• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Cerco costruttore di ingranaggi per pompe oleodinamiche

bibi9000

Utente Junior
Professione: Imp UFF TECNICO
Software: INV2017 + SE2012 + SW2017
Regione: MA
#1
Cerco costruttore di ingranaggi per pompe oleodinamiche

Come da titolo cerco un costruttore di ingranaggi per pompe oleodinamiche, se possibile dovrebbe essere un costruttore di pompe oleodinamiche.
le pressioni di lavoro sono basse tipo sui 30 bar e le pompe oleodinamiche standard sono troppe grosse e non adattabili al nostro progetto.
Il tutto dentro una circonferenza di 60 mm massimo.

grazie ciao
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#2
Cerco costruttore di ingranaggi per pompe oleodinamiche

Come da titolo cerco un costruttore di ingranaggi per pompe oleodinamiche, se possibile dovrebbe essere un costruttore di pompe oleodinamiche.
le pressioni di lavoro sono basse tipo sui 30 bar e le pompe oleodinamiche standard sono troppe grosse e non adattabili al nostro progetto.
Il tutto dentro una circonferenza di 60 mm massimo.

grazie ciao
Scusami ma non ho capito se stai cercando un fornitore o il modello 3D.

Ma che ingranaggi? pompe ad ingranaggi interni o esterni?
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#4
Da quello che ho capito io la vorrebbe costruire....la pompa
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#5
la pompa ad ingranaggi a cilindrata fissa è molto semplice da costruire e segue delle leggi abbastanza semplici. Ti allego quella che mi son costruito io
 

Allegati

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#6
la pompa ad ingranaggi a cilindrata fissa è molto semplice da costruire e segue delle leggi abbastanza semplici. Ti allego quella che mi son costruito io
Ma sei impazzito?!?!??!?!:eek: (nel senso positivo)
Comunque ti consiglio di inserire le boccole compensate, sei "rimasto" ancora alla vecchia tipologia costruttiva:biggrin:

P.S: ho lavorato alcuni anni per un noto costruttore di pompe ad ingranaggi

P.S.2 ed anche (OT): controlla la posta privata. Grazie
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#7
Ma sei impazzito?!?!??!?!:eek: (nel senso positivo)
Comunque ti consiglio di inserire le boccole compensate, sei "rimasto" ancora alla vecchia tipologia costruttiva:biggrin:

P.S: ho lavorato alcuni anni per un noto costruttore di pompe ad ingranaggi

P.S.2 ed anche (OT): controlla la posta privata. Grazie
si son rimasto al vecchio modello perchè qualche annetto fa mi son ritrovato in mano una pompa ad ingranaggi per la lubrificazione dei vecchi torni che usavamo alle superiori e allora mi son messo a fare qualche conto e me ne son modellata una. Infatti c'è la versione ottimizzata che ha tante cose in più, compresa l'autolubrificazione dei cuscinetti ed è realizzata da tondo e non da quadro, solo che di quella non ho i grafici delle portate visto che per quei dati è uguale a questa che risulta completa nella sua analisi.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#8
la pompa ad ingranaggi a cilindrata fissa è molto semplice da costruire e segue delle leggi abbastanza semplici. Ti allego quella che mi son costruito io
Io ti devo conoscere, voglio vedere chi sei e cosa fai.
Sei uno dei pochi (ce ne sono altri ehhh ... non si offenda nessuno) che qui dentro sembra un vero ingegnere, categoria a me molto cara :smile:.
Volevo fare quello nella vita e per dar retta ai familiari ho fatto la più grande caxxata della vita.
Alla fine sono finito a fare il progettista ma, me ne manca sempre un pezzo.
C'è poco da fare, il progettista è vero che si fa sul campo ma, deve avere una cultura di tipo scientifico e questa non la apprendi in officina.
Vorrei un pò di tempo per rimettermi a studiare ma non per il titolo di studio, per il gusto di dare maggior rigore, ordine e consistenza alle cose che si apprendono in modo superficiale nella vita.
Mah ... chissà se la vita mi darà questa opportunità.
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#9
Io ti devo conoscere, voglio vedere chi sei e cosa fai.
Sei uno dei pochi (ce ne sono altri ehhh ... non si offenda nessuno) che qui dentro sembra un vero ingegnere, categoria a me molto cara :smile:.
Volevo fare quello nella vita e per dar retta ai familiari ho fatto la più grande caxxata della vita.
Alla fine sono finito a fare il progettista ma, me ne manca sempre un pezzo.
C'è poco da fare, il progettista è vero che si fa sul campo ma, deve avere una cultura di tipo scientifico e questa non la apprendi in officina.
Vorrei un pò di tempo per rimettermi a studiare ma non per il titolo di studio, per il gusto di dare maggior rigore, ordine e consistenza alle cose che si apprendono in modo superficiale nella vita.
Mah ... chissà se la vita mi darà questa opportunità.
Beh questo è il risultato di tante nottate passate fino alle 2 e mezza di mattina dopo aver studiato per gli esami universitari... e le tante mattinate dalle 2 alle 5 delle estati.
Quando ho tempo mi chiudo nel mio mondo e mi apro allo studio di cose nuove, che comunque ignoro in vari campi. Col tempo mi sto costruendo un po' di grafici che mi permettono di fare dimensionamenti molto rapidamente e le verifiche si discostano di un 5% e la maggior parte perchè "sbaglio" a leggere l'interpolazione sulle curve.
Nei miei archivi c'è sempre qualche materiale utile alla sopravvivenza della professione :finger:

