• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Canone Tv anche per il PC ?

lostico

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: NX6 / TeamCenter
Regione: Emilia Romagna
#2
:eek:

Una legge dello Stato stabilisce chi deve pagare il canone e la legge dice che deve pagare chiunque possieda un apparecchio atto o adattabile a ricevere programmi tv

http://news.wintricks.it/article.php?ID=6283

http://news.wintricks.it/framer.php?ID=6283
Guarda, dal punto di vista teorico è giusto altrimenti sai quanti furbetti in giro...

Poi penso che il canone Rai sia una delle più grandi contraddizioni italiane.
Il sistema televisivo italiano è davvero anomalo: due aziende, una publica e una privata che si dividono la torta dei ricavi publicitari; la publica aiutata dallo stato e sponsorizzata da noi tutti, l'altra privata controllata da un solo politico.
Lasciamo perdere che poi mi viene il nervoso:mad:
 

Stefano_ME30

Guest
#3
Guarda, dal punto di vista teorico è giusto altrimenti sai quanti furbetti in giro...

Poi penso che il canone Rai sia una delle più grandi contraddizioni italiane.
Il sistema televisivo italiano è davvero anomalo: due aziende, una publica e una privata che si dividono la torta dei ricavi publicitari; la publica aiutata dallo stato e sponsorizzata da noi tutti, l'altra privata controllata da un solo politico.
Lasciamo perdere che poi mi viene il nervoso:mad:
Errore!
La pubblicita' sta tutta da una parte (pubblitalia) e quando guardi un programma RAI in realta' stai finanziando la campagna elettorale della parte "privata".
Pero' non e' un problema (non piu') hanno tutti il terrore di sollevarlo.
:(
 

lostico

Utente Junior
Professione: Progettista Meccanico
Software: NX6 / TeamCenter
Regione: Emilia Romagna
#4
Errore!
La pubblicita' sta tutta da una parte (pubblitalia) e quando guardi un programma RAI in realta' stai finanziando la campagna elettorale della parte "privata".
Pero' non e' un problema (non piu') hanno tutti il terrore di sollevarlo.
:(
Come dicevo... lasciamo perdere.
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#5
In realta' e' assimilabile ad una tassa di Concessione Governativa per l'utilizzo di un apparecchio radioricevente. Come i CB, OM e radioamatori devono pagare la tassa di concessione per "trasmettere", noi dobbiamo pagarla per "ricevere", basti pensare che l'ente esattore non e' la RAI, ma la Agenzia delle Entrate (il Fisco, per intenderci).
Che poi venga girata alla RAI, questo e' un'altro discorso (e ci sarebbe da vedere se e in quale percentuale), che fa parte della spartizione del "tesoretto" che gli italiani versano ogni anno con le tasse.

E questo dovrebbe chiarire perche' si deve pagare comunque anche se guardi solo La7 con il PC e ascolti per radio solo RadioBruno con il telefonino. Ogni nucleo familiare (e ringraziare che non sia "a cranio" o a "apparecchio" come i RTX, mi sembra) deve pagare una tassa per apparecchi radioriceventi, radio o TV o assimilabili. Se hai una TV, quello di eventuali radio e' compreso. Se uno non avesse TV, ma una radio, dovrebbe pagare quello per le radio (ormai scomparso, penso sia stato "unificato" con quello TV, della serie paghi uguale). Per le autoradio, e' compresa nel bollo. Per apparecchi TV in auto, proprio non so. Dovrebbe essere compreso anche quello nel bollo, ma non ci metto la mano sul fuoco.

Per i PC, si paga solo se non hai una TV (improbabile) e se hai una scheda tuner.

Raga', amm'a paga', siamo in Italia, non in Sfitzera...!!!:D:D
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#6
Il bello di queste discussioni è solo che sono infarcite di "divrebbe" , "bisognerebbe" ecc... :D :D
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#7
Siamo in campagna elettorale, cosa pretendi....:rolleyes:
[idiot mode ON]
Abbiamo anche dei vedREMO, faREMO, costruiREMO penseREMO...
Ma 'sto Remo, non si stanchera' a dover fare tutto lui?????:D:D:D
[idiot mode OFF]
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#9
Paghi anche senza Scheda tuner.....perchè il PC è comunque adattabile,
basta anche un cellulare UMTS.
Hanno evidentemente compreso i servizi broadcasting via Internet e cavo.
Farebbero prima a farla pagare a TUTTI indistintamente. Nessuno penso oggigiorno viva senza almeno 1 radio-televisore-cellulare-PC. A parte gli asceti e gli evasori totali :rolleyes:
 

