• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Catia gira MAC?

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#2
No, purtroppo, ma se metti win con bootcamp, si ovviamente.
 

silente

Utente Standard
Professione: Uff. tecnico
Software: CREO 1.0
Regione: Novara
#4
Salve a Tutti
premetto che non conosco MAC

ma dalle "voci" che sento mi sembra di capire che il SO sia decisamente piu stabile di un windows o sbaglio.....

quindi se è vero che una rondine non fa primavera sarebbe cmq da valutare la cosa..... o no?

salutoni
Silente
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
ma dalle "voci" che sento mi sembra di capire che il SO sia decisamente piu stabile di un windows o sbaglio.....
Le voci sono di solito messe in giro da "zeloti" del Mac, OSX funziona bene ma ha anche lui le sue magagne.
Un windows ben tenuto e' stabilissimo (io l'ultimo schermata blu ce l'avro' avuta due anni fa, probabilmente facendo esperimenti), io quando posso scegliere uso linux, ma bisogna dare a cesare quel che e' di cesare..

Ciao.
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#6
beh,posso rispondere perchè ho preso il mac pro , però devo dire che mentre la macchina è perfetta quando la fai girare col S.O. mac ( leopard, sigh , ma perchè non l'ho scoperto prima , e , soprattutto , perchè inv non gira su mac , buhauuuu:frown:)
non posso dire altrettanto quando ci lavoro sotto windows , mi capitano episodi di irregolarità colle periferiche usb.. e rallentamenti random generalizzati.

Poi la goduria con leopard è su internet: niente antivirus , niente di niente e va tutto perfetto.:biggrin:
 

torniaccio

Utente Standard
Professione: Tra un'interruzione e l'altra modello qualcosa, ma cosa?
Software: CatiaV5 ProE AutoCAD Inventor 2013 64bit
Regione: Lazio
#8
Cacciatorino, mi piace la tua citazione degli zeloti , è un termine che non si sente spesso ... a cosa dobbiamo questa erudizione o ... accurata conoscenza?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#9
Se posso dire la mia: è solo perchè gli hacker non vogliono scrivere virus x Mac, in quanto il "nemico" su cui accanirsi è Windows...
In realta' c'e' un errore progettuale alla base: alla MS per faclitare la vita agli utenti, hanno incoraggiato sempre il fatto di lavorare come utente administrator, lasciando aperta un'autostrada per i virus/trojan etc etc.
Se invece uno ha la buona creanza di usare un utente limitato per la vita quotidiana puo' dormire sonni tranquilli.
Alla apple con il fatto di usare sudo (quella cosa che ti chiede la pass prima di installare programmi) costringono l'utente ad un minimo di attenzione su quello che succede nel pc.
Per il resto non e' che unix sia piu' sicuro in se, se dentro uno script di installazione scrivo una riga che esegue:
sudo rm -rf /
gli ho cancellato tutto il disco rigido senza che l'utente si accorga di niente.

Ciao.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#10
Cacciatorino, mi piace la tua citazione degli zeloti , è un termine che non si sente spesso ... a cosa dobbiamo questa erudizione o ... accurata conoscenza?
Eh???? No guarda io ho fatto le scuole basse :biggrin:

In realta' i fanboys vengono anche detti zeloti perche' negherebbero di fornte a qualunque evidenza che anche la apple ogni tanto fa delle cappellate. Non so se hai mai parlato con uno di questi quando la apple usava i processori ppc, e poi di come si sono arrampicati sugli specchi quando hanno cominciato ad usare intel.
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#11
Se posso dire la mia: è solo perchè gli hacker non vogliono scrivere virus x Mac, in quanto il "nemico" su cui accanirsi è Windows...
non lo so. mi piace di più pensare che il diabolico bill ( che ora si redime con la beneficenza :biggrin:) abbia immaginato un mondo parallelo con le stesse dinamiche del mondo reale: buono e cattivo in perenne incrocio. ( e da entrambe tenta grana da ricavare , naturalmente:cool:)
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#12
in pratica , gli hacker? quasi tutti al soldo di bill.:biggrin:
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#13
In win non è che si usa l'utente admin, ma il "supeadmin" l'utente che tutto può, ma non ha senso, in OS X bisogna attivarlo, ma non serve mai. Se si usa l'utente limitato su win mi è stato detto che ti compaiono decine di messaggi, è vero? Comunque non è facile fregare OS X, con uno scriptino, se oggi dopo milioni di mac non è mai successo qualcosa di grave, un motivo ci sarà, se non si sa la password del sistema è arduo scassinarlo o attaccarlo con degli eseguibili. Certo se poi uno si scarica un immagine che chiede la password e lui la mette...bhe.
Comunque è vero, spesso esiste un leggero "integralismo" forse perchè c'è una gran soddisfazione ad usare i loro prodotti, che chi non usa non comprende, è proprio una questione di uso, non tanto di stabilità, virus ecc. Win XP è come un bambino se non lo curi a dovere si ammala facilmente, e nonostante tutto il suo uso è legnoso ed un problema è sempre dietro l'angolo (li uso entrambi). Se i progettisti potessero scegliere il s.o si sposterebbero tutti da MS, compresi quelli Catia.
 