Io principalmente mi occupo personalmente di progettazione R&D di macchine utensili, carpenterie, cinematismi vari, piccole e grandi apparecchiature prevalentemente meccaniche o idrauliche o aerauliche, mi diletto in trattamenti termici e lavorazioni, sicurezza sul lavoro e progettazione e costruzione secondo normativa, organizzazione e ottimizzazione delle attività connesse. Questo ed altro nei vari anni per lavoro o per esigenze o per diletto, unito alla possibilità di lavorare in officina e essere produttivo: dal tornio alla fresatrice, dalla lima al trapano magnetico, montare e collaudare impianti, saldare, piegare lamiere ecc ecc ecc. Sono cose che mi piacciono e non riesco a scorporarle
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#10
Beh questo è il risultato di tante nottate passate fino alle 2 e mezza di mattina dopo aver studiato per gli esami universitari... e le tante mattinate dalle 2 alle 5 delle estati.
Quando ho tempo mi chiudo nel mio mondo e mi apro allo studio di cose nuove, che comunque ignoro in vari campi. Col tempo mi sto costruendo un po' di grafici che mi permettono di fare dimensionamenti molto rapidamente e le verifiche si discostano di un 5% e la maggior parte perchè "sbaglio" a leggere l'interpolazione sulle curve.
Nei miei archivi c'è sempre qualche materiale utile alla sopravvivenza della professione :finger:

Io principalmente mi occupo personalmente di progettazione R&D di macchine utensili, carpenterie, cinematismi vari, piccole e grandi apparecchiature prevalentemente meccaniche o idrauliche o aerauliche, mi diletto in trattamenti termici e lavorazioni, sicurezza sul lavoro e progettazione e costruzione secondo normativa, organizzazione e ottimizzazione delle attività connesse. Questo ed altro nei vari anni per lavoro o per esigenze o per diletto, unito alla possibilità di lavorare in officina e essere produttivo: dal tornio alla fresatrice, dalla lima al trapano magnetico, montare e collaudare impianti, saldare, piegare lamiere ecc ecc ecc. Sono cose che mi piacciono e non riesco a scorporarle
Anche io mi sono rotto la schiena e il cervello fra libri e lavoro.
La laurea vecchio ordinamento l'ho presa ma, non in Ingegneria.
L'ho fatto mentre lavoravo ed ho inziato nei cantieri facendo l'operaio.
Ma ho sbagliato a dar retta ai consigli dei parenti, avrei dovuto studiare ciò che mi piaceva e non ciò che mi consigliavano.
Sarà per un'altra vita, questa ormai è andata così :smile:
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#11
...
Sarà per un'altra vita, questa ormai è andata così :smile:
Max, e che cacchio!
E te lo devo dire io che non bisogna mai avere rimpianti?
Cerca di vedere il lato mezzo pieno:
nonostante non hai una laurea in ingegneria (ma comunque credo tu l'abbia tecnica) ne sai a pacchi.