fuzzylogic

Utente Standard
Professione: Tutto
Software: CimE/IT;Me10;Cimagraphi;PowerM
Regione: Emilia-Romagna
#10
Hanno evidentemente compreso i servizi broadcasting via Internet e cavo.
Farebbero prima a farla pagare a TUTTI indistintamente. Nessuno penso oggigiorno viva senza almeno 1 radio-televisore-cellulare-PC. A parte gli asceti e gli evasori totali :rolleyes:
Se smettessero di fare pubblicità durante la programmazione sarei anche felice di dover pagare una tassa.
...d'altra parte anche su satellite fanno parecchia pubblicità...e lì, aldilà dell'offerta, si paga a prescindere!

Bye:cool:
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#11
Se smettessero di fare pubblicità durante la programmazione sarei anche felice di dover pagare una tassa.
Tempo fa mi sembra che la BBC facesse cosi'. Ma i tempi passano... chissa' se e' ancora cosi'.
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#12
Se smettessero di fare pubblicità durante la programmazione sarei anche felice di dover pagare una tassa.
Quoto e sottoscrivo.
Anche perchè in questo modo si sa al centesimo quanto si sborsa. ;)
Mentre invece con le pubblicità sono solo loro che sanno quanto ci tolgono dalle tasche. :mad:
 

Stefano_ME30

Guest
#13
Ai tempi di Tele+ era cosi'.
Ti dicevano che dovevi pagare l'abbonamento, ma avresti goduto di una programmazione senza pubblicita'.
Poi hanno cominciato un po' (la scusa era delle schede pirata) e poi con Sky e' stata l'apoteosi.

Saluti
 

TheMik

Utente Junior
Professione: Programmatore CAM/CNC
Software: FeatureCam, Alibre
Regione: Lombardia
#14
Siamo in campagna elettorale, cosa pretendi....:rolleyes:
[idiot mode ON]
Abbiamo anche dei vedREMO, faREMO, costruiREMO penseREMO...
Ma 'sto Remo, non si stanchera' a dover fare tutto lui?????:D:D:D
[idiot mode OFF]
E da ieri sera abbiamo di nuovo S.REMO!!!!
 

GP.

Utente Senior
Professione: Nientologo
Software: uozapp
Regione: Vercelli
#15
Riapro questa discussione perchè, per me, sta diventando di attualità.

Qualche mese fa ho ricevuto dalla sede regionale Rai una comunicazione con un bollettino da pagare per il canone speciale TV.

Ho telefonato al numero che veniva indicato per segnalare che in ufficio non detenevo apparecchi radiotelevisi, al che mi sono stati chiesti i dati per escludermi dalla "lista" e venivo informato che potevo essere oggetto di sopralluogo per la verifica.

Ok.

Oggi ricevo l'ULTIMO SOLLECITO per l'abbonamento speciale alla televisione, visto che in questa discussione è stato detto, anche giustamente, che bisogna pagare "perchè il PC è comunque adattabile", mi girano alquanto le pelotas.

Sarebbe come se il possessore di un auto ricevesse una multa in quanto potenzialmente "potrebbe" lasciare l'auto in divieto di sosta.

Voi come vi comportate?
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
#16
Riapro questa discussione perchè, per me, sta diventando di attualità.

Qualche mese fa ho ricevuto dalla sede regionale Rai una comunicazione con un bollettino da pagare per il canone speciale TV.

Ho telefonato al numero che veniva indicato per segnalare che in ufficio non detenevo apparecchi radiotelevisi, al che mi sono stati chiesti i dati per escludermi dalla "lista" e venivo informato che potevo essere oggetto di sopralluogo per la verifica.

Ok.

Oggi ricevo l'ULTIMO SOLLECITO per l'abbonamento speciale alla televisione, visto che in questa discussione è stato detto, anche giustamente, che bisogna pagare "perchè il PC è comunque adattabile", mi girano alquanto le pelotas.

Sarebbe come se il possessore di un auto ricevesse una multa in quanto potenzialmente "potrebbe" lasciare l'auto in divieto di sosta.

Voi come vi comportate?
Fammi capire...ti chiedono di pagare un altro canone RAI (io preferisco chiamarla tassa sul macinato RAI) perchè in ufficio hai il pc che usi con autocad?
Mi domando quanto tempo deve ancora passare prima di vedere i nostri politicanti inseguiti dalla gente inferocita coi forconi in mano...
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#17
Gia' stato sviscerato e ancora fonte di controversie in sede tributaria.
Si e' detto e si utilizza ancora questa dicitura, "atto a ricevere" applicabile anche per cellulari (tutti, non solo gli smartphone) e computer, siano essi in grado o meno di ricevere le trasmissioni via etere. Tenere sempre presente che comunque la sola presenza di una radiolina sul posto di lavoro implica il dover pagare il canone.

Una interpretazione univoca e chiara non e' mai stata data e a scanso di equivoci e rotture di pelotas molti hanno deciso di pagare lo stesso la tangente alla RAI.

Rimane infatti insoluto il caso delle grandi aziende, tipo le banche e le Poste, che risulterebbero i piu' grandi evasori del canone RAI in Italia, con un mancato gettito stimato di milioni di euro. Per questo, tuttora, volutamente, c'e' una totale confusione nell'applicazione della normativa. Che se applicata alla lettera e a tutti e non solo ai privati vedrebbe aprirsi un contenzioso di proporzioni bibliche.

E al solito l'AdE, nel dubbio, tassa...

E poi, se il tuo picci' non e' adattabile, mammaRai ti aiuta...

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta....ingBlock-64203784-70f7-4b53-9d21-b14693850195
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#18
Gia' stato sviscerato e ancora fonte di controversie in sede tributaria.
Si e' detto e si utilizza ancora questa dicitura, "atto a ricevere" applicabile anche per cellulari (tutti, non solo gli smartphone) e computer, siano essi in grado o meno di ricevere le trasmissioni via etere. Tenere sempre presente che comunque la sola presenza di una radiolina sul posto di lavoro implica il dover pagare il canone.

Una interpretazione univoca e chiara non e' mai stata data e a scanso di equivoci e rotture di pelotas molti hanno deciso di pagare lo stesso la tangente alla RAI.

Rimane infatti insoluto il caso delle grandi aziende, tipo le banche e le Poste, che risulterebbero i piu' grandi evasori del canone RAI in Italia, con un mancato gettito stimato di milioni di euro. Per questo, tuttora, volutamente, c'e' una totale confusione nell'applicazione della normativa. Che se applicata alla lettera e a tutti e non solo ai privati vedrebbe aprirsi un contenzioso di proporzioni bibliche.

E al solito l'AdE, nel dubbio, tassa...

E poi, se il tuo picci' non e' adattabile, mammaRai ti aiuta...

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/diretta....ingBlock-64203784-70f7-4b53-9d21-b14693850195
quoto, anzi quotissimo.
La legge è poco chiara e secondo me i decreti attuativi non sono mai stati emessi proprio per mantenere le acque confuse.
Sul sito dell'ADUC il discorso è ben presentato, ora non ho sotto mano il link ma basta fare una ricerca.

Una volta si diceva che se non c'era una scheda TV, il pc non era "adattabile". Putroppo oggi grazie a youtube non è più così.

Secondo me si potrebbe mandare una raccomandata (con costituzione in mora) in cui si dichara di essere disponibili a pagare quando forniranno gli estremi del decreto attuativo che lo impone. Siccome non lo faranno, la scadenza della costituzione in mora dovrebbe (e sottolineo DOVREBBE) far decadere la richiesta di tangente.

Attenzione che, come tutta la criminalità organizzata, la RAI potrebbe mandare i suoi "bravi" a ritirare personalmente la tangente. Suggerirei di non aprire la porta a meno che non si qualifichino come pubblici ufficiali. Per intenderci, i funzionari di Equitalia possono restare a pulirsi le scarpe sullo zerbino...
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#19
Hanno evidentemente compreso i servizi broadcasting via Internet e cavo.
Farebbero prima a farla pagare a TUTTI indistintamente. Nessuno penso oggigiorno viva senza almeno 1 radio-televisore-cellulare-PC. A parte gli asceti e gli evasori totali :rolleyes:
Difatti nella manovra di fine luglio c'era la proposta, poi decaduta, di inglobare la tassa di possesso nella bolletta Enel, aggiungendo alla cifra fissa di nolo contatore una quota mensile, pari ad 1/12 dell'attuale canone.
Poi, come detto, non se ne è fatto nulla.
Per ora...