Catia or Solidworks

Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#1
L'uno può fare ciò che fa l'altro e viceversa?
Lato superfici mi sembra migliore catia, per il resto solidworks?
Che ne pensate?
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#2
CIAO
in assenza di chi ne sa piu' di me
i due sw so due cose assai diverse anche se prodotti dalla stessa "ditta":smile:
buon ferragosto
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#3
CIAO
in assenza di chi ne sa piu' di me
i due sw so due cose assai diverse anche se prodotti dalla stessa "ditta":smile:
buon ferragosto
questo è noto, ma quel. che è poco noto è il perché?
La grafica di sw2012 è più bella, le rappresentazioni grafiche a video molto migliore ).

buon ferragosto
 

Marcos555

Utente Junior
Professione: Progettista e Disegnatore meccanico
Software: Solidwork, Catia V5, Inventor
Regione: Campania- Frignano (Ce)
#4
Per le superfici è decisamente superiore Catia V5
Io lavoro da 5 anni con Solidworks, è un cad immediato semplice da usare anche per i neofiti, e ha una bella grafica. Per un azienda metal meccanica medio piccola è ottimo.
Scusa se esco fuori tema. Un collega che usa molto spesso il modulo superfici di CatiaV5 ha avuto modo di lavorare con il modulo superfici di Siemens NX 8, ed ha osservato che è pari se non superiore al modulo corrispondente Catia.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
La grafica di sw2012 è più bella, le rappresentazioni grafiche a video molto migliore ).
Hai ragione, per questo motivo ti consiglio assolutamente solidworks! :cool:

(ma dove andremo a finire.... :frown: )
 

nino66

Utente Junior
Professione: EX Progettista p.iva, ora progettista dipendente
Software: SolidWorks 2010/2012, Catia V5
Regione: Lombardia
#6
Io ho usato per molti anni catia V5 per aziende del settore auto e da più di 2 anni uso solidworks.
Prima di tutto sono su 2 fascie di prezzo parecchi diverse ed è palese che catia sia meglio in tutti i sensi (a perte per il prezzo:mad:). Anche se devo dire che in certi arpetti si assomigliano molto Catia è di gran lunga superiore come paramentrizzazione (con un minimo di metodo nella costruzione dell'albero) si risce a modificare qualsiasi co in qualsiasi punto dell'albero facendo ogni sorta di cambiamento cosa che con solidworks non puoi o è limitato anche se ampiamente sufficiente per situazioni standard.
Cosa che invece solidworks è carente sono le superfici, assai insufficienti se si lafora molto con queste cosa che catia offre (con numerosi step di pacchetti di licenze) dalla base forse un po' limitata ma già con il primi step ottimi fino ad arrivare a modellazzione pari ad alias o icemsurf.
Ma questa differenza è dovuta dal fatto che i due programmi hanno "cuori" grafici completamente diversi infatti anche se hanno lo stesso padrone arrivano da famiglie differenti, solidwors è stata acquisita da catia ed è stato fatto assomigliare in molti aspetti grafici per family feeling.
Sui i solidi invece trovo che solidworks si difenda bene anche se rimane la carenza quando si incrocia con le superfici o alberi complessi (es. fillet complicati o anche solo variabili) mentre catia non l'ho mai usato molto con i solidi anche se presumo sia almeno pari :redface:
In conclusione sono due prodotti che si pongono su mercati diversi Catia per le grandi aziende o chi ha alte esigenze su le superfici (es aeronautica o Automotive) mentre solidworks per le medie piccole aziende ma in particolare per chi lavora con poche superfici, meccanica in genere.
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#7
Io ho usato per molti anni catia V5 per aziende del settore auto e da più di 2 anni uso solidworks.
Prima di tutto sono su 2 fascie di prezzo parecchi diverse ed è palese che catia sia meglio in tutti i sensi (a perte per il prezzo:mad:). Anche se devo dire che in certi arpetti si assomigliano molto Catia è di gran lunga superiore come paramentrizzazione (con un minimo di metodo nella costruzione dell'albero) si risce a modificare qualsiasi co in qualsiasi punto dell'albero facendo ogni sorta di cambiamento cosa che con solidworks non puoi o è limitato anche se ampiamente sufficiente per situazioni standard.
Cosa che invece solidworks è carente sono le superfici, assai insufficienti se si lafora molto con queste cosa che catia offre (con numerosi step di pacchetti di licenze) dalla base forse un po' limitata ma già con il primi step ottimi fino ad arrivare a modellazzione pari ad alias o icemsurf.
Ma questa differenza è dovuta dal fatto che i due programmi hanno "cuori" grafici completamente diversi infatti anche se hanno lo stesso padrone arrivano da famiglie differenti, solidwors è stata acquisita da catia ed è stato fatto assomigliare in molti aspetti grafici per family feeling.
Sui i solidi invece trovo che solidworks si difenda bene anche se rimane la carenza quando si incrocia con le superfici o alberi complessi (es. fillet complicati o anche solo variabili) mentre catia non l'ho mai usato molto con i solidi anche se presumo sia almeno pari :redface:
In conclusione sono due prodotti che si pongono su mercati diversi Catia per le grandi aziende o chi ha alte esigenze su le superfici (es aeronautica o Automotive) mentre solidworks per le medie piccole aziende ma in particolare per chi lavora con poche superfici, meccanica in genere.
mi sei piaciuto grazie..
;-)
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#8
L'uno può fare ciò che fa l'altro e viceversa?
Lato superfici mi sembra migliore catia, per il resto solidworks?
Che ne pensate?
Ciao,

non conosco per nulla Catia, non l'ho mai nemmeno visto lavorare, per cui non so darti un opinione di confronto.
Effettivamente in solidworks le superfici hanno dei limiti difficilmente colmabili. esiste qualche applicativo per migliorare la situazione, ma non credo esista nulla di paragonabile ai "3 big".
Ritengo che solidworks sia un ottimo strumento per la modellazione solida di componenti meccanici e di macchine, anche le più strane in un modo o nell'altro si possono fare.
Ottimo il modulo lamiera e ottimo il modulo saldature. La gestione degli assiemi in topdown è buona e soprattutto molto stabile, serve però molta dimestichezza per gestire assiemi complessi.
Lo utilizzo da 13 anni e alla fine siamo sempre riusciti a portare a termine dei lavori molto complessi ed ho avuto grosse soddisfazioni.
Ci sono ancora punti migliorabili, ma la solidworks corp. pare abbastanza attenta alle richieste dei clienti, anche se con tempi abbastanza lunghi.

Termino dicendo che lo strumento è molto semplice e come dicono i rivenditori si è operativi in pochi giorni....per un approcio base e banale, se si vuole andare oltre la situazione è più complicata e serve maggior formazione.
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#9
Dal momento che vorrei dedicare del tempo all'autoformazione (e se riesco magari mi pago anche un corso presso un ente certificato dassault) volevo chiedervi se ai fini lavorativi è meglio orientarmi su un software piuttosto che su un altro (catia o solidworks).
Catia ci lavoro da autodidatta da un annetto e con l'aiuto di questo forum ho realizzato quello che potete vedere su https://plus.google.com/photos/1174...s/5762360460328762113?authkey=CNi_3sXE3OK8nQE

Mi piacerebbe trovare un impiego in questo settore percui sarei grato a chiunque possa aiutarmi a raggiungere questo obiettivo, con suggerimenti e consigli costruttivi e sinceri.

Ho una base discreta di analisi matematica studiata in ing elettronica (non ho completato gli studi) e ho poco più di 30 anni, spero questo possa essere comunque sufficiente per entrare in questo mondo.

La mia prima grande passione è il volo, ma non mi spiacerebbe lavorare soprattutto con le superfici in qualsiasi altro ambito (ho visto natura sketc per catia v6.... fantastico!).

Sto acquistato dei testi per autoformazione, il primo del settore è TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA di caligaris, il successivo potrebbe essere "Dall'idea al progetto".

Saluti e grazie a tutti i buoni consiglieri che vorranno rispondermi e darmi qualche dritta.