Se io potessi barattare la mia laurea con le conoscenze che ci sono quì dentro lo farei al volo.
Quello che conta, soprattutto in questo campo, non è la forma ma la sostanza!

E tu ne hai molta:finger:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#12
Max, e che cacchio!
E te lo devo dire io che non bisogna mai avere rimpianti?
Cerca di vedere il lato mezzo pieno:
nonostante non hai una laurea in ingegneria (ma comunque credo tu l'abbia tecnica) ne sai a pacchi.

Se io potessi barattare la mia laurea con le conoscenze che ci sono quì dentro lo farei al volo.
Quello che conta, soprattutto in questo campo, non è la forma ma la sostanza!

E tu ne hai molta:finger:
Ti ringrazio per l'attestato di stima.
In veritá vengo dallo scientifico con laurea in economia.
Quel poco che ho imparato lo devo alla testa dura ed alla fortuna di aver incontrato persone davvero notevoli (purtroppo non ci sono più).
Non sto vivendo un grande periodo, ti guardi intorno e vedi il deserto, aziende che chiudono, il paese che va a rotoli ... non so cosa pensare.
Mi sta venendo voglia di chiudere la baracca e di andarmene.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#13
Ti ringrazio per l'attestato di stima.
In veritá vengo dallo scientifico con laurea in economia.
Quel poco che ho imparato lo devo alla testa dura ed alla fortuna di aver incontrato persone davvero notevoli (purtroppo non ci sono più).
Non sto vivendo un grande periodo, ti guardi intorno e vedi il deserto, aziende che chiudono, il paese che va a rotoli ... non so cosa pensare.
Mi sta venendo voglia di chiudere la baracca e di andarmene.
Abbi un pò di pazienza e vedrai!:smile:
 

bibi9000

Utente Junior
Professione: Imp UFF TECNICO
Software: INV2017 + SE2012 + SW2017
Regione: MA
#14
Cerco costruttore di ingranaggi per pompe oleodinamiche

Come da titolo cerco un costruttore di ingranaggi per pompe oleodinamiche, se possibile dovrebbe essere un costruttore di pompe oleodinamiche.
le pressioni di lavoro sono basse tipo sui 30 bar e le pompe oleodinamiche standard sono troppe grosse e non adattabili al nostro progetto.
Il tutto dentro una circonferenza di 60 mm massimo.

grazie ciao
Scusate ho avuto fretta di postare.
In realtà vorrei costruire una pompa ad ingranaggi
La portata e le pressioni sono basse.
La pompa dovrà stare tutta all'interno di un cilindro da 98mm con un motore da 500w della stessa dimensione.

Ora sto utilizzando una pompa a lobi e visto che ho problemi con il funzionamento a freddo vorrei passare ad una pompa ad ingranaggi per risolvere alcune problematiche.

info su pompe a lobi
Abbiamo installato una pompa a lobi con olio minerale iso 32
Per migliorare la pompa a basse temperature abbiamo utilizzato un olio bio iso22 con alto indice di visciosità.
Così facendo abbiamo migliorato sia alle basse che alle alte temperature,
per utilizzare quest'olio abbiamo dovuto aumentare la precisione della pompa
quest'ultima ha problemi di scorrevolezza (perchè troppo precisa) e con olio sporco (piccoli detriti) la pompa tende a bloccarsi.
La centralina che sto costruendo è molto economica, non c'è spazio, non ci sono euri e nessuno andra mai a sostituire o pulire i filtri per olio

A questo punto come molti cancelli automatici vorrei provare una pompa ad ingranaggi interni.

Le strade sono due:
-A-trovare un costruttore di pompe ad ingranaggi interne molto economiche e piccole
-B-oppure trovare ingranaggi per pompe e costruire la carcassa della pompa da inserire dentro la centralina.

Quindi le domande sono 2:
strada -A- conoscete costruttori di pompe ad ingranaggi interni?
strada -B- conoscete costruttori di ingranaggi per pompe?

