Inventor non ha reso pubblico il formato o l'ha addirittura criptato (come aveva fatto anni fa PTC)
  2. SWx non ha ancora messo a punto un convertitore
Tanto esiste lo STEP:biggrin:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#39
Infatti prima di Pro/E usavo la Stele di Rosetta per i progetti :biggrin:
Ah ecco dove avevo già visto quell'impostazione grafica e quei font, nei manuali ufficiale delle PTC.
Certo che potevi dare una mano a quei poveri disgraziati di archeologi a decifrarla eh?
E poi... tira fuori dal garage le parti che hai rotto e consegnale al british Museum... :smile:
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#40
questo è quel che ho fatto con il catia.
a sinistra è il file stp convertito, non avendo il post per il nativo non l'ho neanche provato, a destra ho converito il volume in feature modificabili.

ciao
ciao volevo chiederti come hai fatto a convertire lo step in feuture modificabili,
non riesco a capirtci il modo!!!

ma esiste qualche utility come il migrate v4 v5

ciao e grazie

RS4:finger: