• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

catia V5 R21 visione deformata

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#1
Buongiorno.
Ho installato la versione di catia V5 R21 sp2 e con sorpresa vedo deformato (ho allegato l'immagine)
La stessa versione l'ho installata sull'altra stazione cad e non ha dato questo inconveniente.
Le due stazioni cad hanno la stessa scheda grafica, NVIDIA Quadro FX580 ,e lo stesso sistema operativo win7 64 bit.
Per scupolo ho installato i drive di aggiornamento della scheda, ma nessun miglioramento.
PS. sulla precedente versione V5R20 non ho avuto questo problema.

Help!!!
Grazie a tutti
 

Allegati

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#2
non ho sottomano la R21 (uso la R20) , ma hai provato a guardare nelle opzioni di catia aumentando la resa video degli oggetti , magari hanno anche ampliato con dei settaggi nuovi che le altre versioni non avevano e da qui la differenza .

Cmq potrebbe essere un problema anche di scheda video , se riuscissi a installare la versione su una macchina con la scheda diversa (magari + potente) ............
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#3
non ho sottomano la R21 (uso la R20) , ma hai provato a guardare nelle opzioni di catia aumentando la resa video degli oggetti , magari hanno anche ampliato con dei settaggi nuovi che le altre versioni non avevano e da qui la differenza .

Cmq potrebbe essere un problema anche di scheda video , se riuscissi a installare la versione su una macchina con la scheda diversa (magari + potente) ............

Ciao e grazie per il tuo interessamento.
Ho provato con le opzioni,ma non riesco ad accedere per via che le immagini sono anch'esse deformate (vedi immagine).
Purtroppo non ho la possibilità di provarlo con una scheda diversa e cmq le NVIDIA QUADRO sono certificate dalla Dassault Systèmes.
Non si spiega,in ogni caso, perchè sull'altra stazione cad identica, non si verifica questo difetto.
ps.
Io farei a meno di passare alle versioni successive, purtroppo lavoriamo con azienze che usano le versioni recenti e per forza di cose devi aggiornare anche le tue.
Sarà la mia tipologia di lavoro, ma sinceramente non ho trovato differenze tra la R17 e le successive R18 R19 ed R20

Grazie a tutti per avermi letto.
 

Allegati

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#4
Ho installato la R21 Spk1 per provare se avevo i tuoi problemi e a me non succede
quello che tu mi fai vedere .......... io però ho una Quadro FX5500 con 1Gb di RAM.
Per me è un problema di scheda video , non hai la possibilità
con l'azienda che ti fornisce Catia di provare sulla tua macchina una scheda +
"performante" ?????
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#5
Nelle opzioni della scheda video verifica di aver settato l'opzione per ottimazione per dassault system. Probabilmente è questa impostazione che ti manca. La trovi sotto le proprietà della scheda video alla voce 3d settings. Scusa l'approssimazione ma non aono al lavoro e vado per memoria. Fammi sapere
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#6
Nelle opzioni della scheda video verifica di aver settato l'opzione per ottimazione per dassault system. Probabilmente è questa impostazione che ti manca. La trovi sotto le proprietà della scheda video alla voce 3d settings. Scusa l'approssimazione ma non aono al lavoro e vado per memoria. Fammi sapere
Ciao Falonef

Si, avevo gà settato anche quel parametro (allego immagine), ma nessun miglioramento

Se ti viene qualche idea, fammi sapere
Ciao e grazie
 

Allegati

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#7
si é quel parametro ed é stato settato correttamente.
A questo punto direi di copiare il CATEnv dell'altra macchina sulla nuova per vedere se hai ancora lo stesso problema.

Mi ricordo che nel CATEnv si potevano settare delle variabili per evitare di avere deformato l'immaggine al momento di utilizzare dei Notebooks.
Probabilmente sulla nuova macchina nel CATEnv é settata questa variabile.

Se cerchi nel forum sotto infrastructure la voce CAtEnv dovresti trovare qualcosa
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#8
si é quel parametro ed é stato settato correttamente.
A questo punto direi di copiare il CATEnv dell'altra macchina sulla nuova per vedere se hai ancora lo stesso problema.

Mi ricordo che nel CATEnv si potevano settare delle variabili per evitare di avere deformato l'immaggine al momento di utilizzare dei Notebooks.
Probabilmente sulla nuova macchina nel CATEnv é settata questa variabile.

Se cerchi nel forum sotto infrastructure la voce CAtEnv dovresti trovare qualcosa
Grazie,ti ricordavi bene ed ho risolto il problema.
bisogna aggiungere queste 2righe al file "C:\ProgramData\DassaultSystemes\CATEnv\CATIA.V5R21.B21.txt"

CATWidthMMOfScreen=330
CATHeightMMOfScreen=206

Ciao e grazie per l'interessamento
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#9
teoricamente se hai un problema, di riflesso bisognerebbe reinstallare i CATSettings e il CATEnv.

Naturalmente gli originali da riutilizzare devono essere in ordnine altrimenti il problema ti si ripresenta.

Ammettiamo che hai un problema e devi risettare i CATSettings e CATEnv, come gestisci la cosa?

Come ti ricordi dei settaggi e variabili personalizzate?
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#10
teoricamente se hai un problema, di riflesso bisognerebbe reinstallare i CATSettings e il CATEnv.