Come tutte le cose se ci sono aziende che costruiscono pompe di questa dimensione sono più felice che investire soldi per costruirmela.

NOTE supplementari:
Ho in casa una vecchia pompa con ingranaggi Z13 D17,5 H20,5 modulo una via di mezzo tra 1,125 e 1,250.
Ho adattato questa pompa con la mia centralina ed ho notato che:
con pistone caricato con ugual peso, che questa centralina ad ingranaggi e la mia ultima centralina a lobi più precisa hanno circa la stessa velocità.

Ho pensato quindi di autocostruirmela prendendo ingranaggi e autocostruendomi la carcassa della pompa...dite che sbaglio???

Grazie mille e cordiali saluti
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#15
Scusate ho avuto fretta di postare.
In realtà vorrei costruire una pompa ad ingranaggi
La portata e le pressioni sono basse.
La pompa dovrà stare tutta all'interno di un cilindro da 98mm con un motore da 500w della stessa dimensione.

Ora sto utilizzando una pompa a lobi e visto che ho problemi con il funzionamento a freddo vorrei passare ad una pompa ad ingranaggi per risolvere alcune problematiche.

info su pompe a lobi
Abbiamo installato una pompa a lobi con olio minerale iso 32
Per migliorare la pompa a basse temperature abbiamo utilizzato un olio bio iso22 con alto indice di visciosità.
Così facendo abbiamo migliorato sia alle basse che alle alte temperature,
per utilizzare quest'olio abbiamo dovuto aumentare la precisione della pompa
quest'ultima ha problemi di scorrevolezza (perchè troppo precisa) e con olio sporco (piccoli detriti) la pompa tende a bloccarsi.
La centralina che sto costruendo è molto economica, non c'è spazio, non ci sono euri e nessuno andra mai a sostituire o pulire i filtri per olio

A questo punto come molti cancelli automatici vorrei provare una pompa ad ingranaggi interni.

Le strade sono due:
-A-trovare un costruttore di pompe ad ingranaggi interne molto economiche e piccole
-B-oppure trovare ingranaggi per pompe e costruire la carcassa della pompa da inserire dentro la centralina.

Quindi le domande sono 2:
strada -A- conoscete costruttori di pompe ad ingranaggi interni?
strada -B- conoscete costruttori di ingranaggi per pompe?

Come tutte le cose se ci sono aziende che costruiscono pompe di questa dimensione sono più felice che investire soldi per costruirmela.

NOTE supplementari:
Ho in casa una vecchia pompa con ingranaggi Z13 D17,5 H20,5 modulo una via di mezzo tra 1,125 e 1,250.
Ho adattato questa pompa con la mia centralina ed ho notato che:
con pistone caricato con ugual peso, che questa centralina ad ingranaggi e la mia ultima centralina a lobi più precisa hanno circa la stessa velocità.

Ho pensato quindi di autocostruirmela prendendo ingranaggi e autocostruendomi la carcassa della pompa...dite che sbaglio???

Grazie mille e cordiali saluti
Scusami un attimo, ma a che pressioni vai?
Che portata deve erogare?

Per cilindro da 98mm intendi diametro 98 mm?

Se hai pressioni alte lascia stare l'idea di autocostruirtela perchè dovresti realizzare tenute abbastanza "serie".

In tutti i casi a me risulta che esistano pompe (ad ingranaggi esterni) piccole per centraline (starebbero in un diametro di 100mm abbastanza bene). Vai a vedere un qualsiasi costruttore e vedrai che trovi tutte le dimensioni che vuoi.
 

bibi9000

Utente Junior
Professione: Imp UFF TECNICO
Software: INV2017 + SE2012 + SW2017
Regione: MA
#16
Scusami un attimo, ma a che pressioni vai?
Che portata deve erogare?

Per cilindro da 98mm intendi diametro 98 mm?

Se hai pressioni alte lascia stare l'idea di autocostruirtela perchè dovresti realizzare tenute abbastanza "serie".

