CATIA: analisi

boris\

Utente Junior
Professione: ingegnere/Progettista mecc
Software: SW, SE, Pro-E, NX, Catia V5, Inventor, Autocad, Ansys
Regione: firenze
#1
Buongiorno,

premetto che tale modulo non lo uso molto e devo dire che l'help non è "user friendly".
Il mio problema è il seguente.
ho una piastra (incastro) su cui è fissato una flangia a T che porta sul braccio a sbalzo un canotto su cui sono montate delle lenti. al fine dell'ultima lente ad una certa distanza ho il fuoco. il pm mi ha chiesto di calcolare ad 1g la deformata del fuoco.
ho modellato e vincolato il tutto, e ho pensato che al fuoco ho inserito una massa di 1 g con E altissimo, ma non capisco come vincolarla in modo che tale punto mi segua rigidamente il canotto.
mi potete aiutare?
grazie
 

g.lopedote

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: catia
Regione: puglia
#2
io proverei a creare una parte virtuale rigida collegata al canotto o all'ultima lente. poi alla parte virtuale applichi la massa che desideri.
la parte virtuale rigida è un body rigido che collega un determinato punto (la maniglia della arte virtuale) alle geometrie della parte scelte come riferimento. funziona come un elemento rigido senza massa che trasmette le azioni applicate alla maniglia.
dai un'occhiata qui, magari capisci meglio come fare
http://catiadoc.free.fr/online/CATIAfr_C2/estugCATIAfrs.htm
 

boris\

Utente Junior
Professione: ingegnere/Progettista mecc
Software: SW, SE, Pro-E, NX, Catia V5, Inventor, Autocad, Ansys
Regione: firenze
#3
g.lopedote

grazie al tuo supporto ho risolto.