Naturalmente gli originali da riutilizzare devono essere in ordnine altrimenti il problema ti si ripresenta.

Ammettiamo che hai un problema e devi risettare i CATSettings e CATEnv, come gestisci la cosa?

Come ti ricordi dei settaggi e variabili personalizzate?

Nel CATEnv c'è una variabile che indirizza la lettura del CATSetting. Mi sono fatto una copia del CATSetting con tutte le personalizzazioni comprese le nuove Toolbar.Nel caso di malfunzionamento cancello tutti i CATSetting che CATIA mette in una cartella di default.Quello che mi mancava era una copia del CATEnv.txt
Cosa servono queste due icone ?(immagine allegata)
Per esportare ,in un file, ed importare tutti i settaggi?
 

Allegati

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#11
Nel CATEnv c'è una variabile che indirizza la lettura del CATSetting. Mi sono fatto una copia del CATSetting con tutte le personalizzazioni comprese le nuove Toolbar.Nel caso di malfunzionamento cancello tutti i CATSetting che CATIA mette in una cartella di default.Quello che mi mancava era una copia del CATEnv.txt
Cosa servono queste due icone ?(immagine allegata)
Per esportare ,in un file, ed importare tutti i settaggi?
E' quello che facciamo noi: CATSettings e CATEnv vengono ricopiati a partire da un server sulla macchian dell'utente. Il tutto tramite un applicazione di avvio CATIA V5.

L'utente deve solo cliccare 2,3 bottoni ed il gioco é fatto.
Sai con oltre 400 utenti in tre lingue in diverse regioni era l'unica cosa che potevamo fare.

Per quanto riguarda le opzioni:
la prima ripristina i settaggi iniziali
la seconda salva i settaggi a seconda delle impostazioni definite dall'utente.

Praticamente é quello che facciamo noi con l'applicazione al momento di avviare CATIA V5 quindi al di fuori e non nella sessione
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#12
E' quello che facciamo noi: CATSettings e CATEnv vengono ricopiati a partire da un server sulla macchian dell'utente. Il tutto tramite un applicazione di avvio CATIA V5.

L'utente deve solo cliccare 2,3 bottoni ed il gioco é fatto.
Sai con oltre 400 utenti in tre lingue in diverse regioni era l'unica cosa che potevamo fare.

Per quanto riguarda le opzioni:
la prima ripristina i settaggi iniziali
la seconda salva i settaggi a seconda delle impostazioni definite dall'utente.

Praticamente é quello che facciamo noi con l'applicazione al momento di avviare CATIA V5 quindi al di fuori e non nella sessione
Ciao Falonef
Queste tue procedure mi confermano che sono giuste anche le mie.
Noi abbiamo solo 3 licenze di Catia , mi consigli di eseguire la tua procedura tutte le mattine all'accesione dei Pc?
Non ho un server, sono 3 stazioni indipendenti,ma hanno in comune tra loro, un calcolatore con la condivisione di due directory , una del CATSetting e una dei progetti.
Potrebbe essere un'idea quella di lanciare in automatico un file .bat, il quale cancella la direttory di default, del CatSetting, su tutte e tre le stazioni?
Ciao
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#13
io lo consiglio perchè i settings sono dei files sensibili che influenzano la stabilità del programma. Dovresti solo trovare una soluzione anche per le barre degli strumenti personalizzate.
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#14
Ma i valori delle variabili da dove li hai presi?
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#15
Ma i valori delle variabili da dove li hai presi?
Ciao
Se ti riferisci alle variabili per sistemare la deformazione del video , le ho trovate in una discussione su cad3d.it
Sai una cosa? ,pensavo che le toolbar fossero memorizzate nel catsetting, ma invece non è così.

Come si salvano le toolbar personalizzate?

ciao
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill
Regione: Lombardia
#16
come non detto.. le toolbar vengono memorizzate nel catsetting
 

mcbramby

Utente Standard
Professione: Utilizzatore
Software: Catia V5 CAD e CAM
Regione: Lombardia
#17
bravo FALONEF ................ non mi ricordavo + dell' esistenza di queste variabili , le avevo provate nella 18 o 19 qualche anno fa .......... :smile:
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#18
Ciao
Se ti riferisci alle variabili per sistemare la deformazione del video , le ho trovate in una discussione su cad3d.it
Sai una cosa? ,pensavo che le toolbar fossero memorizzate nel catsetting, ma invece non è così.

Come si salvano le toolbar personalizzate?

ciao
Nel CATEnv c'é una variabile per il cammino del profilo utente. E' li che vengono gestite le specifiche dell'utente. E' quella cartella che devi anche in qualche modo gestire.

Per questa ragione ti ho domandato come gestisci tutte, ma proprio tutte le impostazioni personalizzate
 

SamAdmin

Utente poco attivo
Professione: System & Application Engineer
Software: Dassault Systems Solutions
Regione: Italia
#19
In generale il reset dell'ambiente utente tramite copia forzata non rientra nelle best practice. Strutturando in maniera adeguata la condivisone dei folder è possibile metter in piedi il concetto "amministrativo" delle CATSettings , in cui alcuni valori vengono bloccati come admin , mentre altre opzioni caratterizzanti il modo di lavorare personale dell'utente possono essere lasciate alla sua piena gestione (impostazioni di layout grafico e quant'altro ) ....
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#20
si ma meno personalizzazioni si lasciano all utente e meglio é