In tutti i casi a me risulta che esistano pompe (ad ingranaggi esterni) piccole per centraline (starebbero in un diametro di 100mm abbastanza bene). Vai a vedere un qualsiasi costruttore e vedrai che trovi tutte le dimensioni che vuoi.
pressione 10 30 bar diametro pistone 40mm alesaggio interno

non ho pressioni alte e non posso spendere in una pompa finita che devo smontare buttare via i pezzi ricostruire parti ed adattarmela...butterei via solo soldi
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#17
pressione 10 30 bar diametro pistone 40mm alesaggio interno

non ho pressioni alte e non posso spendere in una pompa finita che devo smontare buttare via i pezzi ricostruire parti ed adattarmela...butterei via solo soldi
Sarò io ma...continuo a non capire.

Da come hai scritto sembra che tu voglia mettere una pompa dentro un cilindro :biggrin:

Facciamo una cosa semplice semplice: se puoi, fai una foto del tuo sistema così vediamo di capirci un pò meglio.
Tra l'altro sono anche convinto che tu stai confondendo le pompe ad ingranaggi esterni con quelli interni.:tongue:

Per rispondere alla tua domanda: far fare ad hoc una coppia di ingranaggi da poter adattare alle tue esigenze ti costerà almeno quanto una pompa nuova. Se parliamo di micro pompe (pompe gruppo 0,5...la famiglia di pompe dedicata alle centraline) puoi benissimo cavartela con al max 50€.

Forse qui potresti trovare qualcosa che fa al tuo caso:

http://www.vivoil.com/it/indice-prodotti/pompe-unidirezionali/

http://www.vivoil.com/files/vivoil_p_it.pdf


Altri produttori di pompe sono:
Casappa, Salami, Sauer Danfoss, Marzocchi, HP (gruppo bondioli&pavesi), oleodinamica petrone, META, ecc.

EDIT: ....dimenticavo "solo" il leader mondiale : Bosch
 

bibi9000

Utente Junior
Professione: Imp UFF TECNICO
Software: INV2017 + SE2012 + SW2017
Regione: MA
#18
Sarò io ma...continuo a non capire.

Da come hai scritto sembra che tu voglia mettere una pompa dentro un cilindro :biggrin:

Facciamo una cosa semplice semplice: se puoi, fai una foto del tuo sistema così vediamo di capirci un pò meglio.
Tra l'altro sono anche convinto che tu stai confondendo le pompe ad ingranaggi esterni con quelli interni.:tongue:

Per rispondere alla tua domanda: far fare ad hoc una coppia di ingranaggi da poter adattare alle tue esigenze ti costerà almeno quanto una pompa nuova. Se parliamo di micro pompe (pompe gruppo 0,5...la famiglia di pompe dedicata alle centraline) puoi benissimo cavartela con al max 50€.

Forse qui potresti trovare qualcosa che fa al tuo caso:

http://www.vivoil.com/it/indice-prodotti/pompe-unidirezionali/

http://www.vivoil.com/files/vivoil_p_it.pdf


Altri produttori di pompe sono:
Casappa, Salami, Sauer Danfoss, Marzocchi, HP (gruppo bondioli&pavesi), oleodinamica petrone, META, ecc.

EDIT: ....dimenticavo "solo" il leader mondiale : Bosch
Grazie per le tue molteplici risposte

non posso inserirti foto:
si tratta di pompe ad ingranaggi esterni ma adattate per lavorare immerse nell'olio tutto insieme al motore.

per tagliare corto ho deciso di procedere con la costruzione della pompa, conosci qualche ditta che produce ingranaggi oltre mevi, microingranaggi, moreali....grazie ciao
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#19
puoi costruire una pompa multistadio o per aumentare la portata o la pressione a seconda di come colleghi i travasi oppure se vuoi portate maggiori e hai un modulo contenuto degli ingranaggi aumenti la fascia b degli stessi.

Credo che la questione sia più semplice di quello che si crede senza dover scomodare ingranaggi interni. Tutti i costruttori di ingranaggi che trovi sulle pagine bianche come CEBA e altri.
 

Ing Italy

Guest
#20
Pompe multistadio cioè centrifughe multistadio?.Non avevo mai sentito di volumetriche messe multistadio se non qualche volta quelle a palette anche perchè le volumetriche danno già prevalenze elevate...messe multistadio sono dei mostri allora