Ultima modifica:

UGoverALL

Guest
#14
In win non è che si usa l'utente admin, ma il "supeadmin" l'utente che tutto può, ma non ha senso, in OS X bisogna attivarlo, ma non serve mai. Se si usa l'utente limitato su win mi è stato detto che ti compaiono decine di messaggi, è vero? Comunque non è facile fregare OS X, con uno scriptino, se oggi dopo milioni di mac non è mai successo qualcosa di grave, un motivo ci sarà, se non si sa la password del sistema è arduo scassinarlo o attaccarlo con degli eseguibili. Certo se poi uno si scarica un immagine che chiede la password e lui la mette...bhe.
Comunque è vero, spesso esiste un leggero "integralismo" forse perchè c'è una gran soddisfazione ad usare i loro prodotti, che chi non usa non comprende, è proprio una questione di uso, non tanto di stabilità, virus ecc. Win XP è come un bambino se non lo curi a dovere si ammala facilmente, e nonostante tutto il suo uso è legnoso ed un problema è sempre dietro l'angolo (li uso entrambi). Se i progettisti potessero scegliere il s.o si sposterebbero tutti da MS, compresi quelli Catia.
Ci sono hacker in grado di craccare una pwd del pentagono in 15 secondi e hanno problemi con quella di Superuser del MAC... :confused:
Dai, vabbè... se vogliamo dirci che Cristo è morto di freddo facciamolo...

Per esempio, in Fiat volevano configurare gli utenti NX/TC come "Power User"... Un pò come era sulle SUN...
No, i sindacati si sono opposti: i PC sono "strumenti di produttività individuale" e non "stazioni di lavoro", quindi hanno obbligato l'IT a mettere gli utenti come Admin delle macchine...
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#15
Ci sono hacker in grado di craccare una pwd del pentagono in 15 secondi e hanno problemi con quella di Superuser del MAC... :confused:
Dai, vabbè... se vogliamo dirci che Cristo è morto di freddo facciamolo...

Per esempio, in Fiat volevano configurare gli utenti NX/TC come "Power User"... Un pò come era sulle SUN...
No, i sindacati si sono opposti: i PC sono "strumenti di produttività individuale" e non "stazioni di lavoro", quindi hanno obbligato l'IT a mettere gli utenti come Admin delle macchine...
va da se che vuol dire soprattutto poter controllare direttamente la produttività individuale. he he...sindacato sempre più vicino alle masse...:biggrin:
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#16
Si, ma è necessario che un singolo hacker si dedichi espressamente al tuo mac, sinceramente improbabile. Cosa diversa è incappare in problemi che "vagano" nella rete con script dentro jpeg virus e cose simili, se non metti la password è veramente difficile inciampare. L'ultimo problema che c'era in giro su OS X, qualche ano fa, era appunto un jpeg che quando lo aprivi ti chiedeva la password! Ma chi è quel fesso che ci casca!
 

Angiu

Utente Standard
Professione: in cerca di lavoro
Software: Salome 3.2.6
Regione: a casa mia
#17
Si, ma è necessario che un singolo hacker si dedichi espressamente al tuo mac, sinceramente improbabile. Cosa diversa è incappare in problemi che "vagano" nella rete con script dentro jpeg virus e cose simili, se non metti la password è veramente difficile inciampare. L'ultimo problema che c'era in giro su OS X, qualche ano fa, era appunto un jpeg che quando lo aprivi ti chiedeva la password! Ma chi è quel fesso che ci casca!
ne conosco parecchi che ci sarebbero cascati tranquillamente!!! :biggrin::biggrin:
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#18
Infatti qualcuno se nè accorto perchè ci è cascato e ha piallato l'HD. :)